informativa sui cookies
NOTIZIE 

Home

qui potete trovare le ultime notizie

 

     

28/07/2018
FIOCCHI, SALVATI 86 CONTRATTI A TERMINE
Le motivazioni alla base delle nuove normative sono tutt’altro che cattive, l’obiettivo è frenare il ricorso da parte delle aziende di lavoratori a termine, eppure il Decreto Dignità varato dal Governo ha rischiato di far perdere il posto a molti lavoratori, nel caso specifico quelli della Fiocchi Munizioni di Lecco
da Lecco Notizie Solo grazie ad un accordo tra azienda e sindacati, arrivati dopo una non semplice discussione e con la disponibilità della Fiocchi, si è riusciti a preservare la quasi totalità degli impieghi in scadenza. Non si parla di un numero esiguo di lavoratori: erano  ben 86 i contratti a termine  che si sarebbero conclusi a luglio e altri il prossimo dicembre, di questi 3 2 sono i contratti che ha

 
     
     

28/07/2018
RFI ASSUME
La direzione produzione ha annunciato 487 assunzioni, di cui 374 operatori specializzati della manutenzione. Inoltre, è stata confermata l'anticipazione entro la fine del 2018 di ulteriori 537 assunzioni di cui 326 sempre da operatore specializzato della manutenzione
Rfi (rete ferroviaria italiana) assume. Lo ha assicurato la direzione produzione che ha annunciato 487 assunzioni, di cui 374 operatori specializzati della manutenzione. Inoltre, è stata confermata l'anticipazione entro la fine del 2018 di ulteriori 537 assunzioni di cui 326 sempre da operatore specializzato della manutenzione completando così il programma di 700 assunzioni stabilite con l'accordo del 20 novembre 2017.

 
     
     

27/07/2018
CANDY, TRATTATIVA APERTA
Sindacato e azienda stanno lavorando per giungere a un'intesa che permetta di salvaguardare l'occupazione e la produzione nella fabbrica di Brugherio. Sul tavolo la riduzione dell'orario, la cassa integrazione speciale, la rimodulazione della contrattazione di secondo livello. Le parti si incontreranno di nuovo a settembre  
Orari, ammortizzatori sociali, livelli occupazionali: sono questi i temi su cui si è avviato un confronto fra sindacato e dirigenza della Candy. L’obiettivo è giungere a un accordo che salvaguardi i lavoratori e la produzione della fabbrica di Brugherio. «All’incontro di ieri, giovedì 26 luglio - spiega Gabriele Fiore, Fim Cisl Mbl – ne seguirà un altro il 4 settembre. L’azienda è d

 
     
     

27/07/2018
MOLESTIE SESSUALI, 30 LAVORATORI CHIEDONO AIUTO ALLA CISL
Stefano Goi, Ufficio vertenze Cisl Mbl: «Nei primi tre mesi di vita dello sportello antimolestie e antidiscriminazioni hanno chiesto il nostro aiuto una ventina di lavoratrici e una decina di lavoratori»
C’è chi ha trovato il coraggio e chi no. Continua, cioè, a sopportare in fabbrica o in ufficio i comportamenti di un principale troppo «disinvolto», a essere penalizzato per l’orientamento sessuale, a sostenere ritmi lavorativi esagerati. Una conferma indiretta arriva dalle persone che, nei primi tre mesi di attività, si sono rivolte  all’apposita struttura promossa dalla Cisl Monza Brianza

 
     
     

26/07/2018
LA CRISI DI FERRARINI SOFFIA SULLA VISMARA
La storica azienda di Casatenovo (Lc) è stata travolta dai problemi finanziari del gruppo agroalimentare di cui fa parte. Manca la liquidità e quindi le risorse per produrre. «Siamo molto preoccupati - osserva Enzo Mesagna, Fai Cisl Mbl -. È necessario costruire un percorso che possa traghettare il gruppo verso una situazione più tranquilla»
La crisi finanziaria del Gruppo Ferrarini di Reggio Emilia sta investendo anche la Vismara di Casatenovo (Lc). La mancanza di liquidità sta creando importanti ritardi nel pagamento delle retribuzioni, ancora ferme al mese di aprile 2018, e difficoltà nel reperimento delle materie prime causando lunghi fermi produttivi. «È una situazione molto complicata che rischia di pregiudicare la continuità dell'

 
     
     

25/07/2018
GILARDONI RX, IL PROCESSO ENTRA NEL VIVO
Lunedì si è tenuta la prima udienza del procedimento che vede alla sbarra Maria Cristina Gilardoni, ex presidente della società di famiglia, e Roberto Redaelli, ex direttore del personale, accusati di maltrattamenti nei confronti dei dipendenti
Ha preso il via il processo Gilardoni Rx. Sul banco degli imputati: Maria Cristina Gilardoni, ex presidente della società di famiglia, e Roberto Redaelli, ex direttore del personale. Sono accusati di maltrattamenti nei confronti dei dipendenti. I lavoratori sono stati ammessi come parti civili nel procedimento che è iniziato lunedì scorso. La prima udienza è scivolata via tra richieste procedurali. In pa

 
     
     

24/07/2018
DOPO DUE ANNI, GLI EDILI HANNO IL CONTRATTO
È stato rinnovato nei giorni scorsi. Tante le novità in campo salariale, previdenziale e della bilateralità. «Questo contratto, che arriva a due anni dalla scadenza, - spiega Francesco Condorelli, Filca Cisl Mbl - riesce a offrire alcune garanzie fondamentali ai lavoratori di un settore che è stato duramente colpito dalla crisi»
Aumenti in busta paga, incentivi per l’occupazione giovanile, novità previdenziali, salvaguardia del secondo livello di contrattazione, rilancio della bilateralità: sono queste le principali novità del contratto dell’edilizia, che interessa più di un milione di addetti (circa 4.000 in Brianza e 2.000 nel Lecchese) e rimarrà in vigore fino al 20 settembre 2020. Il contratto, sottoscritto dai sindacati

 
     
     

21/07/2018
TRENORD, SEPARAZIONE TRENITALIA E FERROVIE NORD?
Il servizio è scadente e i treni non sono puntuali. Per fare il punto, ieri c'è stato un primo incontro tra sindacato e Regione Lombardia. All'orizzonte un possibile divorzio tra i soci. I sindacati hanno espresso le loro preoccupazioni e perplessità sul progetto
Trenitalia e Ferrovie Nord Milano, un matrimonio che non funziona. Il servizio non funziona. I treni sono vecchi. Gli interni sono sporchi. I convogli arrivano in ritardo. Una situazione che sta diventando di settimana in settimana, di mese in mese più intollerabile per i cittadini. Per questo motivo ieri, su richiesta del sindacato, si è tenuto un incontro tra i rappresentanti sindacali e la con Regione Lombardia rappresentata dal

 
     
     

20/07/2018
RIDER, ORA IL CONTRATTO C'È
Grazie a un'intesa fra sindacato e imprenditori, i fattorini che portano il cibo avranno più tutele e compensi più equi. L'accordo prevede anche la possibilità di una contrattazione di secondo livello  
I rider saranno coperti dal contratto della logistica, del trasporti merci e delle spedizioni. L’accordo è stato siglato dai sindacati di Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti e le associazioni imprenditoriali. Ma chi sono i rider? Hanno in media tra i 19 e i 36 anni, sono più uomini che donne, anche se le ragazze stanno aumentando, e sono fattorini che lavorano per agenzie come Deliveroo, Just East, Sgnam, Glovo e Foodora portan

 
     
     

20/07/2018
EX BAMES-SEM, LAVORATORI CONTENTI A METÀ
Sono soddisfatti di essere stati ammessi quale parte civile, anche se solo per il danno morale, nel procedimento giudiziario relativo al fallimento della società. Ma rimane loro l’amaro in bocca per l’esclusione del sindacato dal processo
I lavoratori della ex Bames-Sem sono contenti a metà. Sono soddisfatti di essere stati ammessi quale parte civile, anche se solo per il danno morale, nel procedimento giudiziario relativo al fallimento della società. Ma rimane loro l’amaro in bocca per l’esclusione del sindacato come parte civile. Gli ex dipendenti delle aziende Bames e Sem, aziende del comparto metalmeccanioco, sorte sulle ceneri dell'Ibm e Cel

 
     
     

19/07/2018
MAUGERI, FALLITA LA CONCILIAZIONE
I rappresentanti del sindacato e della fondazione si sono incontrati nella sede della Prefettura di Monza. Dal confronto non è uscita nessuna intesa. Ora il sindacato metterà in atto alcune iniziative di lotta  
È fallito il tentativo di conciliazione nella sede della Prefettura di Monza tra sindacato e direzione degli Istituti scientifici della Fondazione Maugeri di Lissone. Adesso la parola passa al sindacato che ha dichiarato otto ore di sciopero a livello nazionale e 16 a livello locale. Da giorni il sindacato era in stato di agitazione contro la decisione della dirigenza di disdire il contratto nazionale di lavoro della sanità pub

 
     
     

18/07/2018
ACCORDO CON LA REGIONE SULLE RISORSE AGGIUNTIVE
L’accordo sottoscritto tra sindacati di categoria e Regione Lombardia è un risultato positivo che riconosce alle lavoratrici e ai lavoratori del comparto l’impegno quotidiano volto a garantire un servizio efficiente rivolto ai cittadini
Firmata oggi, 17 luglio 2018, la preintesa sulle Risorse aggiuntive regionali per il 2018 applicata al personale di Ats/Asst, Irccs di diritto pubblico, Arpa, Areu, Acss, Istituto zooprofilattico sperimentale e Asp. L’accordo sottoscritto tra sindacati di categoria e Regione Lombardia è un risultato positivo che riconosce alle lavoratrici e ai lavoratori del comparto l’impegno quotidiano volto a garantire un servizio efficien

 
     
     

18/07/2018
PANEM, LICENZIATI I LAVORATORI
Fermi gli impianti, ai lavoratori sono arrivate le lettere di licenziamento. Si chiude così la storia di un'azienda storica della Brianza. Una storia passat attraverso un calvario le cui stazioni sono stati passaggi di proprietà, fallimenti, cassa integrazione, scandali
Le lettere sono partite la settimana scorsa e sono arrivate nei primi giorni di questa settimana. Per gli 86 lavoratori della Panem di Muggiò è arrivato il licenziamento. Dopo lo spegnimento dei forni stabilito ad aprile, questa è davvero la parola fine sulla vicenda di quest’azienda che produceva pane e prodotti legati ad esso. La crisi è stata un calvario le cui stazioni sono stati passaggi di proprietà,

 
     
     

17/07/2018
PROCESSO GILARDONI RX, FIM SARÀ PARTE CIVILE
Il sindacato dei metalmeccanici sarà parte civile del processo che vede alla sbarra  Cristina Gilardoni, figlia del fondatore e proprietaria dell'azienda, e Roberto Redaelli, il direttore del personale. Sono a giudizio casi di vessazioni sui lavoratori
Fim Cisl Monza Brianza Lecco e Fiom Cgil Lecco sono stati ammessi come parti civili al processo penale Gilardoni Rx. «È un grande successo - spiega Emilio Castelli della Fim Cisl Mbl - perché dimostra il buon lavoro fatto dal sindacato nel raccogliere  i molteplici documenti prodotti a difesa dei lavoratori». La vicenda, arrivata fino alle cronache nazionali, riguarda Cristina Gilardoni, figlia del fondatore

 
     
     

13/07/2018
RIFUGIATI, IL SUCCESSO DELL'ACCOGLIENZA DIFFUSA
Sono oltre mille i richiedenti protezione internazionale accolti da RTI Bonvena nelle strutture presenti in 44 comuni del territorio brianzolo all’interno di appartamenti, in piccoli gruppi, secondo un modello innovativo di accoglienza diffusa a basso impatto, volta a promuovere la relazione con la comunità ospitante
Oltre un migliaio di richiedenti protezione internazionale accolti nelle strutture presenti in 44 comuni del territorio brianzolo. Per la maggior parte - circa 700 - ospitati all’interno di appartamenti, in piccoli gruppi, secondo un modello innovativo di accoglienza diffusa a basso impatto, volta a promuovere la relazione con la comunità ospitante. Più di 11mila ore di formazione erogate, solo nel primo trimestre 2018, per fornire compet

 
     
     

13/07/2018
A MILANO, PRESIDIO EDILI A FAVORE DELLA SICUREZZA SUL LAVORO
Lunedi 16 Luglio 2018 dalle ore 9.00. alle ore 12.30 si svolgerà in piazza Duomo a Milano un presidio regionale dei lavoratori della filiera delle costruzioni per protestare contro gli infortuni mortali sul lavoro
Lunedi 16 Luglio 2018 dalle ore 9.00. alle ore 12.30 si svolgerà in piazza Duomo a Milano un presidio regionale dei lavoratori della filiera delle costruzioni per protestare contro gli infortuni mortali sul lavoro. Il tema della sicurezza sul lavoro continua drammaticamente ad essere di attualità come dimostra il recente incidente in cui è morto un operaio in una ditta a Cesano Maderno. L’incremento degli infortuni

 
     
     

11/07/2018
AEROSOL, I LAVORATORI SE NE VANNO
La proprietà tace sul futuro dell'azienda e i lavoratori danno le dimissioni per poter ricorrere almeno alla Naspi. E intanto, per venire incontro ai dipendenti in difficoltà, il sindaco di Valmadrera annuncia che le tasse comunali verranno loro rateizzate
Tutto tace all’Aerosol. Giovanni Bartoli, l’amministratore delegato dell’azienda di Valmadrera, non si è presentato all’incontro che si è tenuto in Prefettura a Lecco. Quindi non si sono avute risposte sul futuro dell’azienda farmaceutica che attraversa da due anni una profonda crisi, con otto mesi di stipendio arretrato per i lavoratori, produzione bloccata dal 15 dicembre, rami cosmetico e dei presidi

 
     
     

06/07/2018
FONDAZIONE MAUGERI, STATO DI AGITAZIONE
La dirigenza ha disdetto il contratto della sanità pubblica per adottare quello della sanità privata. «Ci è stato assicurato - spiega Nicola Turdo, Fp Cisl Mbl - che le condizioni economiche non peggioreranno per i dipendenti. Noi vogliamo capire il perché di questa decisione e gli effetti reali che ci saranno per l’organico»
Il sindacato ha dichiarato lo stato di agitazione agli Istituti scientifici della Fondazione Maugeri di Lissone. I rappresentanti dei lavoratori contestano la decisione della dirigenza di disdire il contratto nazionale di lavoro della sanità pubblica applicato finora per applicare, a partire dal 1° luglio, quello della sanità privata. «Ci è stato assicurato - spiega Nicola Turdo, Fp Cisl Mbl - che le condizioni

 
     
     

06/07/2018
INCIDENTE SUL LAVORO, MORTO UN OPERAIO
Un lavoratore è perito mentre stava riparando un tetto in un'azienda a Cesano Maderno. Francesco Condorelli, Filca Cisl Mbl: «La sicurezza deve diventare una cultura che ha nella prevenzione e nella formazione continua i suoi pilastri fondamentali. Troppo spesso, invece, la sicurezza è vista come un costo»
Un operaio è morto questa mattina in un’azienda di Cesano Maderno. Il lavoratore, 51 anni, è rimasto schiacciato da un carrello elevatore che stava guidando. Il collega che era insieme a lui è riuscito a fuggire e a mettersi in salvo. La dinamica dell’incidente non è chiara. Il temporale dell’altra notte aveva fatto filtrare acqua nel tetto dell’azienda. Così la proprietà avev

 
     
     

06/07/2018
AEROSOL, CONCORDATO IN BIANCO
L'amministratore delegato ha dato mandato ai legali di presentare la domanda di concordato per evitare il fallimento. Massimo Ferni, Femca Cisl Mbl : «Sulla ripresa produttiva in ogni caso restano grandi dubbi. Molti lavoratori se ne stanno andando ed è difficile dire quanti clienti siano rimasti» 
L’Aerosol ha presentato domanda di concordato in bianco per evitare il fallimento. Come aveva annunciato la scorsa settimana ai sindacati, Giovanni Bartoli, amministratore unico di Aerosol Service Italiana, la storica fabbrica di Valmadrera fino a sei mesi fa attiva come terzista nel settore farmaceutico, ha dato mandato ai legali della società di depositare la domanda che è stata effettivamente presentata martedì 3 lug

 
     
     

04/07/2018
MERCATONE UNO, CEDUTO IL PUNTO VENDITA DI CESANO
Il magazzino è uno dei 68 che la società ha venduto alla Shernon Holding, società che opererà nell’ambito dello stesso settore merceologico di Mercatone Uno (vendita di mobili e complementi di arredo. Barazzetta Fisascat Cisl Mbl: «È presto per dare giudizia. Vedremo come si riorganizzerà la struttura»  
Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs, insieme alle Rsa/Rsu, hanno siglato a Bologna con le direzioni di Mercatone Uno e di Shernon Holding SrL l’intesa sulla procedura di cessione di 68 punti vendita. Tra questi anche quello di Cesano Maderno, che ha una trentina di lavoratori. Nel merito l’accordo contempla il passaggio di 2.019 lavoratori dipendenti dei 55 punti vendita, della sede di Imola e delle società di logis

 
     
     

29/06/2018
A SAN VITTORE UN CONSIGLIO GENERALE SPECIALE
Rita Pavan, segretaria generale Cisl Mbl: «La Cisl Lombardia ha voluto così rinsaldare i legami con “gli ultimi” e con chi lavora con essi. E il carcere è un luogo simbolo di un’umanità dolente che non possiamo ignorare. Toccante la testimonianza di un detenito»
«Qual è il senso di un consiglio generale nel carcere di San Vittore? La Cisl Lombardia vuole rinsaldare i legami con “gli ultimi” e con chi lavora con essi. E il carcere è un luogo simbolo di un’umanità dolente che non possiamo ignorare». Rita Pavan, segretaria generale della Cisl Monza Brianza Lecco, sintetizza così una giornata speciale per i cislini lombardi. Vissuta anche da una quind

 
     
     

28/06/2018
L'AEROSOL NON PAGA GLI STIPENDI E CHIEDE IL CONCORDATO
Con questa mossa la società di Valmadrera intende bloccare le istanze di fallimento. Il sindacato: «Riteniamo la posizione aziendale assurda, anche a fronte della sbandierata volontà di ripresa delle attività produttive che, ovviamente, non potranno essere svolte da dipendenti che non percepiscono uno stipendio da quasi otto mesi»
L'Aerosol Service chiederà al tribunale il concordato in continuità. Ciò significa che i lavoratori non riceveranno gli stipendi a breve. L'annuncio da parte dell'azienda è arrivato ieri in un incontro tra le organizzazioni sindacali e Giovanni Bartoli, amministratore delegato della società. Filctem, Femca e Uiltec hanno contestato la decisione con la quale Areosol «di fatto dichiara

 
     
     

28/06/2018
EDILI, FIRMATO IL CONTRATTO TERRITORIALE
Silvio Baia, Filca Cisl Mbl: «Il settore edile sta vivendo un momento difficile a livello nazionale, i lavoratori sono senza contratto da 22 mesi. Molte aziende poi hanno chiuso lasciando a casa decine di lavoratori. L’aver siglato un’intesa a livello territoriale è un buon successo»
Il 5 giugno, a Lecco, è stato firmato il contratto territoriale industria e artigianato del settore edile. In queste settimane, i sindacalisti ne stanno illustrando i contenuti ai tremila lavoratori di 600 imprese che lavorano nei cantieri della provincia. «Il settore edile sta vivendo un momento difficile – spiega Silvio Baita, Filca Cisl Mbl – a livello nazionale i lavoratori sono senza contratto da 22 mesi e, se l

 
     
     

27/06/2018
CISL LOMBARDIA, CONSIGLIO GENERALE A SAN VITTORE
Nell'anniversario dell'incontro con papa Francesco, è stata organizzato per domani, 28 giugno, un appuntamento nella casa circondariale sul tema «Il ruolo profetico del sindacato, capace di innovarsi e aperto alle periferie esistenziali».  Seguirà la tavola rotonda «Per la persona per il lavoro: l’azione categoriale, dei servizi e confederale della Cisl per l’innovazione del sindacato e la rappresentanza degli esclusi»
Nel primo anniversario dell’incontro dei delegati al XVIII Congresso nazionale confederale con papa Francesco, la Cisl Lombardia convoca il consiglio generale straordinario allargato sul tema «Il ruolo profetico del sindacato, capace di innovarsi e aperto alle periferie esistenziali». L’incontro si terrà dalle 9.30 presso un luogo simbolico come la Casa circondariale di San Vittore. I lavori si apriranno con la

 
     
     

26/06/2018
AFOL MBL, LAVORATORI IN STATO DI AGITAZIONE
Oggi, 26 giugno, si è tenuto un presidio a Milano per protestare contro la  scelta di trasferire le funzioni e il personale alle Province e alla Città Metropolitana, unica Regione ad assumere tale decisione. Alla conclusione, i lavoratori hanno votato all’unanimità la proclamazione dello stato di agitazione dando mandato alle segreterie regionali di programmare le eventuali iniziative a supporto della vertenza
Si è svolto oggi il presidio dei lavoratori dei Centri per l’Impiego (Cpi) e delle Afol lombarde davanti alla sede del Consiglio Regionale, a Palazzo Pirelli in occasione dell’approvazione della Legge Regionale sul Riordino dei Cpi. Durante la manifestazione una delegazione di Cgil, Cisl e Uil ha incontrato i capigruppo del Consiglio Regionale a cui «è stata ribadita – si legge in una nota di Fp Cgil,

 
     
     

22/06/2018
AFOL MBL, IL 26 PRESIDIO A MILANO
I lavoratrici e lavoratori dei Centri per l’impiego saranno a Milano in concomitanza con la discussione in Consiglio regionale del controverso progetto di legge che modifica le norme sul mercato del lavoro in Lombardia
Martedì 26 giugno lavoratrici e lavoratori dei Centri per l’impiego di tutte le province lombarde e della Città Metropolitana saranno in presidio a Milano. L'iniziativa, organizzata da Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl della Lombardia, avviene in concomitanza con la discussione in Consiglio regionale del progetto di legge che modifica le norme sul mercato del lavoro in Lombardia. Il progetto di legge viola, secondo il s

 
     
     

22/06/2018
EX DIPENDENTI CANALI, FORMAZIONE PER CERCARE UN NUOVO FUTURO
Nove ex lavoratrici dell'azienda tessile hanno concluso il corso per «Operatrice addetta all’accoglienza - Front Office». Un progetto realizzato da Ial Monza in partenariato con Manpower Italia e Afol Monza Brianza e con il sostegno delle organizzazioni sindacali
Si è concluso il percorso formativo «Operatrice addetta all’accoglienza - Front Office» che ha visto la partecipazione di 9 donne, ex-lavoratrici della Canali SpA, coinvolte dalla grave crisi dell’azienda che in due anni ha portato alla chiusura e al licenziamento collettivo. Un progetto realizzato da IAL Monza in partenariato con Manpower Italia e Afol Monza Brianza e con il sostegno delle

 
     
     

20/06/2018
FIATO SOSPESO ALL'AEROSOL
Dopo il sopralluogo di Arpa e Vigili del fuoco, lavoratori e azienda attendono il via libera alla produzione da parte della Regione. Massimo Ferni, Femca Cisl Mbl: «Abbiamo sospeso lo sciopero in attesa del parere regionale. Quando riprenderà la produzione chiediamo che i lavoratori ricevano subito i loro stipendi» 
All’Aerosol di Valmadrera si attende il via libera alla produzione della Regione Lombardia. Martedì 19 giugno, i responsabili dell’Arpa e dei Vigili del fuoco hanno compiuto un sopralluogo per verificare se l’azienda abbia ottemperato alle prescrizioni richieste dagli enti preposti e quindi possa essere ritirato il provvedimento sospensivo emesso a inizio anno. Se la Regione darà il via libera, l’azienda potr

 
     
     

18/06/2018
QUANDO IL GIOCO NON È BELLO, LA CISL CONTRO LE LUDOPATIE
Nei primi sei mesi del 2017 sono stati spesi in tasse sul gioco oltre 73 milioni di euro in Brianza e 30 nel Lecchese. Solo in Brianza sono 300 le persone affette da ludopatia. Mirco Scaccabarozzi, Cisl Monza Brianza Lecco: «La nostra organizzazione è in prima linea per combattere questa piaga sociale»
La febbre del gioco cresce pericolosamente anche in Brianza. Un fatto che inevitabilmente preoccupa la Cisl Monza Brianza Lecco, impegnata da tempo in un’opera di prevenzione sempre più necessaria.   «I dati dell’Ats Monza Brianza - specifica Mirco Scaccabarozzi, segretario Cisl Monza Brianza Lecco - dicono che sono circa 300 le persone in cura per ludopatia. Ma è solo la parte più visibile di

 
     
     

15/06/2018
AEROSOL, TUTTO RINVIATO A MARTEDÌ
I responsabili dell'azienda non si sono presentati all'incontro di questa mattina in Prefettura a Lecco (facendosi sostituire da consulenti). Così non è chiaro come l'azienda voglia procedere nei prossimi mesi. Il 19 la Commissione regionale dirà se la produzione potrà riprendere o meno. Intanto i lavoratori sono senza stipendio e continuano a scioperare
All’Aerosol di Valmadrera è tutto rimandato a martedì 19 giugno. Solo allora si saprà se la Commissione regionale darà l’autorizzazione per far ripartire la produzione oppure ci vorrà ulteriore tempo. Nel frattempo i lavoratori rimarranno in sciopero per protestare contro il mancato pagamento degli stipendi. «I proprietari dell’azienda - spiega Massimo Ferni, Femca Cisl Mbl - hanno a

 
     
     

15/06/2018
EUCASTING, LAVORATORI COL FIATO SOSPESO
La prossima settimana, i rappresentanti sindacali saranno a Roma per chiedere di poter utilizzare la cassa integrazione speciale per i dipendenti rimasti senza lavoro dopo che la trattativa per l'acquisizione da parte dell'Alp si è arenata
La prossima sarà una settimana decisiva per i 30 ex lavoratori dell’Eucasting di Monte Marenzo. I sindacalisti andranno a Roma dove incontreranno i funzionari del ministero del Lavoro. A loro chiederanno di poter utilizzare gli ammortizzatori sociali per i dipendenti rimasti senza lavoro. Questa situazione è legata alla cessione dell’azienda all’Alp Group che si è arenata lasciando i dipendenti senza alcun t

 
     
     

15/06/2018
PREVIDENZA INTEGRATIVA, FIM NELLE FABBRICHE PER SPIEGARE COS'È
In questi giorni si tengono assemblee nelle fabbriche per spiegare le caratteristiche della previdenza integrativa e come funziona Fondapi il fondo pensione contrattuale di categoria per le aziende in cui si applica il contratto Unionmeccanica
La Fim Monza Brianza Lecco sta portando avanti una serie di assemblee illustrative e informative su Fondapi, il fondo pensione contrattuale di categoria per le aziende in cui si applica il contratto Unionmeccanica. Nelle assemblee, insieme ai rappresentanti Fim Cisl, partecipa anche un rappresentante nazionale di Fondapi, il quale oltre a spiegare le caratteristiche del fondo e come funziona, ne analizza nei dettagli i vantaggi e rispon

 
     
     

14/06/2018
AEROSOL, LAVORATORI SENZA STIPENDIO
Da sette mesi non ricevono la busta paga. La prospettiva è di non ricevere neanche un euro fino a quando la produzione non riprenderà. Ferni Femca Cisl Mbl: «La situazione è delicata. Abbiamo proclamato uno sciopero e un presidio. Domani saremo ricevuti dal prefetto. Gli chiederemo l'intervento delle istituzioni»
Niente stipendio da sette mesi. E la prospettiva di non ricevere neanche un euro fino a quando la produzione non riprenderà. Per i lavoratori dell’Aerosol sono tempi duri. Per protestare contro questo stallo, hanno proclamato uno sciopero e hanno organizzato un presidio davanti ai cancelli. «Non chiediamo nulla di nuovo - ha affermato Massimo Ferni Femca Cisl Mbl - due sono le cose fondamentali: che la proprietà metta ma

 
     
     

13/06/2018
AFOL MBL, POSTI DI LAVORO A RISCHIO
Con la recente riforma, la competenza sul mercato del lavoro è passata alle regioni. La regione Lombardia ha deciso di tagliare i fondi mettendo a rischio i posti a tempo determinato e alcuni di quelli a tempo indeterminato. Giuseppe Leone Cisl Fp Mbl: «La situazione è critica. Abbiamo chiesto un incontro con le istituzioni»  
Posti in pericolo all’Afol, l’Agenzia per la formazione, l’orientamento e il lavoro di Monza e Brianza. La riforma del mercato del lavoro rischia di tagliare posti di lavoro proprio nei centri che il lavoro dovrebbero crearlo promuovendo politiche attive. Tutto nasce dalla Legge per la riorganizzazione del mercato del lavoro (2017). La nuova normativa trasferisce le competenze sulla materia alle regioni che, però, po

 
     
     

13/06/2018
INCIDENTE SUL LAVORO ALLA ALBERTINI DI VILLASANTA
Il titolare di una ditta che sta eseguendo lavori nello stabilimento è rimasto ferito al braccio sinistro mentre maneggiava un flessibile. L'uomo, secondo quanto riportato, è sempre stato sveglio e cosciente
Incidente sul lavoro alla Albertini di Villasanta. Il titolare di una ditta che sta eseguendo lavori nello stabilimento è rimasto ferito al braccio sinistro mentre maneggiava un flessibile. Secondo le prime informazioni riferite dall’Azienda Sanitaria Emergenza e Urgenza al sito «Monza Today» il lavoratore, 32 anni, ha riportato una ferita all'altezza dell'ascella. A causa della lesione da taglio riscontrata

 
     
     

12/06/2018
C'ERA UNA VOLTA IL POSTO SICURO IN BANCA
La crisi, le fusioni, la diffusione dei conti online hanno portato negli ultimi anni a un drastico calo di posti nelle aziende di credito in brianza e nel Lecchese. Tiziana La Scala, First Cisl Mbl: «Un quadro fatto di luci e ombre che, proprio per questo, richiede un grande impegno e un lavoro di squadra di tutta la segreteria. Un metodo già rivelatosi vincente in questi anni»
C’era una volta il posto a prova di esubero, quello sinonimo di carriera blindata e stipendio gratificante. Ma ora nemmeno i bancari, per decenni additati come componenti di una categoria privilegiata, possono stare al sicuro. Nemmeno quelli che lavorano in Brianza, punto di forza di un’Italia produttiva che sta inseguendo la ripresa.  Perché anche qui la crisi ha picchiato duro. E il calo occupazionale non sembra essere a

 
     
     

08/06/2018
TIZIANA LA SCALA SEGRETARIA GENERALE FIRST CISL MBL
Bancaria, ha maturato la sua esperienza lavorativa in diverse agenzie del Credito Valtellinese della zona di Lecco. Iscritta da sempre alla Cisl, è entrata nella segreteria della First territoriale nel 2013. Subentra a Marino Perotta che andrà in pensione. In segreteria sarà affiancata dal riconfermato Luigi Orsenigo e dalla new entry Ettore Besati
Tiziana La Scala è la nuova segretaria generale della First Cisl Monza Lecco Brianza. È stata eletta dal direttivo territoriale che si è riunito ieri a Valmadrera (Lc). Subentra a Marino Perotta che andrà in pensione e sarà affiancata dal riconfermato Luigi Orsenigo e dalla new entry Ettore Besati.  «Non posso negare la preoccupazione per un incarico di così grande responsabilità co

 
     
     

08/06/2018
FEDEX E TNT, NULLA DI FATTO: VERSO UN ALTRO SCIOPERO?
Nell'incontro al ministero, sindacati e azienda non hanno trovato un'intesa per scongiurare i 361 licenziamenti e i 115 trasferimenti. In Brianza  sono attivi due stabilimenti uno a  Concorezzo, con 15 dipendenti, l'altro a Ornago, con 22 lavoratori. Entrambi i siti sono a rischio chiusura
Nulla di fatto sulla vertenza FedEx Tnt. Nell'incontro, tra direzione e rappresentanti sindacali al ministero dello Sviluppo economico non sono stati fatti passi avanti per scongiurare i 361 licenziamenti e i 115 trasferimenti previsti dal gruppo a seguito della fusione. In Brianza sono attivi due stabilimenti uno a  Concorezzo, con 15 dipendenti, l'altro a Ornago, con 22 lavoratori. Entrambi i siti sono a rischio chiusura. 

 
     
     

08/06/2018
RSU GRANAROLO, A USMATE VINCE LA FAI CISL
Nello stabilimento, in cui si producono formaggi freschi e in cui sono occupati 230 lavoratori, la Fai Cisl ha ottenuto 86 voti (tre delegati), a fronte dei 60 voti della Flai Cgil (due delegati) e dei 46 voti della Uila Uil(un solo delegato)
La Fai Cisl ha vinto le elezioni della Rsu alla Granarolo di Usmate Velate. Nello stabilimento, in cui si producono formaggi freschi e in cui sono occupati 230 lavoratori, la Fai Cisl ha ottenuto 86 voti (tre delegati), a fronte dei 60 voti della Flai Cgil (due delegati) e dei 46 voti della Uila Uil(un solo delegato). «È un risultato storico – commenta Enzo Mesagna, segretario generale della Fai Cisl Mbl - in un&rsquo

 
     
     

06/06/2018
FEDEX E TNT, DOMANI L'INCONTRO, MA LE PARTI SONO DISTANTI
Le posizioni sono ancora lontane. Neanche lo sciopero che si è tenuto il 3 e il 4 giugno ha fatto recedere l’azienda di recedere sulla procedura di licenziamento di 361 dipendenti e il trasferimento di 115. Il sindacato: «Le proposte della direzione sono insufficienti ad avviare un concreto e serio negoziato in quanto le garanzie per i lavoratori che passano ai fornitori sono inesistenti»
Parte in salita l’incontro tra sindacato e responsabili di FedEx e Tnt che si tiene domani 7 giugno al ministero dello Sviluppo economico. Le posizioni sono ancora lontane. Neanche lo sciopero che si è tenuto il 3 e il 4 giugno ha fatto recedere l’azienda di recedere sulla procedura di licenziamento di 361 dipendenti e il trasferimento di 115. Il gruppo ha ribadito la posizione già richiamata con una lieve variazione che

 
     
     

06/06/2018
STM, NUOVI ORARI E ASSUNZIONI
Grazie a un accordo con il sindacato sarà applicato un orario che prevede 21 turni settimanali e una organizzazione con cinque squadre impegnate tre giorni con due di riposo. Gabriele Fiore, Fim Cisl Mbl: «L'intesa raccogliere risultati che i dipendenti chiedevano da anni e crea importanti prospettive occupazionali»
All’St Microelectonics di Agrate Brianza cambia l’orario di lavoro e, per effetto del cambiamento, saranno assunte 185 persone. Sono questi i primi effetti dell’intesa siglata da azienda e sindacato l’8 settembre 2017 ed entrata in vigore in questi giorni. L’orario prevede, per lo svolgimento delle attività lavorative con 21 turni settimanali, una organizzazione con cinque squadre impegnate tre giorni con

 
     
     

06/06/2018
CARNITI, UN MAESTRO DI ETICA
Ieri, 5 giugno, è morto Pierre Carniti, storico segretario generale della Fim Cisl e poi della Cisl confederale. Ospitiamo un ricordo di Franco Chittolina, cislino, per anni al Dipartimento Internazionale confederale e successivamente funzionario europeo. Ricordiamo che i funerali di Carniti si terranno a Roma giovedì 7 giugno
È mancato, a 81 anni, Pierre Carniti: un sindacalista straordinario, prima alla testa dei combattivi metalmeccanici, poi della Segreteria generale della Cisl e, infine, un lucido parlamentare europeo del Gruppo socialista. Per me è stato un maestro e un amico speciale. Mi accolse nel sindacato un giorno a Roma, abbandonando a sorpresa una grande assemblea che presiedeva, per ascoltare le poche cose confuse che, emozionato com&r

 
     
     

01/06/2018
FEDEX E TNT, IN BRIANZA ALTA ADESIONE ALLO SCIOPERO
Nei siti di Concorezzo e Ornago molti lavoratori hanno incrociato le braccia per protestare contro i licenziamenti e i trasferimenti annunciati dal gruppo. «I dipendenti del gruppo – spiega Damiano Giglio della Fit Cisl Monza – hanno risposto molto bene all’appello del sindacato. Una risposta a un duro atteggiamento da parte della azienda».
Grande adesione dei lavoratori allo sciopero nei siti di Concorezzo e Ornago di FedEx e Tnt. «I dipendenti del gruppo – spiega Damiano Giglio della Fit Cisl Monza – hanno risposto molto bene all’appello del sindacato. Una risposta a un duro atteggiamento da parte della azienda che ha avviato le procedure di licenziamento per 361 persone e il trasferimento collettivo per 115». Neanche un incontro al ministero del

 
     
     

31/05/2018
FEDEX E TNT, DUE GIORNI DI SCIOPERO
Il sindacato: «inaccettabile il icenziamento di 361 persone e il trasferimento di 115. È grave l’atteggiamento delle aziende che non hanno preso in considerazione la proposta di ritirare i licenziamenti e i trasferimenti, ma esclusivamente offerto degli incentivi»
Gli addetti di FedEx e Tnt incrociano le braccia oggi, 31 maggio, e domani. Lo sciopero di due giorni è stato indetto dalle Segreterie nazionali di Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti. «Ciò - è scritto in un comunicato sindacale - si è reso necessario dopo due giorni di trattativa, con le aziende e dopo l'incontro al Ministero dello Sviluppo Economico sulle procedure di licenziamento per 361 persone e il trasferimento col

 
     
     

30/05/2018
È MORTO LORIS FONTANA, UN PEZZO DELLA STORIA DELLA BRIANZA
Conosciuto come «il re dei bulloni», aveva costruito, insieme al fratello Walter, un impero industriale. Carlo Fumagalli, storico delegato della Fim Cisl: «Come uomo e come sindacalista lo ricordo con stima e affetto. È stato un grande imprenditore e, pur nel rispetto dei ruoli, era anche vicino ai lavoratori»
«Come uomo e come sindacalista lo ricordo con stima e affetto. È stato un grande imprenditore e, pur nel rispetto dei ruoli, era anche vicino ai lavoratori». Così Carlo Fumagalli, storico delegato della Fim Cisl nel Gruppo Fontana, ricorda Loris Fontana, 97 anni, «il re dei bulloni» , morto oggi a Veduggio con Colzano. Fontana è stato uno dei capitani dell’industria brianzola. Nato nel

 
     
     

30/05/2018
LA CANDY TAGLIA L'ORARIO DEI LAVORATORI
La direzione ha annunciato che, per  cancellare gli esuberi, l’orario di lavoro per i 200 dipendenti sarà ridotto. Si passerà da 40 a 24 ore, poco più che un part-time. Il sindacato: «Inaccettabile». Ma la trattativa procede. Prossimo incontro il 6 giugno
L’azienda va bene. Il fatturato è in crescita (+14%) e i volumi produttivi sono alti. Per lo stabilimento della Candy di Brugherio però non c’è pace. La direzione ha annunciato che, per  cancellare gli esuberi, l’orario di lavoro per i 200 dipendenti sarà ridotto. Si passerà da 40 a 24 ore, poco più che un part-time. Il sindacato ritiene questa misura «impensabile».

 
     
     

30/05/2018
RITA PAVAN: «DIFENDEREMO SEMPRE LA COSTITUZIONE»
Ieri, 29 maggio, a Monza, partecipando appunto alla manifestazione svoltasi davanti alla sede della Prefettura in difesa dei valori essenziali della Repubblica, la segretaria generale Cisl Monza Brianza Lecco, ha sottolineato come «La Costituzione sia il fondamento della nostra democrazia. Noi siamo per la difesa della Costituzione e delle prerogative costituzionali»
La Cisl difende la Costituzione. Senza paura e senza incertezze, soprattutto in un momento così difficile nella vita del nostro Paese. Un principio che la Cisl Monza Brianza Lecco ha ribadito ieri, 29 maggio, a Monza, partecipando appunto alla manifestazione svoltasi davanti alla sede della Prefettura in difesa dei valori essenziali della Repubblica. Rita Pavan, segretaria generale Cisl Monza Brianza Lecco, ha sottolineato come «

 
     
     

25/05/2018
SICUREZZA SUL LAVORO, METALMECCANICI IN SCIOPERO
Oggi, 25 maggio, si sono tenute assemblee e due ore di sciopero in diverse aziende tra le quali grandi gruppi come Catene Regina, Marcegaglia, Voss e Ihi nel Meratese e Tenaris ad Arcore. L’adesione all’iniziativa è stata molto alta. I lavoratori hanno incrociato le braccia per chiedere maggiore sicurezza 
Fim Fiom e Uilm sono scese in campo contro gli infortuni sul lavoro. Oggi, 25 maggio, si sono tenute assemblee e due ore di sciopero in diverse aziende tra le quali grandi gruppi come Catene Regina, Marcegaglia, Voss e Ihi nel Meratese e Tenaris ad Arcore. L’adesione all’iniziativa è stata molto alta. I lavoratori hanno incrociato le braccia per chiedere maggiore sicurezza soprattutto in un momento, come quello attuale, in cui

 
     
     

23/05/2018
«AFFITTI, I CANONI SI POSSONO RECUPERARE»
Con la dichiarazione dei redditi 2018 - Modello 730 e Unico, le spese di affitto per il pagamento del canone 2017, possono essere portate in detrazione fissa sia per i contratti a canone libero, sia per quelli a canone concordato. Il Caf Cisl può offrire consulenza su questa opportunità
Potrebbero recuperare una quota in cifra fissa sulle spese d’affitto, ma molti non lo sanno. Questa possibilità può riguardare qualche migliaio di cittadini brianzoli titolari di un contratto di locazione privato. La detrazione annua va da un minimo di 150 euro a un massimo di quasi 500 euro. Denaro che potrebbe tornare utile soprattutto a pensionati con redditi medio-bassi. «Spesso - sottolinea Stefano Buzzi, compo

 
     
     

21/05/2018
EX BAMES E SEM, LA PAROLA AL MAGSTRATO
Venerdì 25 maggio si tiene l'udienza davanti al Giudice per le indagini preliminari per discutere del rinvio a giudizio dei 10 indagati di bancarotta fraudolenta e della distrazione di beni e risorse economiche che dovevano essere destinate alla re-industrializzazione. Dipendenti e sindacato: «Sì al rinvio»
Venerdì 25 maggio si tiene l'udienza davanti al Giudice per le indagini preliminari per discutere del rinvio a giudizio dei 10 indagati di bancarotta fraudolenta e della distrazione di beni e risorse economiche che dovevano essere destinate alla re-industrializzazione, il presidio ha lo scopo di richiamare nuovamente l'attenzione su quanto è avvenuto e sulla situazione di lavoratrici e lavoratori che hanno perso il lavoro a

 
     
     

18/05/2018
NOKIA, ANNUNCIATO IL «TAGLIO» DI 87 DIPENDENTI
Il gruppo vuole ridurre il personale a livello mondiale. Per gli uffici di Vimercate è prevista una profonda revisione dell'organico. Maria Grazia Gallo, Fim Cisl Mbl: «La partita non è ancora conclusa, ci incontreremo la prossima settimana con i dirigenti aziendali»
La Nokia di Vimercate ha aperto la procedura di licenziamento collettivo per 87 lavoratori. Un’altra doccia fredda per i dipendenti che, negli anni, hanno subito l’impatto di successivi accorpamenti con conseguenti ridimensionamenti degli organici. L’annuncio era nell’aria, ma si pensava che l’azienda non procedesse immediatamente al licenziamento, ma volesse trattare.«A febbraio - spiega Maria Grazia Gall

 
     
     

18/05/2018
MARCO MAURIZIO COLOMBO ENTRA NELLA SEGRETERIA DELLA FNP NAZIONALE
Classe 1947, nel sindacato dal 1974, ha lavorato nella categoria dei chimici. poi ha guidato la Fnp Lecco, la Fnp Monza Brianza Lecco e la Fnp Lombardia. È stato anche segretario generale di Adiconsum Lecco
Marco Maurizio Colombo è entrato a far parte della Segreteria nazionale della Fnp Cisl. Classe 1947, una moglie, due figli e tre nipoti, residente a Barzago (Lc), Colombo ha iniziato la sua carriera sindacale nel 1974 come delegato della Saint Gobain. Dal 1983 è stato impegnato nei chimici, come segretario della categoria oggi Femca Cisl, a Milano, poi a Monza e quindi a Lecco. Nel 1995 è entrato in segreteria della Cisl

 
     
     

16/05/2018
ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO: PREMIATI I PROGETTI DEGLI STUDENTI
Undici candidati e sei vincitori al concorso per le scuole «Storie di Alternanza» promossa a livello nazionale dalla Camere di Commercio a cui ha aderito per la seconda volta anche l’ente camerale di Lecco 
Un edizione, quella del 2018, che ha visto una scuola in più rispetto allo scorso anno, come sottolineato dal segretario generale della Camera di Commercio, Rossella Pulsoni: sono stati sei i licei e quattro gli istituti tecnici a partecipare al premio. È stata la stessa Pulsoni a presiedere la commissione che ha valutato i lavori dei ragazzi insieme a Manuela Grecchi, prorettore del polo lecchese del Politecnico, Stefania Gius

 
     
     

14/05/2018
AEROSOL, LA LUCE IN FONDO AL TUNNEL
Oggi sarà firmato un accordo che prevede la cessione del ramo di azienda farmaceutico a una nuova società. In quest'ultima confluiranno 44 dei 64 dipendenti. Per i rimanenti 20 sono previsti i contratti di solidarietà e un possibile recupero nella nuova realtà quando la produzione andrà a regime
All’Aerosol si inizia a vedere la luce in fondo al tunnel. Oggi, 14 maggio, azienda e sindacato (che sabato ha ricevuto il mandato dall’assemblea dei lavoratori) firmeranno un’intesa che dovrebbe diventare la base per il rilancio della azienda di Valmadrera. L’accordo prevede che 44 dei 64 dipendenti passeranno a una nuova società, l’Aerosol Pharmaceutical alla quale l’Aerosol Service Italiana, da oltre

 
     
     

11/05/2018
I METALMECCANICI DONANO UN'ORA PER I BAMBINI SIRIANI
Raccolta fondi volontaria a sostegno dei progetti dell’associazione «Vento di Terra» che da tempo realizza progetti di Cooperazione Internazionale in aree di conflitto. In particolare, in Giordania ha in corso progetti a supporto dei rifugiati siriani dei campi informali
Un’ora di lavoro per i bambini siriani. È l’iniziativa Metalworkers For Peace, lanciata dai sindacati dei metalmeccanici Fim, Fiom, Uilm della Lombardia, che hanno deciso di mettere in campo da maggio a settembre una campagna straordinaria di raccolta fondi a favore dei bambini e delle vittime innocenti della guerra in Siria. Un conflitto che prosegue da sette anni e conta 400.000 vittime: di queste, 20.000 sono bambini. Centin

 
     
     

09/05/2018
«LA STAR GARANTISCA UN FUTURO PER AGRATE BRIANZA»
«L’arrivo delle produzione del brodo liquido è sicuramente importante - spiega Stefano Bosisio, Fai Cisl Mbl -, ma per noi non è sufficiente affinché si possa tutelare il futuro industriale e gli attuali occupati. L'azienda discuta con noi sulle nuove produzioni»  
La ristrutturazione della Star di Agrate Brianza è stata completata. I locali sono stati razionalizzati e sarà avviata la produzione di brodo liquido. Domani, 10 maggio, si terrà l’inaugurazione che la direzione ha voluto aprire anche alle autorità locali. Tutto bene quindi? Non proprio. Questa mattina, 9 maggio, il sindacato ha organizzato un volantinaggio nel quale si parla della preoccupazione per la prod

 
     
     

09/05/2018
AUMENTANO GLI ISCRITTI CISL IN LOMBARDIA
Nel 2017 si è registrato un incremento dell'1,4% dei lavoratori attivi iscritti, che salgono così a 388.601 unità. In calo del 2,2%, invece, gli iscritti pensionati, che si attestano sulle 326.576 tessere. Aumentano gli under30 e gli stranieri
Aumentano le adesioni dei lavoratori alla Cisl Lombardia, anche tra i giovani. I dati del tesseramento 2017 evidenziano un incremento dell'1,4% dei lavoratori attivi iscritti, che salgono così a 388.601 unità. In calo del 2,2%, invece, gli iscritti pensionati, che si attestano sulle 326.576 tessere. In aumento gli iscritti under30: a fine 2017 erano 26.881, +6,8% rispetto all'anno precedente (25.163). Complessivamente, consi

 
     
     

08/05/2018
FURLAN: «LA CISL È UN SINDACATO CHE METTE AL CENTRO LA PERSONA»
In Brianza, ospite della Cisl Monza Brianza Lecco, la Segretaria generale ha ribadito l'orgoglio di appartenere alla nostra organizzazione: ««Fare il sindacalista nella Cisl è un’occasione straordinaria di servire a qualcosa e a qualcuno»
Ha approfittato di questa trasferta brianzola per ribadire con forza alcune proposte del «suo» sindacato, evidenziando come per la Cisl la centralità della persona sia sempre fondamentale. Un concetto che Annamaria Furlan, segretaria nazionale Cisl, ha sottolineato questa mattina, durante un incontro con delegate, delegati, operatori, agenti sociali, dirigenti della Cisl Monza Brianza Lecco, svoltosi nella sede dell’assoc

 
     
     

04/05/2018
«LAVORATORI, MOLTI RISCHIANO LA POVERTÀ»
Secondo una ricerca condotta da Cisl e Cgil, anche in Brianza, i dipendenti rischiano di cadere nella spirale della povertà. Sergio Venezia, Cisl: «Il 15% dei lavoratori è in condizioni di vulnerabilità economica. Il dato è preoccupante se pensiamo che quasi tutte le aziende prese in considerazione non hanno vissuto la crisi»
A volte avere il lavoro non è sufficiente a preservare dalla povertà. Anche nella ricca Brianza, il 15% dei lavoratori vive una condizione di vulnerabilità economica pur avendo un’occupazione stabile. Ad attestarlo, un’indagine compiuta da Cgil Brianza e Cisl Mbl nell’ambito di Archimedes, un progetto finanziato dalla Fondazione Cariplo e dai Comuni del Caratese sui lavoratori sovraindebitati. «La

 
     
     

02/05/2018
RSU 2018: CISL SCUOLA CRESCE, CISL FP CONSOLIDA LE POSIZIONI
«Ringraziamo tutti coloro che hanno dato fiducia alla Cisl  - sottolinea Mirco Scaccabarozzi, componente della segreteria Cisl Monza Brianza Lecco -. Siamo soddisfatti del buon risultato ottenuto, la Cisl si conferma secondo sindacato con il 35,5% nella scuola e 23,5% nella funzione pubblica»
Nel rinnovo delle Rappresentanze sindacali unitarie (Rsu) Cisl Scuola Monza Brianza Lecco cresce, mentre Cisl FP consolida la posizione. «Ringraziamo tutti coloro che hanno dato fiducia alla Cisl  - sottolinea Mirco Scaccabarozzi, componente della segreteria Cisl Monza Brianza Lecco -. Siamo soddisfatti del buon risultato ottenuto, la Cisl si conferma secondo sindacato con il 35,5% nella scuola e 23,5% nella funzione pubblica. E l

 
     
     

02/05/2017
«INACCETTABILE MORIRE DI LAVORO NEL TERZO MILLENNIO»
Maurizio Laini, Segretario generale Cgil Brianza, ha tenuto il comizio del 1° maggio a nome di Cgil, Cisl e Uil: «Nel 2016 in Brianza, area a forte vocazione manifatturiera, si è verificato quasi il 10% degli infortuni mortali  avvenuti in Lombardia. Il 50% in più dell’anno precedente, il 100% del 2014. Non possiamo più accettarlo»
Di lavoro si muore, come prima, più di prima. Anche in Brianza, uno dei punti di forza dell’Italia produttiva che sta rialzando la testa dopo una fase molto critica. Un dato di fatto che ha attribuito un valore particolare alla Festa del lavoro celebrata da Cgil, Cisl, Uil con una manifestazione in piazza Roma a Monza. Il tema della sicurezza era quello che accomunava le iniziative per il Primo Maggio a livello nazionale promoss

 
     
     

24/04/2018
1° MAGGIO, NON C'È LAVORO SENZA SICUREZZA
Quest'anno Cgil, Cisl e Uil celebreranno la Festa del lavoro all'insegna della sicurezza. Un tema delicato sul quale c'è ancora molto da fare. I dati Inail dicono che nel 2016 in Brianza ci sono state  8.161 denunce di infortuni e 238 denunce di malattie professionali. Nello stesso anno sono state 12 le vittime brianzole di infortuni lavorativi
Il tema nazionale della Festa del Primo Maggio è la sicurezza sui luoghi di lavoro. Un argomento che, anche in Brianza, resta di drammatica attualità, come purtroppo evidenziato dall’incidente mortale avvenuto venerdì scorso a Bellusco. Per questo, i responsabili territoriali di Cgil, Cisl e Uil hanno utilizzato la conferenza stampa di presentazione delle iniziative monzesi per la Festa del Lavoro,anche per fare il punt

 
     
     

20/04/2018
IAL LECCO, LEZIONI DI MECCANICA PER DISOCCUPATI
Inizia il 22 maggio un corso di lettura del disegno meccanico, meccanica di base e Cnc (macchine a controllo numerico). Al termine del percorso verrà rilasciato l’attestato relativo alla sicurezza Dlgs n. 81/2008 e l’attestato di partecipazione
A Lecco, lo Ial Lombardia organizza per i disoccupati da almeno 12 mesi un corso di lettura del disegno meccanico, meccanica di base e Cnc (macchine a controllo numerico). Il corso, che inizierà il 22 maggio e terminerà il 30 giugno, avrà una durata di 65 ore divise in sessioni da cinque ore due o tre giorni la settimana.  L’obiettivo è trasferire conoscenze e abilità di lettura del disegno meccanic

 
     
     

18/04/2018
PANEM, GLI IMPRENDITORI C'ERANO, IL CURATORE LI SCORAGGIAVA
Gli imprenditori interessati all’acquisto della Panem c’erano, il curatore li scoraggiava. La vendita dell’immobile dell’azienda nelle indagini della Procura: ecco come venivano allontanate le società interessate. Bosisio, Fai Cisl Mbl: «Sconcertante. Ci riserviamo di valutare la possibilità di costituirci parte civile»
Gli imprenditori interessati a rilevare la Panem di Muggiò c’erano. Era quindi possibile dare continuità alla produzione e salvaguardare i posti di lavoro. Ma il curatore fallimentare avrebbe scoraggiato i potenziali acquirenti. È quanto risulta dagli atti dell’inchiesta aperta dalla procura di Monza per corruzione e turbativa d’asta in relazione alla vendita del capannone della fallita azienda muggiorese.

 
     
     

17/04/2018
«IL PAESE RITROVATO», L'ALZHEIMER NON FA PIÙ PAURA
Il 17 aprile, una delegazione della Cisl territoriale e regionale ha visitato una realtà davvero straordinaria: il «Paese Ritrovato, luogo unico per sfidare l’Alzheimer» un progetto sociale promosso dalla Coopertiva la Meridiana. Rita Pavan, Cisl Mbl: «Una struttura di eccellenza che evita l'emarginazione degli anziani»
Martedì 17 aprile, una delegazione della Cisl territoriale e regionale ha visitato una realtà davvero straordinaria: il «Paese Ritrovato, luogo unico per sfidare l’Alzheimer» un progetto sociale promosso dalla Coopertiva la Meridiana e collegata all’Istituto poligeriatrico San Pietro di Monza. Si tratta di un vero e proprio «villaggio» dedicato alla cura di persone con malattia di Alzheimer o

 
     
     

17/04/2018
FORMAZIONE ADULTI, SE NE PARLA A LECCO
Sabato 21 marzo all’Iis Fiocchi di Lecco, il Cpia di Lecco in collaborazione con l’Iis Bertacchi, l’Iis Parini e l’Iis Fiocchi di Lecco organizza un convegno per presentare la Rete territoriale di servizio della provincia di Lecco e l'offerta formativa rivolta all'apprendimento degli adulti
Sabato 21 marzo alle ore 9.30, presso l’aula magna dell’Iis Fiocchi di Lecco in via Belfiore, il Cpia di Lecco «F. De Andrè» (Centro provinciale per l’istruzione degli adulti) in collaborazione con l’Iis Bertacchi, l’Iis Parini e l’Iis Fiocchi di Lecco organizza un convegno per presentare la Rete territoriale di servizio della provincia di Lecco e l'offerta formativa rivolta all'appre

 
     
     

12/04/2018
«RSU SCUOLA, ECCO PERCHÉ MI RICANDIDO»
Daniela, insegnante di scuola primaria: «Mi sono subito ritrovata nella “filosofia” della Cisl, un sindacato che predilige la contrattazione. Qui si punta alla mediazione, non allo scontro. La Cisl, poi, non difende gli indifendibili: difende chi merita di essere difeso»
Daniela si ripresenta. Motivata come prima, più di prima. Perché, ammette ora, «questa volta la mia candidatura è maggiormente consapevole e più ragionata rispetto a tre anni fa». Ma questa esperienza si è rivelata gratificante per Daniela Mundo, insegnante di Matematica e Scienze alle scuole primarie di Renate. La 47enne docente brianzola è una delle candidate della Federazione Scuola Univers

 
     
     

10/04/2018
DIECI ANNI FA, IL DECRETO SICUREZZA
Nel 2008 veniva varato il decreto n. 81. Molte erano le attese. Dopo due lustri, però, rimane ancora molto da fare affinché il numero degli infortuni, soprattutto quelli mortali, continui a calare e che il ruolo di Rls sia riconosciuto sempre nelle piccole come nelle grandi aziende
Quando dieci anni fa è stato pubblicato in fretta e furia il Decreto Legislativo n. 81 molte erano le attese rispetto al miglioramento delle condizioni di lavoro e all’attuazione della norma. Crediamo che in questi anni si sia fatto molto in materia di salute e sicurezza, ma riteniamo anche che ci sia ancora molta strada da fare. Ci sembrava in questa giornata ricordare quanto la salute e la sicurezza siano due elementi chiave

 
     
     

06/04/2018
RSU SCUOLA E PUBBLICO IMPIEGO, ECCO I CANDIDATI DELLA CISL
Dal 17 al 19 aprile,  in tutti i luoghi di lavoro pubblici e nelle scuole della Brianza e del Lecchese si svolgono in contemporanea le elezioni per il rinnovo delle Rsu, le rappresentanze sindacali unitarie. Pubblichiamo l'elenco di tutti i candidati ente per ente scuola per scuola
Dal 17 al 19 aprile,  in tutti i luoghi di lavoro pubblici e nelle scuole della Brianza e del Lecchese si svolgono in contemporanea le elezioni per il rinnovo delle Rsu, le rappresentanze sindacali unitarie, che vedono fortemente impegnate le federazioni Cisl della Funzione Pubblica (101 lieste e 280 candidati) e la Federazione Scuola Università Ricerca della Cisl (con 141 liste e 353 candidati). Pubblichiamo qui sotto l'elen

 
     
     

04/04/2018
ARLENICO, FIRMATO L'INTEGRATIVO
Dopo dieci anni, nella storica azienda del Lecchese è stato sottoscritto un accordo di secondo livello. Arnoldi, Fim Cisl Mbl: «Dopo anni di grandi problemi abbiamo raggiunto un'intesa che ci permetterà di consolidare la ripresa e ripagare i lavoratori dei sacrifici fatti»
A dieci anni dall’ultimo integrativo, alla Arlenico (ex Caleotto), storica azienda metalmeccanica del Lecchese, è stato siglata un’intesa di secondo livello. Questo accordo segna la fine della crisi che ha attanagliato l’azienda dal 2008 al 2015 e che ha portato la realtà industriale vicino alla chiusura. «Dopo l’acquisto da parte di Duferco e Feralpi - spiega Pier Angelo Arnoldi, Fim Cisl Mbl - so

 
     
     

29/03/2018
ANTEAS, CERCASI VOLONTARI
L’innalzamento dell’età pensionabile negli ultimi anni ha reso sempre più complicato e difficile reperire pensionati disponibili a impegnarsi a favore degli altri.  Antonia Ravese, Anteas Monza Brianza: «Non si può sempre rimanere chiusi in casa. Impegnarsi fa bene»
Cercasi pensionati disponibili a intraprendere un’attività solidale a favore della collettività. Una ricerca che l’innalzamento dell’età pensionabile negli ultimi anni ha reso sempre più complicata e difficile. Se n’è accorta anche Anteas Monza Brianza, l’associazione promossa dalla Federazione nazionale pensionati della Cisl. Anteas, Associazione nazionale tutte le età

 
     
     

29/03/2018
LECCO: BOTTE IN CARCERE, CINQUE AGENTI AGGREDITI. LA CISL: «UN PLAUSO AL DIRETTORE»
Il fatto è avvenuto durante un trasferimento dello stesso detenuto dalla sua cella verso il reparto infermeria dello stabile di corso Carlo Alberto. Rita Pavan, Cisl Mbl: « Questi lavoratori svolgono un compito delicatissimo, a loro va tutta la nostra stima e solidarietà, ancor di più in circostanze come queste»
Un grave episodio di violenza si è verificato nella giornata di ieri, giovedì 29 marzo, ai danni di cinque agenti di Polizia penitenziaria nella casa Circondariale di Lecco. Mentre i poliziotti accompagnavano un detenuto nel locale infermeria, lo stesso, con un’inaspettata violenza, iniziava a tirare calci, pugni, testate e sputi nei confronti degli agenti, che cercavano di contenerlo, procurando loro traumi dichiarati gu

 
     
     

29/03/2018
UFFICIO VERTENZE, NEL 2017 RECUPERATI PIÙ DI 10 MILIONI
Lo scorso anno, l'ufficio ha seguito 940 pratiche relative a vertenze e fallimenti e 216 procedure concorsuali. L’azione dei «vertenzieri» si è concentrata, in particolare, sul distorto utilizzo della flessibilità, sulle dimissioni irregolari e sulle discriminazioni di varia natura
I segnali di ripresa ci sono. Nonostante questo, spiega, Mario Todeschini, segretario Cisl Monza Brianza Lecco, «dobbiamo sempre affrontare chiusure e insolvenze». «Nodi» che spesso richiedono l’intervento dell’Ufficio vertenze della Cisl Monza Brianza Lecco, 10 operatori che hanno base a Monza, Carate, Seregno Vimercate e Lecco. Il lavoro, per i «vertenzieri» cislini, non manca e la conferma a

 
     
     

27/03/2018
SCUOLA ALLE URNE, LA CISL PRESENTA 352 CANDIDATI
Dal 17 al 19 aprile i lavoratori del comparto voteranno in tutti i plessi scolastici della Brianza e del Lecchese. «È un appuntamento importante per rafforzare il ruolo della contrattazione - spiega Matteo Giammanco, Cisl Scuola Mbl -. La contrattazione è uno strumento fondamentale di difesa e tutela dei diritti, di partecipazione attiva alle decisioni»
Urne aperte per il rinnovo delle Rsu (rappresentanze sindacali unitarie) della scuola. Dal 17 al 19 aprile i lavoratori del comparto voteranno in tutti i plessi scolastici della Brianza e del Lecchese. La federazione Cisl Scuola, Università, Ricerca presenta 352 candidature. «È un appuntamento importante per rafforzare il ruolo della contrattazione - spiega Matteo Giammanco, Cisl Scuola Mbl -. La contrattazione è uno str

 
     
     

23/03/2018
MUGGIÒ, LA VIA CRUCIS DEL VENERDÌ SANTO PARTIRÀ DALLA PANEM
È un gesto voluto dal parroco sensibilizzare la comunità su una crisi aziendale che ha segnato il paese. Gli 88 dipendenti e le loro famiglie stanno vivendo momenti difficili
A Muggiò, la via crucis del Venerdì santo partirà dallo stabilimento della Panem. È un gesto voluto dal parroco sensibilizzare la comunità su una crisi aziendale che ha segnato il paese. Gli 88 dipendenti e le loro famiglie stanno vivendo momenti difficili. Da mesi vivono grazie alla cassa integrazione straordinaria in deroga. Un provvedimento di sostegno inusuale che è stato concesso in attesa che s

 
     
     

22/03/2018
«ADESSO BANCA!», MANIFESTO PER LA TUTELA DEL RISPARMIO E DEL LAVORO
In un incontro a Lecco, la First Cisl ha presentato il manifesto per la tutela del risparmio e del lavoro. Marino Perotta, First Cisl Mbl: «Le banche non sono case da gioco!  Devono tornare a essere la cassaforte del risparmio degli italiani, il terreno fertile su cui far crescere le risorse del Paese»
«Le banche non vendono frutta, vendono fiducia. La fiducia dei risparmiatori, delle famiglie, delle imprese. Una fiducia che è stata in troppi casi tradita». In queste parole di Marino Perotta, segretario generale First Cisl Monza Brianza Lecco, c’è la premessa doverosa dell’incontro svoltosi questa mattina alla Casa Don Guanella in Via Amendola, 57 a Lecco. Con il titolo «Adesso Banca! Manife

 
     
     

21/03/2018
«DOPO DI NOI», PRONTI I BANDI
Sono usciti i bandi relativi al fondo «Dopo di Noi» dei distretti di Lecco (ambiti di Lecco, Merate e Bellano) e Monza (ambiti di Monza, Carate, Desio, Seregno e Vimercate). Si tratta di misure di sostegno per la realizzazione di interventi a favore di persone con disabilità prive del sostegno familiare
Sono pronti i bandi relativi al fondo «Dopo di Noi» dei distretti di Lecco (ambiti di Lecco, Merate e Bellano) e Monza (ambiti di Monza, Carate, Desio, Seregno e Vimercate). Si tratta di misure di sostegno per la realizzazione di interventi a favore di persone con disabilità grave prive del sostegno familiare. Sono disabili di età compresa tra i 18 e i 64 anni e con disabilità non determin

 
     
     

21/03/2018
ALSTOM, A PESCATE E OLGINATE VIA LIBERA ALL'ACCORDO DI SECONDO LIVELLO
Le assemblee dei lavoratori hanno approvato il testo siglato la scorsa settimana. Pier Angelo Arnoldi, Fim Cisl Mbl: «Un'intesa positiva che mette al centro la solidarietà tra i lavoratori e gli stabilimenti del gruppo francese in Italia».  
Le assemblee dei lavoratori degli stabilimenti Alstom di Pescate e Olginate ha approvato l’accordo di secondo livello siglato il 16 marzo tra il gruppo francese e il sindacato. L’intesa riguarda circa tremila lavoratori in Italia impiegati oltre che nei siti del Lecchese anche a Sesto San Giovanni, Bologna, Savigliano, Lecco, Firenze, Roma e Bari. I principali contenuti dell’intesa riguardano la formazione, il welfare, la s

 
     
     

16/03/2018
ARTIGIANI LEGNO E LAPIDEI, C'È IL CONTRATTO. PER UN PELO
«Il precedente contratto - sottolinea Silvio Baita, segretario generale Filca Cisl Monza Brianza Lecco - era scaduto nel 2016. Questo rimarrà in vigore fino al 2018. Di conseguenza, già a settembre presenteremo la nuova piattaforma contrattuale». Con la nuova normativa è stato anche introdotto un contratto di reinserimento al lavoro a tempo indeterminato per i giovani e i disoccupati
Si è rischiato di saltare una tornata contrattuale. Un pericolo scongiurato in extremis con la firma del contratto del comparto artigianato legno e lapidei e piccole e medie imprese legno e lapidei. A livello nazionale l’accordo interessa 50mila imprese e 100mila addetti. In Lombardia e in Brianza, invece, i lavoratori interessati sono, rispettivamente, 14.500 e 3mila. A siglare questa intesa sono state Cna, Confartigianato, Claai, C

 
     
     

14/03/2018
MEDIAWORLD, PROSEGUE LO STATO DI AGITAZIONE
Dopo le due giornate di protesta del 2 e 3 marzo, continua la mobilitazione indetta dai sindacati Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil hanno dichiarato ulteriori 8 ore di sciopero da programmare a livello territoriale in modo articolato e improvviso (con iniziative che verranno organizzate anche in Brianza)
Continua lo stato di agitazione a Mediaworld. Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil hanno dichiarato ulteriori 8 ore di sciopero da programmare a livello territoriale in modo articolato e improvviso (con iniziative che verranno organizzate anche in Brianza). Dopo le due giornate di protesta del 2 e 3 marzo, prosegue la mobilitazione indetta dai sindacati contro la decisione unilaterale della società di distribuzione di elettronica di c

 
     
     

13/03/2018
RENDITA INTEGRATIVA TEMPORANEA ANTICIPATA, ECCO LE NOVITÀ
La legge di bilancio per il 2018 ha riformulato e reso più coerenti le norme inerenti questa prestazione, che amplia le possibilità della previdenza complementare ed è stata prevista dall’accordo sulla previdenza tra governo e Cgil, Cisl e Uil del 28 settembre 2016
Arrivano novità sulla Rendita integrativa temporanea anticipata (Rita). La legge di bilancio per il 2018 ha riformulato e reso più coerenti le norme inerenti questa prestazione, che amplia le possibilità della previdenza complementare ed è stata prevista dall’accordo sulla previdenza tra governo e Cgil, Cisl e Uil del 28 settembre 2016. La Rita è la possibilità, per chi richiede l’Ap

 
     
     

09/03/2018
FALLIMENTO BAMES-SEM, 10 RICHIESTE DI RINVIO A GIUDIZIO
Dovranno rispondere di bancarotta fraudolenta, reati fiscali ed evasione fiscale: Vittorio Romano Bartolini, Selene Bartolini, Massimo Bartolini, Giuseppe Bartolini, Luca Luigi Bertazzinini, Alessandro Di Nunzio, Riccardo Toscano, Angelo Sandro Interdonato, Salvatore Giugni, Cats Oozi
La Procura della Repubblica di Monza ha chiesto il rinvio a giudizio per bancarotta fraudolenta, reati fiscali ed evasione fiscale per dieci protagonisti della vicenda ex IBM, ex Celestica, ex Bames ex Sem. Gli indagati coinvolti sono: Bartolini Vittorio Romano, Bartolini Selene, Bartolini Massimo Vittorio, Bartolini Giuseppe, Bertazzinini Luca Luigi, Di Nunzio Alessandro, Toscano Riccardo, Interdonato Angelo Sandro, Giugni Salvatore, Oozi Cats.

 
     
     

07/03/2018
PANEM, LAVORATORI IN PRESIDIO
I dipendenti hanno organizzato un presidio quotidiano per evitare che la struttura produttiva sia smantellata. La speranza è che vada in porto la trattativa con un imprenditore veneto disposto ad acquisire lo stabilimento
Alla Panem di Muggiò, il sindacato e i lavoratori hanno organizzato un presidio. Da ieri, ai cancelli dell'azienda alimentare, da tempo in crisi, i lavoratori vigilano per evitare che l'azienda sia smantellata e, con la sua scomparsa, vada in fumo anche la trattativa per l'acquisizione da parte di un imprenditore. Si parla infatti insistentemente di un interessamento di una società veneta che sarebbe disponibile ad acqui

 
     
     

02/03/2018
MOLESTIE SUL LAVORO: FIM MBL LANCIA UNA CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE
«Nell’azienda – si legge nella dichiarazione che la Fim propone alle imprese – tutti hanno il dovere di collaborare al mantenimento di un ambiente di lavoro in cui sia rispettata la dignità di ognuno e siano favorite le relazioni interpersonali, basate sui principi di eguaglianza e di reciproca correttezza , anche in attuazione dell’accordo delle parti sociali europee del 26 aprile 2007»
I dati Istat evidenziano che una donna su 6 è oggetto di molestie da parte di colleghi, capi, datori di lavoro. In 167 mila hanno subito ricatti sessuali per essere assunte, per mantenere il lavoro o per progressioni di carriere. Oltre l’80% non ne parla con nessuno, qualcuna condivide il problema con colleghi, ancora meno con datori di lavoro (4,1%) o dirigenti (3,3%). Pochissime con i sindacati (1,0%). Quasi nessuna fa denuncia.

 
     
     

28/02/2018
SINDACATO E CONFINDUSTRIA DANNO VITA A UN NUOVO MODELLO CONTRATTUALE
L'accordo, raggiunto nella notte del 27 febbraio, conferma i due livelli di contrattazione (nazionale e aziendale/territoriale), indica i criteri di calcolo degli aumenti salariali e introduce il Trattamento economico complessivo e anche il Trattamento economico minimo.  Furlan: «È un vero piano di sviluppo per il sistema-paese»
Accordo raggiunto nella notte su un testo condiviso tra il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia ed i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Susanna Camusso, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo, su nuovo modello contrattuale e relazioni industriali. L’accordo sarà firmato il 9 marzo dopo gli organismi delle tre organizzazioni sindacali, come si apprende al termine della riunione nella sede della foresteria di Confindustria.

 
     
     

28/02/2018
MEDIAWORLD, PRESIDIO A VERANO CONTRO LE CHIUSURE E I TRASFERIMENTI
La mobilitazione  è stata indetta unitariamente dai sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e UIltucs contro la decisione societaria di chiudere il 31 marzo prossimo i punti vendita di Grosseto e Milano Stazione Centrale, il trasferimento della sede di Curno in provincia di Bergamo a Verano Brianza
Incroceranno le braccia per l’intera giornata del 3 marzo i dipendenti di Mediamarket, società italiana del Gruppo tedesco Metro A.G. che in Italia conta seimila dipendenti e opera con le insegne Media World, Saturn e Media World Compra On Line. La mobilitazione (in Brianza il 3 si terrà un presidio a Verano dalle 9 alle 12) è stata indetta unitariamente dai sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e UIltucs c

 
     
     

27/02/2018
FIRST E CISL INSIEME PER UN SISTEMA BANCARIO PIÙ EQUO
First e Cisl hanno sottoscritto il «Manifesto per la tutela del risparmio e  del lavoro. Verso una riforma socialmente utile del sistema bancario». Chiunque ne condivida le idee può dare la propria adesione sul sito www.adessobanca.it oppure nella mattinata del 28 febbraio e del 1° marzo, nelle sedi Cisl di Monza e di Lecco
First e Cisl hanno sottoscritto il «Manifesto per la tutela del risparmio e  del lavoro. Verso una riforma socialmente utile del sistema bancario». Si tratta di temi importanti, sui quali negli ultimi tempi si è molto parlato (e anche speculato), che hanno a che fare con l’economia, le imprese, i risparmiatori.  Il manifesto è composto da sei punti, di cui riportiamo i titoli. Sul sito

 
     
     

27/02/2018
MONZA, GIUNTA E SINDACATI SI INCONTRANO
Cgil, Cisl e Uil, insieme a Fpi, Spi e Uilp, hanno visto gli assessori al bilancio Rosa Maria LoVerso e alle politiche sociali Chiara Merlini e hanno concordato un progamma di confronti chiedendo una lotta all'evasione per evitare tagli alle prestazioni sociali. Prossimo appuntamento il 19 marzo
Il confronto finalmente riparte. Le organizzazioni sindacali confederali e dei pensionati Cgil, Cisl, Uil di Monza si sono incontrate con l’Amministrazione comunale. Questa ultima era rappresentata dagli assessori al bilancio Rosa Maria LoVerso e alle politiche sociali Chiara Merlini. Nel confronto, il primo dopo l’elezione dell’attuale Giunta, i sindacati hanno chiesto innanzitutto la condivisione di un metodo di confronto

 
     
     

23/02/2018
AEROSOL, CONTINUANO LE TRATTIVE. RIPARTIRÀ LA PRODUZIONE
La proprietà ha assicurato che le trattative per la cessione della maggioranza proseguono. Nel frattempo è stato annunciato un aumento di capitale e la prossima ripresa della produzione. Ferni, Femca Cisl Mbl: «Sono novità importanti, ma dobbiamo seguire attentamente gli sviluppi per assicurare un futuro ai lavoratori»  
Le trattative per la cessione della Aerosol proseguono. Ad assicurarlo è Giovanni Bartoli, membro del consiglio di amministrazione e amministratore di Seconda Investimenti, la società che ha rilevato le quote della storica azienda di Valmadrera dalla famiglia Fiocchi. Il dirigente ha anche comunicato che l’attuale proprietà ha deliberato un aumento di capitale di 500mila euro anche se non ha specificato quando questi fo

 
     
     

22/02/2018
IMPRESE, SINDACATO E LAVORATORI INSIEME CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE
Assolombarda e Cgil, Cisl, Uil hanno sottoscritto un'intesa per devolvere un’ora di lavoro al Centro di Aiuto Donne maltrattate di Monza (Cadom), le imprese aggiungeranno pari importo. Analogo accordo è stata siglato anche a Milano
Il mondo del lavoro si schiera a favore delle donne e contro la violenza di genere. Oggi a Monza è stato siglato un accordo tra Assolombarda e Cgil, Cisl, Uil per devolvere un’ora di lavoro al Centro di Aiuto Donne maltrattate di Monza (Cadom), le imprese aggiungeranno pari importo. Analogo accordo è stata siglato anche a Milano.  A livello aziendale è poi possibile devolvere importi diversi dall’ora. &l

 
     
     

22/02/2018
HYDRO ITALIA; QUANDO IL RAZZISMO ENTRA IN FABBRICA
Nell'azienda di Ornago sono comparse scritte ingiuriose verso i lavoratori di colore. Subito direzione e Rsu hanno preso le distanze e hanno condannato l'accaduto facendo una formale denuncia alle forze dell'ordine. Eliana Dell'Acqua, Fim Cisl Mbl: «Fatti gravi che non devono ripetersi»
Il razzismo entra in fabbrica. Alla Hydro Italia di Ornago (Mb) sono apparse scritte ingiuriose nei confronti delle persone di colore. Insulto offensivi che ledono la dignità di tutti i lavoratori. «Ma non è la prima volta che in quell’azienda vengono messi in atto azioni razziste – spiega Eliana Dell’Acqua della Fim Cisl Mbl – . Già in passato c’erano stati episodi di questa matrice. Noi,

 
     
     

19/02/2018
LA CISL MBL IN CAMPO CONTRO LE DISCRIMINAZIONI E LE MOLESTIE SESSUALI
È stata costituita un’apposita struttura all’interno del proprio ufficio legale per aiutare chi è colpito da questo tipo di violenze. Lo staff è composto dalle avvocate Tatiana Biagioni, esperta di Diritto del lavoro, e Patrizia Pancalti, penalista, e da Stefano Goi, responsabile dell’ufficio legale della Cisl Monza Brianza Lecco
La Cisl Monza Brianza Lecco punta sul gioco di squadra per contrastare le discriminazioni e le molestie sessuali nelle fabbriche e negli uffici. La Cisl Monza Brianza Lecco ha deciso di costituire un’apposita struttura all’interno del proprio ufficio legale per aiutare chi è colpito da questo tipo di violenze. Lo staff è composto dalle avvocate Tatiana Biagioni, esperta di Diritto del lavoro, e Patrizia Pancalti, penalis

 
     
     

16/02/2018
TRATTA DEGLI ESSERI UMANI, SERVE UNA SVOLTA CULTURALE
«i Venerdì della Cisl» che si è tenuto oggi a Monza si è soffermato sulla tratta di esseri umani. Un fenomeno complesso che va affrontato non solo attraverso politiche di contrasto e di accoglienza dlele vittime, ma anche con un profondo cambiamento di cultura che spezzi l'individualismo e la violenza in esso insita
La repressione? L’accoglienza e il reinserimento? L’attenzione a culture diverse? Certo, ma serve di più. Per combattere la tratta di esseri umani, un fenomeno sempre più globale, serve un grande cambiamento culturale. Se n’è parlato ne «i Venerdì della Cisl» che si è tenuto oggi a Monza sul tema: «La tratta. Un fenomeno da conoscere e contrastare tra illusioni spezzate e crim

 
     
     

14/02/2018
TFR SETTORE PUBBLICO, FIRMA LA PETIZIONE PER EQUIPARARE I TEMPI AL SETTORE PRIVATO
La normativa attuale stabilisce i tempi di attesa da un minimo di 9 mesi a un massimo di oltre 2 anni per riavere quelle risorse che costituiscono una parte della retribuzione delle lavoratrici e dei lavoratori. La Cisl Fp lancia una petizione per chiedere tempi uguali al privato
I dipendenti della Funzione pubblica chiedono che i tempi di attesa per il trattamento di fine rapporto siano ridotti ed equiparati a quelli del comparto privato. E lo fanno attraverso una petizione. La normativa attuale stabilisce i tempi di attesa da un minimo di 9 mesi a un massimo di oltre 2 anni per riavere quelle risorse che costituiscono una parte della retribuzione delle lavoratrici e dei lavoratori pubblici, risorse economiche che a

 
     
     

14/02/2018
METALMECCANICI, BRIANZA E LECCHESE LA CRISI MORDE ANCORA
Dai dati del rapporto Fim Cisl sulle aziende in crisi, relativo al 2° semestre 2017 emerge un calo del ricorso agli ammortizzatori sociali nelle aziende metalmeccaniche lombarde, ma anche che la ripresa stenta. Donegà, Fim Cisl: «La congiuntura non consente, ancora, di riassorbire i troppi lavoratori che hanno perso il loro posto e la desertificazione industriale rappresenta un'ulteriore difficoltà in questa direzione»
In netto calo il ricorso agli ammortizzatori sociali nelle aziende metalmeccaniche lombarde, ma la ripresa stenta a decollare. E' quanto emerge dai dati del 44esimo rapporto Fim Cisl Lombardia sulle aziende in crisi, relativo al 2° semestre 2017, presentato oggi a Milano.  Dal report emerge una forte contrazione delle imprese coinvolte da situazioni di crisi: 323, in calo del 36,54% rispetto allo scorso semestre e del 47,22% rispetto

 
     
     

12/02/2018
FIM CISL MBL, ENRICO VACCA NUOVO SEGRETARIO GENERALE
Seregnese, 48 anni, dal 1994 al 2002 ha lavorato alla Shield, un’azienda che produceva connettori per elettrovalvole. Poi è stato distaccato dal sindacato dove è stato impegnato come operatore Fim di Milano, zona Sempione, Rho e Bollate
Si chiama Enrico Vacca il nuovo segretario generale della Fim Cisl Monza Brianza Lecco. È stato eletto dal consiglio generale che si è tenuto a oggi nell’oratorio San Giovanni Bosco a Renate alla presenza di Marco Bentivogli, segretario generale Fim Cisl, e di Rita Pavan, segretaria generale Cisl Monza Brianza Lecco. Seregnese, 48 anni, dal 1994 al 2002 ha lavorato alla Shield, un’azienda che produceva connettori pe

 
     
     

09/02/2018
INDUSTRIA 4.0 INCONTRA I RAGAZZI
Grazie a un progetto varato da Fim Cisl Lombardia e il centro studi Adapt, sindacalisti e ricercatori tengono conferenza nelle scuole per spiegare i nuovi paradigmi produttivi. Gabriele Fiore, Fim Cisl Mbl è andato all'Istituto Mapelli: «Un'esperienza interessante che presenta rischi, ma soprattutto opportunità del sistema industriale»  
L’Industria 4.0 entra a scuola. La Fim Cisl Lombardia e il centro studi Adapt hanno organizzato un ciclo di incontri per promuovere «le relazioni e la reciproca contaminazione tra mondo dell’istruzione e lavoro». Un modo per cogliere «le opportunità di discussione e confronto offerte dall’evoluzione digitale e da Industry 4.0, quale processo destinato ad influenzare l’intero territorio lombardo e l

 
     
     

09/02/2018
SANITÀ LECCHESE, LAVORATORI IN DIFFICOLTÀ
Una serie di circostanze negative si sono abbattute sui lavoratori della sanità pubblica, determinando infine una situazione di criticità e di esasperazione. La Cisl Fp Mbl: «Continueremo a rimanere vicino ai lavoratori e a trattare per migliorare le loro condizioni»
In questi ultimi mesi sono comparsi sulla stampa e sui social, numerosi articoli, proclami, slogan roboanti più o meno ad effetto, riguardanti la situazione che vivono i lavoratori dei presidi sanitari dell’Asst di Lecco. La Cisl Fp Monza Brianza Lecco condivide con i lavoratori che operano nelle strutture ospedaliere e territoriali, come non sia facile né semplice, continuare a garantire un’assistenza di qualità

 
     
     

09/02/2018
«PROGRAMMAZIONE SOCIALE, LE LINEE SONO INADEGUATE»
I sindacati dei pensionati: «Dietro l'angolo c'è una riduzione dei piani di zona brianzoli, gli strumenti che delineano la i programmi locali e stabiliscono l'utilizzo delle risorse del Fondo nazionale. Il territorio sarà penalizzato»
I sindacati confederali e dei pensionati della Brianza giudicano le Linee per la programmazione sociale 2018-20, emanate da Regione Lombardia, non solo inadeguate ma anche dannose. Dietro l’angolo c’è una riduzione dei Piani di zona «brianzoli», in procinto di passare da 5 a 2. Una novità dovuta alla delibera della Giunta regionale n. 7631 del 28 dicembre 2017. Nei Piani di zona vengono delineati la prog

 
     
     

08/02/2018
AEROSOL, LA TRATTATIVA AVANZA. A PRESTO IL PASSAGGIO DI PROPRIETÀ?
L'incontro tra la società e un possibile acquirente pare aver avuto un esito positivo. Ferni, Femca Cisl: «Da tempo l'attuale proprietà non fa investimenti. Così l'azienda rischia di morire. Preferiamo allora che vengano cedute le quote e il sito di Valmadrera venga rilanciato da un nuovo proprietario»  
Aerosol, la trattativa per la cessione va avanti. L’esito dell’incontro di oggi, 7 febbraio, tra la società di Valmadrera e il possibile acquirente è stato positivo. Indiscrezioni parlano di un’intesa di massima per il passaggio di azioni.  La situazione attuale dell’Aerosol è molto delicata. L’azienda non ha più riaperto i battenti da Natale e i lavoratori non percepiscono lo st

 
     
     

07/02/2018
TORNANO «I VENERDÌ DELLA CISL», SI PARLA DELLA TRATTA DEGLI ESSERI UMANI
Da una ventina di anni sta crescendo il fenomeno della tratta. Migliaia di donne sono costrette a vivere in uno stato di schiavitù, soggette a continue violenza fisiche e psicologiche. Venerdì 16 febbraio si parlerà del tema in un incontro che si terrà a Monza 
Sulle strade italiane ci sono centomila prostitute, 70-80mila africane, le altre provengono da Est Europa, America latina e Cina. Sono vittime di un sistema che riduce in schiavitù le donne, che vengono violate fisicamente e psicologicamente. «La maggior parte delle vittime provengono dall’Africa e, in particolare, dalla Nigeria - spiega suor Eugenia Bonetti, missionaria della Consolata che da anni è in prima linea nella lotta

 
     
     

02/02/2018
FUNZIONI LOCALI E SANITÀ, MOBILITAZIONE PER IL CONTRATTO
Lunedì 5, dalla ore 10 alle 12, si terrà un presidio sotto Palazzo Lombardia a Milano per chiedere il rinnovo del contratto nazionale bloccato da nove anni. Il sindacato: «Solleciteremo un intervento che dia risposte ai lavoratori e migliori i servizi ai cittadini»
Lunedì 5 febbraio, dalle ore 10 alle ore 12 le lavoratrici e i lavoratori delle funzioni locali e della sanità pubblica terranno un presidio unitario sotto Palazzo Lombardia (viale Restelli) per rivendicare che gli impegni presi a livello nazionale, anche dalle Regioni, con l’accordo del 30 novembre 2016 vengano rispettati e dunque possano vedere rinnovato il contratto nazionale di lavoro, bloccato da nove anni. I ri

 
     
     

01/02/2018
UNICREDIT, ACCORDO RAGGIUNTO. NUOVE ASSUNZIONI
L'intesa tra sindacato e azienda prevede che a fronte di 550 uscite si proceda a 550 assunzioni. Perotta, First Cisl Mbl: «Non sappiamo ancora quanti neoassunti arriveranno nei territori della Brianza e del Lecchese, ma il nostro giudizio è positivo» 
Accordo raggiunto tra Unicredit e sindacati del settore credito. A fronte di 550 uscite sono previste 550 assunzioni. Secondo quanto evidenziano i sindacati di categoria Fabi, First Cisl, Fisac Cgil, Uilca e UniSin in caso di adesioni alle uscite superiori, verranno adottati come criteri di priorità la maturazione della finestra entro l’1 dicembre 2023. Passi in avanti anche per la formazione che ha portato alla d

 
     
     

01/02/2018
FURLAN: «ECCO LE PRIORITÀ DELLA CISL PER LE ELEZIONI»
«Europa, lavoro, fisco, politiche sociali e tutela dei nuclei familiari, ecco un ventaglio di proposte concrete che, in totale autonomia, la Cisl propone ai candidati. Ci piacerebbe ci fosse un dibattito serio e dica alle persone come stanno le cose e cosa si vuole fare per cambiarle»
“La Cisl nella sua totale autonomia ha ritenuto di attirare l’attenzione su alcune questioni nodali per il Paese. Vorremmo che diventassero elementi di discussione di programma”. Così Annamaria Furlan, Segretaria generale della Cisl ha illustrato insieme alla segreteria confederale i punti essenziali delle proposte per il buon governo e lo sviluppo economico dell’Italia. “Vogliamo dare il nostro contribut

 
     
     

31/01/2018
I LAVORATORI AEROSOL: «LA TRATTATIVA PER LA CESSIONE AZIENDALE VADA AVANTI»
Riuniti in assemblea, i dipendenti dell'azienda di Valmadrera hanno apporvato la linea della trattativa per la ricerca di una nuova proprietà: «Riteniamo sia necessario proseguire rapidamente sull'ipotesi della cessione in modo da salvaguardare l’attività produttiva e l’attuale organico»
I lavoratori dell’Aerosol di Valmadrera hanno detto sì al passaggio di proprietà dell’azienda. In un’assemblea che si è tenuta la scorsa settimana, secondo quanto riferisce un comunicato sindacale, si sono espressi «positivamente [in merito] alla soluzione prospettata dalla direzione alla Rsu e alle organizzazioni sindacali, vale a dire il passaggio di proprietà [...] ad altro soggetto industria

 
     
     

26/01/2018
ST MICROELECTRONICS, UTILI E RICAVI RECORD. E LA TRATTATIVA PER L'INTEGRATIVO ENTRA NEL VIVO
Il 2017 è stato l’anno migliore dal 2010 per il gruppo italofrancese di semiconduttori che ha registrato un aumento dei ricavi del 19,7%, e dell’utile che è salito del 79,4%. Il sindacato: «Ora si vada avanti con la trattativa per il contratto integrativo»
La St Microelectonics è in ottima salute. Il 2017 è stato l’anno migliore dal 2010 per il gruppo italofrancese di semiconduttori che ha registrato un aumento dei ricavi del 19,7%, (attestandosi a 8,35 miliardi di dollari) e dell’utile che è salito del 79,4% (802 milioni). Solo nell’ultimo trimestre, St ha registrato un balzo del 32,6% dei ricavi e ha quasi triplicato l’utile passando da 102 milioni del

 
     
     

24/01/2018
«IN BRIANZA SI INIZIA A INTRAVEDERE LA RIPRESA»
Nel terzo trimestre 2017, nelle imprese brianzole sono cresciute la produzione industriale, il fatturato, le vendite, gli ordini per l’estero e quelli per il mercato nazionale. Rita Pavano, segretaria generale Cisl Mbl: «La ripresa c'è, anche se permangono negatività rappresentate dalle crisi aziendali (Canali, Panem, Candy e K-Flex) e dalle assunzioni di carattere precario»
Il periodo più negativo sembra alle spalle. E la Brianza, uno dei punti di forza del sistema industriale italiano, sta lentamente imboccando la via della ripresa. Una tendenza che la Cisl Monza Brianza Lecco ha individuato raccogliendo diversi indicatori, come i dati relativi alle imprese e alle assunzioni previste. La ricerca Excelsior promossa da UnionCamere, per esempio, prevede che in Brianza saranno effettuate 13.860 assunzioni n

 
     
     

18/01/2018
MILANO MARATHON, ISCOS LOMBARDIA CERCA RUNNER SOLIDALI A SOSTEGNO DEL PROGETTO “RUN2BUILD”
L'Ong promossa dalla Cisl lombarda parteciperà alla Milano Marathon e cerca runner solidali per formare squadre di 4 elementi e correre la staffetta l'8 aprile prossimo.  «Correndo per Iscos Lombardia - spiega Marta Valota - si contribuirà a dare un tetto e migliorare la vita di una famiglia peruviana che altrimenti sarebbe stata costretta a sopravvivere in una baracca»
Una maratona per sostenere Iscos Lombardia e il suo progetto contro il disagio abitativo delle famiglie peruviane della città di Chimbote, altrimenti costrette a sopravvivere in baracche poco salubri. Anche l'ong promossa dalla Cisl lombarda parteciperà alla Milano Marathon e cerca runner solidali per formare squadre di 4 elementi e correre la staffetta l'8 aprile prossimo.   “Correndo per Iscos Lombardia si

 
     
     

17/01/2018
PENSIONI, L'AUMENTO C'È. MA NON PER TUTTI
Gi incrementi promessi dipendono da un meccanismo di rivalutazione fissato dal ministero dell'Economia che non è uguale per tutti, ma varia in base all'assegno pensionistico
C’è chi ha controllato l’importo della rata di gennaio ed è rimasto deluso. Perché il primo versamento del nuovo anno non comprendeva l’aumento annunciato. Una sorpresa negativa che ha spinto numerosi pensionati brianzoli dell’Inps a rivolgersi agli sportelli della Fnp Cisl Monza Brianza Lecco. Ma non c’è stata comunque nessuna dimenticanza o qualche errore di calcolo. Per evitar

 
     
     

17/01/2018
PANEM MUGGIÒ, TRE ARRESTI PER CORRUZIONE E TURBATIVA D'ASTA
In carcere il curatore fallimentare: in cambio di 150mila euro aveva assicurato la vendita al prezzo di base di un milione e mezzo
La Guardia di Finanza di Monza ha dato esecuzione, martedì 16 gennaio, a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere e ai domiciliari, nei confronti di un commercialista monzese, una mediatrice immobiliare di Desio e un imprenditore di Seregno. I tre sono indagati per aver alterato la procedura fallimentare in corso presso il Tribunale brianzolo sul capannone della Panem di Muggiò, nel

 
     
     

17/01/2018
SICUREZZA SUL LAVORO, I METALMECCANICI LOMBARDI SCIOPERANO
Dopo la tragedia alla Lamina di Milano, i lavoratori del comparto sciopereranno venerdì 19 per riaffermare il diritto a lavorare in sicurezza e riaffermare la cultura della prevenzione
Quello successo il 16 gennaio alla Lamina di Milano è solo l’ultimo incidente mortale, in ordine cronologico, costato la vita a 3 lavoratori. Angoscia, sgomento e rabbia sono i sentimenti che viviamo in queste ore e che ci spingono ad alzare, ancora di più, il livello di impegno contro questa vergogna. Troppo spesso gli incidenti sul lavoro non sono la conseguenza di fatalità ma di mancanza di rispetto da parte del

 
     
     

15/01/2018
SICET MBL, OREGGIA NUOVO SEGRETARIO GENERALE
Cambio al vertice del Sicet Monza Brianza Lecco. Giulio Oreggia è stato nominato segretario generale del sindacato degli inquilini. Prende il posto per anni tenuto da Dino Pavesi
Cambio al vertice del Sicet Monza Brianza Lecco. Giulio Oreggia è stato nominato segretario generale del sindacato degli inquilini. Prende il posto per anni tenuto da Dino Pavesi. Il passaggio di consegne è avvenuto alla presenza di Leo Spinelli, segretario generale del Sicet Lombardia. Lecchese, Oreggia, che ha lavorato allo Ial Lombardia, sarà affiancato da Andrea Massironi, già operatore Anolf Cisl. &

 
     
     

12/01/2018
«C'È CRISI? I LAVORATORI TORNANO ALL'AGRICOLTURA»
Stefano Bosisio, Fai Cisl: «Dopo aver perso il posto in aziende del territorio, alcuni lavoratori hanno pensato a un ritorno alla terra. Alcuni si sono trasformati in florovivaisti. Altri hanno sfruttato piccoli appezzamenti per coltivazioni ad alto valore aggiunto. Un'inversione di tendenza? Difficile dirlo, per il momento il fenomeno è ancora limitato, ma...»
La Brianza sta tornando all’agricoltura? Forse è presto per dirlo, ma qualche (piccolo) segnale di una inversione di tendenza c’è. «La crisi economica - spiega Stefano Bosisio, Fai Cisl Mbl - ha colpito duramente il tessuto industriale brianzolo. Quel tessuto che per decenni ha retto l’economia del territorio e che aveva soppiantato il settore primario. Oggi, di fronte alla chiusura di aziende, le persone sen

 
     
     

10/01/2018
SCIOPERA IL COMPARTO GOMMA PLASTICA
Il 15 gennaio si terranno le prime otto ore di sciopero con manifestazione nazionale a Milano. Successivamente ci saranno altre otto ore di sciopero con iniziative a livello territoriale. Il sindacato: «Iniziative di lotta per protestare contro il tentativo di Confindustria di mettere in discussione il modello contrattuale»
Sedici ore di sciopero generale, di cui otto a livello nazionale e otto a livello territoriale e una manifestazione nazionale che si terrà a Milano sotto la sede della Federazione Gomma Plastica il prossimo 15 gennaio. È questa la risposta dei sindacati di categoria Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil allo scontro cercato e voluto da Confindustria. I lavoratori saranno compatti nella difesa dei loro diritti. Non sono, infatti,

 
     
     

02/01/2018
INAS CISL, ALCUNE PRESTAZIONI A PAGAMENTO (PER I NON ISCRITTI)
Da oggi, 2 gennaio, alcune servizi avranno un costo minimo. È una misura che l'Inas Cisl ha preso a malincuore dopo i continui tagli dei contributi dello Stato ai patronati. Per gli iscritti, le prestazioni rimarranno gratuite 
Lo Stato taglia i contributi ai patronati. Ma i patronati non vogliono chiudere o ridimensionare le loro attività che continuano a essere preziose per lavoratori e pensionati. Per questo motivo, l’Inas Cisl ha deciso di chiedere un piccolo contributo (15 euro) per alcune prestazioni. Tra i servizi per i quali è previsto un contributo ci saranno: riscatti e ricongiungimenti, verifica e rettifica di posizioni assicurative, rical

 
     
     

20/12/2017
CANALI, A CARATE SI CHIUDE. AI LAVORATORI ASSICURATI GLI INCENTIVI
Massimo Ferni, Femca Cisl Mbl: «Come sindacato abbiamo fatto di tutto per evitare la chiusura dello stabilimento. Pensavamo e continuiamo a pensare che potesse essere mantenuta l’attività produttiva. Purtroppo la proprietà non ha sentito ragioni. Di fronte a questa intransigenza non ci è rimasto che lottare per ottenere buoni indennizzi»
Lo stabilimento della Canali di Carate Brianza chiuderà definitivamente. Ai 134 dipendenti (130 donne e quattro uomini) che perderanno il posto saranno però riconosciuti incentivi all'esodo consistenti. L’accordo tra azienda e sindacato è stato firmato lunedì ed è stato approvato ieri dall’assemblea dei lavoratori. L’intesa prevede 25mila euro lordi alle dipendenti che aderiranno

 
     
     

18/12/2017
PEREQUAZIONI PENSIONI, RIEN NE VA PLUS
Una sentenza della Corte costituzionale taglia le gambe ai ricorsi dei pensionati contro la perequazione automatica o rivalutazione per gli anni 2012/2013 per i trattamenti superiori ai 1.405,05 euro.  Buzzi, Cisl Mbl: «I pensionati devono rassegnarsi. I loro ricorsi sono stati inefficaci dalla sentenza dell'Alta Corte»
C’è ancora qualche pensionato che telefona o chiede informazioni di persona alla sede della Fnp Cisl di via Dante a Monza. Perché erano stati 350 i cittadini brianzoli che si erano rivolti al sindacato dei pensionati della Cisl Monza Brianza Lecco per cercare ottenere tramite ricorso gli arretrati legati al blocco della perequazione pensioni 2012/2013. Ma la questione è ormai chiusa in maniera definitiva. A elimina

 
     
     

15/12/2017
MALATI CRONICI, DAL 2018 UN NUOVO MODELLO DI CURA
In Lombardia sarà applicato un nuovo sistema che prevede la presa in carico di pazienti con patologie croniche. «Il modello in sé ha una valenza positiva - spiega Giuseppe Saronni, Fnp Cisl Mbl -, ma permangono alcune criticità. Per risolverle abbiamo aperti un tavolo con le autorità sanitarie». Chi volesse informazioni, può rivolgersi alle sedi Cisl e Fnp di Monza, Brianza e Lecco
In Lombardia cambiano le regole per i pazienti cronici. A partire da gennaio 2018, il Pirellone invierà ai malati cronici una lettera nella quale chiederà di scegliere se intendono aderire a un nuovo modello di cura oppure se vogliono curarsi come stanno facendo ora. Il nuovo modello di cura prevede la figura del gestore della presa in carico. Questo può essere una cooperativa di medici, un ambulatorio, un ospedale (sia

 
     
     

15/12/2017
PREVIDENZA COMPLEMENTARE: UN MILIONE DI LOMBARDI SENZA TUTELE COLLETTIVE
«A oggi esistono categorie di lavoratori che non hanno un fondo di previdenza complementare – sottolinea Paola Gilardoni, segretario regionale Cisl Lombardia -. Circa 1 milione di lavoratori non dipendenti (parasubordinati e partite Iva, circa il 25% dei lavoratori lombardi), inoltre, non hanno forme collettive di tutela previdenziale integrativa»
Promuovere interventi di sostegno alla previdenza complementare contrattuale, per favorire e potenziare le forme di garanzia per le lavoratrici e i lavoratori, affinché al termine dell’attività lavorativa possano godere di una maggiore sicurezza economica. E’ quanto chiedono alla Regione Cgil, Cisl e Uil Lombardia, sollecitando un deciso e concreto intervento sul tema. “Ad oggi, in Lombardia, esistono ancora c

 
     
     

12/12/2017
FILCA COOPERATIVE, BUSNELLI (CISL): PER I LAVORATORI IL FALLIMENTO SAREBBE UNA TRAGEDIA
Domani l'udienza in Tribunale a Lecco. Busnelli: «Per i lavoratori il fallimento sarebbe una tragedia. Mi auguro che chi decide sulle sorti dell'azienda comprenda che sono coinvolte molte famiglie, anche in condizioni economiche difficili»
Per domani è fissata l'udienza al Tribunale di Lecco nella quale si discuterà l’accertamento dei presupposti per la revoca dell’ammissione al concordato preventivo di Filca Coopertive. 1Premesso che il compito del Tribunale è quello di emettere sentenze in sintonia con quanto dettato dalla legge, quello del sindacato è di difendere i diritti dei lavoratori: la difesa dei posti di lavoro, il rispett

 
     
     

06/12/2017
CANALI, LA PROPRIETÀ NON RINUNCIA ALLA CHIUSURA, MA LA TRATTATIVA VA AVANTI
Sindacato e direzione aziendale si sono incontrati in Regione Lombardia. La Canali ha annunciato che non ritirerà la procedura di licenziamento. La trattativa però va avanti. Le parti si rivedranno nuovamente il 14, in attesa di un incontro al ministero   
Nessun accordo, ma nessuna rottura delle trattative. Si è concluso così l'incontro che si è tenuto oggi nella sede della Regione Lombardia sulla vertenza Canali. L'azienda ha confermato di voler continuare sulla strada della chiusura dello stabilimento di Carate Brianza e l'apertura della messa in mobilità di 134 persone. Il sindacato, da parte sua, ha ribadito che ci sono le condizioni per rinunciare

 
     
     

05/12/2017
OTTAVIA PICCOLO SOSTIENE I LAVORATORI DELLA CANALI
L'attrice è interventuta a una proiezione di «7 Minuti», film di cui è protagonista, che racconta la storia vera di una crisi aziendale in Francia. La proiezione, organizzata lunedì 4 dicembre da Cgil e Cisl e dalle organizzazioni di categoria,  è stato un modo diverso per attirare l'attenzione sulla vertenza nella quale rischiano il posto 134 dipendenti 
Anche la visione di un film può sostenere una vertenza lavorativa. L'opera in questione è «7 Minuti», diretta e interpretata da Michele Placido. Il confronto è quello relativo alla Canali, la società brianzola di abbigliamento che ha deciso per la chiusura entro fine anno della divisione Eraclon a Carate. A perdere il posto di lavoro saranno 134 persone, 130 sono donne. Cisl e Cgil confederali e di

 
     
     

02/12/2017
ANOLF E QUESTURA, RAPPORTO PIÙ SEMPLICE
È stato sottoscritto un protocollo che facilitano le relazioni tra l'associazione di immigrati promossa dalla Cisl e le forze dell'ordine. Un passo avanti per garantire una migliore assistenza ai migranti
È stato sottoscritto con la Questura di Milano un protocollo finalizzato a rendere più efficaci le relazioni con le Anolf ( Associazione Nazionale Oltre Le Frontiere, un'associazione di immigrati, promossa dalla Cisl, che ha come scopo la crescita dell'amicizia e della fratellanza tra i popoli ) sia in termini informativi sia operativi, per garantire una migliore assistenza ai migranti e ai nuovi cittadini di prove

 
     
     

01/12/2017
GOMMA PLASTICA, INFLAZIONE E SALARI, SERVE UN'INTESA
La Federazione gomma plastica ha deciso di applicare una trattenuta a partire da gennaio di 19,06 euro per coprire la differenza tra inflazione programmata e quella reale. Il sindacato non ci sta. Marcello Riva, Femca Cisl: «Nel nostro settore la trattativa non ha finora dato un esito positivo. Noi vogliamo discutere per individuare una soluzione alternativa che integri la differenza retributiva»
Con l'inizio del 2018 la busta paga dei lavoratori del settore gomma plastica sarà più leggera. A mancare all’appello saranno mediamente 11 euro, cioè la differenza tra inflazione programmata e quella reale. La Federazione gomma plastica ha deciso di procedere unilateralmente, applicando una trattenuta a partire da gennaio di 19,06 euro dai 30 previsti contrattualmente di aumento sui minimi, ritenendo conclusa

 
     
     

29/11/2017
ICAR MONZA, FIRMATO L'INTEGRATIVO
Aumento del premio di risultato, riduzione del costo mensa, part-time e welfare aziendale: sono questi i punti trattati nell'intesa. Gabriele Fiore, Fim Cisl Mbl: «I dipendenti hanno votato a larghissima maggioranza a favore dell'accordo»
I lavoratori e le lavoratrici della Icar hanno approvato l’accordo integrativo firmato dall’azienda e dal sindacato. L’azienda, che produce condensatori e sistemi di rifasamento e ha tra i suoi principali clienti la Philips, ha sede a Monza e ha 190 dipendenti (in maggior parte manodopera femminile). L’intesa prevede un aumento del 40% del premio di risultato, la riduzione del costo del servizio mensa e definisce crit

 
     
     

29/11/2017
CANALI, PETIZIONE ONLINE CONTRO LA CHIUSURA
Una petizione per chiedere all'azienda di tornare al tavolo delle trattative e ripensare alla chiusura dello stabilimento di Carate Brianza e al licenziamento di 134 dipendenti. Massimo Ferni, Femca Cisl: «Nulla deve essere lasciato intentato per difendere i posti di lavoro di queste persone»
Contro la chiusura della Canali di Carate Brianza sindacati e lavoratori lanciano una petizione diretta all’azienda e al ministero dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, su Change.org: «Canali veste uomo licenzia donna». «Abbiamo deciso di utilizzare tutti i mezzi a disposizione per sostenere le lavoratrici Canali, nota azienda del settore moda uomo che non rispettando impegni presi e nonostante 8,5 milioni di utile

 
     
     

22/11/2017
PENSIONI, IN BRIANZA E NEL LECCHESE CENTINAIA DI LAVORATORI BENEFICIATI DALLE NUOVE NORME
Il confronto tra Governo e sindacato ha prodotto risultati utili per molti dipendenti. «Il compito del sindacato è quello di dare risposte concrete alle persone - sostiene Rita Pavan, segretaria generale della Cisl Monza Brianza Lecco - per questo la Cisl ha ritenuto, responsabilmente, di portare a casa subito questi risultati, anche se non sono tutti quelli richiesti. Dire no, rimandare tutto, significava, di fatto, far saltare il banco e non portare a casa nulla, ricominciando da capo alla prossima legislatura»
Anche in Brianza e nel Lecchese sono centinaia le lavoratrici e lavoratori potenzialmente interessati alle nuove norme uscite dal confronto con il Governo. Un confronto che, all’inizio, non prevedeva nulla sul tema previdenziale. Alcuni esempi.  Nel 2019, i già previsti cinque mesi aggiuntivi per andare in pensione non scatteranno per quindici categorie di lavori gravosi, tra i quali siderurgici, edili, maestre d’asil

 
     
     

21/11/2017
MONZA E LECCO, DUE INIZIATIVE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE
In occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne Cgil, Cisl, Uil insieme a Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil organizzano due iniziative una a Monza e l'altra a Lecco per mantenere alta l'attenzione su un problema ancora presente nelle nostre province
Oltre cento donne in Italia, ogni anno, vengono uccise da uomini, quasi sempre quelli che sostengono di amarle. E' una vera e propria strage. Ai femminicidi si aggiungono violenze quotidiane che sfuggono ai dati ma che, se non fermate in tempo, rischiano di fare altre vittime. Quasi 7 milioni, secondo i dati Istat, quelle che nel corso della propria vita hanno subito una forma di abuso.  Le donne uccise per mano di uomini con cui hanno

 
     
     

20/11/2017
ANNAMARIA FURLAN: «PENSIONI, ECCO PERCHÉ ABBIAMO DETTO DI SÌ AL GOVERNO»
«La Cisl, con l’adesione all’intesa col governo, sceglie di essere 100% un sindacato che contratta, che preferisce battersi per risultati immediati, seppur parziali. Risultati che non ci impediscono con il prossimo governo di continuare a contrattare ulteriori modifiche»
Annamaria Furlan, segretaria generale della Cisl, ha scritto una lettera per spiegare la posizione della confederazione sulla questione delle pensioni. La pubblichiamo integralmente e alleghiamo anche i testi di alcune interviste rilasciate dalla Furlan e i punti essenziali delle "aperture" in merito. Carissimi/e, il nostro Paese si sta lasciando alle spalle una dura crisi, ma permangono molte emergenze sociali e nel mondo

 
     
     

17/11/2017
LECCO, UN PROTOCOLLO SULL'ALTERNANZA SCUOLA LAVORO
Su proposta di Network Occupazione  è stato concordato con le scuole del territorio un protocollo di intesa con l’obiettivo di condividere percorsi e iniziative di alternanza scuola lavoro da svolgersi sia in azienda che in enti pubblici e del terzo settore
Nelle settimane scorse su proposta di Network Occupazione (l’organismo che rappresenta le associazioni di impresa più rappresentative con Cgil, Cisl e Uil) è stato concordato con le scuole del territorio un protocollo di intesa con l’obiettivo di condividere percorsi e iniziative di alternanza scuola lavoro da svolgersi sia in azienda che in enti pubblici e del terzo settore. Il protocollo che è alla fir

 
     
     

16/11/2017
DUE PRESIDI PER DIRE NO ALLA CHIUSURA DELLA CANALI DI CARATE
Lunedì 20 novembre si terrà dalle ore 12,30 alle ore 14,30 un presidio davanti alla sede principale di Sovico. A questo seguirà un’ulteriore iniziativa di mobilitazione con un volantinaggio davanti allo show room di Milano uno dei prossimi sabati
I lavoratori dello stabilimento Canali di Carate Brianza non ci stanno. Per protestare contro la decisione di chiudere il sito produttivo, ribadita martedì dall’azienda nell’incontro tenuto al ministero per lo sviluppo economico, hanno organizzato due iniziative. Lunedì 20 novembre si terrà dalle ore 12,30 alle ore 14,30 un presidio davanti alla sede principale di Sovico. A questo seguirà un’ulteriore

 
     
     

15/11/2017
LA CANALI CONFERMA LA CHIUSURA DEL SITO DI CARATE, MA LA BATTAGLIA NON È FINITA
Nell'incontro al ministero dello Sviluppo economico, l'azienda non ha fatto passi indietro. I rappresentanti del ministero, insieme al sindacato, hanno chiesto di rivedere la posizione e hanno annunciato l'organizzazione di un nuovo incontro. Solidarietà anche da Laura Boldrini, presidente della Camera
La Canali non fa passi indietro. Nell’incontro che si è tenuto ieri al ministero dello Sviluppo economico, l’azienda tessile ha confermato la volontà di chiudere lo stabilimento di Carate Brianza e di licenziare 134 lavoratori (130 donne). La posizione della società, un marchio prestigioso che ha vestito personaggi come Barack Obama e Dustin Hoffmann, non si è spostata di un millimetro da quando a otto

 
     
     

10/11/2017
LINKRA E COMPEL, ARRIVANO GLI ASSEGNI DELLA CASSA INTEGRAZIONE
Ieri il ministero del Lavoro ha comunicato ai sindacati di avere firmato i decreti che autorizzano la cassa speciale per i dipendenti delle due società brianzole dell’hi tech, finite in amministrazione straordinaria. Fiore, Fim Cisl Mbl: «Ora attendiamo la comunicazione ufficiale per seguire le procedure che devono fare le aziende per arrivare al pagamento da parte dell’Inps»
Ai 300 lavoratori di Linkra e Compel dovrebbe arrivare la cassa integrazione. Il condizionale è d’obbligo, ma ieri il ministero del Lavoro ha comunicato ai sindacati di avere firmato i decreti che autorizzano la cassa speciale per i dipendenti delle due società brianzole dell’hi tech, finite in amministrazione straordinaria. È da aprile che, pur essendo ufficialmente in cigs, non ricevono alcun assegno per un

 
     
     

09/11/2017
«CANALI RITIRI I LICENZIAMENTI»
Sindacato e azienda si sono incontrati oggi in Regione Lombardia. Ferni, Femca Cisl Mbl: «Abbiamo chiesto di ritirare i licenziamenti per aprire una cassa straordinaria per riorganizzazione aziendale e avere quindi il tempo necessario per soluzioni alternative a una chiusura del sito di Carate Brianza. Le autorità politiche si sono dette disponibili a trovare idonee soluzioni alternative ai licenziamenti».
«Abbiamo chiesto alla Canali di ritirare i licenziamenti per aprire una cassa straordinaria per riorganizzazione aziendale e avere quindi il tempo necessario per soluzioni alternative a una chiusura del sito di Carate Brianza. Le autorità presenti, a partire dai sindaci di Carate, Sovico e Triuggio insieme agli esponenti di tutte le forze politiche regionali e provinciali hanno richiesto all’azienda di modificare la decisione d

 
     
     

08/11/2017
«PROGETTO PONTI», A SEVESO LABORATORI PER RAGAZZI DURANTE LE VACANZE
È un servizio educativo di conciliazione per genitori che lavorano offerto in alcuni periodi di chiusura delle scuole  durante l'anno scolastico (vacanze di Natale, Pasqua, Carnevale). Il servizio è gratuito e rivolto ai ragazzi dai 6 ai 12 anni
L'Alleanza Interambiti di Monza Brianza, all'interno delle iniziative di conciliazione famiglia-lavoro, avvia la sperimentazione del «Progetto Ponti». Tale progetto è un servizio educativo di conciliazione per genitori che lavorano, offerto in alcuni periodi di chiusura delle scuole durante il normale anno scolastico. È rivolto a bambini/e e ragazzi/e da 6 a 12 anni, residenti nel Comune di Seveso. Il servizio &e

 
     
     

08/11/2017
CANALI, SETTIMANA "CALDA"
Domani 9 novembre, i rappresentanti sindacali avranno un incontro in Regione Lombardia alla 4a Commissione attività produttive e occupazione. Martedì 14 novembre, si terrà un altro incontro al ministero dello Sviluppo economico a Roma
Sono giorni cruciali per il destino dei 134 lavoratori dello stabilimento della Canali di Carate Brianza. Domani 9 novembre, i rappresentanti sindacali avranno un incontro in Regione Lombardia alla 4a Commissione attività produttive e occupazione. Martedì 14 novembre, si terrà un altro incontro al ministero dello Sviluppo economico a Roma. «Dopo l’annuncio dell’apertura della procedura di mobilità

 
     
     

06/11/2017
LA CISL MBL: «NOKIA-ALCATEL LUCENT, NO AI LICENZIAMENTI»
Il consiglio generale della Cisl che si è tenuto oggi è intervenuto sulla decisione di Nokia-Alcatel Lucent di licenziare i lavoratori che non hanno accettato l'incentivo economico a fronte della non opposizione al loro licenziamento. Ecco l'ordine del giorno approvato
Il consiglio generale della Cisl Monza Brianza Lecco, riunitosi a Triuggio in data 6 novembre 2017, non condivide la decisione di Nokia-Alcatel Lucent di procedere in modo unilaterale al licenziamento delle lavoratrici e dei lavoratori che non hanno voluto accettare un incentivo economico, a fronte della non opposizione al loro licenziamento.  Non condivide la scelta aziendale di non voler fare ricorso ad ammortizzatori sociali alternat

 
     
     

06/11/2017
IAL, QUANDO LA FORMAZIONE FA RIMA CON OCCUPAZIONE
Alla sede di Innovazione apprendimento lavoro Lombardia, impresa sociale emanazione della Cisl, in questi primi nove mesi di attività a Monza si sono rivolte 266 persone: lavoratrici e lavoratori disoccupati, in cassa integrazione o con il contratto di solidarietà. Il servizio offerto è a tutto campo: i processi formativi sono adeguati alla persona
Una volta in Brianza era la norma, in questi anni di crisi non lo era più. Da tempo. Ora, invece, le aziende brianzole stanno tornando ad assumere. Una positiva inversione di tendenza registrata anche da Innovazione apprendimento lavoro Lombardia, impresa sociale emanazione della Cisl. Lo Ial opera nel comparto della formazione professionale con 13 strutture distribuite su tutto il territorio regionale. L’ufficio di Monza, opera

 
     
     

02/11/2017
LINKRA COMPEL, PRESIDIO PER CHIEDERE LA CASSA INTEGRAZIONE CHE NON C'È
Dopo la cassa integrazione scaduta il 31 marzo 2017, i 300 dipendenti sono stati presi a carico della procedura fallimentare dal 1° aprile 2017. Da allora non hanno più ricevuto alcun assegno. Domani, 3 novembre organizzeranno un presidio a Monza davanti alla Prefettura per chiedere che le pratiche vengano accelerate
Ufficialmente, sono in cassa integrazione. Di fatto, il decreto di cig non è mai stato approvato e sono senza stipendio. I lavoratori della Linkra e Compel vivono in una situazione grigia. Dopo la cassa integrazione scaduta il 31 marzo 2017, i 300 dipendenti sono stati presi a carico della procedura fallimentare dal 1° aprile 2017. Da allora non hanno più ricevuto alcun assegno. Per questo motivo, le organizzazioni sindacal

 
     
     

27/10/2017
AGROALIMENTARE, LAVORATORI IN PIAZZA A BERGAMO
Sabato 28, la Fai Lombardia organizza una manifestazione contro il caporalato, per un sistema pensionistico più equo, contro il dissesto idrogeologico. L'iniziativa si inserisce nell’ambito della giornata di mobilitazione nazionale per chiedere maggiori tutele e attenzione ai ai bisogni delle donne e degli uomini che lavorano lungo tutta la filiera agro-alimentare-ambientale
Contro il caporalato, per un sistema pensionistico più equo, contro il dissesto idrogeologico: i lavoratori lombardi del settore agricolo e dell’industria alimentare si preparano a scendere in piazza sabato 28 ottobre, a Bergamo per la manifestazione organizzata dalla Fai Cisl Lombardia nell’ambito della giornata di mobilitazione nazionale per chiedere maggiori tutele e attenzione ai ai bisogni delle donne e degli uomini che la

 
     
     

27/10/2017
SERVIZI SOCIALI NEL LECCHESE, SINDACATO CRITICO
Giudizio «critico» sulla nuova forma di gestione associata dei Servizi sociali in forma associata a una società mista a maggioranza privata con la qualifica di impresa sociale. Cgil, Cisl e Uil , valutato il progetto, le motivazioni che lo sostengono, sono pessimisti sul percorso attivato
Giudizio «critico» sulla nuova forma di gestione associata dei Servizi sociali in forma associata a una società mista a maggioranza privata con la qualifica di impresa sociale. Cgil, Cisl e Uil , valutato il progetto, le motivazioni che lo sostengono, sono pessimisti sul percorso attivato. Pubblichiamo il comunicato stampa congiunto di Cgil, Cisl, Uil e Spi, Fnp, Uil. Comunicato stampa

 
     
     

26/10/2017
CANALI, INCONTRI AL MINISTERO E IN REGIONE
Il 6 novembre, sindacato e azienda si incontreranno al ministero per lo Sviluppo economico, tre giorni dopo saranno ricevuti dalla 4a Commissione attività produttive della Regione Lombardia. Ferni, Femca Cisl Mbl: «Lavoreremo per mantenere attiva l'unità produttiva di Carate e per salvaguardare l'occupazione»
«Noi lavoreremo affinché a Carate rimanga un’attività produttiva di Canali e così si salvaguardino i posti di lavoro». È questa la strategia che il sindacato metterà in campo nelle prossime settimane. Parola di Massimo Ferni della Femca Cisl Mbl che questa mattina ha incontrato in assemblea i lavoratori e le lavoratrici dello stabilimento. «Il nostro obiettivo - ha osservato Ferni –

 
     
     

25/10/2017
PANEM, A PICCOLI PASSI
Nell'incontro di lunedì a Roma, l'azienda offre assicurazioni sul fallimento di Alimentitaliani, sulla cassa integrazione e sui crediti dei lavoratori. Bosisio, Fai Mbl: «La società sta valutando la possibilità di partecipare all'asta dell'area di Muggiò. Noi verificheremo ogni passo»
Panem, qualcosa si muove. Dopo l’incontro tra sindacato e azienda avvenuto lunedì a Roma, sembra che i tasselli sparigliati dalla crisi aziendale si possano ricomporre. Saverio Greco, rappresentante di Alimenti Italiani, la società che possiede l’azienda di Muggiò, ha affermato che «entro il termine fissato dal Tribunale di Castrovillari, l’azienda provvederà a integrare la proposta di

 
     
     

20/10/2017
IL WELFARE CAMBIA, MA LA CISL VUOLE ESSERE PROTAGONISTA DEL CAMBIAMENTO
Il welfare sta mutando pelle e la Cisl, in quando sindacato e attore sociale di rilevanza, non vuole essere un mero spettatore dei cambiamenti, ma vuole parteciparvi. È questo il messaggio emerso dall'incontro de «I Venerdì della Cisl» che si è tenuto a Lecco oggi, 20 ottobre
Il welfare nel nostro Paese sta cambiando. La crisi economica e le ristrettezze di bilancio costringono a una profonda rivisitazione del sistema di assistenza sociale. La Cisl, in quando sindacato e attore sociale di rilevanza, non vuole essere un mero spettatore dei cambiamenti, ma vuole parteciparvi. È questo il messaggio emerso dall'incontro de «I Venerdì della Cisl» che si è tenuto a Lecco oggi, 20 ot

 
     
     

19/10/2017
PANEM, ASTA DESERTA PER l'IMMOBILE. IL 23 INCONTRO SINDACATO-AZIENDA AL MISE
Nessun acquirente per la struttura. Il giudice fissa al 23 gennaio la nuova asta. Intanto lunedì 23 ottobre sindacato e proprietà (la famiglia Greco) si incontrano al ministero per fare il punto sulla situazione produttiva e sui piani industriali
Ancora deserta l’asta per l’immobile della Panem di Muggiò. Martedì non si è presentato nonostante nei iorni precedenti alcuni imprenditori avessero manifestato interesse alla struttura. Il giudice ha quindi fissato al 23 novembre una nuova asta fissando la base d’asta a 1.500.000 euro. «Il ribasso fissato dal giudice - osserva Stefano Bosisio, Fai Cisl Mbl – è stato consistente e rende la

 
     
     

18/10/2017
CANALI, LA CHIUSURA DELLO STABILIMENTO DI CARATE ARRIVA IN PARLAMENTO
Oggi Roberto Rampi, parlamentare del Partito democratico, ha presentato un'interrogazione parlamentare sull'annuncio della chiusura dello stabilimento di Carate Brianza della Canali, l'azienda tessile che produce capi per uomo. Pubblichiamo il testo.  
Oggi Roberto Rampi, parlamentare del Partito democratico, ha presentato un'interrogazione parlamentare sull'annuncio della chiusura dello stabilimento di Carate Brianza della Canali, l'azienda tessile che produce capi per uomo. Pubblichiamo il testo.   Al Ministero dello Sviluppo Economico Al Ministero del Lavoro nella giornata di ieri, 17 ottobre, l'azienda Canali ha comunicato  l’avvio di una proced

 
     
     

18/10/2017
FIOCCHI MUNIZIONI, LA FAMIGLIA FIOCCHI ESCE?
Sono in corso trattative per la cessione della storica azienda di munizioni lecchese alla Holdco, una società controllata dal fondo Charme Capital Partners Sgr. Gianola Fim Cisl Mbl: «Vogliamo saperne di più, è una società troppo importante per il territorio»
La Fiocchi Munizioni di Lecco potrebbe cambiare proprietario. La famiglia Fiocchi, che dal 1876 controlla l’azienda di munizioni, sta trattando la cessione della maggioranza delle quote societarie alla Holdco, una società controllata dal fondo Charme Capital Partners Sgr (che fa parte della galassia della famiglia Montezemolo). La notizia è emersa da un verbale del consiglio dei ministri nel quale era scritto che il gover

 
     
     

18/10/2017
PIOGGIA DI NO ALLE DOMANDE DI APE E PENSIONE ANTICIPATA
All’Inas Monza Brianza, su 200 domande presentate, i respingimenti sono già stati 60, equamente divisi tra Ape e pensione anticipata per i lavoratori precoci. All’Inas di Lecco, su 180 domande, i «no» hanno toccato la percentuale dell’80%
Gli addetti ai lavori avevano subito segnalato come le norme per l’accesso all’anticipo pensionistico sociale (Ape) e ai benefici previdenziali per i lavoratori precoci fossero restrittive. E infatti, al «boom»di domande (66mila a livello nazionale presentate entro la scadenza del 15 luglio), sta ora seguendo una pioggia di respingimenti.  E la questione interessa ovviamente anche le province di Monza e Lecco, come co

 
     
     

17/10/2017
«I VENERDÌ DELLA CISL», SI PARLA DI WELFARE
«Il  Welfare oggi. Mutamento sociale e nuovi bisogni: quali risposte?» è il tema che sarà affrontato il 20 ottobre, alle ore 9, nella Sala Arancio della Casa dell’Economia presso la Camera di Commercio di Lecco, in via Tonale 28/30
«I Venerdì della Cisl» tornano a Lecco il 20 ottobre. Alle ore 9, nella Sala Arancio della Casa dell’Economia presso la Camera di Commercio di Lecco, in via Tonale 28/30, si svolgerà un incontro intitolato:  «Il  Welfare oggi. Mutamento sociale e nuovi bisogni: quali risposte?». Di fronte all’invecchiamento della popolazione, alla crescente frammentazione sociale e alla precarizzazione

 
     
     

17/10/2017
CANALI, I LAVORATORI SCIOPERANO PER PROTESTARE CONTRO LA CHIUSURA DELLO STABILIMENTO DI CARATE
Domani, 18 ottobre, i lavoratori della Canali hanno indetto uno sciopero di otto ore con presidio davanti ai cancelli dello stabilimento di Carate Brianza (via del Valà 18). È questa la prima dura risposta all’annuncio della chiusura dell’impianto e alla messa in mobilità di 134 lavoratori (130 donne)
Braccia conserte. Impianti fermi. Domani, 18 ottobre, i lavoratori della Canali hanno indetto uno sciopero di otto ore con presidio davanti ai cancelli dello stabilimento di Carate Brianza (via del Valà 18). È questa la prima dura risposta all’annuncio della chiusura dell’impianto caratese e alla messa in mobilità di 134 lavoratori (130 donne). La decisione della direzione era stata annunciata ieri alle organi

 
     
     

16/10/2017
CANALI CHIUDE A CARATE BRIANZA, 134 LAVORATORI IN MOBILITÀ
Dopo un anno di «solidarietà» e di dimissioni incentivate, l'azienda ha annunciato di voler chiudere l'unità produttiva e di aver aperto la procedura di mobilità per tutti i dipendenti (in maggioranza donne). Martorelli, Femca Cisl: «Metteremo in campo tutte le azioni possibili per difendere i posti di lavoro»
Doccia fredda per i 134 lavoratori della Canali di Carate Brianza. Questa mattina la direzione dell’azienda che produce capi di abbigliamento maschili ha annunciato l’avvio della procedura di mobilità per tutti i lavoratori (130 donne e 4 uomini) per chiusura dell’unità produttiva. «L’annuncio – spiega Davide Martorelli, Femca Cisl Mbl - ha messo in subbuglio lo stabilimento. I dipendenti sono con

 
     
     

13/10/2017
«FONDI EUROPEI ALLA K-FLEX? UNA VERGOGNA»
Massimo Ferni, Femca Csil Mbl: «È un vizio. Qui in Italia, l’azienda aveva preso prestiti pubblici per potenziare l’attività internazionale. Poi ha chiuso i battenti ed è andata in Polonia. Adesso, ha preso i fondi europei, parte dei quali sono anche italiani. Intanto i lavoratori brianzoli hanno perso il posto di lavoro»
«È vergognoso. Non ho altre parole». Così Massimo Ferni, Femca Cisl Mbl, commenta la notizia che la K-Flex, dopo aver licenziato 187 lavoratori e aver chiuso la fabbrica di Roncello in Italia, ha aperto uno stabilimento in Polonia ricevendo fondi europei. La notizia si è diffusa la scorsa settimana ed è stata rilanciata da programmi televisivi. Ferni ha seguito passo per passo la vertenza che da gennai

 
     
     

11/10/2017
ALCATEL-NOKIA, NESSUN ACCORDO SUGLI ESUBERI
A meno di un mese dalla fine della cassa integrazione straordinaria e dal rischio di licenziamento, non è stata trovata nessuna soluzione per i 50 esuberi creata dalla fusione dei due colossi della telefonia
Alcatel Lucent-Nokia nessun accordo sugli esuberi. A meno di un mese dalla fine della cassa integrazione straordinaria e dal rischio di licenziamento, non è stata trovata nessuna soluzione per i 50 esuberi creata dalla fusione dei due colossi della telefonia. Per capire come si è arrivati a questo punto, facciamo un passo indietro. Nel 2016, al momento dell’acquisizione di Alcatel da parte di Nokia, la nuova propriet&agra

 
     
     

11/10/2017
CITTADINANZA DAY, ANCHE CGIL, CISL, UIL ADERISCONO
Cgil, Cisl, Uil venerdì 13 ottobre, alle ore 16.30, saranno in Piazza Montecitorio, a Roma, insieme ad associazioni, insegnanti, genitori e alunni, politici, parlamentari, uomini di cultura, a sostegno dell’iniziativa Cittadinanza Day, promossa da #ItalianiSenzaCittadinanza e «L’Italia sono anch’io»
Cgil, Cisl, Uil venerdì 13 ottobre, alle ore 16.30, saranno in Piazza Montecitorio, a Roma, insieme ad associazioni, insegnanti, genitori e alunni, politici, parlamentari, uomini di cultura, a sostegno dell’iniziativa Cittadinanza Day, promossa da #ItalianiSenzaCittadinanza e «L’Italia sono anch’io». Ad annunciarlo i sindacati con una nota congiunta. «L’obiettivo – ricorda

 
     
     

10/10/2017
PREVENZIONE ANTITUMORI, IN CISL IL CAMPER LILT
Cinquantadue persone, lavoratrici e lavoratori della Cisl di Lecco hanno effettuato visite di prevenzione tra le quali visita senologiche e controllo dei nei. Rita Pavan, segretaria generale Cisl Mbl: «Quando è arrivata la proposta abbiamo subito aderito. Si tratta di un modo concreto per rispondere alle esigenze di prevenzione a favore dei lavoratori»
Nella sede della Cisl di Lecco, il camper della Lilt (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) ha concluso oggi il secondo giorno del progetto «Un po' di tempo per te». L'iniziativa di prevenzione, promossa dalla Consigliera di parità e dalla Lilt, si è svolta, oltre che per lavoratrici e lavoratori della Cisl, anche per quelli del Comune di Lecco, Teleunica, Provincia e Ats. Cinquantadue persone, lavorat

 
     
     

09/10/2017
CGIL, CISL E UIL, MOBILITAZIONE UNITARIA PER SOSTENERE IL CONFRONTO COL GOVERNO
Sabato 14 ottobre, Cgil, Cisl e Uil hanno organizzato una Giornata di mobilitazione nazionale per sostenere le proposte del sindacato su pensioni, giovani, occupazione, sanità e contratti nel confronto con il Governo. Ecco dove saranno i presidi a Monza e a Lecco
Sabato 14 ottobre, Cgil, Cisl e Uil hanno organizzato una Giornata di mobilitazione nazionale per sostenere le proposte del sindacato su pensioni, giovani, occupazione, sanità e contratti nel confronto con il Governo. L'Esecutivo e il Parlamento stanno infatti discutendo la legge di bilancio 2018, un momento delicato in cui si affrontano decisioni fondamentali per la tenuta sociale del Paese. La mobilitazione diventa quindi un importan

 
     
     

06/10/2017
CANDY, UN ALTRO ANNO DI «SOLIDARIETÀ»
Sindacato e azienda hanno siglato l’accordo che prevede una riduzione dell’orario di lavoro per mantenere gli attuali livelli occupazionali. L’intesa copre il periodo fino al 23 settembre 2018 e si applicherà ai 680 lavoratori del sito produttivo di Brugherio (Mb). A breve un'altra intesa sugli esodi incentivati
Un altro anno di «solidarietà» alla Candy. Sindacato e azienda hanno siglato l’accordo che prevede una riduzione dell’orario di lavoro per mantenere gli attuali livelli occupazionali. L’intesa copre il periodo fino al 23 settembre 2018 e si applicherà ai 504 lavoratori dei reparti produttivi e ai 176 dell’amministrazione. Per un totale di 680 lavoratori del sito produttivo di Brugherio (Mb). &la

 
     
     

05/10/2017
14 OTTOBRE, MANIFESTAZIONI UNITARIE A SOSTEGNO DELLA TRATTATIVA CON IL GOVERNO
I sindacati chiedono che in manovra sia inserita «una serie di provvedimenti in materia di lavoro, previdenza, welfare e sviluppo». E rivendicano, tra l'altro, più risorse sia per l'occupazione giovanile sia per gli ammortizzatori sociali e il congelamento dell'innalzamento automatico dell'età pensionabile legato all'aspettativa di vita
Manifestazioni territoriali saranno organizzate da Cgil, Cisl e Uil sabato 14 ottobre, in tutte le province, davanti alle sedi delle prefetture: è la decisione assunta al termine delle riunioni dei rispettivi organismi delle tre organizzazioni sindacali, «a sostegno dei tavoli di trattativa in corso con il Governo», in vista della definizione della legge di bilancio, perché abbia «il carattere dell'equità e dello sviluppo

 
     
     

04/10/2017
SCANDALO PROTESI, ADICONSUM TUTELA I TRAPIANTATI
«Premesso che l’indagine penale è tuttora in corso – spiegano i responsabili di Adiconsum Monza Brianza e Lecco – come associazione di consumatori riteniamo di dover seguire con particolare attenzione gli sviluppi della stessa, per garantire ai cittadini la massima tutela del diritto alla salute così come costituzionalmente garantito»
Lo scandalo che ha investito la sanità privata di Monza è fonte di grande preoccupazione. I pazienti che ai quali sono state impiantate le protesi e le loro famiglie temono gravi conseguenze. Nelle ultime due settimane, numerosi cittadini si sono presentati agli sportelli di Adiconsum Monza Brianza e Lecco preoccupati per le condizioni di salute e chiedendo come avviare possibili azioni legali. Il riferimento è all&rsquo

 
     
     

29/09/2017
AEROSOL, SCIOPERO SOSPESO. MA I DUBBI RIMANGONO
I conti correnti sono stati sbloccati e la direzione ha annunciato che potrebbero essere pagata una parte degli stipendi arretrati. I lavoratori hanno così deciso di sospendere l'astensione dal lavoro. Rimangono i dubbi sugli assetti proprietari. Se ne riparlerà in un incontro nella sede della Provincia di Lecco che si terrà giovedì 4  
Sciopero sospeso alla Aerosol di Valmadrera. La direzione ha comunicato ai lavoratori che i conti correnti sono stati sbloccati e che verrà pagata una parte degli stipendi arretrati. «I dipendenti riuniti in assemblea - spiega Massimo Ferni, Femca Cisl Mbl – hanno così deciso di sospendere lo sciopero in atto e lunedì rientreranno in fabbrica. Sempre lunedì, i rappresentanti sindacali incontreranno i respon

 
     
     

27/09/2017
«MAFIA IN BRIANZA, UNITI SI PUÒ BATTERE»
L'arresto del sindaco di Seregno ha aperto uno squarcio sulle infiltrazioni delle organizzazioni criminali in Brianza. Di fronte a una situazione che desta preoccupazione, Cgil, Cisl e Coordinamento Libera hanno reso pubblico un comunicato nel quale auspicano un'azione per garantire le condizioni di piena legalità a sostegno di una economia sana e una politica trasparente.
L'arresto del sindaco di Seregno ha aperto uno squarcio sulle infiltrazioni delle organizzazioni criminali in Brianza. Di fronte a una situazione che desta preoccupazione, Cgil, Cisl e Coordinamento Libera hanno reso pubblico un comunicato nel quale auspicano un'azione per garantire le condizioni di piena legalità a sostegno di una economia sana e una politica trasparente. Cgil, Cisl e Coordinamento Libera di fronte

 
     
     

27/09/2017
AEROSOL, PRESIDIO DAVANTI ALLA FIOCCHI
Di fronte a crisi sempre più acuta, i lavoratori dell'azienda di Valmadrera questa mattina, 27 settembre, organizzano un presidio davanti ai cancelli della Fiocchi. Massimo Ferni, Femca Cisl Mbl: «Chiederemo alla famiglia Fiocchi, un tempo proprietaria, chiarimenti sugli attuali assetti societari poco chiari»
«Avete davvero intenzione di lasciare cento persone in mezzo a una strada? Il lavoro c’è, i lavoratori hanno sempre fatto la loro parte, anche a costo di sacrifici personali. Voi che possedete tutto quanto, chiunque siate e ovunque vi troviate, la vostra parte la farete?». È questa la domanda fondamentale che i dipendenti della Aerosol di Valmadrera porranno alla proprietà nel presidio che si terrà qu

 
     
     

26/09/2017
AEROSOL, SI TORNA AL PUNTO DI PARTENZA
La scorsa settimana la situazione sembrava essersi risolta. L’azienda aveva garantito ai dipendenti di aver raggiunto un’intesa con i creditori e, grazie a questa intesa, di poter far sbloccare dal giudice i conti correnti. Di fronte al magistrato, un fornitore ha però fatto marcia indietro. Ha ritirato il suo assenso all’intesa raggiunta...
I conti correnti dell’azienda bloccati. Gli accordi con i fornitori che saltano. Tre mesi di stipendi arretrati. Non ci sono certezze per i 95 dipendenti della Aerosol di Valmadrera. La scorsa settimana la situazione sembrava essersi risolta. L’azienda aveva garantito ai dipendenti di aver raggiunto un’intesa con i creditori e, grazie a questa intesa, di poter far sbloccare dal giudice i conti correnti. Martedì scors

 
     
     

22/09/2017
«L'INNOVAZIONE NON DEVE SPAVENTARE, BISOGNA COGLIERNE LE OPPORTUNITÀ»
Industria 4.0, nuove tecnologie, welfare, formazione: la Cisl Mbl ne ha parlato oggi, 22 settembre, nell'incontro »Tassare i robot? Innovazione tecnologica e riflessi sull’occupazione». Tra gli interventi quello di Marco Bentivogli, segretario nazionale Fim Cisl: «Bisogna dire no alla retorica della paura del futuro. Dobbiamo avere le competenze per capire cosa sta accadendo e per anticipare i cambiamenti»
I catastrofisti già immaginano un futuro fatto di fabbriche gestite da robot, con (pochi) uomini relegati in ruoli marginali. Uno scenario destinato a concretizzarsi velocemente nei prossimi anni, con inquietanti conseguenze per l’occupazione innescate appunto dall’adozione sempre più estesa di sofisticate tecnologie. Gli ottimisti scommettono invece su una specie di compensazione dovuta alla creazione di posti di lavoro

 
     
     

20/09/2017
GALBUSERA NUOVO SEGRETARIO FNP MBL
69 anni, di Casatenovo. Proviene dalle file della Fai Cisl (alimentaristi) per la quale ha lavorato a Lecco e al Regionale. Subentra a Rachele Penati che esce dalla segreteria. Sarà coadiuvato da Mariuccia Redaelli e Beppe Saronni
Segreteria tutta nuova per la Fnp Cisl Monza Brianza Lecco. Il nuono segretario generale è Giorgio Galbusera, 69 anni, di Casatenovo. Proviene dalle file della Fai Cisl (alimentaristi) per la quale ha lavorato a Lecco e al Regionale. Subentra a Rachele Penati che esce dalla segreteria. Galbusera sarà coadiuvato da Mariuccia Redaelli, già responsabile della zona di Oggiono, e da Beppe Saronni, ex membro della segrete

 
     
     

20/09/2017
WELFARE E ARTIGIANATO, LE PRESTAZIONI E GLI SPORTELLI
In Lombardia, le lavoratrici e i lavoratori dipendenti delle aziende artigiane possono usufruire di tante prestazioni frutto della contrattazione regionale e nazionale e della bilateralità. La sintesi per le province di Monza Brianza e Lecco 
In Lombardia, le lavoratrici e i lavoratori dipendenti delle aziende artigiane possono usufruire di tante prestazioni frutto della contrattazione regionale e nazionale e della bilateralità. A seconda delle necessità, le richieste di contributo o rimborso possono essere presentate a tre diversi enti: SAN.ARTI. il fondo nazionale di Sanità integrativa, W.I.L.A. il fondo di Welfare lombardo, E.L.B.A. l’Ente lombardo bilate

 
     
     

20/09/2017
FIT CISL, DAMIANO GIGLIO ALLA GUIDA DEL PRESIDIO DI MONZA E BRIANZA
44 anni, di Bovisio Masciago, a lui spetterà adesso il compito di gestire la Fit Cisl Presidio di Monza e Brianza. Giglio sostituisce Salvatore Lembo, neo componente della segreteria della Fit Cisl Presidio di Lodi
L’esperienza necessaria per seguire un settore complesso non gli manca: dal 1994 è iscritto alla Fit Cisl e nel 2009 faceva parte della segreteria dell’appena costituita Fit Cisl Monza Brianza Lecco. A Damiano Giglio, 44 anni, di Bovisio Masciago, spetterà adesso il compito di gestire la Fit Cisl Presidio di Monza e Brianza. Giglio sostituisce Salvatore Lembo, neo componente della segreteria della Fit Cisl Presidio di Lo

 
     
     

15/09/2017
AEROSOL, LA LUCE IN FONDO AL TUNNEL?
Nell'incontro che si è tenuto ieri alla presenza dei rappresentanti delle istituzioni e rappresentanti sindacali, il presidente del cda ha assicurato che la proprietà sta lavorando per superare la crisi di liquidità e per rilanciare l'azienda. Moderata soddisfazione nel sindacato
Si apre uno spiraglio per l’Aerosol di Valmadrera? Difficile dirlo. Dopo l’incontro che si è tenuto ieri, nel sindacato c’è però una moderata speranza che la crisi finanziaria possa essere superata e l’azienda, attiva nei settori della farmaceutica, cosmetica e medicale, possa essere rilanciata. Il presidente del cda dell'Aerosol, Tiziano Saggiomo, ha rassicurato il sindacato e i 95 lavoratori

 
     
     

13/09/2017
PROVINCE E AREE METROPOLITANE, SCIOPERO 6 OTTOBRE
La mobilitazione è stata confermata dopo il tentativo fallito di conciliazione presso il ministero del Lavoro il 4 agosto 2017. I sindacati denunciano una «situazione di estrema difficoltà» degli enti e chiedono le risorse necessarie per consentire l’erogazione dei servizi fondamentali e tutelare i diritti dei lavoratori
Anche la Cisl Fp Lombardia aderisce alla mobilitazione a sostegno dei lavoratori delle Province e Aree metropolitane. Il 6 ottobre i sindacati hanno proclamato un’intera giornata di sciopero nazionale unitario. La mobilitazione è stata confermata dopo il tentativo fallito di conciliazione presso il ministero del Lavoro il 4 agosto 2017. I sindacati denunciano una «situazione di estrema difficoltà» degli enti e chie

 
     
     

13/09/2017
SENZA CONTRATTO, EDILI SUL PIEDE DI GUERRA
Le trattative per il contratto nazionale sono a un punto fermo. Quelle territoriali sono complesse. Se la situazione non si sbloccherà, si rischia un autunno di fuoco con molte iniziative di lotta (scioperi, presidi, ecc.). Nelle prossime settimane si terranno assemblee informative nei cantieri e a ottobre presidi e manifestazioni. Nelle province di Milano, Monza e Lecco si terranno presidi il 24 ottobre
Senza contratto nazionale e con i contratti provinciali in fase di difficile rinnovo. I lavoratori dell’edilizia sono sul piede di guerra. Se le trattative non si sbloccheranno, si rischia un autunno di fuoco con molte iniziative di lotta (scioperi, presidi, ecc.). «Nel giugno 2016 – spiega Silvio Baita, segretario generale della Filca-Cisl Brianza Lecco -, il sindacato ha presentato la piattaforma per il contratto nazional

 
     
     

12/09/2017
ST MICROELECTRONICS, INTESA SULL'ORARIO
Sindacato e direzione hanno sottoscritto l’ipotesi di accordo per la modifica dell’attuale turnazione. L’intesa coinvolge circa 1400 lavoratori. Nei prossimi giorni sono convocate le assemblee informative con tutte le/i lavoratrici/ori e successivamente si effettuerà un referendum approvativo
Alla St Microelecrtonics è stato sottoscritta l’ipotesi di accordo per la modifica dell’attuale turnazione. L’intesa coinvolge circa 1400 lavoratori. Da alcuni mesi, le organizzazioni sindacali, insieme alle Rsu dei siti di Agrate Brianza e Castelletto, avevano avviato una discussione con la direzione aziendale per alleggerire la turnazione nel periodo estivo. L’attuale orario prevede per lo svolgimento delle attivi

 
     
     

06/09/2017
VOUCHER SOCIALI, ECCO IL BANDO PER GLI AMBITI DEL LECCHESE
Dal 4 settembre al 15 dicembre, fino ad esaurimento fondi, i lavoratori dipendenti o autonomi residenti negli ambiti distrettuali di Bellano, Lecco e Merate possono presentare le domande per la concessione del voucher sociale per l’acquisto di servizi e/o di prestazioni erogate a sostegno della genitorialità e per l’assistenza di familiari anziani o con disabilità
Dal 4 settembre al 15 dicembre, fino ad esaurimento fondi, i lavoratori dipendenti o autonomi residenti negli ambiti distrettuali di Bellano, Lecco e Merate possono presentare le domande per la concessione del voucher sociale (pari al 20% della spesa, fino ad un massimo di 400 euro a domanda) per l’acquisto di servizi e/o di prestazioni erogate da «caregiver professionali» a sostegno della genitorialità e per l’assi

 
     
     

06/09/2017
TORNA LA GIORNATA NAZIONALE DI RSU E DELEGATI CISL SCUOLA
Domani, 7 settembre, si terranno assemblee che coinvolgeranno i rappresentanti della Cisl Scuola sui posti di lavoro. «Fare sindacato, fare comunità» è lo slogan scelto per la giornata 2017, in continuità con quello utilizzato in occasione del 6° Congresso nazionale
Giovedì 7 settembre si terrà la 2a giornata nazionale Rsu e delegati Cisl Scuola. In tutta Italia, a cura delle strutture territoriali e regionali, si terranno assemblee che coinvolgeranno i rappresentanti della Cisl Scuola sui luoghi di lavoro. Fare sindacato, fare comunità  è lo slogan scelto per la giornata 2017, in continuità con quello utilizzato in occasione del 6° Congresso nazionale. Il

 
     
     

04/09/2017
ASILI, TORNANO GLI AIUTI PER LE RETTE
La Regione Lombardia ha prorogato anche per l’anno 2017-2018 la misura che aiuta le donne che lavorano nel pagamento della retta dell’asilo nido, nell’ambito degli interventi a sostegno della famiglia e della cura dei bambini nei primi anni di vita per favorire una miglior conciliazione dei tempi di vita e lavoro dei genitori
La Regione Lombardia ha prorogato anche per l’anno 2017-2018 la misura che aiuta le donne che lavorano nel pagamento della retta dell’asilo nido, nell’ambito degli interventi a sostegno della famiglia e della cura dei bambini nei primi anni di vita per favorire una miglior conciliazione dei tempi di vita e lavoro dei genitori. La Giunta ha esteso la misura alle famiglie dei Comuni con asili pubblici o convenzionati che anco

 
     
     

04/09/2017
BAMES E SEM, I LAVORATORI ORGANIZZANO UN PRESIDIO
Entro la fine dell'anno, i 140 ex dipendenti rischiano di rimanere definitivamente senza lavoro e senza alcun sostegno al reddito. Per questo motivo, il 7 settembre torneranno in piazza e chiederanno un intervento della politica per rilanciare l'area industriale di Vimercate, ma anche che i responsabili del fallimento delle due aziende paghino per le loro responsabilità
Tornano in piazza gli ex dipendenti Bames e Sem chiedendo che i responsabili delle crisi aziendali siano rinviato a giudizio. Giovedì 7 settembre 2017 dalle ore 10, i lavoratori terranno un presidio davanti al Tribunale di Monza in piazza Garibaldi. L'obiettivo è richiamare nuovamente l'attenzione sulla loro situazione di lavoratrici e lavoratori che hanno perso il lavoro a seguito di fallimento delle due società

 
     
     

04/09/2017
INNOVAZIONE E OCCUPAZIONE, TORNANO «I VENERDÌ DELLA CISL»
Riprendono «I venerdì della Cisl Monza Brianza Lecco», appuntamenti mensile per riflettere sui cambiamenti del mondo del lavoro e non solo. Il 22 settembre, ore 9, Binario 7, Monza, si parlerà di innovazione e occupazione con relatori d'eccezione...    
Riprendono gli appuntamenti con «I venerdì della Cisl Monza Brianza Lecco». Il 22 settembre, dalle ore 9 alle 13, al Teatro Binario 7 di Monza, si affronterà il tema «Tassare i robot? Innovazione tecnologica e riflessi sull'occupazione». Interverranno: Luciano Pero del MIP Politecnico; Marco Bentivogli, segretario generale della Fim Cisl; Massimo Bottelli di Assolombarda. Coordinerà i lav

 
     
     

30/08/2017
AEROSOL, UNA SETTIMANA A CASA PER I DIPENDENTI
Nell'azienda di Valmadrera i 60 dei 95 dipendenti non andranno in fabbrica Il sindacato: «Da mesi situazione dominata dall’incertezza», oggi incontro con l’azienda  
Sospesa per una settimana l'attività dell'Aerosol Service Italiana di Valmadrera (Lc). Crisi aziendale? No, mancanza di liquidità e poca chiarezza nella struttura societaria. Alleghiamo due articoli apparsi sulla stampa locale sulla crisi dell'azienda lecchese. La Provincia di Lecco.pdf Lecco Notizie

 
     
     

04/08/2017
INTESA RAGGIUNTA ALLA VSP FASTENERS: SALVA L'AZIENDA
L'impresa di Brugherio continuerà a produrre, ma la nuova proprietà riassumerà solo 25 dei 37 dipendenti. Per gli altri 12 si apre la procedura di licenziamento. Fiore, Fim Mbl: «Nell'intesa però è previsto che, se ci saranno assuzioni nel prossimo anno, i neassunti saranno scelti nella lista dei licenziati. Vigileremo» 
Alla Vsp Fasteners di Brugherio è stato trovato l’accordo. L’azienda è salva. Anche se il prezzo da pagare è caro. Dodici lavoratori purtroppo perderanno il posto di lavoro. La Cs Capital Italia, l’impresa tedesca acquirente, ha accettato di assumere 25 dei 37 dipendenti e di continuare a produrre i bulloni nello stabilimento brianzolo a partire dal 28 agosto. I restanti 12 non verranno assorbiti nella

 
     
     

02/08/2017
LIBRI IN TRIBUNALE, CHIUDE LA NOBILTEX
L'azienda di Giussano, specializzata in finissaggio tessile, ha chiesto il fallimento volontario. Dei 24 lavoratori, solo un paio potranno essere accompagnati alla pensione, per gli altri non rimarrà che il licenziamento e l'indennità Naspi. Martorelli, Femca Mbl: «Come sindacato faremo tutto il possibile per aiutare i dipendenti»  
Sarà una brutta estate per i dipendenti della Nobil-Tex. Lunedì 31 luglio, la proprietà ha portato i libri in tribunale e ha chiesto il fallimento volontario. L’azienda di Giussano, specializzata in finissaggio tessile, è ora avviata su una lunga china che la porterà alla chiusura definitiva e al licenziamento dei 24 lavoratori. A fine agosto verrà nominato il curatore fallimentare. A lui spetter&ag

 
     
     

01/08/2017
IMMIGRAZIONE, SCINTILLE TRA LA CISL E ANDREA MONTI (LEGA NORD)
Duro scambio di battute tra Rita Pavan, segretaria generale Cisl Mbl, e il consigliere provinciale sull'accoglienza dei migranti. La Cisl: «Le accuse rivolte nei nostri confronti sono infondate. Stiamo valutando con i nostri avvocati  la  possibilità di adire le vie legali al fine di valutarne la rilevanza»
Questi i fatti: a un post del consigliere provinciale leghista Andrea Monti sulle vicende di Lazzate la segretaria generale della Cisl, Rita Pavan, ha risposto testualmente: «Quanti richiedenti asilo possono essere ospitati in due appartamenti? Quali enormi problemi possono provocare in un paese di oltre 7.000 abitanti? Se tutti i comuni facessero la loro – piccola –  parte, magari si eviterebbero forti concentrazioni solo

 
     
     

28/07/2017
GRUPPO BANCO DESIO, ACCORDO SU POLITICHE COMMERCIALI E ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO
First Cisl: «Un passo in avanti verso la partecipazione attiva dei lavoratori ai processi organizzativi aziendali. Un obiettivo fondante per la nostra organizzazione impegnata con proprie proposte su tutti i tavoli di confronto che si occupino dell’argomento»
Il 24 luglio si è concluso con un accordo su «Politiche commerciali e organizzazione del lavoro» il confronto tra sindacati e delegazione aziendale del Gruppo Banco Desio. L’intesa, in linea con quanto sottoscritto sul medesimo tema in sede Abi lo scorso 8 febbraio, evidenzia alcuni punti particolarmente interessanti tra i quali quelli definiti all’art. 2 punto 5: «Le classifiche dei c.d. contest verranno

 
     
     

28/07/2017
VSP FASTNERS, RISCHIO FALLIMENTO. SI CERCA L'INTESA
Lunedì pomeriggio, i rappresentanti sindacali e la nuova dirigenza della Vsp Fastners si incontreranno a Brugherio per lavorare a un’intesa che permetta di evitare il fallimento e i licenziamenti e salvare la realtà che produce bulloni
Cercasi accordo per salvare l’azienda e i posti di lavoro. Lunedì pomeriggio, i rappresentanti sindacali e la nuova dirigenza della Vsp Fasteners si incontreranno a Brugherio per lavorare a un’intesa che permetta di evitare il fallimento e i licenziamenti e salvare la realtà che produce bulloni. La crisi della Vsp Fasteners è iniziata tempo fa. Di proprietà di un imprenditore italiano, è stata c

 
     
     

27/07/2017
SANITÀ, INTESA TRA SINDACATO E SINDACI
Mercoledì 26 luglio è stato firmato un protocollo di intesa tra sindacato e Consiglio di rappresentanza dei sindaci di Lecco e Monza Brianza. Attraverso il documento sindacato e Consiglio dei sindaci si impegnano a rafforzare la collaborazione su tutti gli aspetti sociali che riguardano il comparto della sanità e sono in carico agli enti locali
Mercoledì 26 luglio è stato firmato un protocollo di intesa tra Cgil, Cisl, Uil, Spi Cgil, Fnp Cisl Uilp Uil e il Consiglio di rappresentanza dei sindaci di Lecco e Monza Brianza. Attraverso il documento sindacato e Consiglio dei sindaci si impegnano a rafforzare la collaborazione su tutti gli aspetti sociali che riguardano il comparto della sanità e sono in carico agli enti locali. Si tratta di un passo avanti nell'appli

 
     
     

26/07/2017
VOLEVANO TENERE UN'ASSEMBLEA, CACCIATI DALL'AZIENDA DUE SINDACALISTI
Da tempo, volevano tenere un’assemblea al Salumificio Brivio di Cernusco Lombardone, ma quando Paolo Castiglioni della Uila Uil e Stefano Bosisio della Fai Cisl Mbl si sono presentati sono stati assaliti da un rappresentante aziendale che, dopo averli insultati, li ha cacciati. lI sindacalista Fai Cisl Mbl: «Abbiamo sporto denuncia ai carabinieri e ora stiamo valutando un ricorso alla magistratura»
Cacciati da un’azienda perché sindacalisti. Non è avvenuto in una ferriera un secolo fa, ma venerdì 21 luglio 2017. Sì avete letto bene: 2017. È capitato a Paolo Castiglioni della Uila Uil e a Stefano Bosisio della Fai Cisl Mbl. Da tempo, volevano tenere un’assemblea al Salumificio Brivio di Cernusco Lombardone, un’azienda alimentare finora non sindacalizzata. Come richiesto dallo Statuto dei l

 
     
     

26/07/2017
LINKRA-COMPEL, LA «CASSA» C'È. I SOLDI NON ANCORA
Firmata l'intesa in Regione, la cassa integrazione è stata assicurata ai 285 lavoratori. Prima che ricevano il corrispettivo però devono ancora essere esauriti alcuni passaggi burocratici che potrebbero allungare i tempi. Fiore, Fim Cisl Mbl: «Grazie all'anticipazione sociale cercheremo di colmare l'assenza di reddito»
Firmati gli accordi in Regione, ai 261 lavoratori della Linkra e i 24 della Compel sarà riconosciuta la cassa integrazione speciale. L’ammortizzatore sociale coprirà il periodo dal 15 marzo alla fine dell’amministrazione straordinaria. «Il problema del reddito dei dipendenti - spiega Gabriele Fiore della Fim Cisl Mbl - non è però ancora risolto. Gli accordi siglati dovranno, infatti, es

 
     
     

24/07/2017
FONDAZIONE BORSIERI : RAGGIUNTO L'ACCORDO DEFINITIVO
Dopo due mesi di trattative a tutti i livelli - dai tavoli sindacali a quelli istituzionali - il 21 luglio si è raggiunto l'accordo tra la Fondazione Sacra Famiglia e la cooperativa Kcs Cargiver che ha permesso la salvaguardia dei 24  lavoratori operanti nella Rsa Borsieri di Lecco
Dopo due mesi di trattative a tutti i livelli - dai tavoli sindacali a quelli istituzionali - il 21 luglio si è raggiunto l'accordo tra la Fondazione Sacra Famiglia e la cooperativa Kcs Cargiver che ha permesso la salvaguardia dei 24  lavoratori operanti nella Rsa Borsieri di Lecco e messi in mobilità dalla Cooperativa il 30 giugno, a seguito dell'internalizzazione del servizio socio assistenziale da parte di Sacra Fami

 
     
     

24/07/2017
VECCHI VOUCHER, L'ABOLIZIONE HA DANNEGGIATO I PIÙ DEBOLI
Giovanni Agudio, Felsa Cisl Mbl: «Abbiamo sempre condannato gli abusi e l’uso distorto. Ma con l’eliminazione dei voucher si è finito con il penalizzare anche chi li utilizzava in maniera corretta, nel rispetto dello spirito della legge. A scontarne le conseguenze sono state le famiglie e i condomini»
Per ora non ci sono riscontri sull’applicazione delle nuove leggi che regolano il lavoro occasionale: la normativa è operativa solo dal 15 luglio. Ma il «vuoto» creatosi tra l’abolizione dei vecchi voucher e l’adozione dei nuovi strumenti previsti dal Governo in materia (il libretto famiglia e il contratto di prestazione occasionale) qualche problema lo ha innescato. Problemi che, paradossalmente, hanno riguar

 
     
     

19/07/2017
LINKRA COMPEL, NOMINATO IL COMMISSARIO. ORA SI ATTENDE LA CIG
Il 14 luglio, il ministero ha nominato Antonio Aldeghi commissario delle aziende brianzole. Gabriele Fiore, Fim Cisl Mbl: «Lo abbiamo incontrato e ci ha assicurato che sta predispondendo le lettere per la cassa integrazione per i dipendenti. Speriamo che la procedura possa essere avviata già la settimana prossima» 
Il ministero dello Sviluppo economico ha nominato Antonio Aldeghi, commissario straordinario della Linkra srl e della Compel Electronics spa (entrambe in amministrazione straordinaria). Per i circa 300 lavoratori delle due aziende in amministrazione controllata si tratta di una buona notizia. Come responsabile delle due realtà produttive che hanno sede a Cornate d’Adda e Omate, Aldeghi potrà chiedere la cassa integrazione stra

 
     
     

19/07/2017
BETTINI, L'INTESA NON C'È. MA IL DIALOGO È APERTO
Lunedì 17, sindacato e direzione aziendale si sono incontrati. Non è stato raggiunto un accordo, ma il confronto è entrato nel vivo. Sul tavolo la proposta di ritirare la procedura di mobilità e di fare ricorso alla cassa integrazione straordinaria ed, eventualmente, la mobilità esterna su base volontaria
Alla Bettini di Monte Marenzo (Lc) non c’è ancora l’accordo, ma la discussione procede. Lunedì, 17 luglio, c’è stato un nuovo incontro tra la direzione aziendale e i rappresentanti sindacali. Il sindacato ha ribadito la richiesta di ritiro della procedura di mobilità e l’applicazione della cassa integrazione straordinaria. «Abbiamo anche chiesto - spiega Massimo Ferni, Femca Cisl Mbl &ndas

 
     
     

17/07/2017
POSTE ITALIANE: RACCOMANDATE, NUOVA GESTIONE CAOTICA
La riorganizzazione degli oggetti a firma (raccomandate, assicurate, atti giudiziari, ecc.) sta creando una situazione di disagio sia per i dipendenti sia per gli utenti. La Slp Cisl Mbl: «I manager hanno proceduto senza consultare il sindacato e si è creata una situazione difficilmente gestibile»
L’ennesima nuova riorganizzazione attuata unilateralmente da Poste italiane senza accordo con il sindacato, da lunedì 10 luglio sta creando gravi disagi, ritardi e caos ai cittadini per il ritiro negli uffici postali (che in Brianza e nel Lecchese sono complessivamente 166) degli oggetti a firma (raccomandate, assicurate, atti giudiziari ecc.) non consegnati per assenza del destinatario al passaggio del postino. Fino a luned&igr

 
     
     

13/07/2017
LA CISL: «FONDAZIONE BORSIERI, L'ACCORDO NON C'È ANCORA»
«Il percorso - spiega la Cisl - è stato complicatissimo ed è stato affrontato con determinazione da tutte le organizzazioni sindacali, anche quando ormai pareva non ci fossero più possibilità, soprattutto dopo la chiusura del tavolo prefettizio. Nonostante potremmo davvero essere a un passo dalla firma di un accordo che tutelerebbe la ricollocazione dei lavoratori, la firma definitiva non c'è ancora»
La Cisl Mbl, insieme a Fisascat Cisl e la Fp Cisl che seguono i lavoratori della Cooperativa Kcs e della Fondazione Sacra Famiglia, hanno appreso con preoccupazione e sorpresa che i colleghi di Cgil e Uil  si sono intestati un'intesa che di fatto non è stata ancora sottoscritta. «È davvero stucchevole - spiegano Mirco Scaccabarozzi della Cisl Mbl, Franca Bodega della Cisl Fp Mbl e Roberto Frigerio della Fisascat

 
     
     

13/07/2017
CASE POPOLARI, SINDACATI: SUL REGOLAMENTO SI CONVOCHI UN TAVOLO REGIONALE
La richiesta, anticipata questa mattina in conferenza stampa, sarà presentata alla Regione. «Chiederemo modifiche sostanziali al testo approvato dalla giunta regionale – ha detto Pierluigi Rancati, segretario regionale Cisl Lombardia – con particolare riferimento ai contenuti discriminatori e agli aspetti più critici sul piano dei diritti e della tutela sociale e con profili di dubbia legittimità»
Convocare immediatamente un tavolo tecnico e informativo sulla realizzazione della piattaforma informatica e per la valutazione dei risultati della sperimentazione del nuovo regolamento sull’accesso alle case popolari. E’ la richiesta, anticipata questa mattina in conferenza stampa, che i sindacati confederali regionali e degli inquilini presentano oggi alla Regione nel corso dell’audizione in V Commissione consiliare. “Ne

 
     
     

12/07/2017
BETTINI: DOPO LE TENSIONI, IL PRIMO CONFRONTO
La proprietà dell'azienda di Monte Marenzo (Lc) e il sindacato si sono incontrati mercoledì 12 luglio. L’appuntamento arriva dopo la decisione unilaterale della direzione aziendale di aprire una procedura di mobilità per 30 dipendenti (su 70). Al momento non c'è stato accordo, ma il confronto è positivo
Almeno si sono parlati. Le posizioni sono ancora ferme ai punti di partenza, ma il confronto è iniziato. E non era scontato. La proprietà della Bettini di Monte Marenzo (Lc) e il sindacato si sono incontrati mercoledì 12 luglio. L’appuntamento arrivava dopo la decisione unilaterale della direzione aziendale di aprire una procedura di mobilità per 30 dipendenti (su 70). A giustificare il provvedimento, il con

 
     
     

11/07/2017
LINKRA COMPEL, CERCASI COMMISSARIO STRAORDINARIO
Il Tribunale di Monza ha aperto la procedura ha ammesso le due aziende alla procedura di amministrazione straordinaria, ma non ha nominato l'amministratore straordinario, l'unico che può fare domanda per gli ammortizzatori sociali. «Bisogna fare in fretta - sostiene Gabriele Fiore della Fim Cisl Mbl -, i lavoratori sono senza stipendio dal 1° aprile»
Cercasi urgentemente un commissario straordinario. Lo chiedono i dipendenti della Linkra Compel, azienda del comparto elettronico, con sede ad Agrate Brianza e Cornate d’Adda. Ieri, 10 luglio, hanno organizzato una manifestazione e hanno chiesto di essere ricevuti dal prefetto Giovanna Vilasi per chiederle un aiuto per sbloccare la loro situazione che si sta facendo sempre più difficile. Fino al 2016 la Linkra, impiegava 46

 
     
     

11/07/2017
TORNA IL LABOUR FILM FESTIVAL
Dal 4 settembre al 5 ottobre si terrà a Sesto San Giovanni la XIII edizione della rassegna cinematografica promossa dalla Cisl Lombardia, insieme ad Acli regionali e al Cinema Teatro Rondinella di Sesto San Giovanni, che dal 2004 presenta opere che hanno come argomento il lavoro e le tematiche ambientali e sociali
Dal 4 settembre al 5 ottobre si terrà a Sesto San Giovanni la XIII edizione del Labour Film Festival , la rassegna cinematografica promossa dalla Cisl Lombardia, insieme ad Acli regionali e al Cinema Teatro Rondinella di Sesto San Giovanni, che dal 2004 presenta opere che hanno come argomento il lavoro e le tematiche ambientali e sociali. L’intera rassegna si svolge al Cinema Rondinella di Sesto San Giovanni, in via Matt

 
     
     

07/07/2017
BETTINI, SCIOPERO OK. LA LOTTA CONTINUA
Buona la partecipazione all'astensione dal lavoro e al presidio. Un dato non scontato, considerate le pressioni sui lavoratori da parte dell'azienda. Ferni, Femca Cisl Mbl: «Noi chiediamo che i lavoratori non vengano lasciati per strada e proponiamo l'adozione degli ammortizzatori sociali previsti per legge»
Lo sciopero con il presidio sono riusciti. Molti dei lavoratori della Bettini di Monte Marenzo hanno incrociato le braccia per protestare contro la decisione della direzione di avviare la procedura di mobilità per 30 degli 80 dipendenti. Che l’iniziativa riuscisse non era scontato. Da tempo in fabbrica si vive un ambiente teso. «Nell’ultimo periodo – osserva Massimo Ferni della Femca Cisl Mbl - il clima azienda

 
     
     

07/07/2017
PMI METALMECCANICHE, TROVATA L'INTESA
L’accordo prevede una tantum di 80 euro con la retribuzione di ottobre 2017, l’introduzione di strumenti di welfare  e l’avvio dell’assistenza sanitaria con decorrenza gennaio 2018 attraverso un contributo aziendale pari a 60 euro per ciascun lavoratore. Ora dovrà passare il vaglio dei lavoratori
Dopo oltre otto mesi di attesa anche i lavoratori delle piccole e medie imprese metalmeccaniche hanno il contratto, che li copre fino al 2020. Fim, Fiom, Uilm e Unionmeccanica-Confapi, hanno sottoscritto l’ipotesi di accordo che ora passerà al vaglio dei lavoratori. Sono circa 400mila gli addetti del settore a livello nazionale. «È significativo che si sia firmato un accordo unitario, recuperando la precedente intes

 
     
     

06/07/2017
VEFER DI LISSONE, STORICA VITTORIA DELLA FEMCA
La Femca Cisl ha ottenuto 60 voti a favore, contro i soli 20 voti della Filctem Cgil. In passato tutti e quattro i delegati della Rsu erano iscritti alla Cgil, ora tre sono della Femca e solo uno della Filctem. Frustagli, Femca Cisl Mbl: «Il successo è frutto di un lavoro di squadra e dimostra l'attaccamento dei lavoratori al nostro sindacato»
Storica vittoria della Cisl nelle elezioni per la Rsu alla Vefer di Lissone, azienda del comparto gomma plastica industria. La Femca Cisl ha ottenuto 60 voti a favore, contro i soli 20 voti andati alla Filctem Cgil. Se in passato tutti e quattro i delegati erano iscritti alla Filctem Cgil, ora tre sono della Femca e solo uno della Filctem. Un sorpasso frutto di un lungo e attento lavoro di squadra. «Sono orgoglioso - ha comme

 
     
     

06/07/2017
LECCO, PREFETTURA E SINDACATO INSIEME PER LE PRATICHE DI CITTADINANZA
In base a un protocollo congiunto, le organizzazioni sindacali si assumeranno l’impegno di «supporto allo Sportello unico per l’immigrazione» della stessa Prefettura. A turno, le tre sigle sindacali, forniranno un adddetto qualificato che fornirà aiuto a chi chiede informazioni sul tema della cittadinanza
Cgil, Cisl e Uil collaboreranno con la Prefettura di Lecco in materia di immigrazione. In base a un protocollo firmato oggi, 6 luglio 2017, le organizzazioni sindacali si assumeranno l’impegno di «supporto allo Sportello unico per l’immigrazione» della stessa Prefettura. A turno, le tre sigle sindacali, forniranno un adddetto qualificato che sarà presente dalle ore 9 alle ore 13 nei giorni di lunedì, mercoled

 
     
     

05/07/2017
BETTINI DICHIARA 30 ESUBERI. IL SINDACATO: «SCIOPERIAMO»
L'azienda di Monte Marenzo, che lavora nei settori chimico e meccanico, ha aperto la procedura di mobilità per quasi la metà dell'organico. Massimo Ferni, Femca Cisl Mbl: «Avevamo chiesto che si applicasse la cassa integrazione, ma la direzione ha optato per il muro-contro-muro. Per questo sciopereremo»
Sciopero di 8 ore domani alla Bettini di Monte Marenzo. I lavoratori incroceranno le braccia per protestare contro la decisione della direzione di aprire la procedura di mobilità per 30 dei 70 dipendenti. «Come sindacato - spiega Massimo Ferni della Femca Cisl Mbl – avevamo chiesto che si ricorresse alla cassa integrazione straordinaria per un anno. In dodici mesi, poi, avremmo valutato insieme la situazione. Invece la propriet

 
     
     

05/07/2017
CISL LANCIA IL PREMIO ASTROLABIO DEL SOCIALE
Ispirato da Pierre Carniti e presieduto da Mario Colombo, il premio intende premiare ricerche e studi realizzati da giovani nel campo delle politiche sociali, del lavoro e della lotta alle disuguaglianze. Il tema: «Il lavoro, frammentato e svalutato, va unificato e rappresentato” e “Le disuguaglianze di un sistema fiscale schizofrenico»
Un premio per favorire gli studi sulle trasformazioni del lavoro, delle relazioni industriali e del welfare. Si tratta di “Astrolabio del sociale”, promosso dalla Cisl e presentato nel corso del XVIII congresso confederale. Ispirato da Pierre Carniti e presieduto da Mario Colombo, il premio è rivolto a giovani studenti e ricercatori curato da un gruppo di studiosi di relazioni industriali e sindacalisti, con l’intento di

 
     
     

05/07/2017
GILRADONI RX, LA PROPRIETARIA CERCA DI RIENTRARE, MA È ALLONTANATA
Allontanata dal CdA nell'ottobre 2016, Maria Cristina Gilardoni, 83enne figlia del fondatore dell'azienda, ha cercato di forzare i controlli e di raggiungere gli uffici. È stata allontanata dai carabinieri. Emilio Castelli, Fim Cisl Mbl: «Ci aspettavamo un atto del genere, ma non drammatizzerei. Da qualche mese, nella società di Mandello del Lario il clima è cambiato»
«Se devo essere sincero, un po’ me lo aspettavo. Sapevo che ci avrebbe riprovato. Però, di fatto, non è successo nulla e non c’è stato alcun problema reale». Emilio Castelli della Fim Cisl Mbl getta acqua sul fuoco e, dopo il clamore mediatico dei giorni scorsi, smorza i toni sul tentativo di Maria Cristina Gilardoni di rientrare con forza nell'azienda di Mandello del Lario (Lc). Lunedì

 
     
     

30/06/2017
LA STAR DI AGRATE SI RIORGANIZZA INVESTENDO 30 MILIONI
Firmato in Regione Lombardia l'accordo di ristrutturazione. Gli interventi partiranno a settembre e termineranno nel 2020. Le linee verranno concentrate in 18mila metri quadrati e l'organico non subirà riduzioni. «Complessivamente - spiega Stefano Bosisio della Fai Cisl Mbl -, siamo soddisfatti. La nostra speranza è che prossimamente vengano assunti nuovi giovani»   
La Star si riorganizza per rilanciare il sito produttivo di Agrate. Il 16 giugno, nella sede della Regione Lombardia, sindacato e azienda hanno firmato l’intesa raggiunta il 13 maggio e successivamente approvata dal 72% dei lavoratori. L’accordo, che in questi giorni viene presentato ai dipendenti, dà il via a un progetto di ristrutturazione complessiva dello stabilimento brianzolo. Attualmente dei 220mila metri quadrati di cap

 
     
     

30/06/2017
DUE INCONTRI PER STUDIARE LO IUS SOLI
La Cisl Mbl organizza due incontri di formazione per i propri operatori sul disegno di legge di riforma della cittadinanza. Un tema scottante che sta accendendo il dibattito politico e sul quale prossimamente la Cisl Mbl organizzerà anche un incontro pubblico
Due incontri per comprendere meglio la nuova proposta di legge sulla cittadinanza. Li organizza la Cisl Monza Brianza Lecco il 3 luglio dalle 12,30 alle 14 a Monza e dalle 18 alle 19,30 a Lecco. Sono due iniziative dedicate a operatori delle categorie e dei servizi Cisl e quindi non aperte al pubblico. Considerata la delicatezza e l’importanza della questione, la Cisl Mbl prossimamente organizzerà anche un evento pubblico sulla temat

 
     
     

29/06/2017
PANEM, CASSA PER I 100 DIPENDENTI E RIPRENDE LA PRODUZIONE
Alla Panem di Muggiò sarà applicata la cassa integrazione a rotazione ai cento lavoratori rimasti, in attesa che si chiarisca  la questione della proprietà della fabbrica e sia presentato il nuovo piano industriale. «Abbiamo raggiunto un ottimo risultato - spiega Stefano Bosisio, Fai Cisl Mbl -. Si rischiava di perdere 100 posti di lavoro. Così l'occupazione è salvaguardata e due linee potranno riprendere la produzione»
Alla Panem di Muggiò sarà applicata la cassa integrazione a rotazione ai cento lavoratori rimasti  in attesa che si chiarisca definitivamente la questione della proprietà della fabbrica e sia presentato il nuovo piano industriale. «Abbiamo raggiunto un ottimo risultato - spiega Stefano Bosisio, Fai Cisl Mbl -. Si rischiava di perdere 100 posti di lavoro. Così l'occupazione è salvaguardata e due li

 
     
     

28/06/2017
CANDY METTE IL TURBO A LIVELLO MONDIALE, MA A BRUGHERIO...
Il Gruppo cresce a livello occupazionale, produttivo e di fatturato. Nel 2017 e nel 2018 sono inoltre previsti nuovi investimenti. Nello stabilimento brianzolo, però, calano i volumi e aumenta la preoccupazione per i dipendenti (attualmente in regime di contratto di solidarietà)  
Alla Candy va tutto bene. Anzi no, non va proprio tutto bene, soprattutto per lo stabilimento di Brugherio. Martedì 20 giugno, nella sede di Monza di Assolombarda, Giuseppe Fumagalli, l’amministratore delegato, ha presentato al sindacato l’informativa annua con il bilancio del 2016 e le prospettive in termini di carichi di lavoro, fatturato e occupazione sia del Gruppo nel suo insieme sia, nello specifico, dello stabilimento br

 
     
     

28/06/2017
APE E PENSIONE ANTICIPATA, BOOM DI DOMANDE
A livello nazionale, nei primi quattro giorni, sono state oltre 17mila le domande arrivate all’Inps. L’interesse era già elevato nei mesi scorsi. Adesso, dopo la pubblicazione il 17 giugno dei decreti attuativi sulla Gazzetta Ufficiale, anche agli sportelli dell’Inas Cisl di Monza e di Lecco sono sempre di più le persone che si informano su queste novità previdenziali  
Si può già parlare di «boom». Perché a livello nazionale, nei primi quattro giorni, sono state oltre 17mila le domande arrivate all’Inps per l’anticipo pensionistico sociale (a.pe) e per la pensione anticipata per i lavoratori precoci. L’interesse era già elevato nei mesi scorsi. Adesso, dopo la pubblicazione il 17 giugno dei decreti attuativi sulla Gazzetta Ufficiale, anche agli sportelli

 
     
     

23/06/2017
GIOVANE E DISOCCUPATO? VIENI A FARE UNO STAGE ALLA CISL FUNZIONE PUBBLICA
Nove stage retribuiti della durata di un anno riservati a disoccupati o inoccupati di età compresa tra i 18 e i 29 anni. La Cisl Funzione Pubblica (enti locali, sanità, assistenza) della Lombardia apre le porte ai giovani e lancia il progetto «Linea Grigio verde» per affiancare i sindacalisti esperti ai giovani entusiasti 
Nove stage retribuiti della durata di un anno riservati a disoccupati o inoccupati di età compresa tra i 18 e i 29 anni. Il sindacato del pubblico impiego Cisl Funzione Pubblica (enti locali, sanità, assistenza) della Lombardia apre le porte ai giovani e lancia il progetto “Linea Grigio verde” che vuole mettere in sinergia l’esperienza consolidata di tanti suoi sindacalisti con l’entusiasmo e la competenza di

 
     
     

21/06/2017
WELFARE AZIENDALE, A LECCO UN'INTESA CHE GUARDA LONTANO
A Lecco, imprenditori, commercianti, artigiani, sindacati e istituzioni hanno siglato un accordo che intende favorire la diffusione del welfare aziendale e per lavorare affinché la contrattazione integrativa possa avere ricadute anche fuori dall’azienda
Industriali, commercianti, artigiani, sindacati e istituzioni locali hanno firmato un’intesa sul welfare territoriale e contrattuale. L’accordo, siglato alcuni giorni fa, prende atto di una realtà, quella del welfare decentrato, che sta crescendo progressivamente. A favorirlo una fiscalità agevolata e la forte domanda di servizi sociali da parte dei lavoratori. Questo fenomeno, in sé positivo, rischia però

 
     
     

16/06/2017
IUS SOLI, FURLAN, CISL: «UN ERRORE NON APPROVARE LA LEGGE SULLA CITTADINANZA»
La segretaria generale: «Non dobbiamo più permettere che la vita di ragazzi a tutti gli effetti italiani sia legata a un permesso di soggiorno e al rischio di un foglio di via. Sono più di un milione gli italiani senza cittadinanza, considerati stranieri dalle nostre istituzioni e dalle leggi, ma di fatto italiani»
«La politica deve prendere atto che i tempi sono ormai maturi, che dare la cittadinanza alle "seconde generazioni" è un gesto di democrazia, di civiltà e di giustizia sociale». Lo sottolinea la segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, in un lungo post sulla pagina Facebook della Cisl. «Non dobbiamo più permettere che la vita di ragazzi a tutti gli effetti italiani sia legata a un perm

 
     
     

16/06/2017
EN PLEIN DI DELEGATI FILCA CISL ALLA CASSINA DI MEDA
«La lista della Filca – spiega il segretario territoriale Luigi Puppo – ha ottenuto il 94% dei voti, permettendo così la conquista di tutti e 6 i posti disponibili. Alle elezioni ha votato il 70% dei 281 dipendenti. Nessun Rsu per la lista della Fillea, che aveva 2 candidati» 
En plein della Filca alle elezioni per il rinnovo delle Rsu nello stabilimento della Cassina Spa, Gruppo Frau, di Meda (Monza Brianza). “La lista della Filca – spiega il segretario territoriale Luigi Puppo – ha ottenuto il 94% dei voti, permettendo così la conquista di tutti e 6 i posti disponibili. Alle elezioni ha votato il 70% dei 281 dipendenti. Nessun Rsu per la lista della Fillea, che aveva 2 candidati. Gli Rsu Filc

 
     
     

16/06/2017
CALENDA: «STOP AI SUSSIDI A CHI DELOCALIZZA E LICENZIA»
In una lettera inviata al segretario generale e ai direttori del ministero, il ministro dello Sviluppo economico invita a inserire nei bandi per la concessione di contributi alle aziende che internazionalizzano, clausole che le obblighino a mantenere la produzione in Italia e a salvaguardare i posti di lavoro. La lotta dei dipendenti K-Flex non è stata vana... 
Dal ministero dello Sviluppo economico arriva uno stop ai contributi pubblici ad aziende che delocalizzano chiudendo le attività in Italia e licenziando i lavoratori italiani. In una lettera al segretario generale del ministero e ai direttori generali, il ministro Carlo Calenda chiede che, qualora non siano previste norme specifiche, siano introdotte «a livello amministrativo» specifiche ipotesi di decadenza dai benefici ricevu

 
     
     

14/06/2017
PANEM SENZA PROPRIETARIO: «IL GIUDICE TUTELI I LAVORATORI»
Domani, 15 giugno, alle 8,45, partirà da piazza Citterio (Re de Sass) un corteo che si dirigerà al Tribunale. Stefano Bosisio della Fai Cisl: «In Tribunale incontreremo il giudice che sta gestendo la difficile pratica del panificio di Muggiò e gli chiederemo di tutelare i dipendenti nell'asta per l'area dello stabilimento»
Un corteo a Monza per chiedere garanzie per i lavoratori della Panem. Organizzato da Fai Cisl, Flai Cgil, Uila Uil, partirà domani, 15 giugno, alle 8,45 da piazza Citterio (Re de Sass) e si dirigerà al Tribunale. «In Tribunale - spiega Stefano Bosisio della Fai Cisl - incontreremo il giudice Giovan Battista Nardecchia che sta gestendo la difficile pratica del panificio di Muggiò. A lui domanderemo di tutelare il centina

 
     
     

14/06/2017
CASSA INTEGRAZIONE, CALA IN LOMBARDIA, MA ANCHE IN BRIANZA E NEL LECCHESE
Secondo i dati forniti dal Dipartimento Mercato del lavoro della Cisl Lombardia, il ricorso alla Cig è sceso dalle 251 milioni di ore del 2013, alle 110 milioni del 2016. Drastico calo anche nei territori di Lecco e di Monza. Il metalmeccanico è il settore che ne fa ancora maggior ricorso  
Nel 2016 è calato il ricorso alla cassa integrazione in Lombardia rispetto al 2013. Se nel 2013 sono state effettuate 251 milioni di ore, nel 2016 si è passati a 110 milioni. È quanto risulta da un’elaborazione della Cisl Lombardia sulla base dei dati forniti dall’Inps. Il calo riguarda sia la Cig ordinaria (per crisi di mercato), sia quella straordinaria (per ristrutturazione, crisi aziendale, fallimento), s

 
     
     

13/06/2017
I SINDACI: «IL GOVERNO SI RIPRENDA I CONTRIBUTI DATI ALLE AZIENDE CHE DELOCALIZZANO LICENZIANDO»
In un ordine del giorno, i primi cittadini della Provincia di Monza e Brianza chiedono che il Governo intervenga nei confronti di chi delocalizza (anche nell'Unione Europea) lasciando a casa lavoratori italiani. Una dura presa di posizione nata sulla scia della lunga vertenza della K-Flex dove 187 lavoratori sono stati licenziati a causa della delocalizzazione in Polonia
Dura presa di posizione dell'assemblea dei sindaci della Provincia di Monza e della Brianza sul caso K-Flex. I primi cittadini, in un ordine del giorno, chiedono al Governo Italiano di applicare la norma che prevede «la restituzione dei contributi versati» nei casi di delocalizzazione «al di fuori dei confini nazionali e non solo nel caso questa avvenga in uno Stato non appartenente all’Unione Europ

 
     
     

09/06/2017
IL LAVORO PER USCIRE DAL TRAUMA DELLA VIOLENZA
A Lecco, Network Occupazione (rete che vede insieme Cgil, Cisl , Uil, Ance, Api, Confindustria, Confartigianato e Confcommercio) e Fondo Carla Zanetti (creato per sostenere le donne vittime di violenze) hanno siglato un'intesa per avviare un percorso di inserimento in azienda per le donne vittime della violenza  
Il lavoro come strumento per uscire dal trauma di una violenza. È il percorso tracciato del protocollo siglato da Network Occupazione (rete che vede insieme Cgil, Cisl , Uil, Ance, Api, Confindustria, Confartigianato e Confcommercio) e Fondo Carla Zanetti (creato per sostenere le donne vittime di violenze). L’intesa è stata siglata nei giorni scorsi a Lecco.  Nelle prossime settimane, Network Occupazione si impegner&

 
     
     

07/06/2017
SANITÀ LOMBARDA, INTESA RAGGIUNTA SULLE RISORSE AGGIUNTIVE
«Le risorse non sono molte – osserva Nicola Turdo, segretario generale della Fp Cisl Mbl -, ma l’intesa va giudicata positivamente. Rimane però il problema del personale. Oggi la sanità pubblica a livello territoriale non solo è fortemente sotto-organico, ma sta invecchiando. L’età media degli operatori è salita a 51 anni. Troppo per reggere i ritmi sempre più forsennati della sanità pubblica»
Una quota annua che varia dai 570 ai 765 euro all’anno a seconda dell’inquadramento e una quota supplementare di 35 euro per tutti i dipendenti. È quanto garantisce l’intesa raggiunta da Cisl Fp, Fp Cgil, Uil Fpl, Fsi Usae, Nursing Up, Fials e Regione Lombardia sulle Risorse aggiuntive regionali (Rar) per il personale della sanità. «L’intesa sulle Rar 2017 ha come primo obiettivo comune la piena va

 
     
     

01/06/2017
LAVORO AUTONOMO E FLESSIBILE, ORA CI SONO PIÙ TUTELE
La nuova normativa interessa gli autonomi, le partite Iva e i soggetti coinvolti nei cambiamenti dello smart working. Gigi Petteni, segreterio confederale Cisl: «Il testo risponde a molte istanze della nostra confederazione, in particolare con una maggiore attenzione alla tutela delle malattie lunghe, al congedo parentale e al sostegno al reddito in caso di disoccupazione»
È stata finalmente approvata la legge che tutela il lavoro autonomo non imprenditoriale e l’articolazione flessibile nei tempi e nei luoghi» per quanto riguarda il lavoro subordinato. È una norma innovativa che interessa gli autonomi, le partite Iva e i soggetti coinvolti nei cambiamenti dello smart working . Sono molte le novità. Indennità di malattia - Viene incrementata la platea dei be

 
     
     

31/05/2017
LECCO, RITORNA IL CALCIO MULTIETNICO
Anolf  Lecco e Avis, con la collaborazione della Cisl Monza Lecco Brianza, organizzano un torneo di calcio multietnico denominato «mundialito». Giunto ormai alla sua terza edizione, vi partecipano le seguenti rappresentative: Costa d'Avorio, Burkina Faso, Senegal, Marocco, Camerun, Togo, Benin e Pakistan
Anche quest'anno Anolf  Lecco e Avis, con la collaborazione della Cisl Monza Lecco Brianza, organizzano un torneo di calcio multietnico denominato “mundialito”. Giunto ormai alla sua terza edizione, vi partecipano le seguenti rappresentative: Costa d'Avorio, Burkina Faso, Senegal, Marocco, Camerun, Togo, Benin e Pakistan.  Ancora una volta lo sport si fa «ponte fra culture» dove sperimentare una soci

 
     
     

31/05/2017
PONTE GENERAZIONALE, ALLA CISL MBL HA FUNZIONATO
La norma è stata utilizzata nel luglio 2015  per favorire il passaggio di consegne tra Federica Farina, 29 anni, di Ronco Briantino, e Maria Paola Radaelli, 57 anni, di Verano Brianza (in pensione da oggi). Due operatrici che lavorano nell’Ufficio colf e badanti, entrambe dipendenti dai Servizi integrati della Cisl Lombardia, si sono passate il testimone.
Solo una ventina di persone in due anni ha utilizzato questo progetto in Lombardia. Una di queste esperienze ha riguardato la Cisl Monza Brianza Lecco. Con successo. La norma è stata utilizzata nel luglio 2015  per favorire il passaggio di consegne tra Federica Farina, 29 anni, di Ronco Briantino, e Maria Paola Radaelli, 57 anni, di Verano Brianza (in pensione da oggi). Due operatrici che lavorano nell’Ufficio colf e b

 
     
     

31/05/2017
TURISMO, MENSE E PULIZIE: LAVORATORI IN SCIOPERO
Oggi, i lavoratori incroceranno le braccia per 8 ore. A Monza, si terrà presidio, a partire dalle ore 9,30, in Largo Mazzini, di fronte alla Rinascente. A Lecco, sempre a partire dalle ore 9, sul lungolago. L'agitazione, che segue quella del 31 marzo, è stata proclamata da Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs e Uil Trasporti a sostegno delle rivendicazioni dei lavoratori per il rinnovo dei contratti nazionali.
Il comparto turismo, pubblici esercizi, ristorazione collettiva, mense, agenzie di viaggio, pulizie, servizi integrati, multiservizi oggi è in sciopero. I lavoratori incroceranno le braccia per 8 ore. A Monza, si terrà presidio, a partire dalle ore 9,30, in Largo Mazzini, di fronte alla Rinascente. A Lecco, sempre a partire dalle ore 9, sul lungolago. L'agitazione, che segue quella del 31 marzo, è stata proclamata da Filc

 
     
     

26/05/2017
I LAVORATORI K-FLEX: «GRAZIE AL SINDACATO»
In una toccante lettera, i lavoratori dell'azienda chimica ringraziano i sindacalisti per averli sostenuti nella lunga lotta contro la chiusura della fabbrica di Roncello: «Il vostro aiuto è stato indispensabile. Non abbiamo conservato il posto, ma abbiamo ottenuto una vittoria umana contro logiche speculative». E intanto il ministro Calenda dà indicazioni per evitare che società che prendono incentivi per internazionalizzarsi, licenzino in Italia
«Non siamo riusciti a riavere il nostro posto di lavoro, ma siamo comunque qui a festeggiare una vittoria umana. Grazie a voi [sindacato] abbiamo lottato con coraggio e convinzione contro tutti e manifestato ovunque gridando a viva voce che questa è un’ingiustizia che purtroppo il nostro Stato permette». È il passo centrale di una lettera inviata dai lavoratori della K-Flex ai rappresentanti sindacali. Sono parole

 
     
     

24/05/2017
«LA STM DI AGRATE VA BENE. ORA PARTA LA TRATTATIVA DI SECONDO LIVELLO»
Il Gruppo, che opera nel settore dei microprocessori e ha stabilimenti ad Agrate e a Catania, ha registrato un aumento del fatturato (12,9%) e dal margine lordo (37,6%). Ha un utile di 108 milioni di dollari. la Fim: «Buoni risultati dovuti anche ai lavoratori. La trattativa per l'integrativo, bloccata da troppo tempo, deve partire subito»
L’osservatorio sui settori strategici della  Fim-Cisl nazionale ha esaminato tra le altre la situazione del  Gruppo STMicroelectronics di Agrate Brianza e Catania. I dati finanziari del primo trimestre 2017 di STMicroelectronics indicano un buon andamento del Gruppo, con il fatturato in aumento del 12,9% rispetto all’anno precedente e l’aumento del margine lordo che si attesta al 37,6% su base annua, con gli utili

 
     
     

24/05/2017
«SUBITO UN PATTO PER I GIOVANI LOMBARDI»
L'appello lanciato al 12º Congresso della Cisl Lombardia, in corso a San Donato Milanese. Ugo Duci, segretario generale regionale: «Dal 2007 al 2013, l'occupazione giovanile (15-29 anni) è diminuita del 13%. La Lombardia deve continuare a essere la culla del lavoro»
Un patto per i giovani lombardi. Che veda impegnati associazioni imprenditoriali, istituzioni e sindacati. Per costruire prospettive concrete di nuova occupazione. E' la proposta lanciata dalla Cisl  Lombardia, in apertura del XII congresso regionale, che oggi e domani vede riuniti al Crown Plaza di S. Donato Milanese 376 delegati, eletti nei congressi provinciali e di categoria, in rappresentanza di 741.604 iscritti. “Guardiamo al

 
     
     

19/05/2017
PANEM, IL 23 MAGGIO INCONTRO IN PREFETTURA
Si incontreranno il Prefetto, il Sindaco di Muggiò, i rappresentanti della proprietà, il curatore fallimentare per definire una strategia comune per rilanciare il panificio industriale che occupa 107 dipendenti diretti, più un cinquantina di lavoratori delle cooperative
Martedì 23 maggio sarà un giorno clou per i destini della Panem di Muggiò. Nella Prefettura di Monza (via Prina) si incontreranno il Prefetto, il Sindaco di Muggiò, i rappresentanti della proprietà, il curatore fallimentare. Finora le parti non si erano mai incontrate tutte insieme. In quella sede si confronteranno per definire una strategia per rilanciare il panificio industriale che occupa 107 dipendenti diret

 
     
     

19/05/2017
INFORTUNI SUL LAVORO, IL 2017 È INIZIATO MALE
Secondo i dati dell'Anmil, nei primi tre mesi dell'anno, sono cresciuti gli infortuni e gli infortuni mortali a livello nazionale. Una tendenza che si conferma anche a livello regionale e nei nostri territori. Solo negli ultimi giorni tre lavoratori sono morti in Brianza e nel Lecchese
Bilancio negativo per incidenti e morti sul lavoro in Italia, in Lombardia e nel nostro territorio. Secondo il primo rapporto dell’Associazione Nazionale fra lavoratori mutilati e invalidi del lavoro (Anmil), le denunce di infortunio sono passate da 152.600 del 2016 a 161.600 nel 2017, con un incremento di novemila casi. Anche i casi mortali sono cresciuti, passando da 176 vittime nel 2016 a 190 di quest’anno. Particolarmente colpite

 
     
     

18/05/2017
SILVIO BAITA: «LA CRISI È STATA DURA, MA CI SONO SPAZI PER CRESCERE»
Il neosegretario della Filca Cisl Mbl: «La crisi ha colpito il tessuto produttivo e, di conseguenza, anche il sindacato.Io però sono ottimista e credo che gli spazi ci siano per la crescita del sindacato. Credo che, in un contesto di precarietà sempre più marcato, ci sia un desiderio più forte di rappresentanza»
Bisogna consolidare la rappresentanza nei luoghi di lavoro in cui si è presenti e conquistare nuovi spazi in aziende e cantieri in cui non ci sono delegati e iscritti. Il compito che aspetta Silvio Baita, il nuovo segretario generale della Filca Cisl Mbl, non è semplice. Ma lui sa che gli spazi per crscere ci sono. «In un territorio, come quello della Brianza e del Lecchese, in cui operano tra le 60 e le 70 mila aziende &ndash

 
     
     

17/05/2017
GRUPPO BANCO DESIO, INTESA SU VAP E PREMI PRODUTTIVITÀ
Il premio è riferito ad aree professionali, quadri direttivi e dirigenti e verrà corrisposto nella busta paga di luglio. «Siamo oddisfatti del risultato raggiunto – commenta Sergio Torchio, responsabile First Cisl dell’organo di coordinamento di gruppo – anche in considerazione del fatto che, seppur in un contesto di economia di mercato particolarmente difficile,  il premio è aumentato rispetto all’anno precedente»
Prende il via, con l’accordo raggiunto nel Gruppo Banco di Desio e della Brianza, la stagione dei Vap, i premi produttività "Valore aggiunto per dipendente". “Siamo molto soddisfatti del risultato raggiunto – commenta Sergio Torchio, responsabile First Cisl dell’organo di coordinamento di gruppo – anche in considerazione del fatto che, seppur in un contesto di economia di mercato particolarmente

 
     
     

12/05/2017
CGIL, CISL E UIL A MILANO, INSIEME, PER DIRE NO AI MURI E ALL'INTOLLERANZA
A Milano, il 20 maggio si terrà una mobilitazione festosa, popolare e carica di speranza. La speranza di chi crede nel valore del rispetto delle differenze culturali ed etniche. La speranza di chi ritiene che la società plurale sia un’occasione di crescita per tutti e che la logica dei muri che fomentano la paura  debba essere sconfitta. Anche Cgil, Cisl e Uil della Brianza hanno aderito e parteciperanno all'iniziativa
Una parte importante della comunità brianzola è costituita da cittadini provenienti da diversi Paesi. Negli ultimi anni il nostro territorio ha accolto moltissime persone giunte in Italia per richiedere la protezione internazionale. Crediamo fermamente che l’accoglienza sia un valore fondamentale per una società più giusta e coesa. Inoltre Cgil, Cisl e Uil da anni sono impegnate in politiche e azioni di contrasto

 
     
     

10/05/2017
PROVINCE E SANITÀ IN AGITAZIONE
Nei due comparti, il sindacato lamenta situazioni di estrema difficoltà finanziarie e per gli organici legate ai tagli  di bilancio. Il 19 maggio si terrà un attivo dei dirigenti e delegati del settore sanità
«Stato di agitazione di tutto il personale di Province e Città metropolitane con iniziative di mobilitazione in tutti i territori». La protesta è proclamata dalle categorie dei lavoratori pubblici di Cgil, Cisl e Uil, che, in una nota denunciano «difficoltà finanziaria in cui versano» gli enti che sta determinando «una situazione di estrema criticità nell'erogazione dei servizi offerti

 
     
     

08/05/2017
MONZA, COMUNE E SINDACATO INTESA SU LAVORO, SANITÀ E ASSISTENZA
  A Monza, è stato siglato un protocollo tra Cgil, Cisl, Uil e il Comune, nella persona del sindaco Roberto Scanagatti. Affontati le tematiche del lavoro, dell'osservatorio San Gerardo, della fragilità e delle risposte ai bisogni.sociali, delle politiche di bilancio, urbanistiche e abitative, dei richiedenti asilo, dei servizi socio educativi e, infine, l'Osservatorio anziani, con le categorie Spi,  Fnp e Uilp
A Monza, è stato siglato un protocollo tra Cgil, Cisl, Uil e l'Amministrazione comunale, nella persona del sindaco Roberto Scanagatti. Sono i risultati della negoziazione sociale 2013/2017 e alcuni temi di prospettiva. Affontati le tematiche del lavoro, dell'osservatorio San Gerardo, della fragilità e delle risposte ai bisogni.sociali, delle politiche di bilancio, urbanistiche e abitative, dei richiedenti asilo, dei servizi

 
     
     

05/05/2017
STAR, I LAVORATORI APPROVANO L'IPOTESI DI ACCORDO
«È un risultato positivo che va oltre ogni più rosea aspettativa - spiega Stefano Bosisio della Fai Cisl Mbl -. L’intesa potrà rilanciare il sito produttivo. In essa si prevedono infatti 25 milioni di euro di investimenti. La prima tranche di questi verrà impiegata per installare una nuova linea di brodo liquido che sarà operativa nel 2019»
I lavoratori della Star di Agrate Brianza hanno detto sì all’ipotesi di accordo firmato la scorsa settimana da sindacato e dirigenza. Alla consultazione hanno partecipato 176 lavoratori (sui 206 aventi diritto). Hanno votato sì in 176, 49 i no e un astenuto. «È un risultato positivo che va oltre ogni più rosea aspettativa - spiega Stefano Bosisio della Fai Cisl Mbl -. L’intesa potrà rilanc

 
     
     

05/05/2017
«K-FLEX, TANTE DIFFICOLTÀ PER I LAVORATORI. MA NON SI MOLLA»
Ferni, Femca Cisl Mbl: «Senza stipendio e senza indennità non è facile tirare avanti. Ma nonostante queste difficoltà, non c’è assolutamente voglia di mollare. Si vuole tenere duro. È una battaglia importante che trascende la singola vertenza. Si sta lottando contro una visione distorta dell’economia e della produzione». Ecco come aiutare i dipendenti K-Flex
«Le difficoltà economiche si fanno sentire. Chi deve pagare la rata del mutuo. Chi la retta della scuola dei figli. Chi ha genitori a carico. Non è facile. I lavoratori sono giustamente preoccupati». Massimo Ferni della Femca Cisl Monza Brianza Lecco descrive così la situazione dei dipendenti della K-Flex dopo poco più di un mese di presidio. Una situazione di stallo che è destinata a prolungarsi anc

 
     
     

03/05/2017
LINKRA COMPEL, SI ATTENDE L'AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA
Entro il 24 maggio, il tribunale dovrà esprimersi se avviare o meno l’amministrazione straordinaria. La procedura è indispensabile per avviare la cassa integrazione straordinaria per i 315 lavoratori. Fiore, Fim Cisl Mbl: «La procedura sarà indispensabile per offrire maggiori garanzie ai lavoratori» 
Il 24 maggio sarà una giornata clou per la Linkra Compel. Il tribunale dovrà esprimersi se avviare o meno l’amministrazione straordinaria. La procedura è indispensabile per avviare la cassa integrazione straordinaria per i 315 lavoratori. E quindi offrire loro maggiori garanzie sul piano del reddito. La decisione del tribunale sarà l’ultimo anello di una catena che è iniziata il 15 marzo con la

 
     
     

03/05/2017
FURLAN: «K-FLEX, LICENZIAMENTI INACCETTABILI»
La Segretaria generale della Cisl: ««Esprimiamo la più ampia solidarietà a questi lavoratori che hanno ricevuto le lettere di licenziamento e lotteremo insieme a loro con ogni mezzo per impedire questa vergogna». Domani intanto presso il Tribunale di Monza si svolgerà l'udienza sul ricorso per la richiesta di annullamento dei licenziamento per condotta antisindacale
«La vertenza dei lavoratori dell'isolante K-Flex riveste un carattere simbolico ed emblematico per tutto il movimento sindacale italiano». Lo dichiarano in una nota congiunta Annamaria Furlan, Segretaria generale della Cisl, e Angelo Colombini, Segretario generale della Femca, sulla vicenda della chiusura dei reparti produttivi italiani della K-Fex di Roncello. «I 187 lavoratori di questa azienda sono in sciopero da 100 gior

 
     
     

02/05/2017
PANEM, I LAVORATORI AI GIUDICI: «VOGLIAMO SAPERE QUAL È IL FUTURO DELL'AZIENDA»
Presidio dei dipendenti del panificio di Muggiò davanti ai cancelli del Tribunale di Monza: «Che cosa ne sarà del sito produttivo? E degli impianti? E dei lavoratori? I nuovi proprietari quale gioco stanno giocando? Le istituzioni intervengano per salvare la nostra azienda»
Il destino della Nuova Panem e dei suoi 150 dipendenti è legato a un filo. A oggi non si sa ancora che cosa ne sarà del sito produttivo, degli impianti, dei lavoratori. Di fronte a questa incertezza, oggi 2 maggio, si è tenuto un presidio di un centinaio di lavoratori (tra i quali quelli delle società in appalto) davanti al Tribunale di Monza «Il motivo che ci ha portato a questa iniziativa - spiegano i resp

 
     
     

02/05/2017
1° MAGGIO, UNA FESTA DI SOLIDARIETÀ PER CHI HA PERSO IL LAVORO
Le celebrazioni della Festa del lavoro che si sono tenute a Monza hanno dato ampio spazio ai lavoratori della K-Flex, della Panem e della Candy. Tre realtà, nelle quali, in modo differente, si vivono crisi occupazionali che potrebbero cancellare decine di posti di lavoro e di professionalità
Una volta era la Festa del lavoro. Adesso rischia sempre più di essere la Festa del lavoro che non c’è o che lascia il nostro Paese per andare altrove. Come quello della K-Flex di Roncello, azienda che trasferirà in Polonia i reparti produttivi lasciando a casa 187 lavoratori. Le lettere di licenziamento sono già partite e i sindacati hanno fatto ricorso. La prima udienza è stata fissata al Tribunale di Mo

 
     
     

28/04/2017
K-FLEX, SONO PARTITI I LICENZIAMENTI INDIVIDUALI
Terminata la procedura collettiva, i 187 dipendenti hanno iniziato a ricevere i telegrammi che annunciano la cessazione del rapporto di lavoro. Ferni, Femca Cisl Mbl: «La proprietà ha voluto procedere subito a inviare le lettere. Non ha aspettato neanche che il giudice si pronunciasse sul nostro ricorso per attività antisindacale. Ma se il magistrato ci darà ragione le carte si rimescoleranno...»
K-Flex si licenzia. Da ieri, 27 aprile, i 187 lavoratori dell’azienda chimica di Roncello hanno iniziato a ricevere le lettere di licenziamento individuali. La proprietà aveva 120 giorni di tempo, a partire dal 26 aprile data della fine della procedura collettiva, per inviare i telegrammi, ma ha deciso di procedere immediatamente. «La solita arroganza della famiglia Spinelli – spiegano i responsabili sindacali in un comun

 
     
     

28/04/2017
INTESA ALLA STAR DI AGRATE, INVESTIMENTI PER 25 MILIONI DI EURO
Sindacato e azienda hanno siglato un accordo in base alla quale la proprietà si impegna a razionalizzare il sito e a introdurre una nuova linea produttiva di brodo liquido e i lavoratori accetteranno di lavorare su più postazioni diverse. I dipendenti si esprimeranno sull'intesa attraverso un referendum  
La Star investirà 25 milioni di euro per rilanciare il sito produttivo di Agrate Brianza. È quanto prevede l’ipotesi di accordo raggiunta in settimana da sindacato e direzione aziendale. Gli investimenti serviranno per razionalizzare gli spazi interni e per installare una nuova linea per la produzione di brodo liquido. Grazie ai nuovi impianti è previsto un possibile rientro degli attuali 30 esuberi. A fronte degli

 
     
     

27/04/2017
MONZA E BRIANZA, IL TESORETTO DELLA CAMERA DI COMMERCIO
La Camera di Commercio di Monza e Brianza dispone di un bel "tesoretto". La conferma arriva dal bilancio. Ma quali saranno le risorse effettivamente destinate alla Brianza dopo l'accorpamento con Milano e Lodi? Se lo chiedono Cgil Cisl Uil della Brianza
In data odierna  si è riunito il Consiglio Direttivo della Camera di Commercio di Monza Brianza con all’ordine del giorno l’approvazione del bilancio consuntivo 2016, che ha visto il voto favorevole anche delle rappresentanze delle organizzazioni sindacali. Dall’esame del bilancio risultano soprattutto queste evidenze: Disponibilità liquide per 22 milioni  di euro Patrimonio netto per 44,7

 
     
     

21/04/2017
METALMECCANICI, SINDACATO E IMPRENDITORI INSIEME PER LA SICUREZZA
Oggi, 21 aprile, Assolombarda Confindustria Milano, Monza e Brianza e Fim, Fiom e Uilm della Brianza hanno firmato un'intesa che prevede la creazione di un gruppo di lavoro comune che analizzerà le criticità e le buone pratiche sul tema della sicurezza
Sindacato e imprenditori insieme per una maggiore sicurezza sui posti di lavoro. Oggi, 21 aprile, Assolombarda Confindustria Milano, Monza e Brianza e Fim, Fiom e Uilm della Brianza hanno firmato un’intesa che prevede la costituzione di un gruppo di lavoro comune «con il compito di agevolare la diffusione della cultura della prevenzione nelle aziende del settore [metalmeccanico] e promuovere iniziative utili al dialogo e al confronto

 
     
     

21/04/2017
PANEM, LA NUOVA PROPRIETÀ: INVESTIMENTI POSSIBILI, PERÒ...
Alimenti Italiani ha intenzione di rilanciare il sito di Muggiò. «Le intenzioni – spiega Stefano Bosisio della Fai Cisl Monza Brianza Lecco – sono ottime. Rimane lo scoglio del sito produttivo. L'azienda campana avvierà progetti solo se diventerà proprietaria dell'area. L'asta si terrà a breve»
Alimenti Italiani vuole investire in Panem, ma prima chiede di poter acquisire l’area produttiva di Muggiò. Parola di Saverio Greco, esponente dell’azienda campana che ha recentemente acquistato il panificio brianzolo. In un incontro che si è tenuto nei giorni scorsi nel Comune di Muggiò tra la proprietà e il sindacato, Greco non solo ha annunciato di voler rilanciare la realtà produttiva, introducen

 
     
     

19/04/2017
«WELFARE CONTRATTUALE, LA SFIDA DEL FUTURO»
In un sistema nel quale crescono esponenzialmente i bisogni sociali, che non vengono coperti da un intervento pubblico, la contrattazione integrativa può dare risposte utili ai lavoratori. Se n'è parlato nel Consiglio generale Fim Cisl che si è tenuto a Bevera (Lc). Andrea Donegà, Fim Mbl: «Come sindacato siamo impegnati da sempre a mettere al centro della contrattazione la persona»
La crisi ha stretto il lavoratore in una morsa. Da un lato, le minori risorse rendono difficile ottenere aumenti salariali in denaro. Dall’altro, uno Stato in perenne difficoltà, costretto a tagli continui della spesa pubblica e, in particolare, di quella legata al welfare. Come uscire dall’impasse? La soluzione potrebbe essere il welfare contrattuale che offre garanzie ai lavoratori ma, allo stesso tempo, sgrava lo Stato da on

 
     
     

17/04/2017
1° MAGGIO, IN FESTA PER IL LAVORO A LECCO E A MONZA
A Lecco e a Monza, Cgil, Cisl e Uil organizzano alcune iniziative per celebrare il 1° Maggio, festa del lavoro. Una ricorrenza che  ricorda le battaglie operaie, in particolare quelle volte alla conquista di un diritto ben preciso: l'orario di lavoro quotidiano fissato in otto ore.  Pubblichiamo i programmi
  A Lecco e a Monza, Cgil, Cisl e Uil organizzano alcune iniziative per celebrare il 1° Maggio, festa del lavoro. Ecco i programmi. Lecco - ore 15, ritrovo in largo Caleotto - Monumento Caduti del lavoro - ore 16, in piazza Cermenati musiche e interventi di Virginio Brivio, sindaco di Lecco, e Rita Pavan, segretaria generale Cisl Mbl, a nome di Cgil, Cisl e Uil - ore 17, concerto «Biglietto per l'inferno&ra

 
     
     

14/04/2017
UFFICIO INAS MONZA, ORARI CAMBIATI DAL 24 al 28 APRILE
Nella settimana dal 24 al 28 aprile, il personale dell’ufficio  Inas  parteciperà corso di formazione regionale l'apertura dell'ufficio del patronato a Monza subirà lquindi alcune variazioni
Nella settimana dal 24 al 28 aprile, il personale dell’ufficio INAS parteciperà corso di formazione regionale l'apertura dell'ufficio del patronato a Monza subirà le seguenti variazioni: CHIUSURA : lunedì 24 aprile e giovedì 27 aprile APERTURA STRAORDINARIA (senza appuntamento): mercoledì 26 aprile e venerdì 28 aprile

 
     
     

13/04/2017
UNA APP CONTRO GLI ABUSI DEI DATORI DI LAVORO
Strajob Cisl Lombardia, la app sviluppata per Android dalla startup innovativa Lex&Bit, e presentata oggi, 13 aprile, è uno strumento semplice, funzionale, accessibile, perché scaricato sul proprio smartphone, a tutti quei lavoratori, e sono tanti, che vivono una condizione di sfruttamento e non ricevono il giusto compenso per la loro prestazione
Lavoro nero, finti part-time, straordinari non pagati. Situazioni che ancora troppo spesso si verificano, anche in Lombardia. Solo nel 2016, su settemila lavoratori che attraverso gli Uffici vertenze della Cisl hanno promosso un’azione legale, sono stati oltre un migliaio i casi riconducibili a un’errata applicazione del contratto. Un bacino di interesse in cui i giovani under 35 sono la maggioranza. Dai prossimi giorni, tutti i

 
     
     

12/04/2017
K-FLEX, È L'ORA DELLE CARTE BOLLATE. IL SINDACATO RICORRE IN TRIBUNALE
Filcem Cgil e Femca Cisl hanno deciso di ricorrere al tribunale di Monza denunciando l’azienda di Roncello (Lc) per attività antisindacale. Ferni (Femca Cisl): «Sarà il giudice a decidere se sono stati violati gli accordi aziendali che prevedevano il mantenimento del sito produttivo e dei livelli occupazionali»
K-Flex, la parola passa al giudice. Di fronte alla intransigenza dell’azienda, che non si è schiodata dalle sue posizioni, e all’impotenza delle politica, le cui armi sono poche e spuntate, Filcem Cgil e Femca Cisl hanno deciso di ricorrere al tribunale di Monza denunciando l’azienda di Roncello (Lc) per attività antisindacale (ex art. 28 dello Statuto dei lavoratori). «L’intesa che il sindacato ha

 
     
     

10/04/2017
SICUREZZA SUL LAVORO, PRESENTATA UNA GUIDA DELLE FIM
La Fim Cisl Monza Brianza Lecco ha presentato oggi, nella sede Cisl di Lecco, la guida pratica per gli Rls (i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza) contenente normative e consigli pratici per poter svolgere con impegno e preparazione il ruolo di rappresentante per la sicurezza
La Fim Cisl Monza Brianza Lecco ha presentato oggi, nella sede Cisl di Lecco, la guida pratica per gli Rls (i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza) contenente normative e consigli pratici per poter svolgere con impegno e preparazione il ruolo di rappresentante per la sicurezza, compito sempre più fondamentale all’interno di un mondo del lavoro profondamente mutato e in continua trasformazione. La guida è stata r

 
     
     

08/04/2017
CISL MONZA BRIANZA LECCO, RICONFERMATA LA SEGRETERIA
Rita Pavan, 59 anni, milanese, esperienza nella categoria del commercio e nella Cisl Lombardia, sarà Segretaria generale. Sarà affiancata da Mario Todeschini, 56 anni, lecchese, proveniente dal settore metalmeccanico, e da Mirco Scaccabarozzi, 56 anni, monzese, che ha lavorato nella categoria della scuola  
Squadra vincente non si cambia. Il II Congresso della Cisl Monza Brianza Lecco ha riconfermato la segreteria uscente. Rita Pavan, 59 anni, milanese, esperienza nella categoria del commercio e nella Cisl Lombardia, sarà ancora Segretaria generale. Sarà affiancata da Mario Todeschini, 56 anni, lecchese, proveniente dal settore metalmeccanico (a destra nella foto), e da Mirco Scaccabarozzi, 56 anni, monzese, che ha lavorato nella categ

 
     
     

07/04/2017
PETTENI: «LA CISL È UN SINDACATO, SOLO UN SINDACATO»
Il segretario confederale: «In un periodo in cui i corpi intermedi sono stati messi al margine, noi non abbiamo scelto di “non metterla in politica”, ma abbiamo continuare a fare il sindacato. Il fatto che, nel periodo più duro della delegittimazione, abbiamo presentato una piattaforma sulla previdenza e una sul modello contrattuale, è stato il miglior segno del nostro impegno tutto incentrato sul fare sindacato»
La Cisl è un sindacato. Solo un sindacato. Un’organizzazione in grado di mettere al centro della sua azione il lavoro, di contrattare, di lottare contro le ingiustizie, con un forte legame con l’Europa. Gigi Petteni, segretario confederale della Cisl, intervento al II Congresso Cisl Mbl in corso a Bosisio Parini, ha descritto così l’organizzazione di via Po. «In un periodo in cui i corpi intermedi sono s

 
     
     

07/04/2017
RIVA: «SÌ AL WELFARE OCCUPAZIONALE, MA...»
Il docente dell'Università cattolica al II Congresso Cisl Mbl: «L'idea di un welfare che nasca nelle aziende è importante, ma serve un nuovo patto tra imprese e lavoratori, attraverso un nuovo sviluppo delle relazioni industriali, che favorisca una forma di tutela occupazionale e ricrei le certezze»
Il welfare occupazionale può aiutare a ricostruire un sistema di certezze nei lavoratori e nella società, ma ha limiti dei quali non si può non tenere conto. Egidio Riva, dell’Università cattolica di Milano, intervenuto oggi, venerdì 7 aprile al II Congresso della Cisl Mbl, è realista: il contributo di questa forma di welfare è importante, ma non risolutivo. La società italiana vi

 
     
     

06/04/2017
DUCI: «LA CISL SIA UN SINDACATO ATTENTO ALLA PERSONA»
Il Segretario generale della Cisl Lombardia al II Congresso Cisl Mbl: «Un'organizzazione sindacale che guarda al futuro non può non essere attento a un mondo che cambia che fa della precarietà il suo elemento caratteristico. In questo contesto, dobbiamo difendere le persone, soprattutto le più deboli, in ogni fase della loro vita»
Il sindacato dovrà recuperare il contatto con il territorio, rispondendo alle esigenze delle persone con una struttura snella formata da gente formata e competente. È così che Ugo Duci, Segretario generale della Cisl Lombardia, vede la sua organizzazione nei prossimi vent’anni. «Il sindacato – ha detto Duci nel corso del II Congresso della Cisl Mbl - non può più guardare alla sola tutela d

 
     
     

06/04/2017
RITA PAVAN: «MONZA E LECCO, LA FUSIONE INIZIA A FUNZIONARE»
La Segretaria generale, nelle sua relazione al II Congresso della Cisl Mbl: «Dopo quattro anni, possiamo dire che si sono superate molte delle resistenze e delle contrarietà iniziali. Inutili sarebbero i trionfalismi, poiché la strada per sentirsi un unico territorio non è conclusa, ma è a buon punto»  
«Dopo la fusione, si sono superate molte delle resistenze e contrarietà iniziali. Inutili sarebbero i trionfalismi, poiché la strada per sentirsi un unico territorio non è conclusa, ma è a buon punto». Rita Pavan, Segretaria generale della Cisl Monza Brianza Lecco, ha sintetizzato in questo modo, di fronte al II Congresso territoriale (che si è aperto questa mattina a Bosisio Parini e durerà f

 
     
     

03/04/2017
CISL MBL A CONGRESSO IN UN MERCATO DEL LAVORO CHE CAMBIA
Giovedì 6 e venerdì 7 aprile si terrà a Bosisio Parini (Lc) il congresso della Cisl territoriale sul tema «Per la persona, per il lavoro. Unire, contrattare, innovare». L'organizazione conta oggi nel Lecchese e in Brianza più di 90mila iscritti ed è testimone di un tessuto produttivo che da anni sta cambiando
Più spazio e attenzione per i «nuovi» lavori, come quelli inquadrati nel variegato universo delle Partite Iva. I «nuovi» lavori dei giovani, del resto, sempre più spesso non trovano ospitalità nelle fabbriche e negli uffici, ma vanno altrove e si cercano innovative collocazioni. E in un mondo che cambia freneticamente, un sindacato moderno deve essere in grado di dare risposte adeguate a quesiti inedit

 
     
     

03/04/2017
SCUOLA, 4 APRILE: ASSEMBLEE ATA
Il personale Ata terrà domani in tutta Italia assemblee per richiamare l'attenzione sulla situazione di questa categoria della scuola.  In Brianza si terranno due assemblee: una all'Istituto comprensivo Stoppani di Seregno, l'altra all'Istituto Carlo Porta di Monza (entrambe al mattino). A Lecco, nella sede Cisl di via Besona 11 (nel pomeriggio)
Il personale Ata terrà domani in tutta Italia assemblee per richiamare l'attenzione sulla situazione di questa categoria della scuola.  In Brianza si terranno due assemblee: una all'Istituto comprensivo Stoppani di Seregno, l'altra all'Istituto Carlo Porta di Monza (entrambe al mattino). A Lecco, nella sede Cisl di via Besona 11 (nel pomeriggio). Questi i punti sui quali discuteranno i lavoratori. Organico

 
     
     

03/04/2017
PANEM, IL SINDACATO: «LA FAMIGLIA GRECO CHE INTENZIONI HA?»
Scaduto l'affitto del ramo d'azienda, le organizzazioni sindacali hanno chiesto di incontrare la proprietà per capire quali progetti siano stati messi in campo per rilanciare il sito produttivo di Muggiò. Se non verrà fissato un confronto, i lavoratori organizzeranno iniziative di protesta
Un incontro con la famiglia Greco, lo hanno chiesto i lavoratori della Panem oggi riuniti in presidio nello stabilimento di Muggiò (al quale ha partecipato anche il sindaco). L'azienda, che produce pane, da tempo è in crisi. A dicembre però era stato trovata un'intesa che ha portato la famiglia Greco, che controlla Alimenti italiani, ad acquisito le attività dal Gruppo Novelli e quindi anche l'impianto

 
     
     

31/03/2017
«STAR, INVESTIMENTI SÌ. MA NON A TUTTI I COSTI»
La direzione ha manifestato la sua disponibilità a stanziare 25 milioni nell'impianto di Agrate Brianza, ma chiede in cambio maggiori carichi di lavoro e maggiore flessibilità. Bosisio, Fai Cisl Mbl: «Siamo disposti ad accettare sacrifici, ma l'azienda non può chiederci troppo»
«Lo dico e lo ribadisco: vogliamo che la Star investa nel sito di Agrate Brianza. Ma non a tutti i costi». Stefano Bosisio della Fai Cisl Monza Brianza Lecco vuole essere chiaro: i lavoratori e il sindacato sono pronti a fare grande concessioni per il rilancio dell’impianto, ma l’azienda non può chiedere in cambio sacrifici eccessivi. La direzione della Star, nell’incontro che si è tenuto oggi, ven

 
     
     

30/03/2017
FINDER POMPE, SI LAVORA AL RILANCIO
Sindacato e direzione si stanno incontrando per trovare una soluzione ai 39 esuberi. Si parla di contratti di solidarietà, uscite incentivate e un piano industriale che dovrebbe aiutare l'impresa a riprendersi dal momento di crisi innescato dalla caduta dei prezzi del petrolio
Contratti di solidarietà, uscite incentivate e un piano industriale che delinei le strategie dell’azienda. Sono questi i punti sui quali sindacato e direzione di Finder Pompe di Merate stanno discutendo negli incontri che si sono tenuti a marzo. E dei quali discuteranno anche nel prossimo incontro del 10 aprile. L’obiettivo è il rientro della procedura di licenziamento collettivo per 39 dipendenti presentato dall’a

 
     
     

29/03/2017
TUBETTFICIO EUROPEO, SI RIPARTE
Da alcune settimane, un gruppo di lavoratori è rientrato in azienda per curare la manutenzione degli impianti. Entro la metà di aprile dovrebbe ripartire la produzione. Gianola, Fim Cisl Mbl: «Una buona notizia per occupazione e territorio»
Il Tubettificio europeo di Lecco riparte. La nuova proprietà, la Tecnocap di Cava de’ Tirreni (Sa) ha riassunto agli inizio di marzo i primi 15 lavoratori tra quelli che erano stati messi in mobilità a giugno. Sono in maggioranza addetti alla manutenzione. E, in queste settimane, sono rientrati nello stabilimento e hanno verificato le condizioni degli impianti e hanno effettuato gli interventi di ripristino. «A

 
     
     

29/03/2017
6 E 7 APRILE, CISL A CONGRESSO A BOSISIO PARINI

«Per la persona, per il lavoro - Unire, contrattare, innovare» è il tema del congresso della Cisl Monza brianza Lecco che si terrà giovedì 6 e venerdì 7aprile nella sede de «La Nostra Famiglia», via don Monza 20 a Bosisio Parini (Lc).  Il programma Venerdì 6 ore 9: Registrazione e consegna materiali - Relazione della Segreteria a cura di Rita Pavan, Segretaria

 
     
     

24/03/2017
LINKRA, CORSA CONTRO IL TEMPO
«Come sindacato – spiega Gabriele Fiore, Fim Cisl Mbl – stiamo premendo perché il prima possibile diventi operativa l’amministrazione straordinaria. Solo così i lavoratori potranno essere coperti con la cig speciale per avviare inoltre un percorso di riqualificazione finalizzato alla ricollocazione dei lavoratori»
È una corsa contro il tempo alla Linkra Compel. Prima verrà nominato il commissario giudiziale, prima si potrà avviare l’amministrazione straordinaria, prima potrà essere avviata la cassa integrazione straordinaria e prima potrà essere avviato il percorso di ricollocazione esterna e interna. L’azienda, che produce componenti elettronici e ha due siti produttivi (Cordnate d’Adda e Agrate Br

 
     
     

22/03/2017
K-FLEX, I LAVORATORI: «CI PIACEREBBE INCONTRARE IL PAPA A MONZA»
Massimo Ferni, segretario generale della Femca Cisl Mbl: «Ci piacerebbe poter parlare al Pontefice della nostra crisi e chiedergli una parola di conforto e di vicinanza. Non so se riusciremo ad organizzare una breve udienza privata. Ma ci stiamo lavorando. Francesco ha sempre difeso il lavoro e i lavoratori»
«Ci piacerebbe incontrare Papa Francesco. Ci piacerebbe potergli parlare della crisi della K-Flex e chiedergli una parola di conforto e di vicinanza. Non so se riusciremo ad organizzare una breve udienza privata. Ma ci stiamo lavorando». Massimo Ferni, segretario generale della Femca Cisl Mbl, ci spera ancora. Spera di poter incontrare quel Pontefice che più volte ha speso parole in difesa del lavoro e dei lavoratori. «Ch

 
     
     

20/03/2017
CAMERA COMMERCIO, NIENTE RISTRUTTURAZIONE. VIGANÒ: È IL DE PROFUNDIS
Oggi la Giunta vota la revoca della procedure di gara per l’affidamento dell’appalto dei lavori relativo alla ristrutturazione dell’immobile di via Cavallotti 6/8 a Monza. Marco Viganò, in rappresentanza di Cgil Cisl Uil, ha ritenuto di non partecipare alla discussione
Come volevasi dimostrare, le conseguenze della fusione delle Camere di Commercio Brianza Milano Lodi non tardano a farsi sentire per la Camera di Commercio brianzola. Oggi la Giunta vota la revoca della procedure di gara per l’affidamento dell’appalto dei lavori relativo alla ristrutturazione dell’immobile di via Cavallotti 6/8 a Monza. Marco Viganò, in rappresentanza di Cgil Cisl Uil, ha ritenuto di non partecipare

 
     
     

17/03/2017
PANEM, RILANCIO A OSTACOLI
La nuova proprietà ha annunciato investimenti nello stabilimento di Muggiò, ma solo se riuscirà ad acquisire l'area. Intanto ha varato un piano di rilancio per il gruppo che prevede tagli del personale. Il sindacato si è opposto. E adesso si attende una proposta di mediazione da parte del ministero
Il destino della Panem è legato a un filo. Se è una robusta corda da montagna o un filo da cucito lo scopriremo solo nelle prossime settimane. Il nodo della ripresa è legato all’area sulla quale sorge l’azienda. La nuova proprietà, la Alimenti italiani che ha acquistato le attività dal Gruppo Novelli e quindi anche l’azienda di Muggiò, ha annunciato che ha intenzione di investire per ril

 
     
     

15/03/2016
FNP CISL MBL, RACHELE PENNATI RICONFERMATA SEGRETARIA GENERALE
Con lei in segretaria ci saranno Giuseppe Redaelli e Danilo Sanvito. Il congresso della Fnp si è tenuto il 14 e il 15 marzo alla Nostra Famiglia di Bosisio Parini. Al congresso erano presenti anche Rita Pavan, segretaria generale della Cisl Monza Brianza Lecco, Fiorella Morelli e Alfredo Puglia in rappresentanza della segreteria regionale della Fnp
Rachele Pennati è stata confermata segretario generale dei pensionati della Cisl Monza Brianza Lecco. Con lei in segretaria ci saranno Giuseppe Redaelli e Danilo Sanvito. Il congresso della Fnp si è tenuto il 14 e il 15 marzo alla Nostra Famiglia di Bosisio Parini. Al congresso erano presenti anche Rita Pavan, segretaria generale della Cisl Monza Brianza Lecco, Fiorella Morelli e Alfredo Puglia in rappresentanza della segreteria reg

 
     
     

16/03/2017
UFFICIO VERTENZE CISL, RECUPERATI 10 MILIONI
I vertenzieri sono 10 e sono reperibili nelle sedi Cisl di Monza, Vimercate, Seregno, Carate, Lecco e Merate. Questi sportelli lo scorso anno hanno registrato contatti con circa 10mila persone. «Nel 2016 non abbiamo visto segnali che possano far pensare a un’inversione di tendenza - commenta Mario Todeschini, segretario Cisl Monza Brianza Lecco –. C’è comunque un calo della vertenzialità classica, quella collegata al mancato rispetto delle norme contrattuali. Il Jobs Act da una parte ha normato e dall’altra ha tolto, rendendo più labile la possibilità di intervento»
Qui il lavoro (purtroppo) non manca mai. La conferma arriva dai numeri che sintetizzano l’attività annuale dell’Ufficio vertenze Cisl Monza Brianza Lecco. Che, nel 2016, ha recuperato complessivamente a favore dei lavoratori 9.949.600 euro. Una cifra di poco inferiore a quella relativa al 2015. E sono in linea con l’anno precedente anche i dati delle pratiche di vertenze e fallimenti (erano 980, sono 948) e delle procedur

 
     
     

15/03/2017
K-FLEX, I LAVORATORI INCASSANO LA SOLIDARIETÀ DELLE ISTITUZIONI
In un incontro a Roma, il viceministro Teresa Bellanova, viceministro allo Sviluppo economico, e Valentina Aprea, assessore all'Istruzione, formazione e lavoro della Regione Lombardia, hanno espresso solidarietà ai lavoratori e hanno stigmatizzato l'assenza agli incontri della proprietà
Le istituzioni sono dalla parte dei lavoratori della K-Flex. Lo hanno assicurato il viceministro Teresa Bellanova, viceministro allo Sviluppo economico, e Valentina Aprea, assessore all'Istruzione, formazione e lavoro della Regione Lombardia, in un incontro che si è tenuto oggi, 15 marzo, a Roma. «Le istituzioni non ci abbandonano - spiega Massimiliano Ferni, Femca Cisl Mbl -. Sono vicine ai lavoratori. E hanno stigatiz

 
     
     

13/03/2017
POSTE, UN MESE SENZA STRAORDINARI
Il sindacato ha dichiarato uno sciopero delle prestazioni supplementari per protestare contro la quotazione in Borsa del 30% dell'azienda e la riorganizzazione. Pacifico, Slp Cisl: «La riorganizzazione ha portato a disservizi e la privatizzazione toglie definitivamente l'anima di servizio pubblico all'azienda»
Stop agli straordinari dal 13 marzo al 12 aprile. Slp Cisl, Slc Cgil, Failp Cisal, Confsal Com e Ugl Com hanno dichiarato l’astensione per un mese dalle prestazioni straordinarie dei lavoratori delle Poste italiane. A sostegno dell’iniziativa verranno effettuati presidi nelle piazze e davanti alle sedi provinciali delle Poste. A Lecco il presidio di terrà mercoledì 15 marzo dalle 14,30 alle 17,20 davanti alla sede provin

 
     
     

13/03/2017
ADICONSUM, IL CASTIGA-TRUFFE
In Brianza e nel Lecchese, quasi il 90% delle vertenze gestite dall'associazione consumatori (300 nel 2016, 1.100 nell’ultimo quadriennio) ha avuto un esito positivo. Gli interessi del cittadino-consumatore vengono tutelati grazie a una conciliazione e a un relativo verbale di accordo. Un’intesa che evita il ricorso al più costoso e complicato iter giudiziario
Hanno un media di soluzione dei casi che vengono loro affidati molto alta, da far invidia agli investigatori più smaliziati. Il compito degli operatori dell’Adiconsum, l’associazione di difesa dei consumatori promossa dalla Cisl, non è però quello di scovare i colpevoli, ma di tutelare i consumatori risolvendo controversie. Un compito che l’Adiconsum Monza Brianza Lecco svolge puntualmente: quasi il 90% dell

 
     
     

10/03/2017
LO IAL LANCIA UN CORSO PER SPECIALISTI IN WELFARE AZIENDALE
Il corso intende creare professionisti con competenze in diverse normative inerenti la materia (fiscali, regolazione del lavoro, diritto sindacale, contrattualistica, ecc.), le capacità commerciali, le capacità relazionali e di orientamento ai risultati. È gratis per i disoccupati con meno di 35 anni
Il Welfare aziendale è una pratica sempre più diffusa. Mancano però specialisti che sappiano effettuare analisi dei processi e siano in grado di promuovere ed elaborare soluzioni integrate. Professionisti con competenze in diverse normative inerenti la materia (fiscali, regolazione del lavoro, diritto sindacale, contrattualistica, ecc.), le capacità commerciali, le capacità relazionali e

 
     
     

09/03/2017
FIT CISL, A LECCO ELETTO LUIGI CAPUTO
Il neosegretario del presidio,  50 anni, lavoratore dell’Atm di Milano, è stato eletto martedì a Lecco. Il neo segretario si troverà ad affrontare le sfide importanti di un comparto complesso come quello dei trasporti, ambiente e servizi su un territorio vasto e frazionato come il Lecchese
Si chiama Luigi Caputo il segretario del presidio Fit Cisl di Lecco. 50 anni, lavoratore dell’Atm di Milano, è stato eletto martedì a Lecco. Il neo segretario si troverà ad affrontare le sfide importanti di un comparto complesso come quello dei trasporti, ambiente e servizi. «Le sfide sono tante – spiega Caputo – a partire dalla recente riforma del mercato del lavoro introdotta con Jobs Act. I ris

 
     
     

09/03/2017
FP CISL MBL, TURDO È IL NUOVO SEGRETARIO GENERALE
Il congresso che si è tenuto ieri a Garbagnate Monastero ha eletto la nuova segreteria: Turdo sarà affiancato da Franca Bodega e Lucia Pezzuto. Al Congresso sono intervenuti Rita Pavan, segretaria generale Cisl Monza Brianza Lecco e Franco Berardi, segretario generale regionale della Fp Cisl
Il Congresso della Fp Cisl Monza Brianza Lecco, tenutosi all’Hotel San Martino a Garbagnate Monastero, ha nominato segretario generale, Nicola Turdo (nella foto in basso) . Sarà affiancato in segreteria da Franca Bodega e da Lucia Pezzuto. Al Congresso sono intervenuti Rita Pavan, segretaria generale Cisl Monza Brianza Lecco e Franco Berardi, segretario generale regionale della Fp Cisl. «In questo momento molto difficile pe

 
     
     

08/03/2017
CARREFOUR: CONFERMATI I TAGLI, DISDETTATO L'INTEGRATIVO
Tempi duri alla Carrefour. La direzione ha confermato i 620 esuberi in Italia (16 in Brianza) e ha formalmente dato disdetta del contratto aziendale. «Sui tagli - spiega Barazzetta, Fisascat Cisl Mbl - la trattativa è aperta. Il 10 ci troveremo a Bologna e ne discuteremo con la direzione. Anche sul contratto non ci tireremo indietro» 
Momenti difficili alla Carrefour. La direzione non solo ha confermato i 620 esuberi a livello nazionale (16 a Giussano e Limbiate), ma ha già inviato le lettere di mobilità. Contemporaneamente ha formalmente disdettato il contratto integrativo. «È la terza volta in dieci anni – spiega Francesco Barazzetta, Fisascat Cisl Monza Brianza Lecco - che Carrefour disdetta il contratto integrativo. Se entro maggio non

 
     
     

08/03/2017
COLF E BADANTI, UNO SPORTELLO PER FAMIGLIE E LAVORATORI
A Monza è attivo un ufficio che aiuta colf, badanti e famiglie a espletare tutte le pratiche di un rapporto di lavoro regolare. Perché, ricorda Paola Radaelli, la responsabile dell'ufficio: «Assumere in regola un assistente famigliare è una scelta etica ma, nel suo complesso, anche economica»
«Ma è davvero conveniente tenere una colf o una badante con un rapporto di lavoro in “nero”? Io direi di no». Paola Radaelli, responsabile dell’ufficio colf-badanti della Cisl, è categorica. A suo parere non solo non è etico («si evadono le tasse e i contributi»), ma non ha neppure una giustificazione economica. «Se guardiamo al costo puro e semplice - osserva la Radaelli &

 
     
     

07/03/2017
FAI UNA DONAZIONE PER SOSTENERE LA BATTAGLIA DEI LAVORATORI DELLA K-FLEX
Dal 24 gennaio, i dipendenti dell'azienda di Roncello sono in presidio per evitare che la proprietà porti via i macchinari e delocalizzi la produzione in Polonia. Dopo quasi 50 giorni di sciopero, per molte famiglie la situazione è davvero insostenibile. Un contributo può alleviare le loro difficoltà  
Cgil, Cisl e Uil chiedono a tutti i lavoratori e ai cittadini un gesto di solidarietà nei confronti delle lavoratrici e dei lavoratori della K Flex. La proprietà dell'azienda, che produce materiali isolanti, vorrebbe delocalizzare la produzione in Polonia. Una decisione non dettata da uno stato di crisi, ma unicamente dal desiderio di ricavare maggiori profitti dall'attività. A farne le spese sarebbero 187 dei 243 dip

 
     
     

04/03/2017
CIAPPESONI: «L'INSTABILITÀ POLITICA NON AIUTA IL RILANCIO DELL'INDUSTRIA»
Al Congresso Fim Cisl Monza Brianza Lecco: «Non è possibile programmare azioni adeguate al contesto che viviamo, impedendoci di attrarre investimenti e riducendo il tutto a interventi di salvataggio industriale anziché di rilancio. Il risultato è che molti imprenditori fuggono nelle rendite oppure si spostano in cerca di maggior fortuna all'estero»
    «La nostra instabilità politica non aiuta a programmare azioni adeguate al contesto che viviamo, impedendoci di attrarre investimenti e riducendo il tutto a interventi, peraltro sempre più difficili, di salvataggio industriale anziché di rilancio. Il risultato è che molti imprenditori fuggono nelle rendite, meno impegnative e più redditizie, oppure si spostano in cerca di maggior fo

 
     
     

01/03/2017
8 MARZO, LA FIM AIUTA I CENTRI ANTIVIOLENZA DI MONZA E LECCO
La categoria territoriale dei metalmeccanici invita a fare una donazione al Cadom, associazione che opera in per prevenire e contrastare ogni forma di sopruso contro le donne sia in ambito famigliare sia sociale
Le mimose? Sì, ma non solo. La Fim Cisl Monza Brianza Lecco chiede di celebrare l'8 marzo, Giornata internazionale della donna, donando un contributo economico che sarà destinato al Cadom di Monza e a Telefono Donna di Lecco. ll Cadom (Centro aiuto donne maltrattate) e Telefono Donna sono associazioni che operano in Brianza e nel Lecchese per prevenire e contrastare ogni forma di violenza contro le donne sia in ambito famil

 
     
     

01/03/2017
FEMCA, FERNI CONFERMATO SEGRETARIO GENERALE
Massimo Ferni, nominato dall’assemblea segretario generale della categoria che riunisce i lavoratori che vanno dall’industria chimica alla farmaceutica sino ai lavoratori tessili. Accanto a Ferni, in segreteria sono stati eletti Alessandra Bianchi e Marcello Riva
«Le idee camminano con le gambe degli uomini». Questa citazione di Pierre Carniti è stata al centro della relazione tenuta al Congresso della Femca Cisl Monza Brianza Lecco da Massimo Ferni, nominato dall’assemblea segretario generale della categoria che riunisce i lavoratori che vanno dall’industria chimica alla farmaceutica sino ai lavoratori tessili. Accanto al lecchese Massimo Ferni, in segreteria sono stati ele

 
     
     

01/03/2017
K-FLEX, ALTA TENSIONE TRA I LAVORATORI E LE FORZE DELL'ORDINE
I lavoratori si sono accorti che nella vecchia sede in centro a Roncello erano entrati alcuni camion che stavano caricando macchinari assemblati lì per portarli all’estero. Così hanno bloccato i cancelli. All'arrivo delle forze dell'ordine, chiamate dalla proprietà, ci sono stati momenti di tensione. Alla fine i camion sono usciti, ma vuoti...
Quella di ieri è stata una serata di tensione alla K-Flex di Roncello. Per qualche momento si è temuto lo scontro tra le forze dell’ordine e i lavoratori che da più di un mese presidiano i cancelli per evitare che vengano portati all’estero i macchinari.  Ieri mattina, martedì 28 febbraio, i lavoratori si sono accorti che nella vecchia sede in centro al paese erano entrati alcuni camion che stavan

 
     
     

28/02/2017
CITTADINANZA ALLE SECONDE GENERAZIONI, UN GESTO DI DEMOCRAZIA
O ggi la Cisl, l'Anolf Nazionale e Anolf Giovani Nazionale si sono uniti a Roma alla manifestazione di piazza del Pantheon, organizzata da «L'Italia sono anch'io Roma» e dal movimento Italiani senza cittadinanza a partire dalle ore 15.00 per sollecitare il Senato ad approvare subito la riforma della Legge sulla cittadinanza 
Dare la cittadinanza italiana alle seconde generazioni  è un gesto di democrazia, di civiltà, di rispetto dei diritti universali. O ggi la Cisl, l'Anolf Nazionale e Anolf Giovani Nazionale si sono uniti a Roma alla manifestazione di piazza del Pantheon, organizzata da «L'Italia sono anch'io Roma» e dal movimento Italiani senza cittadinanza a partire dalle ore 15.00 per sollecitare il Senato ad approvar

 
     
     

28/02/2017
FILCA CISL, LAVORI IN CORSO
La categoria che segue i settori dell’edilizia e del legno arredamento sta modificando l’attuale assetto territoriale. Un cambiamento che passa attraverso l’istituzione di due macro aree: una comprende Milano, Pavia, Lodi, Monza e Lecco, l’altra Valcamonica, Brescia e Asse del Po. Sul territorio, a guidare il cambiamento sarà Francesco Bianchi, 57 anni, brianzolo
I lavori sono davvero in corso. E non solo in ambito provinciale, ma a livello regionale. La Filca Cisl, il sindacato che segue i settori dell’edilizia e del legno arredamento, sta infatti modificando l’attuale assetto territoriale. Un cambiamento che passa attraverso l’istituzione di due macro aree: una comprende Milano, Pavia, Lodi, Monza e Lecco, l’altra Valcamonica, Brescia e Asse del Po. Le due macroaree collaborerann

 
     
     

25/02/2017
FISASCAT CISL, SQUADRA VINCENTE NON SI CAMBIA
La categoria che si occupa di comparti diversi (Dal turismo e ristorazione collettiva alla vigilanza, dal commercio alle pulizie, dal portierato alle cooperative sociali, al settore colf e badanti) ha rieletto segretaria Rossana Mandelli, 40 anni, un impegno nel sindacato iniziato da delegata 20 anni fa. La segreteria è completata da Francesco Barazzetta e Roberto Frigerio
Non è un campo d’azione facile. Anzi. Perché i contratti seguiti da questa sigla sindacale sono oltre 40. Anche per questo la Fisascat Cisl Monza Brianza Lecco ha confermato la fiducia a una squadra collaudata, già capace di dare risposte a lavoratrici e lavoratori operanti in ambiti molto differenti: dal turismo e ristorazione collettiva alla vigilanza, dal commercio alle pulizie, dal portierato alle cooperative social

 
     
     

24/02/2017
CISL SCUOLA, GIAMMANCO RICONFERMATO AL VERTICE
Il neosegretario: «La “buona scuola”? La Cisl Scuola ha mantenuto lo stile che la caratterizza da sempre nello stare in campo. Pur nel rispetto della norma si è in ogni caso continuato a rivendicarne le necessarie modifiche, sforzandosi sempre di aprire nell’ambito applicativo ogni possibile spazio che consentisse di esercitare prerogative negoziali e contrattuali, ovvero fare ed essere sindacato»
Il congresso della Cisl Scuola, tenutosi ieri a Briosco, ha confermato segretario generale di categoria Matteo Giammanco. Accanto a lui in segreteria vi saranno Mario Rampello (segretario aggiunto) e Antonella Sgroi. Al congresso sono intervenuti Rita Pavan, segretaria generale Cisl Monza Brianza Lecco, Ivana Barbacci, della segreteria nazionale Cisl Scuola, Adria Bartolich segretaria generale Cisl Scuola Lombardia. Il nodo centrale della re

 
     
     

24/02/2017
K-FLEX, SOLIDARIETÀ DAI LAVORATORI DELLA ST
Ai lavoratori in presidio a Roncello è arrivato il sostegno dei colleghi della multinazionale di Agrate Brianza. Una storia fatta di vicinanza ideale e si sostegno materiale alla difesa del posto di lavoro. Una storia  che fa pensare alle lotte operaie di anni fa...
Quella che vi raccontiamo è una storia di solidarietà tra lavoratori. Un tempo, le storie di questo tipo non facevano notizia perché erano molto diffuse. Oggi sono molto più rare, ma non sono scomparse. Sono piccole gemme preziose che vanno tenute con cura e di cui è bello parlare con la giusta delicatezza.  Quando, alcune settimane fa, è scoppiata la crisi, i lavoratori della K-Flex hanno

 
     
     

23/02/2017
K-FLEX, UN PRESIDIO CONTRO LA DELOCALIZZAZIONE
Sabato 25 febbraio (ore 14), a Roncello, si terrà un presidio contro la delocalizzazione. All'iniziativa sono stati invitati i rappresentanti delle amministrazioni comunali, della Provincia, della regione, i deputati e i senatori della zona
I lavoratori della K-Flex, insieme a Filctem Cgil Monza e Brianza e Fimca Monza Brianza Lecco organizzeranno un presidio contro la delocalizzazione. All'iniziativa, che si terrà sabato 25 febbraio (ore 14), in via L. Da Vinci 36 a Roncello (Mb), sono stati invitati i rappresentanti delle amministrazioni comunali, della Provincia, della regione, i deputati e i senatori della zona. La direzione dell'azienda sta cercando di

 
     
     

23/02/2017
FIT CISL, A MONZA RICONFERMATO LEMBO
Il neo segretario si troverà ad affrontare sfide importanti: dai tagli ai trasferimenti statali all'eliminazione di alcune tratte di servizio pubblico, ai problemi del comparto logistico. Il neo segretario: «Punteremo alla difesa dell’occupazione soprattutto nei comparti più deboli, come appunto quello della logistica e del trasporto merci»
I nodi da affrontare non mancano. Anzi. Perché la Fit Cisl segue i trasporti, l’ambiente e i servizi. Tutti settori con questioni particolarmente sentite in Brianza, una delle zone più popolate e industrializzate d’Europa. Per il prossimo quadriennio, a confrontarsi con questi problemi in rappresentanza dei lavoratori, sarà ancora Salvatore Lembo. Lembo, 59 anni, da 15 in Cisl, è stato infatti riconfer

 
     
     

22/02/2017
ROVAGNATI, È SCIOPERO
La trattativa per l'integrativo si è incagliata di fronte ai no dell'azienda. Il sindacato: «Pensavamo che la trattativa sarebbe stata dura, ma non ci apsettavamo di trovarci di fronte a tanti no. Per questo abbiamo deciso di proclamare un'astensione dal lavoro. Quando? Entro fine mese»
È sciopero. Entro la fine del mese, i lavoratori della Rovagnati, azienda alimentare di Biassono, si fermeranno otto ore per protestare contro il mancato accordo sull'integrativo. Le trattative si sono arenate di fronte alle chiusura dell'azienda sulle proposte avanzate dal sindacato nella piattaforma.  I punti più delicati sono cinque. Il calendario ferie - Il sindacato aveva proposto di creare una banca dati pe

 
     
     

22/02/2017
8 MARZO, A TEATRO PER LA FESTA DELLE DONNE
I Coordinamenti donne di Cgil, Cisl e Uil e di Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil organizzano due appuntamenti al teatro (uno l'8 e l'altro il 10 marzo) per riflettere sul contributo femminile alla crescita della società e dell'economia
Due appuntamenti a teatro per elebrare la Giornata internazionale delle donne. Il primo appuntamento, organizzato da Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil, si terrà l'8 marzo (ore 9,45) all'auditorium Spazio Teatro. Maria Sofia Alleva metterà in scena «Passioni». Una pièce in cui l'attrice interpreta quattro personaggi femminili che compongono un affresco di donna in diverse epoche storiche. Seguirà un

 
     
     

22/02/2017
CAMBIO AL VERTICE DELLA FIRST, PEROTTA SEGRETARIO
Il congresso della federazione dei lavoratori bancari e assicurativi, che si è tenuto ieri a Garbagnate Monastero (Lc) ha eletto il nuovo segretario che prenderà il posto di Ottavio Mangola. In segreteria eletti Tiziana La Scala e Gigi Orsenigo  
Il congresso della First Cisl la categoria dei lavoratori bancari e assicurativi della Cisl Monza Brianza Lecco, tenutosi martedì 21 febbraio a Garbagnate Monastero, ha eletto come nuovo segretario generale Marino Perotta, che prende il posto di Ottavio Mangola.  Il congresso ha anche eletto la segreteria, che vede accanto a Marino Perotta, Tiziana La Scala (segretaria organizzativa) e Gigi Orsenigo. Al congresso ha partecipato R

 
     
     


RUN 4 PERÙ: LATTE FONTE DI VITA
Anche Iscos Lombardia partecipa alla Milano Marathon e cerca sostenitori, maratoneti e non. Obiettivo: raccogliere 5mila euro a sostegno della formazione dei giovani andini. Appuntamento il 2 aprile ai Giardini Montanelli di Milano
Iscos Lombardia parteciperà per la prima volta, il 2 aprile, alla Milano Marathon 2017 che dai Giardini Montanelli di Corso Venezia si snoderà per 42 km nel centro di Milano. Obiettivo: raccogliere, grazie alla generosità e all'atletismo di quanti correranno per l'organismo di solidarietà internazionale promosso dalla Cisl Lombardia,  almeno 5.000 euro di donazioni da destinare al progetto “Per&ugrav

 
     
     

18/02/2017
LAVORATORI ATIPICI, CRESCE LA VOGLIA DI RAPPRESENTANZA
Sempre più iscritti alle organizzazioni sindacali, sempre maggiore l'adesione alle piattaforme contrattuali. Giovanni Agudio, Segretario riconfermato della Felsa Cisl: ««In un mondo del lavoro sempre più liquido, è fondamentale la presenza. Ci impegniamo per arrivare a contratti sempre più lunghi, che garantiscano continuità occupazionale»
Qualcosa sta cambiando, qualche novità positiva si è vista. Gli ultimi rinnovi contrattuali, per esempio, hanno portato dei miglioramenti economici ai lavoratori somministrati, cioè che prestano servizio attraverso le agenzie di lavoro. Ma moltissimo resta ancora da fare: una certezza evidenziata dallo svolgimento della seconda assemblea congressuale della Federazione lavoratori somministrati autonomi atipici Cisl Monza Brian

 
     
     

17/02/2017
FAI CISL, MESAGNA RICONFERMATO SEGRETARIO
In Brianza gli addetti del comparto alimentare e agricolo sono seimila. Mesagna: «Ci troviamo di fronte a una situazione in chiaroscuro. Abbiamo delle realtà positive come la Bonomelli di Dolzago e la Granarolo di Usmate. Ma pure casi complicati, come la Star di Agrate e la Panem di Muggiò. Noi operiamo per preservare l’occupazione e agevolare la crescita delle aziende di eccellenza»
  Stesso segretario per nuove sfide. Perché questo è un comparto che nel territorio brianzolo presenta luci e ombre, aziende ben consolidate e punti critici. Una situazione complessa e variegata che si troverà appunto ad affrontare la rinnovata segreteria della Fai Cisl Monza Brianza Lecco, la struttura che segue il settore alimentare e agricolo. Enzo Mesagna, 50 anni, è stato confermato come responsabil

 
     
     

15/02/2017
K-FLEX, LA CRISI SI INASPRISCE
In un incontro in Assolobarda a Milano, l'azienda ha annunciato che non ritirerà i 187 licenziamenti. Successivamente non si è presentata a un incontro in Regione. In risposta, i lavoratori hanno organizzato oggi, 15 febbraio, un picchetto per bloccare tutte le attività dell'azienda. Ferni, Femca Cisl: «I dipendenti sono esasperati. Aspettiamo l'incontro chiarificatore al ministero»
Alla K-Flex di Roncello il confronto si fa duro tra lavoratori e azienda. Oggi, 15 febbraio, i lavoratori hanno organizzato un picchetto impedendo a chiunque di entrare nello stabilimento. È la risposta all’atteggiamento rigido della proprietà che ieri, nel primo incontro nella sede di Assolombarda di Milano, ha ribadito l’intenzione di non voler ritirare le procedure di mobilità per 187 lavoratori. Licenziamenti

 
     
     

15/02/2017
CARREFOUR, ANNUNCIATI 16 TAGLI IN BRIANZA
La multinazionale francese ha deciso di chiudere tre ipermercati in Italia e di ridimensionare il personale di 500 unità. In Brianza sono previsti 16 esuberi nei centri commerciali di Limbiate e Giussano. Il Lecchese invece non sarà toccato
Sedici esuberi a Limbiate e Giussano. La scure dei tagli del personale Carrefour si abbatte anche sugli ipermercati della Brianza (mentre rimane indenne la rete nel Lecchese). La decisione si inserisce in una più ampia strategia di ridimensionamento che il gruppo francese sta operando in Italia. Il 20 gennaio la multinazionale ha comunicato ai sindacati l’intenzione di aprire 500 procedure di mobilità e di chiudere tre ipermer

 
     
     

10/02/2017
K-FLEX, 187 LICENZIAMENTI. IL SINDACATO: «NON LO POSSIAMO ACCETTARE»
Si acuisce la vertenza in atto all’azienda di Roncello che produce materiali isolanti. I lavoratori mantengono il presidio davanti ai cancelli: «La società non è in crisi. Voglio solo portare la produzione all'estero e aumentare i profitti ai danni dei dipendenti italiani»
La K-Flex ha inviato a 187 lavoratori (su 243) le lettere di apertura di mobilità (licenziamento). La proprietà risponde così al presidio che i dipendenti stanno organizzando da fine gennaio per evitare che vengano portati via i macchinari dalla fabbrica. Le comunicazioni sono arrivate ai dipendenti mentre i sindacalisti stavano partecipando a un incontro sull'azienda al ministero per lo Sviluppo economico (al quale la di

 
     
     

10/02/2017
COMPEL GROUP LINKRA, LA LUCE IN FONDO AL TUNNEL?
È stata costituita la nuova società alla quale verranno affittate le attività produttive. Verranno subito assunti 147 lavoratori. Per gli altri ci sarà la cassa integrazione speciale e un periodo di riqualificazione in attesa di essere ricollocati o nella newco oppure in altre realtà sul territorio
Per i lavoratori della Compel Group Linkra il futuro è meno nero di quanto poteva apparire un mese fa. Il 31 gennaio è stato sottoscritto un accordo che prevede la creazione di una nuova società creata dal gruppo francese Cordon Group alla quale l’azienda di Cornate d’Adda e Agrate Brianza affitterà un ramo d’azienda. Nella nuova realtà verranno assunti, a partire dal 15 febbraio, 147 lavorator

 
     
     

08/02/2017
AUTO MUTUO AIUTO, LA SPINTA PER RIPARTIRE
A Monza sono partiti gli incontri di sostegno per aiutare chi è rimasto disoccupato. Il confronto e la condivisione fra persone che stanno vivendo esperienze simili e si aiutano a trovare forza e stimoli per rimettersi in gioco e ripartire.
Sono iniziati oggi, 8 febbraio 2017, le sessioni di Auto mutuo aiuto lavoro. Si tratta di incontri di gruppo dedicati a chi ha perso il lavoro. Il gruppo di auto mutuo aiuto lavoro, nato per iniziativa di Provincia di Monza e Brianza, Afol, Aeris, Cgil e Cisl, è uno spazio di incontro, confronto e condivisione fra persone che stanno vivendo esperienze simili e si aiutano a trovare forza e stimoli per rimettersi in gioco e ripartire. Ripart

 
     
     

08/02/2017
IAL, MANO TESA A CHI HA PERSO IL LAVORO
È operativo a Monza (via Dante 17/A) l’ufficio Ial Lombardia (Innovazione Apprendimento Lavoro), ente di formazione professionale. Nel 2016, Ial ha assegnato 486 Doti Lavoro: le persone ricollocate sono state 227. La percentuale è del 47%, contro una media regionale del 20%
Sono spesso delusi, arrabbiati, demoralizzati. Alcune volte hanno smarrito anche fiducia e speranze. A chi ha perso il «posto» e sta cercando una nuova ricollocazione in un mercato del lavoro sempre più selettivo e complicato è come se mancasse il terreno sotto i piedi. La Cisl Monza Brianza Lecco offre loro una possibilità per ripartire: è operativo nella sede monzese di via Dante 17/A l’ufficio Ial

 
     
     

03/02/2017
CISL IN PRIMA LINEA CONTRO LE MUTILAZIONI GENITALI FEMMINILI
Il 6 febbraio si celebra la Giornata mondiale contro le Mgf. La nostra organizzazione da anni combatte, attraverso la sensibilizzazione nelle scuole e sui posti di lavoro, questa pratica antichissima, che viola la dignità di decine di migliaia di donne nel mondo (e sempre più anche in Italia)
In Africa e in Asia sono almeno 200 milioni donne ad averle subite, in Europa 500mila e in Italia 35mila. L’eliminazione delle mutilazioni genitali femminili è quindi un’emergenza per la comunità internazionale e, in particolare, dell’Unione europea (che infatti l’ha inserito tra gli obiettivi prioritari nella strategia sullo sviluppo sostenibile, obiettivo 5 dell’Agenda 2030).  Lunedì

 
     
     

01/02/2017
K-FLEX, ASSEMBLEA PUBBLICA PER DISCUTERE DELLA DELOCALIZZAZIONE
Sabato 4 febbraio alle ore 16 a roncello, si parlerà della decisione dell'azienda multinazionale, leader nel settore isolanti, di andare all’estero lasciando a casa 250 famiglie e contribuendo alla progressiva deindustrializzazione del nostro territorio
Un dibattito pubblico per discutere sul caso K-Flex. Si terrà sabato 4 febbraio (ore 14) nel parcheggio di via Leonardo Da Vinci a Roncello, proprio davanti all’azienda. Ad organizzarlo Filctem Cgil, Femca Cisl e i lavoratori della società. Il dibattito è aperto a tutti: cittadini, lavoratori, pensionati, politici locali e nazionali. Si vuole parlare della K-Flex, azienda multinazionale italiana, leader nel settore

 
     
     

01/02/2017
OPERAI AGRICOLI E FLOROVIVAISTI, IL CONTRATTO C'È
È stato rinnovato il contratto provinciale del settore. Stefano Bosisio, Fai Cisl Monza brianza Lecco: «Un buon accordo con importanti novità sia in campo salariale sia del welfare»
Aumenti salariali, premi di produttività e maggiori tutele: è positivo il bilancio della trattativa che ieri, 31 gennaio, ha portato alla firma del contratto provinciale del settore agricolo e florovivaistico di Milano, Monza e Brianza. L’intesa prevede innanzi tutto incrementi salariali: del 2,3% (in un’unica tranche) per gli operai agricoli, orticoli e agriturismi, del 2% per i florovivaisti. Sempre sul fronte ret

 
     
     

01/02/2017
CISL: IL CONSIGLIO GENERALE DÀ IL SUO APPOGGIO ALLA FURLAN
Dalla riunione di ieri, 31 gennaio, è arrivato un sostegno aperto alla Segretaria generale sia sulle posizioni di politica-sindacale, sia sulle azioni della Cisl nella attuale fase economica, sociale e politica del nostro Paese e sullo scenario internazionale, sia in relazione alle dinamiche interne dell'organizzazione
Il Consiglio Generale Confederale della Cisl, riunito oggi (31 gennaio) a Roma, ascoltata l'ampia ed approfondita relazione della Segretaria Generale, Annamaria Furlan sulla situazione politico-sindacale, sia con riferimento alle posizioni ed alle azioni della Cisl nella attuale fase economica, sociale e politica del nostro Paese e sullo scenario internazionale, sia in relazione alle dinamiche interne che hanno contraddistinto negli ultimi du

 
     
     

31/01/2017
CAMERA DI COMMERCIO, IL TAR ENTRA NEL MERITO
Il Tribunale amministrativo regionale di Milano, chiamato in causa per le tre delibere relative alla contestata fusione dei tre enti camerali, ha deciso di valutare in modo approfondito la questione. La decisione potrebbe essere resa nota tra un mese
Ognuno prosegue deciso per la propria strada. Ma Cgil, Cisl e Uil della Brianza segnano un punto a proprio favore nell’opposizione all’accorpamento della Camera di Commercio di Milano con quelle di Monza Brianza e Lodi. Una posizione netta che riguarda anche le modalità con le quali si è arrivati a questo accorpamento. Il Tribunale amministrativo regionale di Milano, chiamato in causa per le tre delibere relati

 
     
     

30/01/2017
K-FLEX, SCIOPERO E PRESIDIO: «TEMIAMO CHE LA PROPRIETÀ VOGLIA DELOCALIZZARE»
Il 28 dicembre la proprietà aveva tentato di smontare alcuni macchinari per portarli probabilmente in Polonia. Il sindacato teme che ci sia un atto un tentativo di trasferire la produzione all'estero e mettere così in pericolo i 250 posti di lavoro. Per questi motivi, da sette giorni è stato convocato un presidio davanti il cancelli, in attesa di un piano industriale convincente
Il gruppo va bene. I conti sono a posto. Ma, forse, lo stabilimento di Roncello non guadagna abbastanza. È questa la ragione per la quale la direzione della K-Flex sta cercando di portare i una parte dei macchinari dello stabilimento di Roncello (Mb) in Polonia? Nulla è certo. Al sindacato non è stato comunicato nessun piano industriale, né esuberi del personale. Ma i rappresentanti dei lavoratori temono che la proprie

 
     
     

27/01/2017
STAR, LA PAROLA AI LAVORATORI
Impasse sulle trattative per l'integrativo, Organizzazioni sindacali e Rsu chiedono ai dipendenti di esprimersi. Bosisio, Fai Cisl Monza Brianza Lecco: «Non c'è intesa su flessibilità, inquadramento e appalti. Consulteremo operai e impiegati per capire come procedere»
Star di Agrate Brianza, la parola passa ai 204 lavoratori. Con un referendum che si terrà nei prossimi giorni, i dipendenti si pronunceranno sull’andamento delle trattative per il contratto integrativo. Daranno così un’indicazione alle organizzazioni sindacali e alle Rsu sull’opportunità di continuare il confronto con la direzione e a quali condizioni. Sullo sfondo anche la riorganizzazione dello stabiliment

 
     
     

25/01/2017
SANITÀ, ACCORDO ATS E CGIL, CISL, UIL SULLE RELAZIONI SINDACALI
«Le organizzazioni sindacali - osserva Scaccabarozzi della Cisl Monza Brianza Lecco -  verificheranno periodicamente l’attuazione della legge n. 23 sul territorio affinché alle esigenze della cittadinanza si risponda con servizi efficienti. Seguiremo con cura anche il sistema di tutela delle fragilità sul territorio e monitoreremo la risposta che, a queste fragilità verrà data anche dagli enti locali»
Cgil, Cisl e Uil, insieme alle rispettive federazioni dei pensionati, hanno siglato lunedì 23 gennaio, un’intesa con la Ats Brianza (Azienda di tutela della salute) in tema di relazioni sindacali. L’accordo prevede incontri periodici tra Ast Brianza e organizzazioni sindacali e sessioni particolari su temi specifici. Sempre nell’intesa è previsto che la Ast fornisca al sindacato dati che permettano di monitorare l&

 
     
     

25/01/2017
PARTITE IVA, IN BRIANZA NON CALANO
Se a livello nazionale si registra un ridimensionamento del fenomeno delle false Partite Iva, nella nostra Provincia il loro utilizzo è praticamente stabile. Ma, come afferma Giovanni Agudio della Felsa Cisl: «Sono i lavoratori più svantaggiati, non hanno alcuna forma di tutela previste dal lavoro subordinato, come indennità di malattia, maternità e disoccupazione»
C’è chi fa questa scelta perché vuole gestire la propria attività in maniera autonoma. Ma c’è pure chi diventa titolare di partita Iva dietro «pressante consiglio» del datore di lavoro. Lo stesso che poi magari diventerà il suo unico ed esigente committente. Limitando al massimo la tanta decantata possibilità di libera gestione della professione e del tempo libero. «Nel setto

 
     
     

23/01/2017
SINDACATO E IMPRESA INSIEME PER LA DETASSAZIONE DEI PREMI DI RISULTATO
Oggi, 23 gennaio, Cgil, Cisl, Uil e Confimi hanno firmato un'intesa per garantire le agevolazioni fiscali per i premi erogati sulla base di incrementi di produttività, redditività, efficienza e innovazione
Sindacato e imprenditori della Brianza insieme per la detassazione dei premi di risultato. L’intesa è stata firmata questa mattina, 23 gennaio, nella sede di Confimi Industria Monza Brianza, da Edoardo Ranzini (Confimi), Maurizio Laini (Cgil), Rita Pavan (Cisl) e Luig Soldavini (Uil). Il documento trae origine dalla legge n. 208 del 28 dicembre 2015 che garantisce agevolazioni fiscali per importi erogati «a titolo di premi

 
     
     

20/01/2017
GIORNATA DELLA MEMORIA, A SESTO UN INCONTRO CON GLI STUDENTI
«Storie dai lager. L’amicizia, ponte per l’Europa» è il titolo dell'incontro organizzato da Cgil, Cisl e Uil Lombardia in occasione della Giorna della Memoria a Sesto San Giovanni (via Maestri del lavoro, M1 Sesto Rondò) 
Nell’ambito delle iniziative del «Treno per Auschwitz 2017» , Cgil, Cisl e Uil Lombardia organizzano per la Giornata della Memoria (27 gennaio) l’incontro con gli studenti «Storie dai lager. L’amicizia, ponte per l’Europa». Intervengono: Daniele Bailo, segretario Uil Milano Lombardia, Elena Lattuada, segretario generale Cgil Lombardia, Monica Chittò, sindaco di Sesto San Giovanni, Elisabetta

 
     
     

20/01/2017
BRIANZA, TERRA DI FURBETTI DEL VOUCHER
Nel 2015, secondo l’Inps, sono stati venduti complessivamente 1.436.767 voucher, 84% in più rispetto all'anno precedente. «Nella metà dei casi - precisa Stefano Goi, responsabile dell’Ufficio vertenze - si è configurato un rapporto di lavoro subordinato. Sono strumenti utili, ma ne va fermato l'abuso»
I furbetti del voucher in Brianza abbondano. A confermarlo è l’Ufficio vertenze della Cisl Monza Brianza Lecco al quale, nel 2016, si è rivolto un centinaio di persone per capire se il proprio datore le retribuisse correttamente con i buoni-lavoro. Un’ipotesi spesso dimostratasi precaria. «Nella metà dei casi - precisa Stefano Goi, responsabile dell’Ufficio vertenze - si è configurato un rapport

 
     
     

19/01/2017
«I VENERDÌ DELLA CISL», UN INCONTRO SUI TEMI DEL FINE-VITA
«Questioni ultime. Del vivere, del morire. Con dignità, fino alla fine»: l'appuntamento con «i Venerdì della Cisl» è per venerdì 27 gennaio, alle ore 9.30, all'Istituto Carlo Porta di Monza. Interverranno Gaia De Vecchi, docente di Teologia morale presso l’Istituto superiore Scienze religiose di Milano; Beppino Englaro, Presidente dell’associazione «Per Eluana»; e Annamaria Colombo, consulente di cure palliative presso il Policlinico di Monza
Nuovo appuntamento con «I venerdì della Cisl Monza Brianza Lecco». Venerdì 27 gennaio, alle ore 9.30, all'Istituto Carlo Porta di Monza, si terrà l'incontro «Questioni ultime. Del vivere, del morire. Con dignità, fino alla fine». Un appuntamento sul delicato tema del fine-vita. Interverranno: Gaia De Vecchi, docente di Teologia morale presso l’Istituto superiore Scienze r

 
     
     

18/01/2017
COMPEL GROUP LINKRA, 329 ESUBERI
La società elettronica, con sede a Cornate d'Adda e ad Agrate Brianza, sta vivendo una lunga crisi. I proprietari hanno trovato un possibile acquirente, ma il prezzo da pagare sono gli esuberi. Fiore, Fim Cisl: «Tratteremo con i vecchi e i nuovi proprietari per ridurre l'impatto occupazionale»
Sono 329 gli esuberi dichiarati Compel Group Linkra di Cornate d’Adda e Agrate Brianza. Un’emergenza occupazionale che nasce da lontano. L’azienda è nata come frutto delle esternalizzazioni dell’Alcatel e di altri gruppi internazionali dell’elettronica. Ma se, inizialmente, il colosso francese garantiva commesse, a partire dal 2008 la società brianzola non ha più potuto contare sul sostegno

 
     
     

18/01/2017
FURLAN AI DELEGATI: «LAVORIAMO PER UN SINDACATO EFFICIENTE E TRASPARENTE»
In vista del Congresso, Annamaria Furlan, Segretaria generale della Cisl, invia a delegati e delegate una lettera nella quale ribadisce gli impegni assunti dalla sua segreteria per un sindacato in grado di rispondere sempre meglio alle esigenze dei lavoratori e capace di lavorare nella massima trasparenza
Care amiche e cari amici, il 2017 si è aperto in uno scenario ancora denso di incertezze economiche e di problemi aperti nella società italiana, che si ripercuotono ogni giorno sulla vita delle famiglie, dei lavoratori, dei pensionati, degli immigrati, dei tanti giovani precari o in cerca di occupazione. Per la Cisl questo sarà anche l'anno del Congresso confederale, un appuntamento importante nel quale ascolteremo sopr

 
     
     

13/01/2017
CISL MONZA BRIANZA LECCO, AL VIA L'ITER CONGRESSUALE
Con il Consiglio generale che si è tenuto oggi, 13 gennaio, a Garbagnate Monastero, ha preso il via il percorso che, attraverso le assemblee degli iscritti, i congressi di categoria, quello territoriale, quello regionale, porteranno a fine giugno al congresso nazionale della Cisl
«Il sindacato è e promuove cultura, dialogo, riflessione, formazione, informazione, aggiornamento, confronto insieme pratico e teorico». È in quest’ottica, spiegata nelle tesi congressuali, che oggi, 13 gennaio, è iniziato a livello territoriale l’iter che porterà al Congresso nazionale Cisl. Il Consiglio generale della Cisl Monza Brianza Lecco (nella foto), che si è tenuto a Garbagnate m

 
     
     

13/01/2017
POSTE, LA RIORGANIZZAZIONE METTE A RISCHIO IL RECAPITO
Mario Bellofiore, Slp Cisl: «In passato la riorganizzazione ha già colpito duro in Brianza, ora rischia di rendere problematico il servizio di consegna. Come sindacato siamo preoccupati. Nel 2016 sul territorio brianzolo c’erano circa 700 operatori di sportello applicati su 110 uffici, ma da inizio anno, anche qui a causa degli esodi alla pensione, il numero degli addetti si è ridotto»
Il recapito della corrispondenza a Monza e Brianza, già oggi problematico, potrebbe registrare un peggioramento nei prossimi mesi con l’applicazione della riorganizzazione annunciata da Poste Italiane. Un rischio che viene evidenziato da Mario Bellofiore, segretario generale Slp Cisl Monza Brianza Lecco. «Da un po’ di tempo chiediamo inutilmente all’azienda - spiega Bellofiore - un confronto sulla riorganizzazione d

 
     
     

11/01/2017
WELFARE AZIENDALE, SIGLATA UN'INTESA TRA IMPRENDITORI E SINDACATI
L’accordo prevede che Assolombarda, Cgil Monza Brianza, Cisl Monza Brianza Lecco e Uil Monza Brianza mettano a disposizione i propri spazi e i propri esperti per diffondere, con una programmazione annuale, la cultura e le opportunità sulle politiche di welfare alle imprese
Diffondere la cultura del welfare aziendale anche attraverso iniziative di formazione congiunta dedicate ai delegati sindacali e alle funzioni HR delle aziende e incontri volti a valorizzare le esperienze positive e a diffondere le best practices. Sono questi alcuni degli obiettivi dell’accordo sottoscritto da Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza, Cgil Monza e Brianza, Cisl Monza Brianza Lecco e Uil Monza e Brianza. 

 
     
     

11/01/2017
ISLAM, UN INCONTRO PER CONOSCERLO MEGLIO
Sabato 14 gennaio, a Biassono, il professor Massimo Campanini parlerà nell’incontro «L’Islam, religione dell’Occidente», organizzato dalla Casa della cultura e dalla Fnp Cisl Monza Brianza Lecco. L’appuntamento è aperto al pubblico (ore 17, sala civica Carlo Cattaneo)
Davvero Islam è Cristianesimo sono antitetici? È vero che si sono sempre scontrati? La civiltà islamica non può dialogare con quella cristiana? In realtà, Cristianesimo e Islam si sono sempre profondamente influenzati. Le profonde interrelazioni culturali, teologiche, storiche, economiche, pacifiche ma anche conflittuali (crociate, guerre, terrorismo), tra Europa e mondo musulmano, testimoniano degli stretti lega

 
     
     

05/01/2017
«FALLIMENTO TRENKWALDER, LE SOCIETÀ CLIENTI PAGHINO I LAVORATORI»
Una trentina di lavoratori del Lecchese e della Brianza sono rimasti coinvolti dal crack. Giovanni Agudio, Felsa Cisl: «Le aziende clienti si facciano carico degli stipendi. Non è solo una questione economica, ma anche etica»    
Il fallimento della Trenkwalder, la società di lavoro interinale la cui «fine» è stata sancita il 7 dicembre dal Tribunale di Modena, arriva a lambire anche il Lecchese e la Brianza. Tra le quasi duemila persone rimaste scottate in Lombardia dalla brusco epilogo della società, entrata in concordato preventivo il 20 ottobre e dichiarata fallita dopo poco più di un mese, vi sono anche una trentina di lav

 
     
     

04/01/2017
STATO DI AGITAZIONE ALLA DON GNOCCHI
Fp Cgil, Cisl Fp e Uilfpl contestano alla Fondazione il cambiamento del contratto e di aver disdetto un’intesa, sottoscritta due anni fa, che prevedeva che i lavoratori mettessero a disposizione un pacchetto di 80 ore annuali e due giorni di ferie per fronteggiare i problemi dell’organizzazione
Fp Cgil, Cisl Fp e Uilfpl hanno proclamato lo stato di agitazione alla Fondazione Don Gnocchi. La scintilla che ha fatto scattare la tensione con la struttura sanitaria è stato l’annuncio del cambiamento del contratto da quello della sanità privata a un altro applicato da alcuni operatori dei servizi sanitario-riabilitativi e socio-sanitari. «L’adozione di un contratto – hanno spiegato i responsabili della Fo

 
     
     

29/12/2016
CREVAL, VIA LIBERA AL PIANO INDUSTRIALE
Sindacato e azienda di credito hanno siglato un'intesa per il prossimo piano industriale. Previsti 322 esodi e 70 nuove assunzioni. Verranno mantenute le agevolazioni in essere in materia di condizioni bancarie, coperture assicurative extraprofessionali, assistenza sanitaria integrativa, nonché della previdenza complementare
Per il Credito Valtellinese è stato firmato un piano industriale senza ricadute occupazionali. L’accordo è stato siglato la settimana scorsa dall’istituto di credito e dal sindacato. Il testo prevede 322 esodi, ma questi saranno a carattere volontario e saranno accompagnati alla pensione attraverso il fondo esuberi. Parallelamente saranno assunte 70 persone tra i lavoratori a tempo determinato e tra quelli che prestano l

 
     
     

28/12/2016
CIAO PINO, EX DEPORTATO, TESTIMONE DELLE CRUDELTÀ DEL FASCISMO
Il giorno di Natale è morto Pino Galbani. Per aver partecipato a uno sciopero generale fu deportato a Mauthausen-Gusen. Fu tra i pochi a tornare vivo da quell'esperienza tragica. Da allora non smise mai di raccontare quanto era accaduto in quegli anni agli uomini e alle donne, morti o sopravvissuti ai campi di sterminio
Il comitato lecchese in Treno per la Memoria, si unisce al cordoglio per la triste scomparsa il 25 dicembre di Pino Galbani. Pino, era nato nel 1926 a Ballabio, all’età di 17 anni lavorava come operaio alla Rocco Bonaiti di Lecco, fabbrica metallurgica che sorgeva dove oggi c’è l’istituto Bertacchi. La mattina del 7 marzo 1944, partecipò al grande sciopero operaio del Nord Italia, per la pace. la lib

 
     
     

27/12/2016
«CESSIONE PANEM, IL NOSTRO GIUDIZIO È POSITIVO»
Innocenzo Mesagna (Fai Cisl Monza Brianza Lecco): «Questa acquisizione è una svolta importante perché rappresenta un punto di partenza per il rilancio della Panem di Muggiò. Finalmente abbiamo un interlocutore certo con il quale discutere di investimenti e piani occupazionali. Il primo incontro con i nuovi proprietari è fissato per gennaio. Per il momento non possiamo che dirci soddisfatti per la svolta»
Con un lungo applauso liberatorio l’assemblea dei lavoratori della Panem ha salutato l’annuncio della vendita della Panem al gruppo Greco. Il 22 dicembre si chiudeva così una vicenda lunga che rischiava di sfociare in un fallimento e nella perdita di un centinaio di posti di lavoro. Fallita alcuni anni fa, la Panem, che è un panificio industriale, era entrata a far parte del gruppo alimentare Novelli attivo prevalen

 
     
     

23/12/2016
TUBETTIFICIO EUROPEO ACQUISITO DA TECNOCAP
L'azienda di Cava dei Tirreni ha comperato la società lecchese per 4,1 milioni di euro. Gianola (Fim Cisl): «I campani vengono qui non per speculare, ma per fare un investimento industriale. E questa è una buona notizia che offre prospettive solide per il futuro»
I dipendenti del Tubettificio Europeo potranno trascorrere un buon Natale. Ieri i curatori fallimentari, in una riunione che si è tenuta nella sede della Provincia di Lecco alla presenza delle organizzazioni sindacali e del Comune, hanno comunicato che l’azienda sarà acquisita dalla Tecnocap, una società di Cava dei Tirreni (Sa). L’acquisizione offre quindi una prospettiva futura alla realtà lecchese e ai s

 
     
     

22/12/2016
I METALMECCANICI DELLA BRIANZA E DEL LECCHESE DICONO SÌ AL CONTRATTO NAZIONALE
Nella consultazione che si è tenuta in questi giorni nelle fabbriche dei due territori, i lavoratori hanno approvato l'ipotesi di accordo con una maggioranza che non lascia dubbi: nel Lecchese, il 94,05%, in Brianza, l’82%. Dati che superano la media nazionale (80%) e quella regionale (80,5%)
La Brianza e il Lecchese hanno detto «sì» all’ipotesi di contratto nazionale firmato da sindacato e imprenditori. E lo hanno detto con una maggioranza che non lascia dubbi: nel Lecchese, il 94,05%, in Brianza, l’82%. Dati che superano la media nazionale (80%) e quella regionale (80,5%). «Il risultato della consultazione che si è tenuta in questi giorni nei territori – commenta Giorgio Ciappes

 
     
     

21/12/2016
CARSANA ATTO FINALE: LICENZIATI I LAVORATORI
Agli 85 dipendenti sono arrivate le lettere di licenziamento. Si chiude così una vicenda sulla quale, più che la crisi, ha inciso la cattiva concorrenza di aziende disoneste. Ignazio Verduzzo, Filca Cisl: «I proprietari della Carsana ce l’hanno detto chiaro: o ci trasformiamo in banditi o chiudiamo. Alla fine hanno preferito rimanere onesti. Ma l’azienda ne ha fatto le spese e, con essa, i dipendenti»
Sulla Carsana è stata messa la parola fine. Gli 85 lavoratori rimasti (su 136 di organico) hanno ricevuto la lettera di licenziamento. Per loro si prospetta un periodo di cassa integrazione e poi la disoccupazione edile straordinaria. Domani, 22 dicembre, i lavoratori iscritti alla Cisl parteciperanno a una riunione organizzata dalla Filca, la federazione di categoria, per espletare le procedure previste dal contratto nazionale edile.

 
     
     

21/12/2016
ISCOS: «ALEPPO COME SREBRENICA: FERMATE IL GENOCIDIO»
Anche Iscos Lombardia ha firmato la lettera aperta dell’Associazione delle organizzazioni italiane di cooperazione e solidarietà internazionale al Consiglio di sicurezza e alle istituzioni delle Nazioni unite, alle istituzioni europee, al governo italiano, per fermare il genocidio ad Aleppo
Aleppo come Srebrenica  La comunità internazionale fermi il genocidio in Siria E’ tardi, molto tardi. Lo è per garantire la salvezza a tutte le vite umane che sono intrappolate da infinito tempo ad Aleppo e per evitare la distruzione della città. Oltre 500 mila morti dal 2011: la comunità internazionale deve esserne consapevole e deve sentirsene responsabile. Ma non è mai tardi per aprire

 
     
     

19/12/2016
BUONE FESTE!
Nell'augurare buone feste a tutti, la Cisl Monza Brianza Lecco comunica che gli uffici di Monza (via Dante 17/a) e di Lecco (via Besonda inferiore 11) rimarranno chiusi i giorni 23, 24, 26 e 31 dicembre.
Nell'augurare buone feste a tutti, la Cisl Monza Brianza Lecco comunica le  chiusure delle sedi Cisl per le Festività: SEDI DI MONZA E LECCO chiuse nelle giornate:  23 - 24 - 31 Dicembre e 7 gennaio SEDI DI ZONA TUTTE chiuse dal 23/12 al 8/01 ad eccezione di: VIMERCATE chiusa il 23/12       e dal 2 al 5 gennaio INAS Gli uffici INAS delle sedi di

 
     
     

17/12/2016
FINANZA, LA LEZIONE CHE DEVE ESSERE ANCORA IMPARATA
Poca lungimiranza e pochi controlli, il nostro sistema creditizio ha pagato duramente la crisi che è iniziata nel 2007. Se ne è parlato in un incontro nella sede monzese della Cisl Monza Brianza Lecco. «Sono indispensabili analisi indipendenti e maggiore attenzione alla clientela», ha detto Giulio Romani, segretario nazionale First Cisl 
Siamo arrivati tardi. Pure questa volta. E il ritardo, nel caso specifico, è particolarmente grave perché riguarda quelle contromisure che avrebbero permesso di contrastare per tempo la grave crisi del sistema bancario italiano, argomento di strettissima attualità e causa di infinite preoccupazioni per tanti risparmiatori. Una tesi che è stata approfondita durante l’incontro «Banche e finanza. La crisi ci h

 
     
     

16/12/2016
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, È STALLO
La crisi politica nata dalla caduta del Governo Renzi e la nascita dell'Esecutivo Gentiloni ha creato una momentanea surplace nell'attuazione dell'intesa siglata a fine novembre. «Stiamo cercando di capire – spiega Giuseppe Leone della Fp Cisl Monza Lecco Brianza – se verranno approvati i decreti che permetteranno la piena attuazione dell’accordo e se ci saranno le adeguate risorse promesse»
Caduto il Governo Renzi, insediato quello Gentiloni, la Pubblica amministrazione è in attesa delle prime mosse del nuovo esecutivo. «Stiamo cercando di capire – spiega Giuseppe Leone della Fp Cisl Monza Lecco Brianza – se verranno approvati i decreti che permetteranno la piena attuazione dell’intesa siglata il 30 novembre e se ci saranno le adeguate risorse promesse». Nell’accordo infatti il Governo

 
     
     

14/12/2016
«LEGNO ARREDO, UN BUON CONTRATTO»
Martedì 13 dicembre, dopo 11 incontri, imprenditori e sindacato hanno siglato il nuovo contratto nazionale. Dal 1° gennaio 2017, i lavoratori avranno 47 euro in più in busta paga. Altri incrementi sono previsti nel 2018 e nel 2019. Novità anche sulla flessibilità e sulla previdenza integrativa. Puppo, Filca Cisl: il nostro giudizio è positivo
Sono stati necessari 11 incontri in quasi un anno di trattative. Martedì, 13 dicembre, però, FederlegnoArredo, Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil hanno trovato l’intesa per il rinnovo del contratto nazionale del legno, sughero, mobile e arredo. Il vecchio contratto era scaduto il 31 marzo. Quello appena firmato resterà in vigore nel prossimo triennio. L’accordo interessa complessivamente 350mila lavoratori (circ

 
     
     

14/12/2016
AL VIA L'ITER CONGRESSUALE
Nella Cisl ha preso ufficialmente il via l'iter che porterà al Congresso confederale a fine giugno e che, per gli iscritti della Brianza e del lecchese, avrà come tappe fondamentali il Congresso territoriale (6-7 aprile) e quello Regionale (23 e 24 maggio)
Nella Cisl ha preso ufficialmente il via l'iter che porterà al Congresso confederale a fine giugno e che, per gli iscritti della Brianza e del lecchese, avrà come tappe fondamentali il Congresso territoriale (6-7 aprile) e quello Regionale (23 e 24 maggio). «Si apre - ha detto il segretario generale della Cisl Lombardia, Osvaldo Domaneschi, al consiglio generale dell’Unione regionale, riunitosi ieri a San

 
     
     

13/12/2016
CONTRATTO SCADUTO, LAVORATORI TIM IN PIAZZA
«Vogliamo che si riapra al più presto il confronto per il contratto nazionale e quello aziendale. Nell'integrativo aziendale c'erano tanti aspetti che non sono stati recepiti dal contratto nazionale di settore e che non possono andare persi – spiega Francesca Piubello, segretaria della Fistel Cisl  Milano e Lombardia -. Siamo in piazza oggi per la difesa e la reinternalizzazione del lavoro, contro gli appalti al massimo ribasso e le consulenze d’oro, per un piano industriale di rilancio e difesa dell’occupazione, contro la politica del taglio dei costi» 
Oltre 1.500 lavoratori Tim, arrivati da tutta la regione, hanno scioperato e manifestato questa mattina a Milano a sostegno della vertenza per il rinnovo del contratto di settore, scaduto da due anni, e per l'integrativo, disdettato a settembre dall'azienda. “Vogliamo che si riapra al più presto il confronto, perché nell'integrativo aziendale c'erano tanti aspetti che non sono stati recepiti dal contratto nazio

 
     
     

06/12/2016
NATALE AMARO PER 34 LAVORATORI DELLA TAGLIABUE
Da quattro anni gli ordinativi erano sempre meno e nonostante i tentativi per salvarla, l'azienda di Meda non ce l'ha fatta. Il 20 dicembre chiuderà i battenti. I dipendenti rimasti verranno messi in mobilità
Sarà un Natale amaro per 34 dipendenti della Tagliabue, azienda di Meda del settore arredamento. Il 20 dicembre la produzione cessa e per i dipendenti non rimarrà che la mobilità. La Tagliabue Fratelli è una storica azienda brianzola specializzata nella produzione di arredi moderni conto terzi. Per anni ha collaborato con i più prestigiosi marchi dell’arredamento, realizzando semilavorati o prodotti f

 
     
     

06/12/2016
«I VENERDÌ DELLA CISL»: LA CRISI HA CAMBIATO LA FINANZA?
L'attuale recessione, nata da una bolla speculativa, ha cambiato i meccanismi finanziari? È possibile immaginare una finanza meno aggressiva e maggiormente al servizio dell'economia?  Se ne parlerà il 16 dicembre nella sede Cisl di Monza in occasione del nuovo appuntamento con «i Venerdì della Cisl»
La crisi che ha colpito i mercati internazionali dal 2008 ha cambiato i paradigmi dell'economia, a partire da quelli produttivi. Ma la miccia che ha acceso l'attuale recessione è certamente una visione speculativa della finanza. In molti, tra operatori e osservatori economici, hanno invocato una profonda riforma del sistema finanziario. Ma in questi anni la finanza è davvero cambiata? Si è riusciti a inserire qualche

 
     
     

02/12/2016
«CARSANA CHIUDE, MA NON È SOLO PER LA CRISI»
La società edile di Lecco sconta, oltre alla congiuntura negativa, anche la concorrenza sleale. Ignazio Verduzzo della Filca Cisl Monza Brianza Lecco: «Chiediamo maggiore attenzione da parte delle istituzioni e un ruolo più attivo dei costruttori edili. Le società gestite dai banditi possono distruggere il comparto»
«La crisi c’è e si sente. Ma non è solo una questione di congiuntura. Qui c’è anche un problema di concorrenza sleale». Ignazio Verduzzo della Filca Cisl Monza Brianza Lecco commenta così la chiusura della Carsana, azienda edile di Lecco, e del licenziamento di 85 dipendenti. La Carsana è sempre stata un’azienda corretta. Ha sempre rispettato i contratti e le loro obbligaz

 
     
     

02/12/2016
POSTE, UN ALTRO MESE DI STOP AGLI STRAORDINARI
I sindacati e i lavoratori protestano contro il piano di riorganizzazione del servizio recapito «L'azienda deve cambiare rotta. È sempre più grave la situazione di difficoltà e i disagi che subiscono cittadini ed imprese per il recapito della corrispondenza a giorni alterni», sottolinea Maurizio Cappello, segretario generale Cisl Poste Lombardia
Prosegue con un altro mese di sciopero degli straordinari e delle prestazioni aggiuntive la vertenza dei sindacati dei lavoratori delle Poste sulla riorganizzazione del servizio recapito. «L'azienda deve cambiare rotta. È sempre più grave la situazione di difficoltà e i disagi che subiscono cittadini ed imprese per il recapito della corrispondenza a giorni alterni, avviato da Poste in molti paesi e città

 
     
     

30/11/2016
CIAPPESONI (FIM): «ABBIAMO FIRMATO UN BUON CONTRATTO DEI METALMECCANICI»
Oltre all'aumento in busta paga legato all'inflazione, l'intesa, siglata nel fine settimana, prevede importanti innovazioni sul piano del welfare, della formazione e dell'inquadramento. Il Segretario della Fim Cisl Monza Brianza Lecco: «La trattativa era partita male e non prometteva nulla di buono, ma alla fine abbiamo ottenuto un buon accordo. Firmato da tutte le sigle»
«Il giudizio sul contratto è positivo anche perché la trattativa era partita male con Federmeccanica che si era seduta al tavolo mettendo in discussione il contratto nazionale. Oggi, 13 mesi dopo, abbiamo raggiunto una buona intesa che mantiene vivo il contratto nazionale ed è stata firmata da tutte le componenti sindacali». Giorgio Ciappesoni, Segretario generale Cisl Monza Brianza Lecco, esprime la sua soddisfaz

 
     
     

30/11/2016
PANEM, C'È UNO SPIRAGLIO
Un'azienda calabrese si è detta disponibile a rilevare il Gruppo Novelli, proprietaria del panificio di Muggiò. L'acquisizione potrebbe significare il rilancio e il mantenimento dei livelli occupazionali, ma per il via libera definitivo manca ancora il sì dei vecchi soci...
L’acquirente c’è. Le istituzioni sono d’accordo. Manca la volontà di una parte della proprietà a vendere. La situazione della Panem, storico panificio industriale di Muggiò, è in fase di evoluzione. Uno spiraglio però c’è e il sindacato sta cercando di sfruttare tutte le carte in suo possesso per salvare i cento dipendenti. L’azienda è in difficoltà

 
     
     

29/11/2016
CAMERA DI COMMERCIO, CGIL,CISL E UIL RICORRONO AL TAR DEL LAZIO
Il sindacato si oppone alla fusione dell'ente camerale di Monza con quello di Milano e Lodi. Dopo il ricorso al Tribunale amministrativo della Lombardia, ora viene presentata istanza a Roma. «La costituzione di un unica Camera metropolitana - spiegano i reponsabili di Cgil, Cisl e Uil -, è dovuta a una decisione ai limiti delle norme che, oltretutto, non è stata preceduta da un confronto con le rappresentanze del territorio»
Ne sono tuttora convinte: la Camera di Commercio di Monza e Brianza aveva i numeri e i mezzi per restare autonoma. Le organizzazioni sindacali confederali brianzole ribadiscono in tribunale la propria opposizione all’accorpamento della Camera monzese con quelle di Milano e Lodi. Cgil, Cisl, Uil della Brianza, dopo aver presentato ricorso davanti al Tribunale amministrativo della Lombardia contro le delibere di luglio finalizzate appunto all

 
     
     

25/11/2016
«UN POLMONE VERDE PER SALVARE LA BRIANZA»
In una lettera aperta, Marzio Galliani, Segretario dell'Adiconsum Monza Brianza, lancia la proposta di creare un'area di un milione di metri quadrati lungo la Statale 36 (Valassina) per salvare il territorio, tutelando anche i presidi occupazionali. La proposta ha creato un certo dibattito...  
Creare un polmone verde di un milione di metri quadrati lungo la Statale 36 Valassina per salvaguardare l’ambiente. È la proposta avanzata in una lettera aperta da Marzio Galliani, segretario Adiconsum Brianza Lecco di fronte al continuo «consumo» di territorio e alla necessità di preservare l’ambiente. «Ogni giorno – spiega Galliani - spuntano strade, centri commerciali, centri servizi; ques

 
     
     

25/11/2016
INAS MONZA E BRIANZA, UFFICI CHIUSI MARTEDÌ 29 NOVEMBRE
Gli uffici Inas di Monza e Brianza (Monza, Carate Brianza, Arcore, Vimercate, Seregno, Cesano Maderno) rimarranno chiusi martedì 29 novembre. Gli operatori saranno impegnati per l’intera giornata in un corso di aggiornamento.
Gli uffici Inas di Monza e Brianza (Monza, Carate Brianza, Arcore, Vimercate, Seregno, Cesano Maderno) rimarranno chiusi martedì 29 novembre. Gli operatori saranno impegnati per l’intera giornata in un corso di aggiornamento.

 
     
     

23/11/2016
INTESA SULLA CASSA IN DEROGA PER LE AZIENDE SOTTO I 6 DIPENDENTI
Anche le piccole aziende sotto i 6 dipendenti potranno richiede la cassa integrazione in deroga. Quelle che hanno fatto domanda nel 2016 potranno continuare a percepirla anche per il 2017. Lo prevede l'accordo firmato lunedì sera, 21 novembre, tra sindacati e Regione
Anche le piccole aziende sotto i 6 dipendenti potranno richiede la cassa integrazione in deroga. Non solo. Quelle che hanno fatto domanda nel 2016 potranno continuare a percepirla anche per il 2017. Lo prevede l'accordo firmato lunedì sera, 21 novembre, tra sindacati e Regione, che amplia ulteriormente quanto già stabilito con  l'intesa del 28 ottobre scorso .  «Siamo soddisfatti – commenta Giuse

 
     
     

23/11/2016
«L'AREA EX IBM NON SI TOCCA»
In un incontro avuto con Fim Cisl e Fiom Cgil, il sindaco di Vimercate ha assicurato l'impegno del Comune per la reindustrializzazione e il rilancio di quello che, un tempo, era considerata la Silicon Valley della Brianza. «Abbiamo bisogno di lavoro - ha detto il primo dittadino - non di nuove case»  
«L’ex Ibm rimarrà un’area industriale». Lo ha assicurato Francesco Sartini, il sindaco di Vimercate, ai sindacati in un incontro che si è tenuto ieri, 22 novembre. Non si costruiranno quindi nuove abitazioni, perché, come ha detto il primo cittadino, «abbiamo bisogno di lavoro non di case», né infrastrutture di altro tipo. Il Comune lavorerà per la reindustrializzazione dell&#

 
     
     

16/11/2016
INTEGRATIVO ROVAGNATI, PARTE LA TRATTATIVA
Formazione, ferie, permessi, formazione, ticket e mensa, mansionari, appalti, professionalità, premi per obiettivi: domani, giovedì 17 novembre, entra nel vivo la trattativa tra sindacato e dirigenza sull’integrativo alla Rovagnati di Biassono
Formazione, ferie, permessi, formazione, ticket e mensa, mansionari, appalti, professionalità, premi per obiettivi: domani, giovedì 17 novembre, entra nel vivo la trattativa tra sindacato e dirigenza sull’integrativo alla Rovagnati di Biassono. La piattaforma presentata dal sindacato tocca diversi punti fondamentali. Sul capitolo ferie, si chiede di «definire le epoche dell’anno in cui fruire delle ferie colle

 
     
     

16/11/2016
DUE INCONTRI PER DIRE NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE
La proiezione di un documentario a Lecco (25 novembre) e un incontro a Monza (24 novembre) sono le iniziative con le quali la Cisl e la Fnp vogliono celebrare la «Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne»
La proiezione di un documentario a Lecco e un incontro a Monza sono le iniziative con le quali la Cisl e la Fnp vogliono celebrare la «Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne». Si inizia il 24 novembre con «I panni sporchi non si lavano in famiglia» un incontro, organizzato in collaborazione con Coordinamento donne, Spi Cgil, Uilp Uil, Cgil e Uil,  che si terrà nel

 
     
     

11/11/2016
LECCO, IL 15 NOVEMBRE SCIOPERANO I MEZZI PUBBLICI
I dipendenti della Sal aderenti a Filt Cgil, Fit Cisl, Uilt Uil incroceranno le braccia per quattro ore. L'astensione dal lavoro riguarderà tutti le aziende del gruppo Arriva in Lombardia (quindi anche Sab di Bergamo, Sia e Saia di Brescia, Km di Cremona)
Filt Cgil, Fit Cisl, Uilt Uil hanno indetto per il 15 novembre uno sciopero di 4 ore per tutte le aziende di proprietà e controllo del gruppo Arriva presenti in Regione Lombardia (Sab di Bergamo, Sia e Saia di Brescia, Km di Cremona, Sal di Lecco) ognuna con un'articolazione diversa delle ore di sciopero. A partire dall’estate del 2016 queste società, sotto la direzione del gruppo hanno scelto, parallelamente all

 
     
     

11/11/2016
FISCO, TEMPO DI PAGAMENTI
Entro il 30 novembre andrà pagato l'acconto dell'imposta sui redditi ed entro il 16 dicembre quelle sulla casa (Imu e Tasi). Hai bisogno di consulenza? Chiama il Caf Cisl a Monza o a Lecco
Novembre e dicembre sono mesi di scadenze fiscali. La prima data da appuntarsi sul calendario è il 30 novembre. Entro la fine del mese infatti i contribuenti devono versare il secondo acconto dell’Irpef (imposta sui redditi delle persone fisiche). Il 16 dicembre poi sarà la volta delle imposte sulle abitazioni: Imu e Tasi. Per chi si è già rivolto alla Cisl per pagare l’acconto Irpef e non ha avuto variazio

 
     
     

10/11/2016
COLOMBOSTILE, NESSUNA INTESA
L'azienda affitterà la rete commerciale a una società esterna e vorrebbe trasferire solo 15 dei 20 dipendenti impiegati nel ramo d'azienda. Il sindacato si oppone. Dietro a questa situazione si nasconde una crisi che sta portando l'impresa al concordato preventivo...
Non c’è alcun accordo tra sindacato e ColomboStile sulla gestione del personale nel passaggio della rete commerciale alla Glic. Un nulla di fatto sotto il quale cova una situazione di crisi per l’azienda di Meda. ColomboStile produce mobili in stile ed è un marchio forte del made in Italy. I suoi mobili hanno un buon mercato, soprattutto nei Paesi dell’Est e, in particolar modo, in Russia. La crisi ucraina e l

 
     
     

09/11/2016
COMMERCIO, ACCORDO A LECCO SULLA DETASSAZIONE DEI PREMI DI PRODUTTIVITÀ
Grazie a un'intesa tra Confcommercio Lecco e le organizzazioni sindacali dei lavoratori (Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs) l'aliquota sui premi di produttività passa al 10% comprensivo delle varie addizionali fiscali. Il sindacato: «Un importante vantaggio fiscale»  
Confcommercio Lecco e le organizzazioni sindacali dei lavoratori (Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs) hanno raggiunto un’intesa quadro territoriale per la detassazione dei premi di produttività. “Si tratta di un importante vantaggio fiscale per i lavoratori delle imprese del commercio, del turismo e dei servizi, soprattutto per gli effetti che possono derivare dagli accordi sulla detassazione dei premi di produttività

 
     
     

09/11/2016
PENSIONI, VUOI SAPERNE DI PIÙ? VIENI AI NOSTRI INCONTRI
Spi Cgil, Fnp Cisl e Uil Pensionati hanno organizzato una serie di assemblee in diversi Comuni della Brianza per speigare le novità del sistema previdenziale e le proposte del sindacato
Spi Cgil, Fnp Cisl e Uil Pensionati continuano la loro battaglia sulle pensioni. Cinque i punti portati delle loro rivendicazioni: ridurre le imposte sulle pensioni, eliminare le ingiustizie del sistema previdenziale; la nuova 14a per i pensionati con redditi inferiori ai mille euro; l’equiparazione della no tax area; la rivalutazione della perequazione per tutti i pensionati. Volete saperne di più? E volete conoscere le ultime novi

 
     
     

09/11/2016
PREVIDENZA E POLITICA INDUSTRIALE, SE NE PARLA A «I VENERDÌ DELLA CISL»
Venerdì 18 novembre, a Lecco, nuovo appuntamento con «i Venerdì della Cisl»: una giornata di studio sulle novità del sistema previdenziale e sulle prospettive dell'industria italiana
Venerdì 18 novembre tornano «I Venerdì della Cisl». All’auditorium Casa dell’Economia della Camera di Commercio di Lecco (via Tonale 28-20, Lecco) si terrà una giornata di studio con due focus: uno sulla previdenza, l’altro sulla politica industriale. Alle 9,30, Maurizio Petriccioli, Segretario confederale Cisl, interverrà sul tema: «Previdenza: il punto della situazione dopo l&

 
     
     

07/11/2016
FONDAZIONE BAMBINO E MAMMA, LA CISL CHIEDE UN INCONTRO
La  Cisl chiede un incontro alla direzione della Asst e della Fondazione con l’obiettivo di verificare la situazione, salvaguardare occupazione e professionalità dei quasi 400 lavoratrici e lavoratori, dare prospettive alle eccellenze del territorio  
La Cisl, in merito alla vicenda Fondazione Monza Brianza per il bambino e la sua mamma, interviene chiedendo ufficialmente di incontrare sia la Direzione Asst, sia quella della Fondazione. Sin dall’inizio la Cisl, già in un documento del marzo 2005, è stata l'unica a esprimere una propria articolata valutazione. Dichiarò di non voler esprimere un giudizio aprioristico sul progetto, ravvisandovi positive intenzioni

 
     
     

04/11/2016
SCIOPERO POSTE, FORTE ADESIONE
Uffici chiusi e forti disagi in tutta la Lombardia per lo scopero generale dei lavoratori delle Poste. «Non ci fermeremo qui, andremo avanti finché il Governo non cambierà idea sulla privatizzazione – dichiara il segretario generale Cisl Poste Lombardia, Maurizio Cappello -. Una privatizzazione che ha il solo fine di fare cassa»
Uffici chiusi e forti disagi in tutta la Lombardia oggi per lo scopero generale dei lavoratori delle Poste, proclamato da Slp Cisl, Slc Cgil, Failp Cisal, Confsal,.com e Ugl Com contro la decisione del Consiglio dei ministri di quotare in Borsa un ulteriore 29,7% e di conferire a Cassa Depositi e Prestiti il rimanente 35% del capitale. Oltre 3000 lavoratori, arrivati da tutta la Lombardia hanno manifestato in piazza Affari a Milano. Forte l'a

 
     
     

02/11/2016
LA FNP CISL INAUGURA UNA NUOVA SEDE A SAN FRUTTUOSO
Sabato 12 novembre alle ore 10,30, verranno aperti i nuovi locali in via Risorgimento 22 dove faranno recapito i responsabili di Fnp, Inas, Sicet e Caf    
La Fnp Cisl Monza Brianza Lecco inaugura una nuova sede a Monza nel quartiere San Fruttuoso. L'apertura ufficiale dei nuovi locali in via Risorgimento 22, si terrà sabato 12 novembre alle ore 10,30 (seguirà un aperitivo presso la ex bocciofila). La Fnp Cisl è presente a San Fruttuso fin dagli anni Ottanta prima con una presenza settimanale nell'oratorio e poi con una sede nei locali della Cooperativa San Fru

 
     
     

02/11/2016
TESSILI-ABBIGLIAMENTO, SCIOPERO IL 18 NOVEMBRE
In Lombardia, i lavoratori incroceranno le braccia e terranno un presidio a Milano al quale parteciperà anche una delegazione della Brianza e del Lecchese. Si protestare contro l'interruzione della trattativa per il rinnovo del contratto nazionale 2016-2020  
Dopo il comparto del legno-arredo, sciopera anche quello del tessile abbigliamento. In Lombardia, i lavoratori incroceranno le braccia venerdì 18 novembre e terranno un presidio a Milano (al quale parteciperà anche una delegazione della Brianza e del Lecchese). L’iniziativa è stata organizzata per protestare contro l’interruzione, dopo uno stallo di sei mesi, della trattativa per il contratto nazionale di lav

 
     
     

28/10/2016
CASSA IN DEROGA, PIÙ RISORSE
Il 27 ottobre, in Regione Lombardia, è stato firmato l’Addendum all’accordo quadro ammortizzatori sociali in deroga 2016, che amplia dal 5% al 50% le risorse da utilizzare per la cassa integrazione in deroga. sottolinea Beppe Saronni, segretario regionale Cisl Lombardia: «Abbiamo ottenuto un importante impegno di Regione Lombardia di definizione precisa delle risorse disponibili per estendere l’addendum a ulteriori casistiche»
Giovedì 27 ottobre, in Regione Lombardia, è stato firmato l’Addendum all’accordo quadro ammortizzatori sociali in deroga 2016, che amplia dal 5% al 50% le risorse da utilizzare per la cassa integrazione in deroga. Nell’addendum sono stati quindi individuati in ordine di priorità nuovi destinatari prima non inclusi:   - aziende che, a seguito dei controlli di Inps successivamente alla decretazione, ris

 
     
     

28/10/2016
LEGNO-INDUSTRIA, IL 70% DEI LAVORATORI HA INCROCIATO LE BRACCIA
Alta l'adesione allo sciopero indetto oggi, 28 ottobre, da Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil. Alla manifestazione di Meda erano presenti almeno 400 lavoratori che hanno chiesto agli industriali di ritirare le condizioni capestro presentate al tavolo delle trattatve per il rinnovo del contratto
Ha avuto un grande successo lo sciopero dei lavoratori del comparto legno-industria. In Brianza e nel Lecchese circa il 70% degli addetti ha incrociato le braccia per chiedere migliori condizioni contrattuali. Alla manifestazione organizzata da Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil a Meda hanno partecipato almeno 400 lavoratori provenienti da Brianza, Lecchese e Comasco. Le aziende del legno rappresentano uno dei pilastri fon

 
     
     

27/10/2016
SCIOPERO LEGNO INDUSTRIA, MANIFESTAZIONE A MEDA
In occasione dello sciopero unitario nazionale di 8 ore, domani venerdì 28 ottobre a Meda si terranno una manifestazione e due presidi (alla Cassina e alla Minotti). Nel territorio di Lecco e Sondrio è stato invece organizzato un presidio con comizio davanti alla Citterio a Sirone
I lavoratori del comparto legno industria hanno indetto uno sciopero unitario nazionale di 8 ore domani venerdì 28 ottobre. In Brianza, dove gli addetti del settore sono circa 15mila, si terrà una manifestazione unitaria in piazza Resistenza a Meda (ore 10-12). Interverrà Federico Salvatore della Filca Cisl nazionale. Sempre in Brianza si terranno due presidi uno alla portineria della Cassina Spa in via Busnelli a Meda (ore 7

 
     
     

26/10/2016
NOVITÀ SULLE PENSIONI: CGIL, CISL E UIL NE DISCUTONO A MONZA
Il 9 novembre a Monza si terrà un seminario informativo dedicato a delegati e quadri del sindacato confederale in Brianza. Interverranno Vera Lamonica, della segreteria confederale della Cgil, Danilo Margaritella, Segretario generale della Uil Milano Lombardia, Giuseppe Saronni, Segretario regionale della Cisl Lombardia
«Le novità su previdenza e pensioni» è il titolo del seminario informativo per i delegati e i quadri sindacali di Cgil, Cisl e Uil di Monza e Brianza che si terrà mercoledì 9 novembre (ore 9) al cinema Capitol di Monza (via Pennati 10). Interverranno: Vera Lamonica, della segreteria confederale della Cgil, Danilo Margaritella, Segretario generale della Uil Milano Lombardia, Giuseppe Saronni, Segretario regi

 
     
     

26/10/2016
POSTE ITALIANE, DIPENDENTI IN SCIOPERO IL 4 NOVEMBRE
Protesteranno contro il taglio di 20mila posti a livello nazionale. Una riduzione che colpirà anche gli uffici postali e il servizio recapito della Brianza. Lavoratori e sindacato si ritroveranno in un presidio a Milano davanti alla Borsa in piazza Affari
Per le organizzazioni sindacali del comparto postale c’è il rischio di un «taglio» di 20mila posti di lavoro su un totale di 140mila a livello nazionale. Anche per questo Slp Cisl, Slc Cgil, Failp Cisal, Confasal Com e Ugl Com hanno proclamato uno sciopero generale in Poste Italiane per l’intera giornata di venerdì 4 novembre. Sono previste manifestazioni in ogni regione. A Milano verrà organizzato un

 
     
     

21/10/2016
PANIFICATORI IN PIAZZA PER IL CONTRATTO
Il comparto ha manifestato per il rinnovo del contratto nazionale scaduto da quasi due anni. In piazza sono scesi anche i dipendenti della Panem, storica azienda di Muggiò ora in concordato preventivo e in forte ritardo nel pagamento degli stipendi 
Un successo lo sciopero e il presidio regionale, organizzati da Flai Cgil, Fai Cisl, Uila Uil Lombardia, delle lavoratrici e dei lavoratori dei  panifici che hanno proclamato lo stato di agitazione a sostegno della vertenza nazionale per il rinnovo del contratto nazionale della  panificazione artigianale e industriale. «Dopo ventuno mesi di vacanza contrattuale e dopo numerosi incontri sia in sede plenaria che tecnica - spieg

 
     
     

21/10/2016
LA BRIANZA INCONTRA LAMPEDUSA
Giovedì 27 e venerdì 28, un ricco programma di appuntamenti in diversi Comuni della Brianza per conoscere la realtà delle migrazioni. Ospite d'onore: Pietro Bartolo, medico, in prima linea nell'accoglienza dei migranti che arrivano dall'Africa
«Dal mare e dalla terra. La Brianza incontra Lampedusa: sguardi e parole che stanno cambiando il mondo», è il titolo della rassegna che si terrà, secondo un programma articolato, in diverse località della Brianza. All’iniziativa, organizzata da Rti Bonvena e dall’associazione Senza confini con il patrocinio dei Comuni di Monza e Seveso, ha dato la sua adesione anche la Cisl Monza Brianza Lecco. Sar&agr

 
     
     

20/10/2016
MICRON E CARCANO, TRA GLI INTEGRATIVI PIÙ INNOVATIVI IN LOMBARDIA
Le due intese sono state premiate alla Fiera della contrattazione che organizzata oggi a San Donato Milanese dalla Cisl Lombardia. La Micron, azienda hit-tech, introduce nuovi elementi di flessibilità nell'orario. La Carcano, attiva nel settore alluminio, punta sul radicamento al territorio lecchese e valtellinese
Ci sono anche due contratti siglati uno in Brianza e l’altro nel Lecchese, tra i sei premiati alla Fiera della contrattazione della Cisl Lombardia che si è tenuta oggi, 20 ottobre a San Donato Milanese. Sono le intese raggiunte alla Micron di Agrate Brianza (Mb) e alla Carcano di Mandello del Lario (Lc) e Delebio (So).  La prima è stata riconosciuta come una delle più innovative sotto il profilo della flessibi

 
     
     

19/10/2016
LEGNO-INDUSTRIA, IL 28 SCIOPERO E COMIZIO A MEDA
Il 28 ottobre il comparto legno-arredo sciopererà per difendere la piattaforma unitaria e per il rinnovo del contratto nazionale scaduto da sette anni. I lavoratori della Brianza e del Lecchese si ritroveranno a Meda dove Federico Salvatore, della segreteria Filca Cisl nazionale, terrà un comizio a nome dei Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil
Il comparto legno-arredo industria sciopera il 28 ottobre . I lavoratori incroceranno le braccia per otto ore in difesa della piattaforma unitaria e per il rinnovo del contratto nazionale scaduto da sette anni (le trattative si sono interrotte il 3 ottobre). In Brianza e nel Lecchese si terranno presidi davanti alle principali aziende del settore. I lavoratori poi convergeranno su Meda dove, in corso Resistenza, Federico Salvatore, della segrete

 
     
     

18/10/2016
IL 20 OTTOBRE TORNA LA FIERA DELLA CONTRATTAZIONE
Organizzata dalla Cisl Lombardia, giunta alla sesta edizione, presenterà 400 tra le intese più significative, scelte da una giuria di esperti, siglate nella regione. Le sei più innovative saranno premiate nel corso della manifestazione 
Giovedì 20 ottobre, al Crown Plaza di S. Donato Milanese, si tiene per tutta la giornata la Fiera regionale della Contrattazione, promossa dalla Cisl Lombardia, ormai giunta alla sua sesta edizione. Salario, welfare, orario, ristrutturazioni, ambiente e salute, mercato del lavoro, sono i filoni tematici che hanno caratterizzato gli accordi siglati in Lombardia nel 2015. Complessivamente, le intese più significative sono state 402. S

 
     
     

18/10/2016
FONDI DI SOLIDARIETÀ: ECCO LA GUIDA ALL'UTILIZZO
I fondi di solidarietà, fortemente voluti dalla Cisl, sono una risposta concreta per un'ampia fascia di lavoratori prima esclusi dall'utilizzo degli ammortizzatori sociali. La guida è uno strumento di supporto operativo ai sindacalisti che utilizzano questi nuovi strumenti di sostegno al reddito durante i periodi di crisi delle imprese per riduzioni o sospensioni dell'attività produttiva
È on line la guida all'utilizzo dei Fondi di solidarietà  realizzata dal dipartimento Mercato del lavoro Cisl Lombardia. È  consultabile on line (clicca qui ) e le singole schede sono stampabili e scaricabili in formato pdf. I fondi di solidarietà, fortemente voluti dalla Cisl, sono una risposta concreta per un'ampia fascia di lavoratori prima esclusi dall'utilizzo degli ammortizzatori socia

 
     
     

17/10/2016
BENTIVOGLI: "12 POLLICI’’ VOLANO PER IL VIMERCATESE
Il Segretario generale della Fim è intervenuto in un'assembea sul futuro della St Microelectronics: «La realizzazione della linea pilota per la  produzione di fette di silicio  a 12 pollici per la ricerca e lo sviluppo di tecnologie e prodotti legati al futuro di diversi segmenti del manifatturiero, rappresenta il segnale necessario che finalmente si intraprende la strada virtuosa dello sviluppo, e non della contrazione produttiva»
Importante e partecipata l'Assemblea pubblica organizzata oggi ad Agrate dai sindacati di categoria e dalla Rsu della St Microelectronics sul rilancio degli investimenti nel Gruppo. All'Assemblea hanno preso parte, oltre ai Segretari generali Fim, Marco Bentivogli, Fiom, Maurizio Landini, e Uilm, Rocco Palombella, il Sindaco di Agrate, Ezio Colombo, il Presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, l'Amministratore dele

 
     
     

14/10/2016
«I VENERDÌ DELLA CISL»: IL 21 OTTOBRE SI PARLA DI UNIONI CIVILI
«i Venerdì della Cisl», appuntamento a Lecco per approfondire  i contenuti della legge n. 76/2016 che introduce nel nostro ordinamento le unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina le convivenze. L'incontro è aperto al pubblico
«La nuova legge sulle unioni civili» è il tema del nuovo appuntamento de «i Venerdì della Cisl» che si terrà a lecco il 21 ottobre (ore 14,30-17,30) nella sala incontri Cisl (via Besonda Inferiore 11). L’incontro intende approfondire i contenuti della legge n. 76/2016 che introduce nel nostro ordinamento le unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina le convivenze. Interve

 
     
     

12/10/2016
CAMERE DI COMMERCIO, CGIL, CISL E UIL RICORRONO AL TAR CONTRO LA FUSIONE
Il sindacato ha presentato un ricorso contro la delibera che dà il via all'accorpamento di Monza con Milano e Lodi. «La fusione - osservano i rappresentanti delle organizzazioni sindacali - è stata fatta senza confrontarsi con il territorio. E, soprattutto, senza aspettare che vada in porto il disegno di riforma costituzionale»
Non finisce qui. Anzi. Cisl Monza Brianza Lecco, Cgil Monza Brianza e Uil Monza Brianza confermano il loro «no» alla fusione della Camera di Commercio di Monza e Brianza con quelle di Milano e Lodi. Una opposizione concretizzatasi in un ricorso presentato al Tribunale amministrativo regionale della Lombardia contro la legittimità delle delibere relative alla fusione dello scorso luglio. Il ricorso, notificato il 4 ottobre

 
     
     

11/10/2016
CANALI, CONTRATTI DI SOLIDARIETÀ NELLO STABILIMENTO DI CARATE
L'azienda tessile e il sindacato hanno siglato un accordo per evitare la mobilità per i 214 dipendenti dello stabilimento caratese. «I dirigenti - spiega Davide Martorelli della Femca Cisl - ci avevano annunciato 100 esuberi, ma con questa intesa abbiamo ridotto l'impatto occupazionale»
Si ricorrerà ai contratti di solidarietà per far fronte alla crisi occupazionale della Canali di Carate Brianza. Il provvedimento durerà un anno e riguarderà tutti i 214 dipendenti dello stabilimento. Nel frattempo azienda e sindacato cercheranno insieme soluzioni alternative e il più possibili «indolori» per ridurre l’organico. L’azienda, che ha sede a Sovico ma ha stabilimenti in d

 
     
     

07/10/2016
«I VENERDÌ DELLA CISL»: LA COSTITUZIONE, IL SINDACATO E IL SIGNIFICATO DELLE RIFORME
La Cisl Monza Brianza Lecco ha organizzato una mattinata di approfondimento della riforma costituzionale sulla quale si voterà il 4 dicembre. «La Cisl – ha detto Rita Pavan, segretaria generale territoriale – non è pro o contro il Governo. E non ha preso posizione a favore o contro la riforma, ma al voto bisogna arrivare preparati per fare una scelta meditata. Per questo motivo abbiamo deciso di organizzare questo incontro a Monza»
«Il referendum non è il giudizio universale, ma nemmeno una scelta banale. E al voto bisogna arrivare preparati per fare una scelta meditata. Per questo motivo abbiamo deciso di organizzare questo incontro a Monza». Così Rita Pavan, Segretaria generale della Cisl Monza Brianza Lecco, ha introdotto «Riforma costituzionale. Per una scelta consapevole», l’incontro che si è tenuto questa mattina a Mo

 
     
     

05/10/2016
LEGNO INDUSTRIA, SCIOPERO IL 28 OTTOBRE
Mobilitazione del comparto per contestare le proposte di Federmeccanica su flessibilità e salari.  «La mobilitazione - spiegano i responsabili sindacali in un comunicato - è la nostra risposta alle proposte indecenti avanzate dalla controparte, secondo la quale i dipendenti del legno dovrebbero lavorare concedendo il massimo della flessibilità, con un aumento di precarietà e con stipendi bassi»
I lavoratori del comparto legno-industria sciopereranno il 28 ottobre per otto ore. In Brianza e nel Lecchese verranno organizzate iniziative territoriali che saranno comunicate a giorni e saranno precedute da assemblee sui luoghi di lavoro. L'astensione dal lavoro, cui si affiancano il blocco delle ore di flessibilità e degli straordinari, è stata dichiarata dal sindacato a seguito della rottura delle trattative. &laq

 
     
     

05/10/2016
ANOLF LOMBARDIA: INTEGRAZIONE DELLE CULTURA PER UNA PIENA CITTADINANZA
«Occorre lavorare sull'integrazione delle culture - ha detto Luis Legeder, presidente dell'Anolf Lombardia nel corso dell'assemblea regionale che si è tenuta oggi a Milano -. Per questo abbiamo deciso  di lavorare sul livello educativo, coinvolgendo le scuole, per intervenire dove i pregiudizi si manifestano ma anche dove si formano le idee»
"Per dare la piena cittadinanza sociale è necessario costruire elementi di una cittadinanza anche amministrativa, giuridica. E occorre lavorare sull'integrazione delle culture. Per questo abbiamo deciso  di lavorare sul livello educativo, coinvolgendo le scuole, per intervenire dove i pregiudizi si manifestano ma anche dove si formano le idee”. Così il presidente di Anolf Lombardia, Luis Lageder, aprendo i lavori

 
     
     

30/09/2016
ST, UN QUESTIONARIO PER DECIDERE SUGLI ORARI
Di fronte ai disagi dei turnisti, il sindacato ha deciso di distribuire un questionario attraverso il quale i lavoratori potranno esprimere le loro perplessità e le loro proposte in merito agli orari. Sulla base delle risposte, Fim, Fiom e Uilm proporranno eventuali modifiche alla direzione  
Orari come modificarli? Come renderli più adeguati alle esigenze dei lavoratori? Alla St di Agrate il sindacato ha distribuito un questionario al quale i dipendenti risponderanno nei prossimi giorni. Sul modulo troveranno alcune domande che serviranno al sindacato per capire il gradimento dei lavoratori sull’attuale assetto degli orari e fare eventuali proposte di modifica. Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm Uil hanno deciso di percorre

 
     
     

29/09/2016
PENSIONI, FIRMATA L'INTESA GOVERNO-SINDACATO
Cgil, Cisl, Uil e l'Esecutivo Renzi hanno firmato un accordo sul sistema pensionistico. Nel documento sono identificate le misure che saranno messe in campo nei prossimi tre anni, fra le quali l'Ape, l'intervento sui lavoratori precoci e l'estensione e l'aumento della quattordicesima per i pensionati con i redditi più bassi. La quattordicesima sarà estesa a 3,3 milioni di persone, ovvero ai pensionati con redditi complessivi personali fino 1.000 euro al mese. 
"I pensionati vedono un po' di giustizia dopo tanti anni di manovre sempre in negativo. C'e' stato un cambio di paradigma rispetto alla legge Fornero. Finalmente si usa un linguaggio di coesione sociale e non di spaccatura tra generazioni. Questo non significa che ci accontentiamo: la nostra piattaforma è nella nostra testa e nei nostri cuori" dunque "il lavoro va avanti, restano ancora tante cose da fare&qu

 
     
     

28/09/2016
«PIÙ SICUREZZA SUL PONTE GRANDE DI CARATE»
Lunedì 3 ottobre, l'Adiconsum Monza Brianza Lecco, dopo aver organizzato una petizione che ha raccolto 200 firme, organizza un presidio per sollevare il problema dell'attraversamento pedonale del ponte che collega Carate a Besana Brianza 
Il Ponte grande, quello che collega Carate a Besana Brianza, deve avere un passaggio pedonale sicuro. L’Adiconsum Cisl Monza Brianza Lecco continua la sua battaglia per garantire un attraversamento senza rischio per le persone. Nel 2013 aveva promosso una petizione che ha raccolto 200 firme, poi consegnate al Presidente provinciale Luigi Ponti e al sindaco di Carate Brianza Francesco Paoletti. «La raccolta effettuata non ha dato

 
     
     

23/09/2016
ASILI GRATIS, I COMUNI DOVE CI SARANNO LE AGEVOLAZIONI
La Regione Lombardia ha aggiornato la lista dei Comuni nei quali si applicano le agevolazioni per le famiglie con redditi bassi. Pubblichiamo la lista e i criteri per accedere alle facilitazioni.
La Regione Lombardia ha aggiornato l’elenco dei Comuni idonei che hanno aderito al provvedimento «Nidi Gratis». «Nidi Gratis», secondo quanto riferisce il sito della Regione, è una misura che prevede, per le famiglie in possesso dei requisiti previsti, l’azzeramento della retta per i nidi pubblici o per i posti in nidi privati convenzionati, ad integrazione dell'abbattimento già riconosci

 
     
     

21/09/2016
MORTI SUL LAVORO: 24 IN LOMBARDIA, 3 IN BRIANZA E NEL LECCHESE
I metalmeccanici oggi hanno scioperato un'ora sui temi della sicurezza. Civillini Fim Cisl: «Gli incidenti sono la conseguenza di un clima e di comportamenti che valutano la vita e le condizioni in cui si svolge il lavoro come variabili dipendenti dagli interessi dell’impresa e del profitto»
Sono 500 i lavoratori morti dall’inizio dell’anno alla fine di agosto in Italia. Di questi 24 in Lombardia e tre nelle province di Monza e di Lecco. Sono i dati forniti dal Registro regionale infortuni mortali, giudicati «inaccettabili» dai sindacati, che sollecitano le imprese a un maggiore rispetto delle procedure e delle regole di sicurezza e denunciano l’inadeguatezza dei sistemi di  prevenzione tali da assi

 
     
     

21/09/2016
IL CAF CISL CERCA OPERATORI PER LA CAMPAGNA FISCALE 2017
I candidati devono essere diplomati, frequentare un corso di 120 ore ed essere disponibili a interagire col pubblico. Le candidature e i curriculum vitae vanno presentati entro il 20 ottobre unicamente sui siti che la Cisl ha creato sul Web  
Il Caf Cisl cerca operatori per la campagna fiscale 2017. I candidati devono essere disposti a lavorare in gruppo e avere capacità di interagire con il pubblico. I requisiti indispensabili sono: essere in possesso di un diploma, avere familiarità con gli strumenti informatici, essere disponibili a frequentare un corso di 120 ore che abilita alla mansione di operatore fiscale, essere disponibile a spostarsi all’interno della pr

 
     
     

19/09/2016
PENSIONI, LA BATTAGLIA CONTINUA ANCHE SUL TERRITORIO
Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil continuano il loro impegno sul fronte delle pensioni. E, per spiegare le proposte del sindacato, hanno organizzato una serie di riunioni sul territorio. Ecco il programma  
Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil continuano il loro impegno sul fronte delle pensioni. Cinque gli obiettivi da raggiungere: ridurre le tasse per i pensionati; eliminare le ingiustizie del sistema previdenziale; introdurre la nuova quattordicesima; l’equiparazione della no tax area; la rivalutazione della perequazione. Il programma è quindi chiaro. E ora, dopo averlo definito, hanno deciso di organizzare una serie di riunioni sul territo

 
     
     

16/09/2016
RIFORMA COSTITUZIONALE, UN INCONTRO PER PREPARARSI AL REFERENDUM
«i Venerdì della Cisl», la Cisl Monza Brianza Lecco ha organizzato «Riforma costituzionale. Per una scelta consapevole» un incontro che si terrà il 7 ottobre all’Urban Center (via Turati 6, Monza, ore 9-13). Un modo per comprendere i possibili cambiamenti della Carta fondamentale ed esprimere un voto consapevole
Il referendum sulla riforma della Costituzione si avvicina, come votare in modo informato? Per contribuire al dibattito, la Cisl Monza Brianza Lecco ha organizzato «Riforma costituzionale. Per una scelta consapevole» un incontro che si terrà il 7 ottobre all’Urban Center (via Turati 6, Monza, ore 9-13). Interverranno Rita Pavan, Segretaria generale della Cisl Monza Brianza Lecco, Stefano Colotto, Dipartimento Fisco, Previ

 
     
     

13/09/2016
CGIL, CISL E UIL RICORRONO AL TAR CONTRO LA FUSIONE DELLE CAMERE DI COMMERCIO
Le organizzazioni sindacali territoriali: «Siamo contrari alla creazione di un unico ente camerale per Milano, Monza e Lodi. La Camera di commercio è un asset fondamentale per il nostro tessuto produttivo. Deve rimanere autonoma». Preoccupazione anche per i 65 dipendenti: il rischio è che vengano trasferiti
L’unione tra le Camere di Commercio di Milano, Monza e Lodi, decisa a luglio, non «s’ha da fare». Cgil Monza Brianza , Cisl Monza Brianza Lecco e Uil Monza Brianza presenteranno ricorso al Tribunale amministrativo della Lombardia chiedendo innanzi tutto la sospensiva e, poi, un giudizio di merito delle delibere in questione. Il sindacato ritiene che l’accorpamento sia illegittimo alla luce degli interventi normativi

 
     
     

12/09/2016
«I VENERDÌ DELLA CISL»: LICENZIAMENTI E WELFARE AZIENDALE, A LECCO CORSO PER OPERATORI SINDACALI
Al via «i Venerdì della Cisl», venerdì 23 settembre, ore 9,15, nella sede Cisl di Lecco (via Besonda Inferiore 11) si terrà l'incontro «Tutelare e contrattare. Tra crisi e Jobs Act»: si parlerà di licenziamenti con diritto di reintegro e welfare aziendale 
«Tutelare e contrattare. Tra crisi e Jobs Act», è il tema del corso di formazione organizzato da Cisl Monza Brianza Lecco e Coordinamento donne, che si terrà venerdì 23 settembre in via Besonda Inferiore 11 a Lecco (ore 9,15). Il corso intende approfondire due temi: i licenziamenti che mantengono la tutela del reintegro e gli strumenti a disposizione per contrattare il welfare in azienda.  Il programm

 
     
     

09/09/2016
SCUOLA IN LOMBARDIA: AUMENTANO GLI STUDENTI, DIMINUISCONO I DOCENTI
A fronte di una crescita di 5.229 alunni, in Lombardia sono stati tagliati 227 posti (8 a Lecco, 20 a Monza e Brianza). La Cisl Scuola: «Sulla decisione ministeriale diamo una valutazione assolutamente negativa»
La ripartizione degli organici effettuata dal ministero dell'Istruzione sul territorio nazionale, con un taglio di 227 posti (8 a Lecco e 20 a Monza e Brianza) a fronte di un aumento di 5.229 alunni, ha penalizzato moltissimo la Lombardia che si avvia verso un anno scolastico particolarmente difficile. La valutazione che diamo come Cisl Scuola Lombardia  su quanto deciso in sede ministeriale  è assolutamente negativ

 
     
     

07/09/2016
MOLTE PENSIONI A RISCHIO TAGLI: ECCO COME EVITARLI
L'Inps ha effettuato una verifica degli assegni erogati nel 2012 e nel 2013. Chi non ha presentato il modello 730, il modello Unico o il modello Red rischia di vedersi decurtate quelle voci legate al reddito. I pensionati che riceveranno la lettera dall'Inps dovranno presentare la loro situazione reddituale entro il 14 ottobre. Per informazioni è possibile rivolgersi all'Inas Cisl 
Molti pensionati rischiano di vedersi tagliata la pensione. Se, entro il 14 ottobre, non presenteranno la situazione reddituale del 2012 e del 2013, l’Inps provvederà a decurtare gli assegno. Le riduzioni potrebbero aggirarsi tra i 150 e i 250 euro. Ma andiamo con ordine. Alcuni assegni pensionistici hanno una parte collegata al proprio reddito. Le pensioni più basse, per esempio, vengono adeguate al minimo o vengono impl

 
     
     

05/09/2016
LECCO, INTESA SU ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO-APPRENDISTATO
A luglio è stato sottoscritto un accordo tra imprenditori, sindacato che permetterà a 11 ragazzi del Cfp Aldo Moro di Valmadrera  di fare esperienza nelle aziende del territorio lecchese. Rita Pavan, Segretaria generale Cisl Monza Lecco Brianza:  «Ci auguriamo  che questo accordo, seppur limitato nei numeri possa diventare un modello per il territorio nel prossimo futuro»
A fine luglio a Lecco è stato sottoscritto un accordo tra Cgil, Cisl, Uil e le associazioni imprenditoriali in sede di Network,  per l’avvio sperimentale di un percorso di formazione e lavoro rivolto a 11 ragazzi del Cfp Aldo Moro di Valmadrera. Undici studenti del corso di operatore meccanico, a partire dal secondo anno di studio,  saranno coinvolti in una sperimentazione presso presso 11 aziende del territorio, individuat

 
     
     

01/09/2016
«PENSIONI, IL GOVERNO FACCIA DI PIÙ»
Rachele Penati, Segretaria generale della Fnp Cisl Monza Brianza Lecco fa il punto sul sistema pensionistico e sulle rivendicazioni sindacali in vista del confronto politico che inizierà il 12 settembre: «I pensionati hanno pagato caro il prezzo della crisi, fungendo da ammortizzatori sociali, sostenendo i loro figli espulsi dalle aziende. È ora di riconoscere questo ruolo sociale, è ora che l'Esecutivo faccia un passo avanti effettivo»
La calma estiva offre l'opportunità di riordinare le idee su ciò che bolle in pentola sul capitolo lavoro e pensioni ai tavoli di confronto ministeriali. I quotidiani nazionali si sono sbizzarriti a ipotizzare le diverse soluzioni, ma, come dire, si fanno i conti senza l'oste, e l'oste nel nostro caso sono le risorse. Va detto innanzitutto che, dopo tanto tempo, si sta verificando un vero confronto/negoziato sui temi p

 
     
     

31/08/2016
IMPRENDITORI E SINDACATO INSIEME PRO TERREMOTATI
Confindustria, Cgil, Cisl e Uil hanno lanciato un «Fondo di intervento a favore delle popolazioni del Centro Italia» nel quale confluiranno contributi volontari da parte dei lavoratori di tutto il territorio nazionale, pari a un'ora di lavoro e un contributo equivalente, per ogni lavoratore, da parte delle imprese
Confindustria, Cgil, Cisl e Uil, di fronte alla drammaticità del sisma che ha colpito le popolazioni del Centro Italia, hanno deciso congiuntamente di sostenere un impegno di solidarietà verso quei territori. L'accordo - sottoscritto dal presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia e dai Segretari Generali di Cgil, Susanna Camusso, Cisl, Annamaria Furlan e Uil, Carmelo Barbagallo - attiva un «Fondo di intervento a favore d

 
     
     

08/08/2016
UFFICI CISL, I GIORNI DI CHIUSURA DEI NOSTRI UFFICI
Nel mese di agosto le sedi Cisl di Monza, Brianza, Lecco chiuderanno per il periodo estivo. Pubblichiamo il programma delle chiusure, cogliendo l'occasione per augurare a tutti gli iscritti un buon periodo di riposo. In attesa delle sfide autunnali
Ad agosto le sedi Cisl di Monza, Brianza e Lecco chiuderanno per il periodo estivo. Questo il programma delle chiusure. Monza Sede di via Dante 17/a: 8-22 agosto Sedi di zona: 1-31 agosto (ad esclusione di Vimercate che riaprirà il 29 agosto) Caf Monza: 8-31 agosto Caf di zona: 1-31 agosto Inas Monza: 8-22 agosto Inas di zona: 1-31 agosto Lecco Sede di via Besonda: 8-22 agosto Sedi di zona: 1-27 agosto

 
     
     

08/08/2016
ANNAMARIA FURLAN: «BUONE VACANZE, CI ASPETTA UN AUTUNNO PIENO DI SFIDE»
Lavoro, relazioni sindacali, fisco, pubblica amministrazione: negli scorsi mesi il sindacato (Cisl in testa) ha ottenuto ottimi risultati. Ma c'è ancora molto da fare. La Segretaria generale, in una lettera aperta agli iscritti: «Dobbiamo impegnarci a continuare questo lavoro con un supplemento di responsabilità e comportamenti coerenti, affinché le nostre idee e i risultati siano rappresentati al meglio ai nostri iscritti»
Care amiche e cari amici, l’impegno profuso dalla Cisl nei mesi passati ci ha consentito di raggiungere importanti risultati per i nostri iscritti e per il mondo delle lavoratrici, dei lavoratori dipendenti, delle pensionate e dei pensionati, costruendo le basi per riformare l’insieme delle regole economiche, del lavoro e dei rapporti sociali. Con la legge di stabilità dello scorso anno è stato reintrodotto il reg

 
     
     

05/08/2016
«RIFORMA CAMERE DI COMMERCIO, A RISCHIO I DIPENDENTI?»
Il sindacato, preoccupato per l'impatto occupazionale che potrebbe avere la riforma del sistema camerale, ha dichiarato lo stato di agitazione nazionale e sta pianificando iniziative a livello territoriale. Giuseppe Leone, Cisl Fp Mbl: «Monza diventerà sede periferica e, per quanto riguarda gli organici, sono soggette a rischi maggiori. Ci sono davvero tante incognite»
I 66 dipendenti della Camera di Commercio di Monza e della Brianza rischiano il posto di lavoro? C’è davvero il pericolo di un forte ridimensionamento degli organici? Per il momento è ancora difficile dire quale sarà l’impatto della riforma del sistema camerale, ma nel sindacato c’è forte preoccupazione. Ieri Federico Bozzanca, Daniela Volpato e Giovanni Torluccio, segretari generali rispettivame

 
     
     

05/08/2016
«ST MICROELECTRONICS BILANCI POSITIVI, MA...»
La multinazionale ha ottenuto risultati brillanti nell'ultima trimestrale. Secondo il sindacato però manca un po’ di chiarezza sulle strategie industriali della multinazionale. Gigi Redaelli, Fim, Cisl: «Abbiamo chiesto più volte chiarimenti, ma i dirigenti stanno prendendo tempo»
«I conti della St Microelectronics sono buoni, però...». Il sindacato commenta positivamente i dati della trimestrale del colosso dell’informatica, ma non c’è piena soddisfazione. «Sul bilancio - commenta Gigi Redaelli della Fim Cisl Monza Brianza Lecco - non abbiamo molto da dire. I risultati sono positivi. Ciò che manca è un po’ di chiarezza sulle strategie industriali della multin

 
     
     

30/07/2016
IL SANGUE NON HA COLORE, PREMIATI GLI IMMIGRATI DONATORI
 Anolf, Avis e Ospedale di Lecco hanno favorito una campagna di raccolta di plasma. Il successo è stato così grande che ha ricevuto un riconoscimento internazionale da parte della International Society for Blood Transfusion  e del caso se ne parlerà a Dubai in un importante congresso che si terrà dal 2 all'8 settembre
Il progetto si chiama “Il sangue non ha colore” ed ha visto il coinvolgimento di Anolf Cisl Monza Brianza Lecco, Avis comunale Lecco e il reparto di Medicina trasfusionale dell’Ospedale “Manzoni” di Lecco. Tutto è iniziato nel 2010 da un caso specifico di un paziente straniero proveniente dal Sub Sahara, che necessitava di trasfusioni di un certo tipo di sangue. Da lì è iniziata una campagna

 
     
     

29/07/2016
SPORTELLO LAVORO, LA RISPOSTA CISL AI PROBLEMI DI LAVORATORI E STUDENTI
A Monza e Lecco uno sportello che ascolta, informa e aiuta. Servizi concreti per orientarti al meglio nella ricerca di lavoro e individuare i bisogni di riqualificazione. Vieni a scoprire di che cosa si tratta
Sei un lavoratore che è stato licenziato? Sei un lavoratore che vuole valorizzare la propria professionalità e intraprendere un nuovo percorso di carriera? Sei uno studente che vuole incontrare il mondo del lavoro per mettere in pratica quanto studiato?  Vuoi ricevere informazioni su tutte le novità del mercato del lavoro? Avere un primo orientamento su come muoverti, su come cogliere le opportunità, su come

 
     
     

29/07/2016
TORNA LABOUR FILM FESTIVAL
Dal 5 al 30 settembre al Cinema Teatro Rondinella di Sesto San Giovanni si terrà la dodicesima edizione del Labour Film Festival, la rassegna cinematografica promossa da Cisl e Acli Lombardia che dal 2004 presenta opere che hanno come argomento il lavoro e le tematiche ambientali e sociali
Appuntamento dal 5 al 30 settembre con la dodicesima edizione del Labour Film Festival, la rassegna cinematografica promossa da Cisl e Acli Lombardia con il Cinema Teatro Rondinella di Sesto San Giovanni che dal 2004 presenta opere che hanno come argomento il lavoro e le tematiche ambientali e sociali.  La manifestazione, una delle più importanti del suo genere in Italia e una delle quattro nel panorama europeo rinnova la struttura

 
     
     

27/07/2016
ALCATEL LUCENT NOKIA, I LAVORATORI DICONO SÌ ALL'ACCORDO
L'intesa prevede il blocco dei licenziamenti, il ricorso alla cassa integrazione straordinaria per un anno e alla mobilità volontaria e incentivata. Parallelamente, l'azienda si è impegnata a mantenere a Vimercate le attività di ricerca e a delineare percorsi di riqualificazione del personale
Il 94% lavoratori dell’Alcatel Lucent Nokia di Vimercate ha approvato l’accordo sugli esuberi firmato a Roma il 16 luglio. L’intesa prevede il blocco dei licenziamenti e l’adozione della cassa integrazione straordinaria. Gli ammortizzatori sociali verranno applicati per un anno, a partire da ottobre, con un meccanismo che favorirà la rotazione.  A metà luglio i sindacati, le Rsu e i vertici di

 
     
     

27/07/2016
ALCATEL LUCENT NOKIA, I LAVORATORI DICONO SÌ ALL'ACCORDO
L'intesa prevede il blocco dei licenziamenti, il ricorso alla cassa integrazione straordinaria per un anno e alla mobilità volontaria e incentivata. Parallelamente, l'azienda si è impegnata a mantenere a Vimercate le attività di ricerca e a delineare percorsi di riqualificazione del personale
Il 94% lavoratori dell’Alcatel Lucent Nokia di Vimercate ha approvato l’accordo sugli esuberi firmato a Roma il 16 luglio. L’intesa prevede il blocco dei licenziamenti e l’adozione della cassa integrazione straordinaria. Gli ammortizzatori sociali verranno applicati per un anno, a partire da ottobre, con un meccanismo che favorirà la rotazione.  A metà luglio i sindacati, le Rsu e i vertici di

 
     
     

27/07/2016
SETTORE METALMECCANICO, LA CRISI NON SI FERMA
Secondo il 41° Rapporto semestrale della Fim Lombarda, l'industria metalmeccanica è ancora in difficoltà: 31.434 lavoratori in cassa integrazione (+13,8%), 2.480 licenziamenti (1.574 nei sei mesi precedenti). Civillini, metalmeccanici Cisl: «Istituzione e imprese devono affrontare con urgenza i nodi che alimentano la crisi, soffocano l'occupazione e ostacolano il rilancio del settore»   
  In Lombardia il comparto metalmeccanico soffre. E anche in Brianza e nel Lecchese fa fatica. È quanto emerge dal 41° rapporto semestrale presentato oggi, 27 luglio 2016, a Milano dalla Fim lombarda.  A livello regionale, aumenta il ricorso alla cassa integrazione ordinaria che coinvolge 865 aziende (760 nel semestre precedente) e 24.633 lavoratori (19.377 nel semestre precedente). In diminuzione la cassa integrazi

 
     
     

25/07/2016
CAMERA DI COMMERCIO, MONZA VA CON MILANO. SINDACATO E CONSUMATORI CONTRARI
Marco Viganò, a nome di Cgil. Cisl e Uil e Carmine Villani, a nome di Adiconsum Monza Brianza, Adoc Monza Brianza, Federconsumatori Monza e Brianza e Confconsumatori Federazione Monza e Brianza, hanno espresso voto contrario all'accorpamento con Milano
Oggi il Consiglio della Camera di Commercio di Monza e Brianza ha deliberato l’accorpamento con Milano. Marco Viganò, a nome di Cgil. Cisl e Uil e Carmine Villani, a nome di Adiconsum Monza Brianza, Adoc Monza Brianza, Federconsumatori Monza e Brianza e Confconsumatori Federazione Monza e Brianza, hanno espresso voto contrario con le seguenti motivazioni: 1) per l’Area  metropolitana, in considerazione  

 
     
     

25/07/2016
«AREE VASTE, LECCO MEGLIO CON LA BRIANZA CHE CON COMO»
Rita Pavan, Segretaria generale della Cisl Monza Brianza Lecco: «Ci auguriamo che le scelte sull’area vasta, di cui in questi giorni tutti parlano sulla stampa locale, tengano conto di un dato di realtà e non di destini personali. Dobbiamo chiederci se la scelta sia quella di contare di più in una area di media classifica o invece far parte di un’area leader in Italia»
La Cisl lecchese ha scelto di accorparsi con quella brianzola in tempi  non sospetti, nel 2012, quando la discussione sulle aree vaste non era neppure cominciata. Una scelta che oggi non vede periferie e centri ma un nuova identità territoriale, che non mortifica certo  la storia e la  specificità dei due territori. Anche l’ATS , e dunque l’assetto socio sanitario del territorio,  ha scelto in tal sen

 
     
     

22/07/2016
CRI E ANOLF INSIEME PER UN CORSO DI PRIMO SOCCORSO
Dal 24 settembre al 22 ottobre, lezioni teoriche e pratiche tenute da esperti e rivolte a tutta la cittadinanza. Il corso è gratuito e si terrà nella sede Cisl di via Besonda Inferiore 11 a Lecco
A Lecco, Croce Rossa e Anolf (associazione di immigrati legata alla Cisl) organizzano insieme un corso di primo soccorso. Le lezioni e si tengono e settembre e ottobre nella sede della Cisl (via Besonda Inferiore 11 a Lecco). «Questa - spiegano all’Anolf - vuole essere un’iniziativa aperta alla cittadinanza per diffondere una cultura della prevenzione e del pronto intervento. Possono partecipare tutti, le lezioni sono gratuite e

 
     
     

21/07/2016
CISL: «SIAMO PREOCCUPATI PER L'USO DEI VOUCHER»
Rita Pavan, Segretario generale della Cisl Monza Brianza Lecco: «I dati del 2016 mostrano che i voucher stanno sostituendo almeno in parte l'abrogazione del contratto a progetto e, in alcuni settori e per alcun lavori discontinui, sono serviti a “sanare” sacche di lavoro totalmente in nero»
Erano stati pensati per un altro uso. Il Governo adesso ha introdotto alcuni correttivi sulla loro tracciabilità. Ma l’utilizzo distorto dei voucher, i buoni per il pagamento delle prestazioni di lavoro accessorio,  preoccupa comunque  la Cisl Monza Brianza Lecco. Anche perché sul territorio il loro uso è in crescita. «I dati del 2016  - ha dichiarato Rita Pavan, segretaria generale della Cisl Monza

 
     
     

20/07/2016
DA MONZA E LECCO UNA DELEGAZIONE A MILANO PER DIRE NO AL DECRETO ENTI LOCALI
Venerdì 22, si terrà a Milano un presidio contro un provvedimento legislativo che, secondo la Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl, non risolve i problemi nevralgici del sistema delle autonomie locali e di conseguenza non garantisce un migliore servizio alla cittadinanza
Ci sarà anche una delegazione della Fp Cisl Monza Brianza Lecco al presidio unitario regionale che si terrà a Milano (Pirellone ore 10-13) venerdì 22 luglio per protestare contro il decreto enti locali già approvato dal Senato e ora in discussione alla Camera. Secondo la Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl, questo provvedimento legislativo non risolve i problemi nevralgici del sistema delle autonomie locali e di conseg

 
     
     

19/07/2016
CGIL, CISL E UIL: LA CAMERA DI COMMERCIO DI MONZA DEVE RIMANERE AUTONOMA
In un comunicato stampa, il sindacato confederale contrasterà «con ogni mezzo gli atti che verranno assunti in  una direzione diversa da quella di mantenere una autonomia del nostro ente camerale in attesa di realizzare quel sistema territoriale che, referendum sì, referendum no, dovrà caratterizzare la convivenza civile e sociale del prossimo futuro di questa giovane realtà di Monza e Brianza che in molti vorrebbero vedere finita ancor prima del tempo»
Cgil Cisl Uil Monza e Brianza - nel condividere le preoccupazioni espresse dai Consiglieri di CCIAA Monza e Brianza, Enrico Novara, Marco Viganò e Carmine Villani - esprimono forti contrarietà all'accelerazione dei processi di accorpamento della Camera di Commercio di Monza e Brianza. Come già sostenuto lo scorso marzo, ribadiscono la volontà di mantenere una autonomia della Istituzione Camerale di Monza in vi

 
     
     

19/07/2016
VUOI CONSEGUIRE UN DIPLOMA? ORA PUOI, GRAZIE ALLA CISL
La Cisl Fp, insieme alla scuola paritaria «Dante Alighieri» di Vertemate con Minoprio (Co), organizza un corso professionale per «Servizi socio-sanitari».Questo corso permette il conseguimento del diploma di maturità (che dà accesso all’università), il recupero anni scolastici e una qualifica professionalizzante
  Vuoi ottenere un diploma? Vuoi completare gli studi perché da ragazzo non ci eri riuscito? Ora è possibile. La scuola paritaria «Dante Alighieri» di Vertemate con Minoprio (Co), con il patrocinio di Cisl Fp Monza Brianza Lecco organizza un corso professionale per «Servizi socio-sanitari».Questo corso permette il conseguimento del diploma di maturità (che dà accesso all’universi

 
     
     

18/07/2016
IL FONDO HOPE DÀ UNA SPERANZA AI MIGRANTI
Nato lo scorso anno, il fondo promuove azioni non previste dai bandi ministeriali, ma fondamentali per dare opportunità concrete di integrazione: contributi economici per l’affitto di un appartamento, borse lavoro, contributi per progetti individuali, percorsi formativi professionalizzanti, tirocini lavorativi, sostegno in caso di perdita dei requisiti di richiedente asilo. Tutti possono contribuire
Hope in inglese si traduce col termine speranza. Per un migrante speranza significa la possibilità di ricostruirsi una vita lontano da violenze, privazioni, miseria, malattie. Il Fondo Hope è nato nel 2015 per integrare, come spiegano i responsabili, «i servizi previsti dal bando ministeriale, attuando interventi specifici e personalizzati» con l’obiettivo di «favorire l’autonomia e l’affranc

 
     
     

15/07/2016
LEGNO INDUSTRIA, LE RSU LOMBARDE: «RINNOVIAMO PRESTO IL CONTRATTO»
Le rappresentanze unitarie dei lavoratori si sono riunite a Meda il 14 luglio e hanno chiesto che «Federlegno si sieda a un tavolo con il sindacato e tratti seriamente. Il contratto è indispensabile per dare risposte concrete ai problemi che quotidianamente i lavoratori devono affrontare» 
«È essenziale che un rinnovo del contratto collettivo nazionale che sia in grado di dare risposte concrete ai problemi che quotidianamente i lavoratori devono affrontare nelle fabbriche». È quanto chiede l’assemblea regionale delle Rsu del comparto legno-industria che si è tenuta giovedì 14 luglio a Meda. Nei rappresentanti dei lavoratori c’è «preoccupazione per il dilatarsi dei tem

 
     
     

15/07/2016
CGIL, CISL, UIL: A NIZZA ATTENTATO FOLLE, NOI LAVORIAMO PER LA PACE
«Cgil, Cisl e Uil continueranno, ogni giorno, a diffondere la cultura della pace e della pacifica convivenza tra i popoli, mediante la difesa della democrazia, della libertà e della tolleranza, principi cardini che avevano ispirato la costruzione di un’Europa unita »
Cgil, Cisl e Uil Monza e Brianza condannano l’ennesimo e brutale attacco terroristico e sono vicini al popolo francese e alle tante famiglie che hanno perso i propri cari. Nel giorno dei festeggiamenti per il 14 luglio, a Nizza, un nuovo drammatico attacco, alla Francia e all’Europa. Si tratta, ancora una volta, di vittime innocenti della furia terroristica. L’Isis, che ha rivendicato l’attentato, mentre da un lato pe

 
     
     

14/07/2016
CAMERA DI COMMERCIO: «CHE SENSO HA L'ACCORPAMENTO CON MILANO E LODI?»
Il dibattito sulle sorti della Camerca di Commercio di Monza si sta facendo sempre più intenso. Pubblichiamo una lettera aperta scritta dai tre componenti della Giunta camerale: Marco Viganò  (Cgil, Cisl e Uil Monza Brianza), Carmine Villani, (Adiconsum Monza Brianza, Adoc Monza Brianza, Federconsumatori Monza e Brianza e Confconsumatori Federazione Monza e Brianza), Enrico Novara (CdO Monza Brianza)
In questi giorni si stanno decidendo le sorti di una Istituzione importante per il territorio, la Camera di Commercio di Monza e Brianza. Si prospetta un accorpamento dal sapore retrò tra la nostra realtà e quella milanese. È una decisione che investe non solo la capacità di erogare servizi alle imprese sul territorio, ma anche gli assetti istituzionali provinciali. Le Camere di Commercio fanno parte infatti del s

 
     
     

08/07/2016
INCIDENTE IN UN CANTIERE. MORTO UN OPERAIO A DESIO
L’uomo era all’opera sul tetto di un’abitazione per lavori di manutenzione e di lattoneria. Secondo le prime ricostruzioni è scivolato in una botola aperta e si sarebbe reciso l’arteria femorale. Il soccorso è stato immediato. È  morto questa notte per complicazioni dopo due interventi uno all’Ospedale di Desio, l’altro al San Gerardo di Monza
Non ce l’ha fatta l’operaio 27enne vittima ieri 7 luglio di un incidente in un cantiere a Desio. È morto questa notte per complicazioni dopo due interventi uno all’Ospedale di Desio, l’altro al San Gerardo di Monza.  L’operaio lavorava per una ditta della Bergamasca specializzata in ristrutturazioni edili. L’uomo era all’opera sul tetto di un’abitazione per lavori di manutenzione e

 
     
     

07/07/2016
POSTE, I LAVORATORI SI MOBILITANO CONTRO I TAGLI
Domani, 8 luglio, i rappresentanti sindacali si incontreranno col Prefetto per informarlo dei problemi del settore sul territorio e lunedì 11 (16,30-18,30) si terrà un presidio davanti alla Prefettura. Dopo lo sciopero regionale del 23 maggio, con una adesione dell’80%, la vertenza quindi continua
La situazione delle Poste in Provincia di Lecco si sta aggravando e i lavoratori si mobilitano. Domani, 8 luglio, i rappresentanti sindacali si incontreranno col Prefetto per informarlo dei problemi del settore sul territorio e lunedì 11 (16,30-18,30) si terrà un presidio davanti alla Prefettura. Dopo lo sciopero regionale del 23 maggio, con una adesione dell’80%, la vertenza quindi continua. «In questi anni – spie

 
     
     

07/07/2016
RACCOLTA RIFIUTI, SCIOPERO LUNEDÌ 11 E MARTEDÌ 12 LUGLIO
Dopo le astensioni del 15 e del 30 giugno, i lavoratori sciopereranno di nuovo per protestare contro il mancato rinnovo del contratto nazionale di lavoro. Sia nella Provincia di Lecco sia in quella di Monza, ci potranno essere disservizi nella raccolta dei rifiuti e nella pulizia delle strade, così come nei centri di raccolta differenziata. I cittadini sono invitati a non lasciare in strada i sacchi già a partire da domenica
Gli operatori ecologici sciopereranno lunedì 11 e martedì 12 luglio. Sia nella Provincia di Lecco sia in quella di Monza, ci potranno quindi essere disservizi nella raccolta dei rifiuti e nella pulizia delle strade, così come nei centri di raccolta differenziata (i cittadini sono stati invitati dalle rispettive amministrazioni a non lasciare in strada i sacchi già a partire da domenica sera). Dopo le astensio

 
     
     

05/07/2016
PENSIONATI, IN ARRIVO LA 14ma MENSILITÀ
Ad averne diritto sono tre milioni di pensionati (Inps o Indap) che abbiano un’età pari o superiore ai 64 anni (chi compie i 64 anni nel 2016, ricerverà la 14ma in dodicesimi) e non percepiscano un reddito superiore a 9.796,85 euro
Per i pensionati è in arrivo la cosiddetta «quattordicesima». Quella che in termini burocratici si chiama «mensilità aggiuntiva è il frutto dell’accordo firmato nel luglio 2007 tra organizzazioni sindacali e l’allora Governo Prodi. Ad averne diritto sono tre milioni di pensionati (Inps o Indap) che abbiano un’età pari o superiore ai 64 anni (chi compie i 64 anni nel 2016, ricerver&ag

 
     
     

01/07/2016
KÖNIG ACCORDO RAGGIUNTO. A MOLTENO RIMARRÀ UN POLO LOGISTICO
Per i 103 lavoratori in uscita è prevista la mobilità con un'integrazione economica. L'azienda si farà carico anche dei costi per il ricollocamento dei dipendenti. La produzione sarà trasferita nella Repubblica Ceca. Nel Lecchese rimarrà un magazzino e le attività amministrative e commerciali
Firmato l’accordo alla Kõnig. Nello stabilimento di Molteno (Lc) cesserà la produzione di catene per neve. Rimarranno le attivitàdi amministrazione, marketing e, soprattutto, logistica. L’intesa, siglata giovedì scorso e ratificata lunedì, prevede che i 103 lavoratori in uscita, oltre all’indennità di mobilità (di 12 mesi per chi ha meno di 50 anni e di 18 per chi è over 50

 
     
     

30/06/2016
IL SINDACATO DENUNCIA: PREFETTURA SOTTO ORAGNICO
In base alla popolazione della Provincia di Monza, la pianta organica sarebbe di 70 persone. Ora gli addetti sono 29 (otto distaccati da altre sedi). Le organizzazioni sindacali  hanno inviato un documento che illustra la situazione al Ministero dell’Interno, al presidente dell’Assemblea dei sindaci di Monza e Brianza e allo stesso Prefetto di Monza e Brianza
I conti non tornano. Perché l’organico previsto in base alla popolazione della Provincia di Monza, sarebbe di 70 persone. Ora, invece, a lavorare alla Prefettura di Monza sono 29 addetti. E di questi, oltretutto, otto sono a Monza in missione da altre sedi. Potrebbero, quindi, essere richiamati alla sede originaria. Un’eventualità che peggiorerebbe inevitabilmente le condizioni del personale in servizio negli uffici

 
     
     

29/06/2016
LECCO, ANCHE LA SQUADRA CISL ALLA MARATONA CALCISTICA DI BENEFICENZA
La «Maratona solidale del calcio», che si terrà sabato 2 e domenica 3 luglio a Lecco, è una partita di calcio della durata di 36 ore consecutive, senza sosta, giocata sul campo dello stadio Rigamonti Ceppi di Lecco. I proventi della manifestazione saranno impiegati con finalità benefiche
Anche una squadra della Cisl parteciperà alla 4a edizione della «Maratona solidale del calcio» che si terrà sabato 2 e domenica 3 luglio a Lecco. La maratona è una partita di calcio della durata di 36 ore consecutive, senza sosta, giocata sul campo dello stadio Rigamonti Ceppi di Lecco. L’iniziativa, organizzata dal Comune di Lecco e dalla Regione Lombardia, sarà anche un’occasione per divertirs

 
     
     

29/06/2016
SARTIRANA, IN UN CANTIERE MUORE UN OPERAIO EDILE
42 anni, bergamasco, è stato travolto da una ruspa. Un suo collega, coinvolto anch'egli nell'incidente, è rimasto ferito. Ignazio Verduzzo, Filca Cisl Monza Brianza Lecco: «Era dal 2010 che non si verificavano più incidenti mortali nel nostro settore. In questi casi, però, l’ottimismo è sempre fuori luogo in questi casi perché il pericolo è sempre in agguato»
Un operaio edile bergamasco di 42 anni è morto in località Sartirana a Merate. L’incidente è avvenuto oggi, 29 maggio, mentre due lavoratori erano impegnati con una ruspa in un cantiere. Secondo le prime ricostruzioni, il terreno è improvvisamente ceduto sotto la macchina, che si è ribaltata. I due muratori sono stati travolti dal mezzo. Uno di loro è morto subito, l’altro è stato trasp

 
     
     

29/06/2016
DUE BORSE DI STUDIO PER GIOVANI INTITOLATE A CARLA PASSALACQUA
Il bando si rivolge a ragazzi tra i 20 e i 30 anni, laureati o laurendi, che dovranno studiare e realizzare un progetto di ricerca sulle conquiste dei diritti delle donne nel mondo del lavoro, della tutela della maternità, della rappresentanza e delle pari opportunità negli ultimi decenni della storia del nostro Paese
La Cisl ha istituito due borse di studio in ricordo di Carla Passalacqua, storica figura della Cisl, per anni alla guida del Coordinamento donne. Il bando è rivolto ai giovani laureandi di età compresa tra i 20 e i 30 anni iscritti alla Cisl o figli di iscritti Cisl, compresi gli stranieri non appartenenti a Stati Ue, che vivono regolarmente in Italia. I ragazzi devono essere laureandi o laureati (Laurea triennale e/o Specialis

 
     
     

28/06/2016
CONTRATTO, METALMECCANICI SUL PIEDE DI GUERRA
Domani, 29 giugno si terrà a Monza l’attivo territoriale dei delegati Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm Uil. A questa iniziativa, seguirà, il 5 luglio, uno sciopero con presidio di fronte alla St di Agrate Brianza. Il 19 luglio, sarà la volta del Lecchese dove si terrà uno sciopero territoriale delle imprese metalmeccaniche. Ciappesoni (Fim Cisl): «Cerchiamo di smuovere le acque per far riprendere una trattativa che si è arenata»
I lavoratori del settore metalmeccanico in Brianza e nel Lecchese stanno organizzando iniziative territoriali per protestare contro il mancato rinnovo del contratto nazionale. Domani, mercoledì 29 giugno si terrà a Monza (ore 9,30, salone Circoscrizione 3 via D’Annunzio, Zona San Rocco) l’attivo territoriale dei delegati Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm Uil. A questa iniziativa, seguirà, martedì 5 luglio, un

 
     
     

24/06/2016
ALBERTINI, MOBILITÀ PER 85 DIPENDENTI. IN ATTESA DI NUOVI AMMORTIZZATORI SOCIALI
Azienda e sindacato hanno firmato oggi, 24 giugno, un’intesa che prevede, fino al 15 settembre, la possibilità per 85 dipendenti di andare in mobilità volontaria e incentivata. Nel frattempo le parti tratteranno per utilizzare nuovi ammortizzatori sociali per i lavoratori che rimarranno in azienda
Alla Albertini Cesare Spa c’è l’accordo. Azienda e sindacato hanno firmato oggi, 24 giugno, un’intesa che prevede, fino al 15 settembre, la possibilità per 85 dipendenti di andare in mobilità volontaria e incentivata. Nel frattempo le parti tratteranno per utilizzare nuovi ammortizzatori sociali per i lavoratori che rimarranno in azienda. La Albertini Cesare Spa è una grande fonderia che lavora n

 
     
     

22/06/2016
FALLIMENTO SINTESI, SPERANZA DI OCCUPAZIONE PER 20 DIPENDENTI
Un'azienda ha manifestato la volontà di rilevare il marchio e di assumere 20 dei 44 dipendenti. Luigi Puppo, Filca Cisl: «Lavoriamo per dare un futuro anche ai 24 dipendenti che non verranno assunti subito»
Il fallimento della Sintesi di Giussano potrebbe avere risvolti positivi, anche se non per tutti i 44 dipendenti che hanno perso il posto di lavoro. Una società ha infatti manifestato interesse a rilevare il marchio e ad assorbire almeno 20 lavoratori. La crisi di Sistema parte da lontano. Due anni fa la Tre-p&Tre-più di Giussano, azienda specializzata in porte per interni, viene messa in concordato preventivo. La Sintesi,

 
     
     

22/06/2016
28 GIUGNO, PRESIDI A MONZA E LECCO PER CHIEDERE MAGGIORI TUTELE PER I MIGRANTI DISOCCUPATI
Cgil, Cisl e Uil della Brianza chiedono la proroga a due anni del permesso di soggiorno per attesa occupazione (adesso è un anno), la regolarizzazione delle posizioni dei migranti che hanno già perso il permesso di soggiorno per disoccupazione e una lotta seria al lavoro nero e allo sfruttamento
Più tutele per gli immigrati disoccupati. È quanto chiederanno Cgil, Cisl e Uil della Brianza martedì 28 giugno in un presidio davanti alla Prefettura di Monza (via Prina 17, ore 11,30) e uno davanti a quella di Lecco (corso Promessi 36, ore 17,30).   La crisi economica di questi ultimi otto anni ha colpito duro gli stranieri presenti in Italia. Molti di loro hanno perso il lavoro e trovarne un altro è se

 
     
     

17/06/2016
LECCO, SABATO 18 E DOMENICA 19 SI CELEBRA LA GIORNATA DEL RIFUGIATO
Un ricco programma di iniziative per ricordare il dramma di chi fugge da casa a causa della guerre e della violenza e per creare un clima di incontro e di condivisione con i migranti presenti in città
I rifugiati nel mondo sono 60 milioni. Uomini, donne, ragazzi che lasciano la casa per fuggire da guerre, violenze, distruzioni, ma anche da disastri naturali. Il 51% di essi, secondo l’Acnur (Agenzia Onu per i rifugiati), ha meno di 18 anni. Per ricordare questa tragedia, il 20 giugno si celebra la Giornata mondiale del rifugiato. Sabato 18 giugno e domenica 19 (in caso di pioggia sabato 25 e domenica 26), il Comune di Lecco, lo Sprar

 
     
     

15/06/2016
NOKIA ALCATEL, IL SINDACATO RIBADISCE IL NO AI TAGLI
Il piano di riorganizzazione prevede un esubero di 219 lavoratori in Italia. La Fim: «I lavoratori hanno già pagato troppo le ristrutturazioni. Chiediamo all'azienda di rivedere il piano e al Governo di intervenire sui vertici della multinazionale per ridurre l'impatto occupazionale» 
Il sindacato ribadisce la sua netta contrarietà al piano di riorganizzazione della Nokia-Alcatel che prevede 219 esuberi. Lo ha detto con chiarezza nell’ultimo incontro avuto con la direzione aziendale il 7 giugno e lo ribadirà nel prossimo incontro che si terrà il 28 giugno al ministero dello Sviluppo economico a Roma. «Come organizzazioni sindacali – spiega Gigi Redaelli della Fim Cisl Monza Brianza Lecco

 
     
     

13/06/2016
ANNAMARIA FURLAN: «RITA PAVAN LA SCELTA GIUSTA PER LA CISL MONZA BRIANZA LECCO»
La Segretaria della Cisl nazionale: «Conosco Rita da anni, è una sindacalista preparata. Lo ha dimostrato in tanti ruoli diversi nell'ambito dell'organizzazione. La sua competenza in campo internazione è fondamentale per la Cisl anche a livello territoriale»
«Conosco Rita Pavan da almeno 25 anni. Conosco la sua competenza e le sue capacità dimostrate nel suo impegno nella Cisl in tanti ruoli diversi. So che, come tutte le donne, lei predilige il lavoro di squadra a quello da sola. Ciò la aiuterà a lavorare insieme alle categorie e ai servizi». Annamaria Furlan, Segretaria generale della Cisl nazionale, commenta così l’elezione a Segretaria generale della

 
     
     

13/06/2016
RITA PAVAN ELETTA SEGRETARIA CISL MONZA BRIANZA LECCO
È la prima donna alla guida della Cisl territoriale. Subentra a Marco Viganò che andrà a lavorare alla Cisl regionale. In Segreteria è stato confermato Mario Todeschini che sarà affiancato dal neoeletto Mirco Scaccabarozzi, proveniente dalla Cisl Scuola. La neosegretaria: «Lavorerò per rendere omogeneo un territorio così vasto come la Brianza e il Lecchese»
Rita Pavan è la nuova Segretaria generale della Cisl Monza Brianza Lecco. È stata eletta questa mattina, 13 giugno, dal Consiglio generale dell’Unione sindacale territoriale alla presenza di Annamaria Furlan, Segretaria Cisl. Nella nuova Segreteria è stato confermato Mario Todeschini ed è stato eletto per la prima volta Mirco Scaccabarozzi, già segretario generale della Cisl Scuola. Rita Pavan, la prima do

 
     
     

10/06/2016
DISOCCUPATO? CASSAINTEGRATO? IN MOBILITÀ? SEI SEI ISCRITTO CISL VIENI DA NOI
La Cisl di Monza Brianza Lecco ha dato vita, insieme ad altri partner sul territorio, a uno sportello rivolto ai propri iscritti disoccupati, in cassa integrazione, contratto di solidarietà o mobilità. Ecco gli orari e le modalità di accesso al servizio
La Cisl di Monza Brianza Lecco ha dato vita a uno sportello rivolto ai propri iscritti disoccupati, in cassa integrazione, contratto di solidarietà o mobilità.  Lo sportello, creato in collaborazione con lo Ial di Lecco e altri partner (enti accreditati per i servizi al lavoro), fornirà informazioni generali sull'andamento del mercato del lavoro nel territorio. Dal punto di vista operativo garantir&agr

 
     
     

10/06/2016
DUE NUOVI SPORTELLI SOCIALI A MERATE E BARZANÒ
La Fnp ha allargato la rete del servizio attivando due sportelli sociali presso le sedi di Merate e di Barzanò. Gli sportelli sono presidiati da volontari pensionati formati per essere vicini ai bisogni delle persone, intercettando le domande attinenti agli ambiti sociale, socio-sanitario e sanitario
Sulla base dell'esperienza positiva realizzata dall'Ufficio di Segretariato sociale presente presso la Cisl di Lecco, la Fnp ha allargato la rete del servizio attivando due sportelli sociali presso le sedi di Merate e di Barzanò. Gli sportelli sono presidiati da volontari pensionati formati per essere vicini ai bisogni delle persone, intercettando le domande attinenti agli ambiti sociale, socio-sanitario e sanitario.  

 
     
     

10/06/2016
SABATO E DOMENICA, LA FESTA DELLO SPORT A PASTURO
Nell'ambito dell'attività del Coordinamento Provinciale Promozione della Salute di cui la Cisl e la Fnp Monza Brianza Lecco fanno parte, sabato 11 e domenica 12 giugno 2016 si terrà a Pasturo la «Festa dello sport». La partecipazione è gratuita  
  Nell'ambito dell'attività del Coordinamento Provinciale Promozione della Salute di cui la Cisl e la Fnp Monza Brianza Lecco fanno parte, sabato 11 e domenica 12 giugno 2016 si terrà a Pasturo la «Festa dello sport». La partecipazione è gratuita. L'evento fa parte del Progetto «Pillole di Salute Plus» dell'Ats Brianza, che offre la possibilità di opportu

 
     
     


POESIA DEL LAVORO, C'È TEMPO FINO AL 15 GIUGNO PER SPEDIRE I COMPONIMENTI
L’iniziativa è organizzata in collaborazione con “Lassociazione” (il sodalizio che riunisce gli ex dirigenti del sindacato), la federazione dei pensionati, la rivista Job, e la Cisl nazionale. Il premio è intitolato alla memoria di don Raffaello Ciccone
E’ stata prorogata fino al 15 giugno prossimo la possibilità di partecipare alla terza edizione del premio "La poesia del lavoro", indetto dalla Cisl di Milano, che quest’anno ha rilevanza nazionale. Tre le sezioni: giovani (19-35 anni), adulti (36-60 anni), senior (oltre 60 anni). L’iniziativa è organizzata in collaborazione con “Lassociazione” (il sodalizio che riunisce gli ex dirigenti

 
     
     

06/06/2016
ASSOLOMBARDA E SINDACATO INSIEME CONTRO MOLESTIE E VIOLENZE SUI LUOGHI DI LAVORO
Oggi 6 giugno, imprenditori e sindacalisti hanno firmato un'intesa che prevede una serie di soggetti sul territorio ai quali lavoratrici e lavoratori vittime di molestie e violenza possono rivolgersi. Alle imprese viene chiesto di sottoscrivere una dichiarazione di contrasto a questo fenomeno. Viene inoltre istituito un tavolo di monitoraggio
Oggi, 6 giugno, tra Assolombarda e Cgil, Cisl e Uil di Monza e Brianza è stato firmato un importante accordo sul tema delle molestie e la violenza nei luoghi di lavoro.  L’accordo, che si inserisce all’interno dell’intesa quadro delle parti sociali europee del 2007 e di quanto sottoscritto a gennaio di quest’anno tra Confindustria e Cgil, Cisl e Uil nazionali, vuole diffondere una cultura ch

 
     
     

31/05/2016
LA CISL E LA FNP DICONO NO AL TABACCO
In occasione della Giornata mondiale senza tabacco, Cisl e Fnp hanno aderita a una campagna che scoraggi il tabagismo inviando una lettera aperta ai fumatori e realizzando un pieghevole informativo. Materiale importante per tutelare la salute delle persone. Se sei un fumatori leggili! 
La Cisl e la Fnp Monza Brianza Lecco si schierano contro il fumo. Nell'intento di promuovere il benessere e la salute della popolazione, le due organizzazioni hanno aderito al Coordinamento provinciale di promozione della salute della ex Asl di Lecco, ora Ats Monza e Brianza. In questo contesto, in occasione della Giornata mondiale senza tabacco (31 maggio), Cisl e Fnp hanno aderita a una campagna che scoraggi il tabagismo inviando una letter

 
     
     

01/06/2016
METALMECCANICI, SCIOPERO IL 9 GIUGNO
I lavoratori del settore metalmeccanico incroceranno le braccia per sostenere il rinnovo del contratto nazionale. I lavoratori della Brianza e del Lecchese convergeranno su Milano per una manifestazione regionale. Interverrà Marco Bentivogli, segretario generale della Fim Cisl
A sostegno della trattativa per il rinnovo del contratto nazionale, Fim, Fiom e Uilm hanno proclamato 8 ore di sciopero per il 9 giugno. In concomitanza con l'astensione dal lavoro si terrà una manifestazione regionale a Milano (alla quale prenderanno parte anche i lavoratori della Brianza e del Lecchese). Sarà presente il segretario generale Fim Cisl, Marco Bentivogli. Il volantino della manifestazione  

 
     
     

01/06/2016
BIASSONO, IL 12 GIUGNO TORNA LA CAMMINATA PARTIGIANA
Il ritrovo è alle 8,45 al cimitero di Biassono. Il percorso si snoderà poi per circa 13 chilometri sui luoghi della memoria attraverso i Comuni di Biassono, Macherio, Sovico e Lesmo. Terminerà a Gerno al cippo «Livio Cesana»
Si terrà domenica 12 giugno la seconda camminata partigiana. Il ritrovo è alle 8,45 al cimitero di Biassono. Il percorso si snoderà poi per circa 13 chilometri sui luoghi della memoria attraverso i Comuni di Biassono, Macherio, Sovico e Lesmo. Terminerà a Gerno al cippo «Livio Cesana». L'iniziativa è organizzata dall'Anpi di Biassono e ha aderito anche la Cisl Monza Brianza Lecco. 

 
     
     

01/06/2016
POSTE, NUOVO SCIOPERO DEGLI STRAORDINARI IN LOMBARDIA
I sindacati di categoria Slp Cisl, Slc Cgil, Confasl, Failp Cisal, Uglcom della Lombardia hanno proclamato l'astensione dal lavoro straordinario dal 10 giugno all' 8 luglio per il settore finanziario e postale, con esclusione del giorno 16 (scadenza del pagamento Imu), per protestare contro la riorganizzazione
Nuova tornata di scioperi in Poste Lombardia. Forti del successo della mobilitazione generale regionale del 23 maggio, i sindacati di categoria Slp Cisl, Slc Cgil, Confasl, Failp Cisal, Uglcom della Lombardia hanno proclamato l'astensione dal lavoro straordinario dal 10 giugno all' 8 luglio per il settore finanziario e postale, con esclusione del giorno 16 (scadenza del pagamento Imu). Prosegue dunque la vertenza contro le modalità

 
     
     

27/05/2016
CONCILIAZIONE, UNA GUIDA PER CONOSCERE TUTTE LE OPPORTUNITÀ
Il 26 maggio, in occasione del seminario «Conciliazione lavoro famiglia: insieme si può», è stata presentata la guida per lavoratrici, lavoratori e imprese «Start Up conciliazione». Pubblichiamo la versione digitale, facilmente consultabile con qualsiasi Pc o tablet
Il 26 maggio, in occasione del seminario «Conciliazione lavoro famiglia: insieme si può», è stata presentata la guida per lavoratrici, lavoratori e imprese «Start Up conciliazione».  Realizzata nell'ambito dell'alleanza di Seregno, la guida consta di tre parti: 1) norme sui congedi parentali: istruzioni per l'uso, con tutte le normative e i riferimenti legislativi  in mate

 
     
     

27/05/2016
CONCILIAZIONE LAVORO-FAMIGLIA? PRIMA PASSA IN CISL
A livello territoriale, la nostra organizzazione offre una serie consulenza a vari livelli per conoscere le opportunità offrete dalla legge per coniugare al meglio il tempo del lavoro e quello della famiglia. Vienile a scoprire quali servizi forniamo e come accedervi
Lo sportello conciliazione lavoro-famiglia della Cisl offre chiarimenti sulle normative e i contratti vigenti in materia, sui servizi esistenti sul territorio, e in generale sui propri diritti e possibilità come lavoratrici e lavoratori con carichi familiari. Offre inoltre consulenza legale in materia di diritto di famiglia e, in particolare, sui diritti e doveri nei confronti dei figli, separazione, divorzio, rapporti tra coniugi (di na

 
     
     

26/05/2016
CIT ARCORE: TROVATO L'ACCORDO, NESSUN LICENZIAMENTO
Venerdì 20, sindacato e azienda hanno raggiunto un accordo che sventa i tagli occupazionali ventilati dalla dirigenza in aprile. La società, che produce camicie di grande qualità con il marchio Bagutta e con marchi di grandi stilisti, aveva annunciato l'esubero di 23 lavoratori sui 110 in organico
Nessun licenziamento alla Cit di Arcore. Venerdì 20, sindacato e azienda hanno raggiunto un accordo che sventa i tagli occupazionali ventilati dalla dirigenza in aprile. La società, che produce camicie di grande qualità con il marchio Bagutta e con marchi di grandi stilisti, aveva annunciato l'esubero di 23 lavoratori sui 110 in organico. Secondo i proprietari dell'azienda, era necessario tagliare i costi e, in partic

 
     
     

26/05/2016
COMMERCIO, SABATO 28 SCIOPERANO I DIPENDENTI DELLE AZIENDE FEDERDISTRIBUZIONE
Sabato 28 maggio 2016 i lavoratori e le lavoratrici delle aziende aderenti a Federdistribuzione sciopereranno per l’intera giornata. In concomitanza con lo sciopero, si terrà un presidio con volantinaggio a Monza (ore 9.30 (largo Mazzini, davanti alla Rinascente) e uno a Lecco (ore 10, nella via adiacente al Punto vendita Sma
  Sabato 28 maggio 2016 i lavoratori e le lavoratrici delle aziende aderenti a Federdistribuzione sciopereranno per l’intera giornata. In concomitanza con lo sciopero, si terrà un presidio con volantinaggio a Monza (ore 9.30 (largo Mazzini, davanti alla Rinascente) e uno a Lecco (ore 10, nella via adiacente al Punto vendita Sma. I dipendenti delle aziende di Federdistribuzione (circa 300mila in Italia, 5-6mila in

 
     
     

25/05/2016
A MONZA SI INAUGURA UN ORTO DIDATTICO INTITOLATO A LEA GAROFALO
Sabato 28 maggio si inaugura a Monza (ore 10, Parco della Boscherona), l’orto e il giardino didattico intitolato a Lea Garofalo. Il progetto è stato voluto dal sindacato pensionati Spi Cgil, Fnp Cisl e Uip Uil ed è stato realizzato insieme all’associazione Libera e al Comune di Monza
Sabato 28 maggio si inaugura a Monza (ore 10, Parco della Boscherona), l’orto e il giardino didattico intitolato a Lea Garofalo. Il progetto è stato voluto dal sindacato pensionati Spi Cgil, Fnp Cisl e Uip Uil ed è stato realizzato insieme all’associazione Libera e al Comune di Monza. Il Comune ha messo a disposizione un terreno che i pensionati hanno poi coltivato in parte a orto e in parte a giardino. Chi visiter&

 
     
     

21/05/2016
VOUCHER SOCIALI IN VALSASSINA
La Comunità Montana Valsassina Valvarrone Val d’Esino e Riviera, in qualità di Ente Capofila dell’Alleanza Locale di Conciliazione di Bellano (della quale fa parte anche la Cisl), ha pubblicato un bando per la concessione di voucher sociali per l’acquisto, fino ad esaurimento fondi, di servizi territoriali pubblici o privati di cura per i minori tra 0 e 13 anni
La Comunità Montana Valsassina Valvarrone Val d’Esino e Riviera, in qualità di Ente Capofila dell’Alleanza Locale di Conciliazione di Bellano (della quale fa parte anche la Cisl), ha pubblicato un bando per la concessione di voucher sociali per l’acquisto, fino ad esaurimento fondi, di servizi territoriali pubblici o privati di cura per i minori tra 0 e 13 anni. Il voucher sociale è uno stru

 
     
     

21/05/2016
LUNEDÌ 23 DIPENDENTI DELLE POSTE IN SCIOPERO
Il 23 maggio 2016, Cisl Slp, Cgil Slc, Failp Cisal, Confsal comunicazioni e Ugl Comunicazioni hanno indetto uno sciopero generale. I lavoratori si concentreranno in via San Giovanni del Muro 2 a Milano e in corteo raggiungeranno Piazza Affari dove si terrà un comizio
Il 23 maggio 2016, Cisl Slp, Cgil Slc, Failp Cisal, Confsal comunicazioni e Ugl Comunicazioni hanno indetto uno sciopero generale. I lavoratori si concentreranno in via San Giovanni del Muro 2 a Milano e in corteo raggiungeranno Piazza Affari dove si terrà un comizio. L’astensione dal lavoro è per protestare contro la cessione di ulteriori quote azionarie di Poste sul mercato (che mette a rischio l’unità azien

 
     
     

18/05/2016
20 MAGGIO, SCIOPERO NAZIONALE DELLA SCUOLA
Venerdì 20 maggio, Flc Cgil, Cisl scuola, Uil scuola e Snals hanno indetto uno sciopero nazionale di tutto il personale della scuola (docenti, personale Ata, dirigenti scolastici). I lavoratori della Brianza e del Lecchese convergeranno su Milano, dove si terrà un presidio in piazza della Scala (ore 9,30)
Venerdì 20 maggio, Flc Cgil, Cisl scuola, Uil scuola e Snals hanno indetto uno sciopero nazionale di tutto il personale della scuola (docenti, personale Ata, dirigenti scolastici). I lavoratori della Brianza e del Lecchese convergeranno su Milano dove si terrà un presidio in piazza della Scala (ore 9,30). L’astensione dal lavoro è stata proclamata per diverse ragioni. In primo luogo, il mancato rinnovo del contratt

 
     
     

18/05/2016
VIMERCATE, PRESIDIO LAVORATORI EX BAMES ED EX SEM
Giovedì 19 maggio 2016, dalle ore 10, si terrà un presidio davanti ai cancelli di via Kennedy a Vimercate delle lavoratrici e lavoratori di Bames e Sem in fallimento (ex Celestica) di Vimercate.  Gigi Redaelli, Fim Cisl: «Riteniamo che la vicenda della ex Ibm, ex Celestica, ex Bames ex Sem oltre ad essere una ferita aperta, non sia per niente conclusa»
Giovedì 19 maggio 2016, dalle ore 10, si terrà un presidio davanti ai cancelli di via Kennedy a Vimercate delle lavoratrici e lavoratori di Bames e Sem in fallimento (ex Celestica) di Vimercate. «Come lavoratori e lavoratrici, delegati sindacali di Bames e Sem e organizzazioni sindacali Fim Cisl, Fiom Cgil - spiega Gigi Redaelli, opertore della Fim Cisl - riteniamo che la vicenda della ex Ibm, ex Celestica, ex Bames ex Sem olt

 
     
     

13/05/2016
EDILIZIA, MARCIA INDIETRO SULLA NASPI
In caso di licenziamento collettivo i lavoratori avranno diritto non alla nuova indennità, ma al vecchio trattamento speciale edile. A sostenerlo è l'Inps in una circolare di dicembre, ma diffusa solo ieri, 12 maggio
Lavoratori edili, si torna indietro. L’introduzione nel mercato del lavoro dell’indennità Naspi in caso di licenziamento collettivo inizialmente pareva essere stata estesa anche al settore delle costruzioni. Sembrava quindi che i lavoratori edili potessero optare tra il trattamento speciale edile previsto fino a quel momento e la Naspi. Con un messaggio di dicembre, ma pubblicato ieri 12 maggio, l’Inps chiarisce invece ch

 
     
     

13/05/2016
IMMIGRAZIONE ED EUROPA, PATRIZIA TOIA NE DISCUTE CON LA CISL
Sabato 21 alle ore 9 si terra l'assemblea dei soci dell'Anolf Monza. A seguire l'europarlamentare Pd discuterà in un incontro pubblico del tema delle migrazioni con il giornalista Enrico Casale
Il 21 maggio (ore 9) si terrà nella sede Cisl di Monza (via Dante 17/a) l'assemblea dei soci Anolf. All'incontro seguirà (ore 10,30) il faccia-a-faccia tra Patrizia Toia, europarlamentare, ed Enrico Casale, giornalista, sul tema «Europa e migrazioni. Uscire dall'emergenza è possibile?».   Assemblea Anolf

 
     
     

09/05/2016
QUANDO IL CALCIO AIUTA L'INTEGRAZIONE
A Lecco, Cisl, Anolf e Avis organizzano un torneo multietnico per favorire l'integrazione. Si terrà il 21 maggio al campo sportivo Aurora San Francesco (ore 15). Le premiazioni nella sede del Politecnico alle ore 18
Il pallone può essere uno strumento di integrazione? Cisl, Avis e Anolf credono di sì. È per questo motivo che hanno organizzato il 12° Torneo di calcio multietnico «Memorial Idris Sanogo». Il torneo si terrà il 21 maggio, alle ore 15, a Lecco, al campo sportivo Aurora San Francesco (via Santo Stefano). Parteciperanno i rifugiati ospiti della cooperativa Arcobaleno, quelli dell’associazione &

 
     
     

06/05/2016
RSU DELLA IMR AUTOMOTIVE, GRANDE SUCCESSO DELLA FEMCA
Nei due stabilimenti di Carate e Albiate sono stati eletti sette delegati. «L'ottimo risultato - spiega Tiziano Cogliati della Segretaria Femca Cisl Monza Brianza Lecco - è frutto di un lavoro attento dei delegati in azienda. Un lavoro fatto di passione e attenzione ai problemi dei lavoratori»
Le liste della Femca Cisl hanno ottenuto un grande successo nelle elezioni che si sono tenute il 4, 5 e 6 maggio alla Imr Automotive, azienda che produce componenti plastici per automobili (in particolare parafanghi).  L’impresa, che ha uno stabilimento a Carate e uno ad Albiate, è sempre stata un «feudo» della Uiltec, la federazione dei lavoratori chimici della Uil che, negli anni scorsi è arrivata ad av

 
     
     

06/05/2016
SEREGNO, 26 MAGGIO, CONVEGNO SULLA CONCILIAZIONE
Le Reti territoriali di Monza Brianza e Lecco organizzano un incontro sui risultati, le buone pratiche e le prospettive future della conciliazione famiglia-lavoro. L'appuntamento è nella Sala Mons. Gandini, via XXIV Maggio alle ore 15. L'ingresso è libero, ma bisogna prenotarsi
«Conciliazione famiglia-lavoro: insieme si può. Risultati, buone prassi aziendali e prospettive future». È il tema del convegno che si terrà a Seregno il 26 maggio (ore 15-19, Sala Mons. Gandini, via XXIV Maggio). L’incontro è organizzato dalle Reti territoriali di Monza, Brianza e Lecco. Il programma prevede la presentazione del video: «Insieme si può» a cura del Master Giovan

 
     
     

04/05/2016
6 MAGGIO, SCIOPERO DEL TERZARIO
Incroceranno le braccia baristi, camerieri, cuochi, addetti alle mense, receptionist, impiegati di agenzie di viaggio, lavoratori dei fast food, impiegati delle agenzie di viaggio, farmacisti, operai delle imprese di pulizia. Rivendicano il rinnovo del contratto, ormai fermo da tre anni
Sciopero nel terziario il 6 maggio. Incroceranno le braccia baristi, camerieri, cuochi, addetti alle mense, receptionist, impiegati di agenzie di viaggio, lavoratori dei fast food, impiegati delle agenzie di viaggio, farmacisti, operai delle imprese di pulizia. Lo sciopero è stato proclamato per richiedere il rinnovo del contratto, ormai fermo da tre anni, che interessa più di cinquantamila lavoratori solo nelle Marche. È pre

 
     
     

04/05/2016
CANONE TV, ECCO CHI PUÒ CHIEDERE L'ESENZIONE
Un 75enne a basso reddito può chiedere di non pagare il canone televisivo. Presupposti base: il soggetto deve vivere solo o con il coniuge e non deve avere un reddito superiore ai 516,46 euro mensili. La Cisl Monza Brianza Lecco offre la consulenza per compilare la domanda da presentare all'Agenzia delle Entrate
Per le persone anziane e con reddito basso è possibile ottenere l’esenzione dal canone Rai. Ma chi ne ha diritto? Ne ha diritto chi ha più di 75 anni e vive insieme al solo coniuge. Per ottenere l’esenzione però è necessario avere un reddito mensile complessivo (cioè insieme a quello del marito o delle moglie) di non più di 516,46 euro per 13 mensilità. Chi rientra in questi requis

 
     
     

03/05/2016
1° MAGGIO, IL VERO SIGNIFICATO DI UNA FESTA
Pubblichiamo un intervento di Marco Viganò, Segretario generale della Cisl Monza Brianza Lecco sul significato della Festa del lavoro: «Continueremo a celebrare il 1° Maggio, perché cambiano le condizioni e gli scenari, ma rimangono forti le richieste di dignità che arrivano dalle persone che un lavoro ce l’hanno, l’hanno perso o lo stanno cercando» 
Domenica si è celebrata la Festa del lavoro. Il lavoro, però, sta diventando una risorsa scarsa e la festa è una ricorrenza fatica a seguire i riti che l’hanno caratterizzata nei decenni scorsi. Nonostante ciò ci ostiniamo a festeggiare questa ricorrenza. Quest’anno abbiamo organizzato a Monza un presidio in piazza San Paolo e a Lecco la tradizionale manifestazione in piazza Cermenatia. Alcuni di noi poi ha

 
     
     

29/04/2016
AREE VASTE, CGIL, CISL E UIL BRIANZA LA PENSANO COSÌ
Con una lettera indirizzata a Faustino Bertinotti, assessore regionale alle relazioni esterne, territoriali, internazionali e comunicazione, Cgil, Cisl e Uil della Brianza entrano nel dibattito sulle aree vaste in Lombardia. Un tema di carattere istituzionale che ha forti ricadute sulla vita delle persone. Ecco il testo della lettera
Faustino Bertinotti Area Relazioni esterne, territoriali,  internazionali e comunicazione  Ufficio territoriale regionale BRIANZA  Regione Lombardia Con una lettera indirizzata a Faustino Bertinotti, assessore regionale alle relazioni esterne, territoriali, internazionali e comunicazione, Cgil, Cisl e Uil della Brianza entrano nel dibattito sulle aree vaste in Lombardia. Un tema di carattere istituzionale che ha forti

 
     
     

28/04/2016
IN BRIANZA DI LAVORO SI CONTINUA A MORIRE
Oggi in tutto il mondo si celebra la Giornata della salute e sicurezza sul lavoro. ​Secondo i dati forniti dall'Inail, in Brianza e nel Lecchese sono stabili le denunce di infortuni sul lavoro nei primi due mesi del 2016 rispetto allo stesso periodo del 2015. In Brianza però nel 2015 si sono registrati ancora due incidenti mortali
A gennaio e febbraio del 2016 il numero degli infortuni sul lavoro denunciati all’Inail è sostanzialmente stabile rispetto allo stesso periodo del 2015 sia in Brianza sia nel Lecchese. Nella Provincia di Monza le denunce sono state 1.235 nel 2016, erano 1.217 nel 2015. Nella Provincia di Lecco 530 nel 2016, 578 nel 2015. Ma sul posto di lavoro non solo ci si infortuna, ma si continua anche a morire. Nel 2015 si sono registrati due in

 
     
     

27/04/2016
NOKIA ALCATEL: «IN ITALIA TAGLIEREMO 219 POSTI DI LAVORO». LA FIM: «NON CI STIAMO»
In una riunione che si è tenuta oggi, 27 aprile 2016, a Roma, il gruppo nato dalla fusione di Alcatel e Nokia ha ribadito nuovi e dolorosi tagli occupazionali. Il sindacato: «Basta sacrifici. I lavoratori hanno già pagato per i recenti piani di ristrutturazione»
Niente di nuovo dal primo incontro sugli esuberi alla Nokia Alcatel che si è tenuto a Roma oggi, 27 aprile 2016. L'azienda ha ribadito che a livello europeo la fusione tra Nokia e Alcatel ha prodotto circa quattromila esuberi e di questi, 219 riguarderanno le sedi italiane. Secondo la dirigenza, questi tagli fanno parte di un piano di razionalizzazione complessiva del nuovo gruppo industriale e dovrebbe garantire alla società ma

 
     
     

27/04/2016
19 MAGGIO, MANIFESTAZIONE DEI PENSIONATI A ROMA
Equiparazione della no tax area tra pensionati e lavoratori, estensione del bonus di 80 euro mensili alle pensioni più basse, separazione della spesa previdenziale da quella assistenziale, nessun nuovo intervento sulla reversibilità: sono alcune delle richieste che i pensionati italiani faranno al governo il 19 maggio con la manifestazione a Roma indetta unitariamente da Spi Cgil, Fnp Cisl e Uil pensionati
Equiparazione della no tax area tra pensionati e lavoratori, estensione del bonus di 80 euro mensili alle pensioni più basse, separazione della spesa previdenziale da quella assistenziale, nessun nuovo intervento sulla reversibilità: sono solo alcune delle richieste che i pensionati italiani faranno al governo il 19 maggio con la manifestazione a Roma indetta unitariamente da Spi Cgil, Fnp Cisl e Uil pensionati.

 
     
     

27/04/2016
FNP CISL MONZA BRIANZA LECCO, RACHELE PENNATI È IL NUOVO SEGRETARIO GENERALE
Questa mattina, 27 aprile 2016, è stata eletta dal Consiglio generale. Originaria di Casatenovo, vive a Osnago. Ha lavorato nella Fim Cisl e poi per l'Ust Cisl Lecco. Coordinatrice femminile della Fnp Cisl Lombardia, ha fatto parte della Segreteria Fnp Cisl Lecco e poi di quella della Fnp Cisl Monza Brianza Lecco
Rachele Pennati è il nuovo Segretario generale della Fnp Cisl Monza Brianza Lecco. Il consiglio generale della categoria dei pensionati territoriale l’ha eletta questa mattina. Prende il posto di Roberto Colombo che il 14 aprile è stato eletto Segretario generale della Fnp Lombardia. La nuova segreteria è completata da Stefano Buzzi, Danilo Sanvito e Giuseppe Redaelli. Rachele Pennati, è nata a Casateno

 
     
     

22/04/2016
DON RAFFAELLO CICCONE, UN CONVEGNO IN MEMORIA A UN ANNO DALLA SCOMPARSA
BiblioLavoro, in collaborazione con le Acli e l’Archivio per la storia del movimento sociale cattolico in Italia «Romani», organizza il 29 aprile (ore 9,20-13), alla Fondazione Ambrosianeum (via delle Ore 3, Milano), l'incontro «Condividere le sofferenze. Realizzare la giustizia - Don Raffaello Ciccone, un prete dei lavoratori»
Un anno fa moriva Raffaello Ciccone, sacerdote, responsabile per quindici anni (1995-2010) dell’Ufficio per la pastorale sociale e del lavoro della diocesi di Milano. Don Ciccone è stato un religioso sempre attento alle dinamiche del mondo del lavoro. Una testimonianza di questo suo impegno è l’archivio che ha lasciato e che la sua ha donato a BiblioLavoro, l’archivio storico della Cisl Lombardia. Proprio BiblioLav

 
     
     

20/04/2016
1° MAGGIO, CISL IMPEGNATA SU TRE FRONTI
Una delegazione andra a Genova per la manifestazione nazionale. A Lecco si terrà una manifestazione con interventi dei delagati aziendali. A Monza si terrà un presidio in piazza San Paolo
  Il 1° maggio, la Cisl Monza Brianza Lecco è impegnata su più fronti. Con una delegazione sarà presente alla manifestazione unitaria nazionale che si terrà a Genova . Chi intende partecipare, la Cisl mette a disposizione un pullman. Il bus partirà alle ore 7 da piazza Citterio a Monza e rientro nel tardo pomeriggio. La prenotazione dei posti sul pullman è obbligatoria e deve essere c

 
     
     

18/04/2016
MERCOLEDÌ 20 APRILE, METALMECCANICI IN SCIOPERO
I lavoratori metalmeccanici incorceranno le braccia per il rinnovo del contratto nazionale. La Fim Cisl Monza Brianza Lecco parteciperà a presidi a Monza e nel Lecchese
Mercoledì 20 aprile i metalmeccanici scioperano quattro ore per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro. A Monza sarà organizzato un presidio davanti alla sede di Assolombarda Confindustria (dalle ore 9.30, viale Petrarca 10). Nel Lecchese saranno organizzati tre presidi (a partire dalle ore 9): Gilardoni Rx (Mandello del Lario); Regina Catene (Cernusco Lombardone); Rodacciai (Bosisio Parini)  

 
     
     

16/04/2016
STAR DI AGRATE, C'È L'INTESA. RIENTRATI I 35 LICENZIAMENTI
Sindacato e azienta hanno raggiunto un accordo che prevede l'esodo volontario e il ricorso a cassa integrazione o contratti di solidarietà se rimarranno esuberi. Nisi, Fai Cisl Monza Brianza Lecco: «Un risultato positivo, ma monitoreremo costanetemente la situazione»
Alla Star di Agrate Brianza sono rientrati i 35 licenziamenti annunciati alcune settimane fa dalla direzione aziendale. Ieri, 15 aprile, a Monza, le organizzazioni sindacali e i dirigenti hanno raggiunto un’intesa sulla gestione degli esuberi. La trattativa non è stata semplice. L’azienda si è presentata al tavolo ferma sulla posizione di avviare la procedura di mobilità per i 35 dipendenti. La discussione &e

 
     
     

15/04/2016
CIT ARCORE, APERTA PROCEDURA DI MOBILITÀ PER 23
Per reagire alla crisi, l'azienda, che produce camicie, ha annunciato una riduzione dell'organico. La Femca Cisl:  «Lavoreremo per trovare strade alternative che non abbiano impatto sui livelli occupazionali. Ne discuteremo a partire dal 21 aprile, data del primo incontro con i dirigenti aziendali»
La Cit di Arcore ha aperto la procedura di mobilità per 23 dei suoi 110 dipendenti. Lo ha comunicato nei giorni scorsi al sindacato. La crisi era nell’aria da tempo. La dirigenza aveva già avanzato l’ipotesi di una ristrutturazione. Ma non aveva ancora reso noto come voleva procedere. Fino all’annuncio della mobilità dei giorni scorsi. La Cit, di proprietà della famiglia Gavazzeni, produce camici

 
     
     

14/04/2016
MARCO COLOMBO ELETTO SEGRETARIO GENERALE FNP CISL LOMBARDIA
È stato eletto questa mattina, 14 aprile, al vertice della categoria a livello regionale. Lecchese, dal 1974 è impegnato nel nostro sindacato, prima nella Femca (chimici), poi a livello confederale e nell'Adiconsum. Dal 2009 era segretario della Fnp Monza Brianza Lecco
Nuovi vertici per il sindacato dei pensionati Fnp Cisl della Lombardia. Il consiglio generale ha eletto questa mattina, 14 aprile, Marco Colombo segretario generale della categoria lombarda che con oltre 344mila iscritti è la prima struttura della Federazione nazionale dei pensionati Cisl e della Cisl in Lombardia . Su proposta del neo-segretario generale, è stata inoltre eletta in segreteria Fiorella Morelli e confermati Fausto Gri

 
     
     

13/04/2016
SEREGNO, 22 APRILE: UN INCONTRO PER NON DIMENTICARE I VALORI DELLA RESISTENZA
«Conoscenza&memoria. Tra verità storica&revisionismo» è il tema del convegno che si terrà il 22 aprile  a Seregno (ore 16, Sala Gandini, via XXIV Maggio). L’iniziativa è organizzata da Cgil, Cisl e Uil, Anpi, Il treno della memoria e Comitato unitario antifascista di Seregno
«Conoscenza&memoria. Tra verità storica&revisionismo» è il tema del convegno che si terrà il 22 aprile  a Seregno (ore 16, Sala Gandini, via XXIV Maggio). L’iniziativa è organizzata da Cgil, Cisl e Uil, Anpi, Il treno della memoria e Comitato unitario antifascista di Seregno.  Relatori: Raffaele Mantegazza, docente dell’Università statale Milano Bicocca; Emanuele Ed

 
     
     

13/04/2016
LUDOPATIE, UN'INCHIESTA PER COMPRENDERE IL «DEMONE DEL GIOCO»
Una indagine anonima tra i cittadini dei 55 Comuni della Brianza legata sul gioco d’azzardo diventerà uno strumento di riflessione e di analisi per iniziare un percorso più mirato sul territorio, percorso che potrà trovare uniti anche soggetti sociali «oltre» al consorzio e ai Comuni. Ecco come partecipare
Promosso in veste di capofila dai Comuni di Agrate Brianza e Cavenago per contrastare il gioco d’azzardo e attuato in partenariato con il Consorzio CS&L e la supervisione di Offerta Sociale, il progetto ( www.ludopatie.org ) nasce dalla volontà dei Comuni capofila di unire le forze per contrastare un fenomeno che si sta diffondendo in maniera sempre più dilagante nei nostri paesi. «Intervenire sulla ludopatia (g

 
     
     

13/04/2016
ALCATEL NOKIA, IL TAGLIO DI ORGANICO TAGLIERÀ ANCHE I FONDI REGIONALI?
L'azienda ha annunciato una riduzione del personale a livello europeo che toccherà anche l'Italia (219 lavoratori, la maggior parte in Lombardia). Rischiano così di venire meno anche i fondi che la Giunta regionale ha messo a disposizione del gruppo a patto che venissero mantenuti i livelli occupazionali 
La fusione tra Alcatel Lucent e Nokia inizia a produrre effetti negativi sia sull’occupazione ma, forse, anche sui possibili finanziamenti pubblici per il rilancio. Ma andiamo con ordine. La settimana scorsa la direzione ha comunicato al Comitato aziendale europeo (organo che riunisce le rappresentanze sindacali delle unità produttive continentali) l’esubero di quattromila dipendenti su 34mila. In Italia entro la fino del 2016

 
     
     

13/04/2016
STAR, TRATTATIVA SERRATA: VENERDI NUOVO INCONTRO
Le parti ri rivedranno venerdì 15 aprile. Sul tavolo il taglio di 65 posti di lavoro, la metà dell'attuale organico. Vincenzo Nisi, Fat Cisl Monza Brianza Lecco: «La trattativa procede a ritimi veloci. Ciò è positivo. Venerdì ci aspettiamo dall'azienda risposte alle nostre proposte»  
La Star per il momento non è ancora partita con la procedura dei 35 licenziamenti annunciati. La notizia è positiva. Così com'è positivo che la trattativa tra azienda e sindacato procede a ritmo serrato. Dirigenti e operatori sindacali si sono incontrati quindici giorni fa, poi la settimana scorsa e si incontreranno di nuovo venerdì 15 aprile. «Se il tavolo rimane aperto - spiega Vincenzo Nisi della Fa

 
     
     

08/04/2016
GILARDONI RX, SETTIMANA DI TENSIONI
L'azienda diserta l'incontro previsto martedì 5 aprile in Prefettura, ma vuole partecipare con un proprio rappresentante a un'assemblea organizzata dai lavoratori. I dipendenti, in segno di protesta, scioperano e tengono un'altra assemblea fuori dall'impresa. La tensione rimane alta. Davanti alla società si terrà un presidio in occasione dello sciopero per il contratto nazionale  
Quella appena trascorsa sono stati giorni di tensioni per i lavoratori della Gilardoni Rx di Mandello Lario (Lc). La settimana si è aperta con la riunione programmata in Prefettura martedì 5 aprile. L’incontro doveva essere un’occasione per esporre di fronte all’autorità i problemi dell’azienda per ricomporre i problemi tra direzione e dipendenti che si stanno deteriorando da tempo. All’appuntame

 
     
     

06/04/2016
INVESTIMENTI, RISPARMIO, INTERESSI: A TEATRO PER CONOSCERE IL MONDO DEL DENARO
Mercoledì 13 aller ore 21 al Binario 7 di Monza in scena «Il guadagno del cartolaio. Spettacolo sul denaro e il risparmio» di Massimo Bertani e Carlo Piarulli di Adiconsum Lombardia. L'ingresso è libero, ma bisogna prenotare
Al Teatro Binario 7 di Monza si prende consapevolezza nei confronti del denaro e del risparmio con lo spettacolo «Il guadagno del cartolaio. Spettacolo sul denaro e il risparmio» di Massimo Bertani e Carlo Piarulli di Adiconsum Lombardia. Mercoledì 13 aprile alle ore 21, saranno sul palco gli attori Stefano Cordella e Valentina Paiano guidati da Corrado Accordino che firma la regia e la drammaturgia.  Lo spettaco

 
     
     

01/04/2016
GILARDONI RX, MARTEDÌ 5 APRILE INCONTRO IN PREFETTURA
Nell'incontro in Prefettura Fim e Fiom ribadiranno che l'azienda è un importante presidio industriale sul territorio, ma anche la necessità che la direzione aziendale dimostri «un radicale cambiamento nelle modalità dei rapporti con le maestranze partendo dal riconoscimento dei minimi diritti sindacali»
La Gilardoni Rx di Mandello Lario deve rimanere una realtà produttiva importante per il territorio lecchese. È questa la tesi che Fim Cisl e Fiom Cgil sosterranno nell’incontro con il Prefetto di Lecco, fissato per martedì 5 aprile.  «Fim e Fiom – è scritto in un comunicato sindacale – ringraziano il Sindaco di Mandello e il Prefetto di Lecco per la celerità della risposta al do

 
     
     

30/03/2016
UNO, DUE, TRE... E IMPARI A PREPARARE UNA PIZZA O UNA TORTA
Nell'ambito del programma territoriale per la conciliazione lavoro-famiglia sono stati organizzati due seminari per la preparazione di pizze e torte. Un modo diverso per apprendere le tecniche di base e conoscere passo per passo i passaggi della preparazione
Vuoi imparare a fare la pizza? Vuoi imparare a fare una torta? E magari vuoi farlo insieme ai tuoi figli? E allora: «Uno, due, tre... torta!» oppure «Uno, due, tre... pizza!». Sono due seminari organizzati dall’Afol Monza e Brianza nell’ambito del Piano territoriale per la conciliazione lavoro-famiglia. Entrambi si terranno a Seregno (via Monte Rosa 10). Il primo, per la preparazione della pizza, il 12 apr

 
     
     

25/03/2016
CISL MONZA, IL 12 APRILE INIZIA UN CORSO PER ADDETTO PAGHE E CONTRIBUTI
L'iniziativa, organizzata dallo Ial, si terrà nella sede di Monza (via Dante 17/a) e avrà una durata di 100 ore (due/tre appuntamenti la settimana dalle 9 alle 13) . È rivolto ai disoccupati che cercano di riqualificare la loro professionalità.  
Sei disoccupato? Vuoi imparare un mestiere nuovo? Lo Ial organizza un corso gratuito per addetto a paghe e contributi rivolto in modo specifico ai disoccupati. Il corso ha l’obiettivo di trasmettere gli adempimenti connessi alla gestione del rapporto di lavoro, in base alla normativa vigente. In particolare, gestire le attività connesse alla costituzione, trasformazione e cessazione del rapporto di lavoro, le comunicazioni obbligator

 
     
     

24/03/2016
LA CISL RISPONDE A «LE IENE»: SULLA TRASPARENZA NON TRANSIGIAMO
Alle accuse del programma televisivo «Le Iene» ha risposto il Segretario generale Cisl, Annamaria Furlan, in un'intervista a Nadia Toffa, che andrà in onda prossimamente. Ma chi vuole può consultare sul sito CIsl i bilanci e i documenti relativi alle iscrizioni e alle indennità
La Cisl è un'organizzazione sindacale che non ha nulla da nascondere. Alle accuse del programma televisivo «Le Iene» ha risposto il Segretario generale Cisl, Annamaria Furlan, in un'intervista a Nadia Toffa, che andrà in onda prossimamente. Nel frattempo però è possibile avere ulteriori precisazioni e approfondimenti consultando il sito della Cisl confederale, dove non solo è poss

 
     
     

23/03/2016
UFFICIO VERTENZE, NEL 2015 RECUPERATI 9 MILIONI DI EURO
Il 60% di questa quota è relativa alla Provincia di Monza, il restante in quella lecchese. Nel 2014 la quota recuperata a favore dei lavoratori era stata di 7 milioni e mezzo. Con la crisi aumenta l'attività legata ai fallimenti e al recupero crediti
Il lavoro, in questo settore, non manca mai. Purtroppo. Perché qui di tratta di far rispettare le norme per recuperare del denaro che spetta di diritto ai lavoratori. Una missione che l’Ufficio Vertenze della Cisl Monza Brianza Lecco ha portato nuovamente a termine recuperando 9 milioni di euro nel solo 2015. Il 60% di questa quota è relativa alla Provincia di Monza, il restante in quella lecchese. Nel 2014 la quota recuperata

 
     
     

23/03/2016
2 APRILE, CGIL, CISL E UIL SI MOBILITANO SULLE PENSIONI
Il sindacato: «Il Governo apra un confronto su questo tema che tocca milioni di persone». In Brianza e nel Lecchese sono previste iniziative di sensibilizzazione. A Monza si terrà una manifestazione in piazza Roma (Arengario) dalle 10 alle 12,30 con un volantinaggio. A Lecco si terrà un presidio in piazza Garibaldi dalle 9,30 alle 12,30 (con conferenza stampa alle 11). In altri punti della città si terranno volantinaggi.  
«Il Governo non ha inteso finora aprire un confronto sul tema pensioni. In assenza di qualunque confronto sul tema i sindacati ritengono necessario rilanciare l’iniziativa di mobilitazione, con manifestazioni territoriali da tenersi il 2 aprile». Così i Segretari generali di Cgil, Cisl, Uil, Susanna Camusso, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo in una circolare unitaria inviata a tutte le strutture.  «Ad

 
     
     

22/03/2016
IN MERITO ALLA CAMERA DI COMMERCIO
Un intervento di Marco Viganò, segretario generale della Cisl Monza Brianza Lecco sull'intricata questione delle cariche alla Camera di commercio industria e artigianato di Lecco: «La Ccia non deve subire il personalismo di chiunque, ma deve essere quel laboratorio dove l'insieme delle forze economiche, produttive e di rappresentanza del lavoro sono chiamate a facilitare i processi di coesione, alla base di un equilibrato sviluppo del territorio» 
Apprendiamo con favore che, dopo un periodo segnato da profonde divisioni e contrasti, la Camera di commercio (Ccia) ha trovato una soluzione che le permette di superare la decadenza di una Presidenza, quella di Vico Valassi, per mano del Tribunale amministrativo regionale. Da sempre siamo convinti della necessità che la Ccia non possa subire il personalismo di chiunque, ma debba essere quel laboratorio dove l'insieme delle forze

 
     
     

18/03/2016
DISOCCUPATI CISL, C'È LO SPORTELLO LAVORO
La Cisl Monza Brianza Lecco ha aperto lo sportello lavoro. È un’iniziativa rivolta ai propri iscritti disoccupati, in cassa integrazione, mobilità o con contratti di solidarietà. Per accedere è sufficiente rivolgersi alle sedi di Monza e Lecco  
La Cisl Monza Brianza Lecco ha aperto lo sportello lavoro. È un’iniziativa rivolta ai propri iscritti disoccupati, in cassa integrazione, mobilità o con contratti di solidarietà.  Lo sportello fornirà informazioni generali sull’andamento del mercato del lavoro nel territorio e, dal punto di vista operativo, è garantito un supporto per la stesura o l’aggiornamento del curriculum vitae

 
     
     

18/03/2016
MUTUI ECCESSIVI, RISPARMIARE È POSSIBILE
La Cisl e l’Adiconsum, in collaborazione con Movion, martedì 22 marzo (ore 10), organizzano un incontro nella sede Cisl di Monza (via Dante 17/a) nel quale si parlerà di come è possibile ridurre l’eccessivo carico del mutuo sui bilanci famigliari
La crisi che sta colpendo il nostro Paese ha causato una forte deflazione e un calo dei tassi di interesse. Così, molti mutui sottoscritti solo quattro o cinque anni fa a tassi che allora erano favorevoli sono andati fuori mercato e sono diventati eccessivamente onerosi per chi li ha contratti. Per questo motivo la Cisl e l’Adiconsum, in collaborazione con Movion, martedì 22 marzo (ore 10), organizzano un incontro nella s

 
     
     

16/03/2016
IN BRIANZA SI CELEBRA LA GIORNATA PER RICORDARE LE VITTIME INNOCENTI DELLA MAFIA
Sabato 19 marzo, Libera, associazione che da anni si batte contro le organizzazioni criminali, organizza due iniziativa una a Monza e l'altra a Giussano. Domenica 20, a Milano collegamento video con la manifestazione nazionale di Messina
Anche in Brianza si celebra la XXI Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti della mafia organizzata da Libera, associazione che da più di vent’anni si batte contro le mafie. Sabato 19 marzo, a Monza, alle 9,30 partirà da piazza Carrobiolo un corteo lungo via Carlo Alberto fino all’Arengario dove si terrà una celebrazione con la lettura dei nomi delle vittime di mafia. 

 
     
     

14/03/2016
RIPENSARE I PROPRI STILI DI VITA? VIENI A SCOPRIRE COM'È POSSIBILE
Un progetto articolato su tre incontri che prevedono un confronto che permette di riflettere su di sé e sul proprio rapporto con il denaro, cambiare punto di vista e individuare nuove risorse e possibilità, condividendo anche le fatiche o difficoltà di questo periodo
All’interno del progetto «Archimedes – leve per il cambiamento sostenibile» è nata un'iniziativa rivolta a singoli o famiglie che, o per difficoltà a «far quadrare i conti» o per desiderio di affrontare in modo diverso le sfide di tutti i giorni sono disponibili a mettersi in gioco, in un'esperienza di gruppo, per la rilettura dei propri stili di vita e di emersione di nuove idee e possibi

 
     
     

11/03/2016
MERATE, VOUCHER PER IL SOSTEGNO ALLA GENITORIALITÀ E L'ASSISTENZA A DISABILI E ANZIANI
Un contributo dai 60 ai 100 euro per chi deve sostenere i costi di interventi scoio-educativi e socio-assistenziali. È stato inoltre inoltre pubblicato un bando per un contributo economico ad aziende che adottano modalità di lavoro family friendly finalizzate a rispondere a bisogni rilevati in tema di conciliazione famiglia-lavoro
L’Alleanza locale conciliazione di Merate ha pubblicato un bando per la concessione di un voucher a chi risiede a Merate e nel Meratese per l’acquisto di servizi a sostegno della genitorialità e per l’assistenza di familiari anziani o disabili. Il bando prevede un contributo intero di 100 euro al mese (a fronte di un costo per il servizio superiore ai 500 euro) e ridotto di 60 euro (per un costo mensile inferiore a 500 eu

 
     
     

10/03/2016
FAT CISL: «STAR, UN PIANO INDUSTRIALE DI DIFESA. COSÌ NON VA»
Il 7 marzo la dirigenza ha presentato ufficialmente il piano industriale. Questo prevede investimenti per 25 milioni (ma solo 5 per una nuova linea) e un esubero di 65 lavoratori dei reparti produttivi. Nisi (Fat Cisl): «Così non va, servono più garanzie e un maggiore impegno dell'azienda in Italia». le parti si rivedranno il 18 marzo
La discussione sul piano industriale della Star entrerà nel vivo il 18 marzo in un incontro tra sindacato e dirigenza che si terrà alla Regione Lombardia. Anche se lunedì 7 marzo, si è già tenuto un primo faccia-a-faccia tra rappresentanti dei lavoratori e quelli dell’azienda nella sede del ministero dello Sviluppo economico a Roma. Quest’ultimo però si stato solo un primo atto interlocutorio.

 
     
     

09/03/2016
CAF CISL, AL VIA LA CAMPAGNA FISCALE
Per la denuncia dei redditi, è già possibile prendere l'appuntamento con gli operatori telefonando ai numeri delle sedi Cisl del territorio, oppure al numero verde nazionale del Caf Cisl (800.800.730), oppure, ancora, online collegandosi al sito nazionale del Caaf Cisl
In Cisl è iniziata la campagna per le denunce dei redditi. Sul territorio brianzolo la macchina del servizio fiscale è entrata a regime. Ai 25 operatori dell’ufficio si sono aggiunti altri 50 persone formate per aiutare lavoratori e pensionati a compilare il Modello 730, ma anche i modelli Isee, Red, per l’invalidità civile, le pratiche di successione e per le badanti. A partire da giugno sarà poi la volta

 
     
     

09/03/2016
10 MARZO, PARTE IL TRENO PER AUSCHWITZ
I partecipanti al treno della Memoria sono circa 700 di cui 449 studentesse, studenti e docenti provenienti da 25 scuole della Lombardia, ai quali si sono aggiunti i ragazzi di una scuola di Copertino, in Puglia, e una delegazione dei sindacati della Croazia. Circa 200 sono le giovani e i giovani lavoratori e le pensionate e i pensionati lombardi
Anche quest’anno, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, partirà il viaggio per Auschwitz organizzato dal Comitato “In Treno per la Memoria” e Cgil, Cisl e Uil Lombardia. Un importante appuntamento che ogni anno coinvolge centinaia di studenti, lavoratori e pensionati in decine di iniziative pubbliche nei territori e laboratori nelle scuole della Lombardia. Il titolo del progetto di quest’anno

 
     
     

09/03/2016
POESIA E LAVORO, AL VIA IL CONCORSO DELLA CISL MILANO
Il premio «La poesia del lavoro», nato nella città ambrosiana, quest’anno avrà rilevanza nazionale pur continuando la collaborazione con il Comune di Milano.  Tre le sezioni: giovani (19-35 anni), adulti (36-60 anni), senior (oltre 60 anni): Gli elaborati vanno consegnati entro il 31 maggio 2016
La Cisl Milano Metropoli lancia la terza edizione del premio «La poesia del lavoro», che quest’anno avrà rilevanza nazionale. «Il successo dell’iniziativa negli anni precedenti – spiega il segretario generale, Danilo Galvagni - ci ha spinti a rendere questa edizione a carattere nazionale, continuando comunque la fattiva collaborazione con il Comune di Milano. La lettura delle poesie è per noi

 
     
     

07/03/2016
DEPORTAZIONE OPERAI LECCHESI, VIGANÒ: NON ABBASSIAMO LA GUARDIA CONTRO I RAZZISMI
Cgil, Cisl, Uil e Anpi, in collaborazione con il Comune e la Provincia di Lecco, hanno organizzato una cerimonia per il 72° anniversario della deportazione degli operai lecchesi avvenuta in occasione degli scioperi del marzo 1944. Di seguito vi proponiamo il testo dell'intervento di Marco Viganò, segretario della Cisl Monza Brianza Lecco.
Cgil, Cisl, Uil e Anpi, in collaborazione con il Comune e la Provincia di Lecco, hanno organizzato una cerimonia per il 72° anniversario della deportazione degli operai lecchesi avvenuta in occasione degli scioperi del marzo 1944. Di seguito vi proponiamo il testo dell'intervento di Marco Viganò, segretario della Cisl Monza Brianza Lecco. Oggi siamo qui a fare memoria di quei tragici fatti del 1944 che sconvolsero la co

 
     
     

04/03/2016
AL VIA LA PETIZIONE CONTRO LA LEGGE REGIONALE SULLE CASE POPOLARI
I sindacati degli inquilini Sicet, Sunia, Uniat, Unione inquilini, Conia, con Cgil, Cisl e Uil regionali hanno lanciato una petizione per chiedere al consiglio regionale di modificare la proposta di legge regionale sulle case popolari e quindi gettare le premesse per una riforma che anzitutto tuteli i diritti delle persone ad avere un alloggio con un affitto sopportabile
Al via la raccolta firme contro la legge di riforma delle case popolari della giunta Maroni. I sindacati degli inquilini Sicet, Sunia, Uniat, Unione inquilini, Conia, con Cgil, Cisl e Uil regionali hanno lanciato una petizione per chiedere al consiglio regionale di modificare la proposta di legge regionale sulle case popolari e quindi gettare le premesse per una riforma che anzitutto tuteli i diritti delle persone ad avere un alloggio con un affi

 
     
     

30/03/2016
DISOCCUPAZIONE, RIPARTONO I GRUPPO DI AUTO MUTUO AIUTO
Ripartono gli incontri di auto mutuo aiuto per chi ha perso il lavoro. Uno strumento per superare la crisi psicologica innescata dalla mancanza di un'occupazione e dalla perdita di prospettive nella vita     
Perdere il lavoro non è solo una questione economica. La disoccupazione è una dimensione che travolge tutta la persona e, spesso, la mette in crisi anche dal punto di vista psicologico. Per questo motivo la Provincia di Monza e Brianza, insieme a Comune di Monza, Afol, Aeris, Cgil e Cisl hanno organizzato lo scorso anno gruppi di mutuo aiuto. L’esperienza si ripete anche quest’anno. I gruppi sono spazi di

 
     
     

02/03/2016
«SANITÀ LOMBARDA, LE RISORSE CI SONO»
Cgil, Cisl e Uil della Lombardia sollecitano risposte concrete dal Presidente Roberto Maroni e la prosecuzione del confronto. Anche perché, come dimostrato dalle ultime vicende giudiziarie, i fondi ci sono e vanno utilizzati al meglio
Mancano ancora troppe risposte su quanto più volte promesso dal presidente di Regione Lombardia, Roberto Maroni, per l’attuazione della riforma sanitaria. Riduzione dei Ticket, delle rette delle case di riposo: sono solo alcune delle questioni contenute nell’accordo sottoscritto il 26.9.2014 su cui Cgil, Cisl e Uil Lombardia hanno più volte richiesto risposte concrete, ma che ancora attendono dalla Regione lo stanziamento di riso

 
     
     

01/03/2016
SINTESI, LO SCIOPERO CONTINUA
A innescare la protesta e la decisione di proclamare lo sciopero è stato il ritardo nel saldo delle retribuzioni. Ieri mattina i lavoratori hanno perciò organizzato un presidio davanti alla sede di via dell’Industria a Birone di Giussano. E oggi, dopo l'incontro con la direzione, hanno deciso di proseguire la protesta
La direzione ha proposto un piano di pagamento degli arretrati da effettuare entro la fine di marzo. Ma i lavoratori, già in passato costretti a fare i conti con promesse disattese, hanno rifiutato e hanno proseguito lo sciopero. Un atteggiamento che hanno adottato i 45 lavoratori già dipendenti della Tre-P & Tre-Più, azienda di Giussano produttrice di porte per interni, ora in concordato preventivo. La società

 
     
     

26/02/2016
7 MARZO, A LECCO SI RICORDANO I LAVORATORI DEPORTATI NEL 1944
Cgil, Cisl, Uil e Anpi, in collaborazione con il Comune e la Provincia di Lecco, organizzano lunedì 7 marzo, una cerimonia per il 72° anniversario della deportazione degli operai lecchesi avvenuta in occasione degli scioperi del marzo 1944.
Cgil, Cisl, Uil e Anpi, in collaborazione con il Comune e la Provincia di Lecco, organizzano lunedì 7 marzo, una cerimonia per il 72° anniversario della deportazione degli operai lecchesi avvenuta in occasione degli scioperi del marzo 1944.   Il programma Ore 8,30: Messa, chiesa di Castello SS. Martiri Gervaso e Protaso di Lecco; .celebra don Egidio Casalone. Ore 9,15: ritrovo delle istituzioni, associazioni, partiti

 
     
     

26/02/2016
STAR, IL MINISTRO CONVOCA UN INCONTRO IL 7 MARZO
Grazie alle pressioni delle istituzioni locali e delle organizzazioni sindacali, il ministero dello Sviluppo economico ha convocato un incontro sulla vertenza della Star di Agrate che vede in pericolo 65 posti di lavoro
Il ministero dello Sviluppo economico ha convocato un incontro sulla vertenza Star per il 7 marzo a Roma. È un primo e positivo risultato della pressione esercitata sull’azienda da parte delle istituzioni locali e dalle organizzazioni sindacali. Nell’occasione, Cgil, Cisl e Uil, insieme alle federazioni di categoria confuteranno nel merito il piano industriale presentato dalla dirigenza aziendale ancor prima didi arrivare a par

 
     
     

25/02/2016
LA CISL INSIEME AD AMNESTY: SI FACCIA LUCE SUL CASO REGENI
L'organizzazione sindacale ha aderito alla campagna dell'associazione per mantenere alta l’attenzione sul caso del giovane ricercatore italiano barbaramente ucciso al Cairo: «La famiglia e l’Italia hanno il diritto di conoscere la verità dalle autorità egiziane sulla morte di Giulio Regeni»
La Cisl ha aderito alla campagna promossa da Amnesty International che chiede che l’omicidio di Giulio Regeni non sia dimenticato e che sulla sua morte sia fatta presto luce. La campagna (di cui trovate maggiori informazioni nel sito di Amnesty International ) ha l’obiettivo di mantenere alta l’attenzione sul caso del giovane ricercatore italiano barbaramente ucciso a Il Cairo. La famiglia e l’Italia hanno il di

 
     
     

23/02/2016
8 MARZO, LA CISL IN FESTA CON LE DONNE
Due incontri, organizzati dalla Cisl a Lecco e a Monza, permetteranno di riflettere sul ruolo, complesso e affascinante della donna nella società moderna. Interverranno Gianna Coletti, Stefano Allievi e Sumaya Abdel Qader
La Cisl Monza Brianza Lecco celebra con due appuntamenti la Festa della donna. Il primo si tiene l’8 marzo (ore 14,30) a Lecco, nella sala incontri della Cisl (via Besonda 11). Si tratta della proiezione del film «Tra cinque minuti in scena», seguita dall’incontro con Gianna Coletti, attrice protagonista del film e autrice del libro «Mamma a carico – Mia figlia ha novant’anni» (Einaudi, 2015, pp. 15

 
     
     

19/02/2016
SPORTELLO COLF E BADANTI, PIÙ DIRITTI PER TUTTI
La Cisl ha attivato uno servizio di consulenza per i rapporto di lavoro con assistenti familiari, badanti, colf. Le famiglie vengono affiancate nella risoluzione dei problemi contrattuali, previdenziali, fiscali. In questo modo, ai lavoratori vengono assicurati i diritti e si evitano i rapporti di lavoro «in nero»
Hai una colf? Oppure, per assistere un parente anziano, hai bisogno di una badante? Spesso questi rapporti di lavoro sono complessi per una famiglia che non ha famigliarità con buste paga, contributi, ferie, Tfr, liquidazione, ecc. In Cisl è però attivo lo «Sportello colf e badanti». È un servizio creato per offrire alle famiglie l’assistenza necessaria per la gestione del rapporto di lavoro con

 
     
     

17/02/2016
CGIL, CISL E UIL RIPRENDONO LE RELAZIONI CON ASSOLOMBARDA
Cgil, Cisl e Uil della Brianza hanno revocato la sospensione delle relazioni sindacali con Assolombarda. Il blocco era stato decretato a margine dell'annuncio del nuovo piano industriale della Star che prevede 65 licenziamenti
Cgil, Cisl e Uil della Brianza hanno revocato la sospensione delle relazioni sindacali con Assolombarda. Il blocco era stato decretato a margine dell'annuncio del nuovo piano industriale della Star che prevede 65 licenziamenti. La rottura era legata a due motivi che hanno irritato i vertici sindacali. Il primo è che, in modo irrituale, mentre l'azienda comunicava i licenziamenti ai sindacalisti, il direttore dello stabilimento di A

 
     
     

17/02/2016
CISL, CONTINUA L'IMPEGNO PER UN FISCO PIÙ GIUSTO
Dopo aver promosso un testo di legge di iniziativa popolare, la Confederazione ha lavorato per introdurre elementi di novità anche nella Legge di stabilità...  
La Cisl ha raccolto 500mila firme per presentare in Parlamento una proposta di legge di iniziativa popolare per ridurre il peso del Fisco sui lavoratori e sui pensionati. Questo lavoro ha inoltre permesso alla Confederazione  di raggiungere, nella Legge di stabilità, quegli obiettivi che da sempre hanno contraddistinto il nostro agire sindacale e quello della Federazione nazionale pensionati. In particolare abbiamo ottenuto:

 
     
     

17/02/2016
FNP CISL: «GIÙ LE MANI DALLE PENSIONI DI REVERSIBILITÀ»
Dura presa di posizione dei pensionati della Cisl Monza Brianza Lecco contro la ventilata riforma delle pensioni di reversibilità. Il segretario Colombo: «​Chiediamo che non venga posta in essere una norma che andrebbe a rendere ancora più poveri i pensionati e le pensionate che vivono già situazioni di disagio»
​Dura presa di posizione dela Fnp Cisl Monza Brianza Lecco contro la ventilata riforma delle pensioni di reversibilità. Pubblichiamo di seguito il comunicato reso pubblico ieri a firma di Marco Colombo Segretario generale di categoria a livello territoriale. In merito alle pensioni di reversibilità, la posizione della Fnp Cisl Monza Brianza Lecco è estremamente chiara: nessun taglio e nessun altro provvedimento d

 
     
     

15/02/2016
STAR, UN'ASSEMBLEA CONTRO I LICENZIAMENTI
Si terrà venerdì 26 febbraio nell'aula consiliare di Agrate Brianza. Una prima risposta all'annuncio dei tagli di organico da parte della direzione della storia industria alimentare brianzola
I lavoratori della Star non ci stanno ad accettare passivamente i 65 licenziamenti annunciati dalla direzione. La riduzione del personale significherebbe un ulteriore ridimensionamento del sito produttivo di Agrate Brianza. Uno stabilimento già duramente provato dai tagli del personale degli scorsi anni.  Del nuovo piano industriale e della riduzione di organico si parlerà  venerdì 26 febbraio in un'assemblea

 
     
     

12/02/2016
STAR, AI LAVORATORI ARRIVA LA SOLIDARIETÀ DEI DELEGATI DEL SETTORE ALIMENTARE
In un documento, i delegati e le delegate del settore alimentare della Lombardia hanno espresso la loro solidarietà nei confronti dei lavoratori della Star e hanno condannato il piano industriale presentato da Gb Foods
I delegati e le delegate del settore alimentare della Lombardia hanno espresso la loro solidarietà nei confronti dei lavoratori della Star. «I delegati e le delegate – è scritto in un documento sottoscritto oggi pomeriggio a Milano - manifestano una forte opposizione alla scelta del Gruppo Gb Foods per l’ulteriore decisione di licenziare lavoratrici e lavoratori della Star di Agrate Brianza. Scelta gravissima che c

 
     
     

11/02/2016
STAR, VERTENZA IN SALITA. ROTTE LE TRATTATIVE CON ASSOLOMBARDA
Cgil, Cisl e Uil di Monza e della Brianza iritate per il modo irrituale con il quale la Star ha comunicato il nuovo piano industriale (che prevede 65 esuberi) e per i toni aspri del confronto. Viganò, Segretario della Cisl Monza Brianza Lecco: «Se queste sono le relazioni sindacali volute dalla nuova Assolombarda si inizia veramente male...»
La vertenza Star parte in salita. Dopo l’annuncio di 65 esuberi nell’azienda alimentare, Cgil, Cisl e Uil della Brianza hanno rotto le relazioni con Assolombarda. Le segreterie sindacali hanno inviato alla controparte imprenditoriale una lettera di disdetta degli incontri che si sarebbero dovuti tenere nei prossimi giorni. «Ciò che ci ha irritato di questa vicenda - spiega Marco Viganò, segretario generale del

 
     
     

10/02/2016
ALIMENTARISTI RINNOVATO IL CONTRATTO. MA INTANTO SCOPPIA IL CASO STAR
Fai, Flai e Uila hanno firmato l'accordo nazionale che prevede aumenti salariali di 105 euro di cui 35 euro nel 2016 e nuovi strumenti di conciliazione lavoro-famiglia. Oggi però la Star di Agrate Brianza ha annunciato 65 esuberi. Il sindacato: «Negli ultimi anni il personale dello stabilimento è stato ridotto drasticamente. Non possiamo più accettarlo»
È stato raggiunto l'accordo per il rinnovo del contratto dell'industria alimentare per il quadriennio 2016/2019. Definito un aumento salariale di 105 euro di cui 35 euro nel 2016, lo annunciano i sindacati Fai Cisl, Flai Cgil, Uila Uil. Tra le novità principali, il raddoppio temporale del congedo retribuito di sei mesi (erano tre quanto previsto dal dlgs 80/2015) per le donne vittime di violenza, Rls di sito per assicurare s

 
     
     

03/02/2016
IMMIGRAZIONE E RELAZIONI INDUSTRIALI, SE NE PARLA NEL CONSIGLIO GENERALE
Venerdì 5 all'Urban Center di Monza si terrà un Consiglio generale aperto al pubblico in cui si discuterà di immigrazione (dalle 9 alle 13,30) e del documento unitario sulle relazioni industriali (dalle 14,30 alle 17)  
Perché le persone emigrano? Ha senso parlare di barriere? Quali forme di accoglienza sono possibili e doverose? Che ruolo possono e debbono avere le istituzioni a tutti i livelli? Che ruolo abbiamo come società civile e, per quanto ci riguarda, come sindacato? Per approfondire questi temi la Cisl Monza Brianza Lecco ha convocato un Consiglio generale aperto. Interverranno: Maurizio Ambrosini, docente di Sociologia dei processi

 
     
     

27/01/2016
CAMERA DI COMMERCIO DI LECCO, I DIPENDENTI: NO AI TAGLI DEL PERSONALE
La riforma del sistema camerale potrebbe portare non solo a una riduzione delle funzioni agli attuali enti, ma anche a un taglio del personale. Per questo i lavoratori delle Camere di commercio della Lombardia si riuniscono domani in assemblea per dire no alle nuove norme e per chiedere che i livelli occupazionali siano mantenuti.
La riforma delle Camere di commercio rischia non solo di smantellare il sistema camerale, ma anche di forte riduzione del personale. L’allarme è stato lanciato dalla Rsu della Camera di commercio di Lecco in un duro comunicato stampa reso pubblico ieri, 26 gennaio. E, per contrastare questo provvedimento, il personale di tutti gli enti camerali della Lombardia si riuniranno in un’assemblea che si terrà il 28 gennaio nell

 
     
     

27/01/2016
A LECCO GLI «STATI GENERALI» PER UN NUOVO WELFARE
Il Comune di Lecco, insieme al Consiglio di rappresentanza dei sindaci e con il patrocinio della Camera di Commercio di Lecco, promuove quattro incontri su lavoro, casa, anziani e Welfare. Ai seminari partecipano rappresentanti delle istituzioni, delle aziende, del sindacato e dell'associazionismo 
Casa, lavoro, welfare e anziani: quattro temi che interessano le nostre comunità e necessitano di essere dibattuti e approfonditi. È per questo motivo che il Comune di Lecco, insieme al Consiglio di rappresentanza dei sindaci e con il patrocinio della Camera di Commercio di Lecco, hanno deciso di promuovere gli «Stati generali del Welfare», quattro seminari in cui i rappresentanti delle istituzioni pubbliche, delle impre

 
     
     

26/01/2016
DONNE, LA FIM LAVORA INSIEME AI CENTRI ANTIVIOLENZA
La federazione dei metalmeccanici collabora con alcune organizzazione che sono impegnate nel sostegno e nel recupero delle vittime dei soprusi da parte di mariti, compagni, colleghi. Chi avesse bisogno può contattare le Rsu o i delegati in azienda.
La Fim Cisl Monza Brianza Lecco si schiera a fianco delle donne vittime di violenza di genere. La cronaca ci restituisce spesso i resoconti di mogli, figlie, sorelle che subiscono atti di sopraffazione sia tra le mura domestiche sia nei luoghi di lavoro. Il Jobs Act riconosce a queste donne la possibilità di astenersi dal lavoro per tre mesi con l’intera retribuzione, la maturazione delle ferie e i contributi. Viene anche int

 
     
     

22/01/2016
GRIGNA EXPRESS, NUOVO SITO E NUOVA NEWSLETTER
L'agenzia viaggi, promossa dalla Cisl Monza Brianza Lecco, ha inaugurato il nuovo sito. Vieni a scoprirlo per conoscere le offerte in catalogo. Registrati riceverai periodicamente la newsletter con tutte le novità.  
È attivo il sito di Grigna Espress , l’agenzia per il turismo sociale promossa da Cisl Monza Brianza Lecco. Nelle nuove pagine Web è possibile prendere visione delle varie offerte. È inoltre possibile registrarsi e ricevere periodicamente la newsletter con tutte le novità. Grigna Express offre viaggi scontati agli iscritti Cisl: 3% in meno su tutto il catalogo, più un ulteriore riduzione a secon

 
     
     

20/01/2016
MONZA, UN INCONTRO PER CONDIVIDERE L'ESPERIENZA DELLE CURE AI FAMIGLIARI
Cura ai famigliari, se ne parla in un incontro organizzato da Fnp, Spi e Uilp che si terrà il 25 gennaio nella sede della Cgil a Monza. Spunto per la riflessione sarà il film «Tra cinque minuti in scena»  
Un pomeriggio per condividere l’esperienza della cura di famigliari malati, non autosufficienti o anziani. È questo «Sapienti cure in dis-abilità costanti», l’incontro organizzato il 25 gennaio, alle ore 1,4 nella sala Trentin della Cgil Brianza (via Premuda 7) con il patrocinio di Fnp Cisl, Spi Cgil e Uil Pensionati. Il programma prevede la proiezione del film «Tra cinque minuti in scena» (o

 
     
     

13/01/2016
JOBS ACT, AMMORTIZZATORI SOCIALI E POLITICHE ATTIVE, SE NE PARLA IN CISL
Il 15 gennaio, in un incontro riservato a operatori e responsabili sindacali, si parlerà delle novità legislative recentemente introdotte nel mondo del lavoro
La Cisl fa il punto sulle novità che riguardano il mondo del lavoro e, in particolare, sulle norme relative a disoccupati, politiche attive e ammortizzatori sociali. L'occasione per una riflessione approfondita sarà l'incontro, riservato a operatori e responsabili sindacali si terrà venerdì 15 gennaio dalle ore 14 alle ore 17.30 nella Sala Mauri della sede Cisl di Monza. Nella prima parte, verranno trattat

 
     
     

13/01/2016
SOSPESO IL PRESIDIO DAVANTI AL SAN GERARDO
Feneal, Filca e Fillea avevano organizzato un presidio davanti ai cancelli del nosocomio monzese per il 26 gennaio per chiedere che prenda il via la seconda fase dei lavori ritardata per motivi burocratici. L'iniziativa è stata sospesa grazie all'avvio di nuovi incontri con le istituzioni.
È stato sospeso il presidio che Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil avevano organizzato davanti all'ospedale San Gerardo di Monza il 26 gennaio. Con questa iniziativa il sindacato del settore edile intendeva accendere i riflettori sul cantiere del nosocomio e sull'incerto destino dei lavoratori in esso impegnati. Il 28 però è stato convocato l'Osservatorio Territoriale sulla ristrutturazione del San Ger

 
     
     

08/01/2016
APPROVATO IL CODICE ETICO CISL, ONLINE I REDDITI DEI MEMBRI DELLA SEGRETERIA
Il 16 dicembre 2015 il Consiglio generale ha approvato il Codice Etico della Cisl che fissa norme comportamentali per dirigenti, operatori, delegati e iscritti. In segno di trasparenza, la Cisl Monza Brianza Lecco ha deciso di rendere pubblici i redditi dei componenti della Segreteria territoriale  
Il 16 dicembre 2015 il Consiglio generale ha approvato il Codice Etico della Cisl. “Con il Codice etico e comportamentale, tutti i/le dirigenti, gli/le operatori/trici, i/le delegati/e, i/le militanti e gli/le associati/e della Cisl, si impegnano nella propria attività, a operare nel rispetto delle norme statutarie e regolamentari [...]  e sulla base dei principi di integrità, correttezza, onestà e l

 
     
     

23/12/2015
“CONTINUANO I TAGLI, VOGLIONO FAR MORIRE I PATRONATI?”
Dario Turco, Inas Cisl Monza e Brianza: “Le nostre strutture non sono pagate con le imposte, ma con i contributi di chi lavora. Ridurre i finanziamenti significa far pagare ai lavoratori due volte uno stesso servizio” 
“I tagli non solo rischiano di uccidere i patronati, ma sono l'avanguardia di un Welfare minimalista e quasi tutto a carico dei cittadini”. Dario Turco, responsabile dell'ufficio Inas Cisl di Monza e Brianza, non è ottimista per il futuro. Le politiche messe in atto dal Governo rischiano di danneggiare i lavoratori e i cittadini privandoli di qualcosa che è loro: un servizio unico in campo socio-assistenziale e p

 
     
     

18/12/2015
TI SEI PERSO ZONA CISL SU TELEUNICA? ECCO COME RIVEDERE LE PUNTATE
 Il link al sito di Teleunica con le interviste messe in onda in Spazio Cisl, la trasmissione dedicata alla Cisl del territorio
A novembre e nei primi giorni di dicembre, Teleunica, emittente di Lecco e Sondrio, ha messo in onda Zona Cisl, una serie di quattro interviste a operatori Cisl di Monza Brianza Lecco (sui temi legati al lavoro atipico, all'ufficio vertenze legali e ai pensionati) e un'intervista esclusiva a Marco Viganò, Segretario generale della Cisl Monza Brianza Lecco. Chi non fosse riuscito a vederle, trova i video sul sito di Teleu

 
     
     

16/12/2015
MICRON, FIRMATO IL CONTRATTO INTEGRATIVO
Il 14 dicembre, sindacato e direzione hanno siglato l'intesa che prevede conenuti innovativi sia in campo di welfare sia in quello dell'orario. In un referendum i lavoratori hanno approvato il testo con un consenso dell'85%
  Alla Micron è stato firmato il contratto integrativo con contenuti innovativi in tema di orari e welfare aziendale. L'intesa è stata siglata lunedì 14 dicembre dalla direzione aziendale, dai rappresentanti di Fim, Fiom, Uil e delle Rsu ed è una rivisitazione del testo approvato nel 2009. Rispetto a sei anni fa infatti l'azienda ha mutato pelle trasformandosi da un centro produttivo a uno di ricerca,